Autore Topic: Patch, piattaforme, online.  (Letto 4685 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Sister Charity

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.303
Patch, piattaforme, online.
« il: 05 Ott 2004, 12:05 »
Ho notato dei grossi cambiamenti con l'avvento dell'on line nel mondo delle consolle (ma dai, pensa un pò) e mi stavo chiedendo se è una cosa buona e giusta o se stiamo assistendo alla probabile morte (evoluzione) delle nostre adorate piattaforme.
Non necessariamente legato al gioco on line, la rete può comunque ridefinire il concetto di consolle come sistema isolato inserendolo in un contesto più ampio. é un bene o un male? I programmatori si sentiranno meno legittimati a svolgere un lavoro completo perchè tanto c'è la patch (che una volta in molti casi si chiamava e si chiama "titolo gioco" 2). Noi potremmo trarre vantaggio da questa situazione o dovremo sempre chinare la testa di fronte a "necessari" complementi?
Per ora lancio il sasso perchè il tempo è tiranno e il lavoro chiama.

Salut
__
El cumenda

Offline Zolfo

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.117
Patch, piattaforme, online.
« Risposta #1 il: 05 Ott 2004, 13:41 »
Mi ricorda un certo articolo del Paglianti su Videogiochi.

Mah, effettivamente bisogna vedere quanto sarà applicabile in futuro il concetto di 'patch' al mondo console, che di per sé è meno versatile a questo tipo di aggioramenti rispetto al PC.
Se la soluzione dovesse essere sullo stile dell'add-on come paventato ultimamente per GT4 e la modalità online direi che si comincia male.
Io credo fermamente che il beta-testing sia una componente fondamentale ed importantissima nello sviluppo di un videogioco (Nintendo insegna), un prodotto dovrebbe arrivare sugli scaffali completo senza doversi sbattezzare a cercare patch o amenità simili.
A volte c'è così tanta bellezza nel mondo che non riesco ad accettarla.

Offline sephirot311

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.182
    • E-mail
Patch, piattaforme, online.
« Risposta #2 il: 05 Ott 2004, 14:57 »
mumble...

per me l'utente consollaro è diverso (molto) dall'utente PC.
un motivo fondamentale per cui io gioco solo sulle console è che i giochi su di esse sviluppati sono privi delle prime 3 righe di programma comuni a tutti i giochi PC, vale a dire:

1 if "user trying to install" then goto 10

10 "system crash"

20 goto 1

se gli sviluppatori iniziano a buttar fuori giochi incompleti, che necessitano patch correttive, per me perdono metà del mercato (ad essere ottimisti) causa esasperazione utenti
UOVO PROFILO: SEPPIA: Link: http://www.tfpforum.it/profile.php?mode=viewprofile&u=1145
 PER FAVORE NON USATE PIU' QUESTO PER CONTATTARMI

Offline Sister Charity

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.303
Patch, piattaforme, online.
« Risposta #3 il: 05 Ott 2004, 15:36 »
Uhm, mi sembra di capire che la principale differenza risieda nelle configurazioni, nel senso ho il pc x con la scheda grafica y ma il gioco mi va in tega perchè ho venus v.89.76 che va in conflitto. Quindi, finchè ciò non accadrà anche nelle piattaforme, potremmo dormire sonni tranquilli e l'online con le sue patch sarà solo una manna per i videogiocanti. All clear.

Salut
__
El cumenda

Offline Devil May Cry

  • Reduce
  • ********
  • Post: 37.568
    • http://devillo.blogspot.com/
Patch, piattaforme, online.
« Risposta #4 il: 05 Ott 2004, 16:13 »
E' un male è un male. :?
Ormai non c'è più niente da fare. :x
Ascoltate Falli da Dietro!!

Offline Duffman

  • TFP Service
  • Eroe
  • *****
  • Post: 13.227
    • E-mail
Patch, piattaforme, online.
« Risposta #5 il: 05 Ott 2004, 16:37 »
E' la fine, diamoci al giardinaggio.
O no?

Cerchiamo di essere costruttivi, su.
Duffman non ci dà dentro FORTE E CHIARO,
in direzione del problema. OOOHHH YEAH!!!  online: DuffmanTFP

Offline ferruccio

  • Eroe
  • *******
  • Post: 17.654
    • Single Player Coop
Patch, piattaforme, online.
« Risposta #6 il: 05 Ott 2004, 17:08 »
Citazione da: "Duffman"
E' la fine, diamoci al giardinaggio.
O no?

Cerchiamo di essere costruttivi, su.


Dico la mia.
Con il fatto che i produttori hardware fanno un parziale controllo qualità, è difficile che escano sul mercato prodotti ingiocabili se non grazie a delle patch. Anche nella prossima generazione, poi, bisogna vedere se i giocatori collegati a internet con la propria console saranno in numero tale da permettere ai programmatori di rimandare delle correzioni di bug a delle future patch.
L'unica cosa che veramente mi preoccupa sono le patch su memory card. Le correzioni a giochi buggati costano, come faceva notare un'orribile essere giallognolo, grosse porzioni di angusto spazio su Memory Card. Mi convinco sempre più che l'assenza di un hard disk in bundle assieme al Network Adapter sia stato un enorme passo falso di Sony.
E allora Mozart?

Offline Zolfo

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.117
Patch, piattaforme, online.
« Risposta #7 il: 05 Ott 2004, 17:13 »
Citazione da: "ferruccio"
Mi convinco sempre più che l'assenza di un hard disk in bundle assieme al Network Adapter sia stato un enorme passo falso di Sony.

Bè, credo che dalla prossima generazione di console, l'hard disk dovrebbe essere lo standard all'interno dell'architettura (come dovrebbero esserlo i controller a onde radio :x ), tutto sommato è un oggetto che fa comodo.
Anche se pare che (non mi ricordo dove l'ho letto) la PS3 non lo avrà. :?
A volte c'è così tanta bellezza nel mondo che non riesco ad accettarla.

Offline Duffman

  • TFP Service
  • Eroe
  • *****
  • Post: 13.227
    • E-mail
Patch, piattaforme, online.
« Risposta #8 il: 05 Ott 2004, 17:23 »
Beh, visto che la discussione è stata stralciata [giustamente] dalla sua sede iniziale nel 3d su Killzone, ne riporto i primi passi, che includono più o meno quello che penso sull'argomento

Citazione da: "me stesso medesimo"
Citazione da: "Classic Amiga Man"
Citazione da: "stone21"
Citazione da: "Classic Amiga Man"
Patch in gioco per console.
E'finita.
E'proprio finita.
Perché? I giochi pc campano di patch. Mi dirai che la play essendo sprovvista di HD non ha vita facile in merito, ma dire che è finita mi sembra esagerato. Credo invece che in Guerrilla hanno fatto male i conti. Con l'uscita quasi in contemporanea con GTA S.A., un eventuale ritardo non avrebbe che giovato alle vendite, già a rischio con l'uscita di Halo2 nei primi dello stesso mese.
Sono straconvinto che al minimo errore online, la gente ritornerà di corsa su Socom. :|

Appunto:i giochi pc.
Su consolle è(era)un'altra cosa.
L'unica cosa che mi solleva è il fatto che le dimensioni della patch sembra essere piccola.
Però è una cosa incredibile qualche anno fa,secondo me è un bruttissimo segno.


Tranquillo, la patch è piccola soltanto per le dimensioni dell'unità di stoccaggio in questione.
Capacità infinita=patch PC-like.

Ora, forse è vero che dare una chance di essere pressapochisti anche ai designer dei giochi per console vuol dire automaticamente fargliene abusare, ma vi prego di riflettere su un paio di cose:

1) se anche le memorie diventassero improvvisamente infinite (verosimilmente quelle della next gen lo saranno, rispetto a quelle attuali) rimarrebbe il non secondario problema della distribuzione di contenuti.
Senza lanciarsi in affascinanti speculazioni (che io per primo adoro ^^), questo presuppone l'accesso all'online di tutti gli acquirenti, anche dei giochi OFFline.
Capite da soli che se non ci sono ancora risultati entusiasmanti con il GIOCO online, difficilmente ci sarebbe un ritorno di qualsiasi genere per la mera distribuzione di contenuti, per quanto possano aggiustare storture vistose.
Ergo penso che l'uso di patch per i giochi su console rimarrà limitato all'aspetto del gioco online, l'unico che di per sè garantisce una via di comunicazione aperta.

2) ipotizziamo due scenari: in uno, tutti hanno la possibilità di accedere alle patch, ed i programmatori ne fanno largo uso rilasciando giochi di ogni genere solo parzialmente testati ed aggiustandoli in seguito.

Nel secondo scenario, che riflette più fedelmente la situazione attuale, non c'è nessuna possibilità di accesso alle patch, ma rimangono evenienze come l'uscita di film (cofanetti ^^), pigrizia e pressapochismo di team di produzione e simili.
In pratica i giochi escono (come escono adesso) lo stesso imperfetti, ma le patch non ci sono.

Questo per dire: quale delle due situazioni, o tempora! O mores! a parte, è più vantaggiosa per i giocatori?
[/quote]
Duffman non ci dà dentro FORTE E CHIARO,
in direzione del problema. OOOHHH YEAH!!!  online: DuffmanTFP

Offline Sister Charity

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.303
Patch, piattaforme, online.
« Risposta #9 il: 05 Ott 2004, 20:25 »
Ma non pensi che l'online sarà sempre più uno standard che non un accessorio relegato al solo gioco on line? Perchè dico questo:
1. le piattaforme sono sempre più multi formato, intendo film, musica ecc ecc (tranne Nintendo che ha la sua politica per le console casalinghe);
2. la sempre pìù ampia diffusione della rete e dei modi per accedervi (conoscenza del mezzo compresa).
3. costo dell'hardware relativamente basso, quindi con console all in one con modem e hard disk.

Intendo dire che se tutti comprano lettori dvd alla fine la video cassetta sparirà. Questo esempio per dire che l'apertura alla rete delle console potrà portare a ridefinire il concetto stesso della piattaforma, rendendola più vicina ad un pc multimediale (se mi passi il termine) che non al nostro caro Snes. Io personalmente vedo questo nel futuro delle console a meno di non autolimitarsi come fa Nintendo con il Cubo. ma chi è disposto a perdere una fetta di business per seguire prodotti di nicchia? la rete c'è, esiste e bisogna vedere quali effetti porterà nel mondo delle console. Per ora le patch, ma domani?

Salut
__
El cumenda

Offline Duffman

  • TFP Service
  • Eroe
  • *****
  • Post: 13.227
    • E-mail
Patch, piattaforme, online.
« Risposta #10 il: 05 Ott 2004, 21:31 »
In un modo felicemente cablato, dove tutti hanno accesso alla rete, si.
Quindi?

Vedo che tutti lo paventano e si chiedono quando ci sarà l'avvento di questo anticristo, ma nessuno mi da un motivo convincente per cui dovrei temere la cosa, senza tirare in ballo motivazioni parasociologiche.
Terrorizzatemi ^^
Duffman non ci dà dentro FORTE E CHIARO,
in direzione del problema. OOOHHH YEAH!!!  online: DuffmanTFP

Offline Devil May Cry

  • Reduce
  • ********
  • Post: 37.568
    • http://devillo.blogspot.com/
Patch, piattaforme, online.
« Risposta #11 il: 05 Ott 2004, 21:47 »
Anticristo?
Giochi sempre più arronzati* dove l'unica cosa buona sarà l'online,e giochi ancora più arronzati dove con le patch si cerca di rimediare all'arronzaggine.
Giochi che appena esce il seguito diventano inutili e invendibili(vedi socom :arrow: socom2  :arrow:  socom3?).
E a ff11 tra un pò di tempo chi ci gioca più appena esce un altro gdronline?
Certo,potrebbero capire che questo non è molto costruttivo e creare ancora qualche gioco offline "buono",ma basta? :?


Non mi sembrano segnali da niente. :?  :roll:  :x



* trascurati,affrettati,fatti una merda in pratica.
Ascoltate Falli da Dietro!!

Offline Duffman

  • TFP Service
  • Eroe
  • *****
  • Post: 13.227
    • E-mail
Patch, piattaforme, online.
« Risposta #12 il: 05 Ott 2004, 22:42 »
Citazione
Giochi sempre più arronzati* dove l'unica cosa buona sarà l'online


Tipo SOCOM? posso sopravviverci.
Il multiplayer come unica raison d'etre non è affare dei soli giochi online, mi piacerebbe che lo tenessi a mente.
Altrimenti possiamo dire che i Party games e -bum!- i giochi sportivi sono l'anticristo ^^
Se facciamo un discorso "il multiplayer non deve eclissare il single player" ci posso stare, ma non confondiamo single/multi con single/online.
L'online è solo la posologia della pillola multi.
Tra l'altro -adesso mi menano- mi viene in mente un certo Mario Kart:DD che corrisponde in modo sospetto alla tua descrizione.
Nintendo scopre l'online? ^^


Citazione
e giochi ancora più arronzati dove con le patch si cerca di rimediare all'arronzaggine.


Cerchiamo di essere concreti: l'arronzamento non è una cosa introdotta dalle patch, ma uno stato di cose preesistente [che peraltro mi piacerebbe non si generalizzasse, per quanto sia comodo ai fini dibattimentali].
Assodato che ci saranno sempre i team 'dog's dick', i cofanetti in uscita, i film in distribuzione ed i giochi in sviluppo da 5 anni, non sarebbe meglio che ci si potesse mettere mano?
No, ovviamente.

Citazione
Giochi che appena esce il seguito diventano inutili e invendibili(vedi socom :arrow: socom2  :arrow:  socom3?.


Il che è molto diverso da quello che succede con ogni PES, giusto?

Citazione
E a ff11 tra un pò di tempo chi ci gioca più appena esce un altro gdronline?


Per la verità mi risulta che la gente giochi ancora ad Ultima online, che non ha esattamente il culetto rosa, eh.
Parliamoci chiaro, il valore di un gioco online, come di qualsiasi gioco multiplayer, è dato dalla gente con la quale condividi l'esperienza. Se questo dato non ti interessa, probabilmente troverai gente che gioca ad ogni RPG anche tra molti, molti anni.
Io stesso [e penso molti altri] giocherei tranquillamente al primo SOCOM se l'elemento al quale do più peso non fosse opprimere i miei schiavi.

In sintesi, non getto il point: se vogliamo dire che è il male a tutti i costi va anche bene, ma se cerchiamo di discuterne senza preconcetti magari è più costruttivo.
Mi sembrano gli stessi discorsi irrazionali fatti ad ogni svolta dell'industria del VG.
Ancora ricordo alcune lettere su Playground relative alla grafica poligonale ed a quanto avrebbe distrutto il VG [qualcuno mi pare abbia uno stralcio della lettera in sign].
Duffman non ci dà dentro FORTE E CHIARO,
in direzione del problema. OOOHHH YEAH!!!  online: DuffmanTFP

Offline Devil May Cry

  • Reduce
  • ********
  • Post: 37.568
    • http://devillo.blogspot.com/
Patch, piattaforme, online.
« Risposta #13 il: 06 Ott 2004, 01:28 »
Ma quello che dici tu è vero,quello che dico io è che ci sono dei segnali che potrebbero portare a qualcosa di peggiore.
Spero che l'online,come il multi(l'esempio di MKDD calza a pennello) non diventi l'unica cosa "nuova" dei giochi a venire,perchè di giochi come Ico,pikmin,mgs,et similia ne abbiamo ancora bisogno noi amanti di vg.
Il paragone socom/pes non è proprio esatto:se decido di non comprare più pes4,posso giocare a pes3,magari con gli amici che vengono a casa.
Se non compro socom2,socom me lo azzecco sullo scroto,online non ci gioca più nessuno e offline fa schifo(o sbaglio?). :?
Ascoltate Falli da Dietro!!

Offline Duffman

  • TFP Service
  • Eroe
  • *****
  • Post: 13.227
    • E-mail
Patch, piattaforme, online.
« Risposta #14 il: 06 Ott 2004, 03:14 »
Citazione da: "Devil May Cry"
Ma quello che dici tu è vero,quello che dico io è che ci sono dei segnali che potrebbero portare a qualcosa di peggiore.
Spero che l'online,come il multi(l'esempio di MKDD calza a pennello) non diventi l'unica cosa "nuova" dei giochi a venire,perchè di giochi come Ico,pikmin,mgs,et similia ne abbiamo ancora bisogno noi amanti di vg.


Guarda, non credo che questo timore abbia più senso di quelli di chi vedevano nel poligono [ed in diverse altre cose] la morte del videogame.
Il VG ha incorporato e -cosa più importante- metabolizzato molto, senza dubbio cambiando profondamente. Altrettanto succederà con l'online.
Vuol dire che il single perderà di significato/non esisterà più? Ecco, è a questo che non credo; penso solo che il multiplayer ne finirà slegato dalla necessità della presenza fisica.
Ed al di là di note sociologiche, non ci vedo proprio nulla di negativo.
Ma poi, pour parler, a te farebbe tanto schifo una modalità cooperativa online per un MGS, un ICO o un Pikmin?
A me l'idea mi arrapa soltanto, ti dirò.

Citazione
Il paragone socom/pes non è proprio esatto:se decido di non comprare più pes4,posso giocare a pes3,magari con gli amici che vengono a casa.
Se non compro socom2,socom me lo azzecco sullo scroto,online non ci gioca più nessuno e offline fa schifo(o sbaglio?). :?


Correct, ma tu giocheresti con dei perfetti sconosciuti a casa tua a PES?
Ecco, neanche io non ci giocherei particolarmente volentieri a SOCOM.
Per dire che -se i cazzari, qua, fossero rimasti su SOCOM- essenzialmente non è che me ne sarebbe impipato granchè che c'era poca (non nessuno, bada) gente, ed il 2 non dico che non l'avrei preso, ma avrei aspettato parecchio di più.
Mi dirai che prima o poi non troverò nessuno per giocare, perchè i server non saranno eterni; vero, ma tra un paio d'anni tu continuerai a giocare a WE6 o sarai passato a versioni migliori?
Perchè se parliamo di longevità potenziale, allora possiamo rimanere in eterno su S2 e WE6 finchè non ci scrostano.
Ma all'atto pratico, sai bene che la questione della longevità dei giochi multiplayer è un fatto relativo, ed in grossissima misura dipendente -mi ripeto- dal trovare o meno gli amichetti che ci giocano.
In ogni caso su PC -stante la possibilità di creare server alternativi- i giochi online non sono 'a tempo' come possono esserlo quelli su console al momento.
Proprio per questo vedo di buon occhio progetti come Xlink, ed in un certo senso anche il programmino per creare server privati per SW:Battleground.
Duffman non ci dà dentro FORTE E CHIARO,
in direzione del problema. OOOHHH YEAH!!!  online: DuffmanTFP

 

Loading...