Autore Topic: Ricette! (Ve lo facciamo a peperini parlando di pizza)  (Letto 175714 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Tsuneku

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.391
Ricette!
« Risposta #30 il: 05 Mag 2005, 14:03 »
Una piccola maialata che non ha nome :):


Pasta Sfoglia surgelata
Purè di patate


Stendete la sfoglia in una teglia creando un fondo, riempite il tutto con il purè .. aggiungete un'altra striscia di pasta sfoglia per chiudere il tutto e infornare.
Ovviamente potete inserire Prosciutto cotto, formaggio o ciò che preferite.

Semplice, veloce e spaventosamente buona :)

Offline Shape

  • Reduce
  • ********
  • Post: 28.854
    • IstantiSenzaTempo
    • E-mail
Ricette!
« Risposta #31 il: 06 Mag 2005, 12:26 »
Mi sa che li preparo domani:

Nastrini con melanzane e gorgonzola

Ingredienti per 4 persone
   
Nastrini   250 g
Pancetta a dadini   100 g
Gorgonzola   80 g
Melanzane   2 grosse
Aglio   q. b.
Olio extra vergine d’oliva   q. b.
Prezzemolo   q. b.
Sale e pepe nero in grani   q. b.

Tagliare a dadini le melanzane, senza metterle sotto sale. Lasciarle sfri-golare in padella per un quarto d’ora circa insieme a qualche cucchiaio di olio e un paio di spicchi di aglio. In un’altra padella soffriggere la pan-cetta a dadini, piano piano, a fuoco dolce, perché fa presto a perdere la sua dolcezza. Aggiungere le melanzane rosolate, un pizzico di sale, i na-strini cotti al dente, qualche cucchiaiata di acqua di cottura della pasta, mescolare e ricoprire il tutto con dadini di Gorgonzola, una spolverata di pepe nero, un pizzico di prezzemolo tritato e servire.

Commento: le melanzane usate in questa ricetta sono quelle grosse, di colore viola chiaro, dolcissime, senza assolutamente il “piccantino” tipico di quelle viola scuro; inoltre sono veloci da cucinare.

Offline COBOL X

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.612
Ricette!
« Risposta #32 il: 30 Set 2005, 15:40 »
Ripesco un topic di incredibile utilita' ma che purtroppo e' stato indegnamente abbandonato

Sapete consigliarmi qualche sito di ricette. Domani devo cucinare io  :shock:

Offline Shape

  • Reduce
  • ********
  • Post: 28.854
    • IstantiSenzaTempo
    • E-mail
Ricette!
« Risposta #33 il: 30 Set 2005, 16:04 »
Citazione da: "COBOL X"
Ripesco un topic di incredibile utilita' ma che purtroppo e' stato indegnamente abbandonato

Sapete consigliarmi qualche sito di ricette. Domani devo cucinare io  :shock:

Io mi sono trovato bene con mangiarebene.com

Offline Grendel

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.242
Ricette!
« Risposta #34 il: 30 Set 2005, 16:07 »
Citazione da: "COBOL X"
Ripesco un topic di incredibile utilita' ma che purtroppo e' stato indegnamente abbandonato

Sapete consigliarmi qualche sito di ricette. Domani devo cucinare io  :shock:

Contatta CAM.
C-ya.

Offline ghigo85

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.702
Ricette!
« Risposta #35 il: 30 Set 2005, 21:38 »
Due ricette da preparare al volo...

Pomodori e uovo

Tagliate a rondelle dei pomodori freschi e dei cipollotti (o cipolla rossa).
Preparate sbattendo un uovo in un piatto...
Arroventate la padella, a massimo calore raggiunto sbattete su l'uovo.
Con un cucchiaio di legno spezzate l'uovo durante la brevissima cottura in modo da farlo a pezzettini.
A questo punto metteteci sopra i pomodori e la cipolla.
dopo qualche secondo di cottura versate un goccietto d'acqua nel piatto dove avete sbattuto l'uovo (e quindi dove ne è rimasto un pò) e poi spruzzatela con un gesto deciso sopra gli ingredienti in cottura.
A questo punto aggiungete qualche goccia di olio di sesamo e di salsa di soya.
Terminate la cottura e versate in una terrina.

Da servire con il riso per un piccolo scorcio di Cina in cucina...
Piatto molto semplice e gustoso.

Focaccia al formaggio
Dopo il topic su Genova ho rispolverato la ricetta.
Purtroppo richiede un pò di prove per impararla, comunque...

Prendete della farina e fatene una montagnetta... Al centro versate due cucchiai d'olio d'oliva, del sale...
Incominciate a impastare versando lentamente un bicchiere d'acqua (necessario per impastare)...
Quando avete fatto un panetto lasciatelo riposare un'ora sotto un canovaccio. Dopo un'ora prendete l'impasto.

Versate della farina sul tavolo e dividete il panetto in due.
Con un mattarello stendete le due parti separatamente, sino a farle diventare un velo...

Posizionate il primo velo su una teglia unta sul fondo (meglio con carta da forno), posizionate sopra abbondante stracchino o (meglio) formaggetta ligure, coprite con sopra il secondo velo, rimboccato sui lati...
Con una forchetta forate la superficie.

Infornate per circa 45 minuti e quando è dorata tiratela fuori...


GNAM :wink:
Ghigo live -
http://www.youtube.com/watch?v=mhVvEtpwf88

Ghigo on Myspace - www.myspace.com/guidoponzini

http://guidoponzini.wordpress.com/
[br/[WII:8697 - 0234 - 4105 - 5538 (Ghigo)^^^ Aggiungetemi

Offline ghigo85

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.702
Ricette!
« Risposta #36 il: 30 Set 2005, 21:46 »
Citazione da: "COBOL X"
Ripesco un topic di incredibile utilita' ma che purtroppo e' stato indegnamente abbandonato

Sapete consigliarmi qualche sito di ricette. Domani devo cucinare io  :shock:


Posso consigliare un pranzetto che è abb facile da preparare?

Pasta fatta a mano (trenette) - unica cosa richiedono la macchina per stendere l'impasto, oppure maestria tremenda nello stenderlo con il mattarello (meglio la prima  :wink: )

La pasta si fa con circa un uovo ogni 100 gr di farina, olio, un pò d'acqua... Impasta, impasta e impasta... Se hai Bimby fai in un attimo...

Condisci con il pesto...
Si fa così: basilico fresco, metà parmigiano e metà pecorino, aglio, pinoli, olio d'oliva...

Nel pestello si pesta prima basilico e si aggiunge olio gradualmente, poi aglio, pinoli, parmigiano... Quando pesti non verticalmente ma con movimenti circolari. Ottimo per mantenere il sapore delle foglie. Deve venire una emulsione abb fine.
Se invece hai poco tempo o non hai pestello metti in frullatore...

Il primo è fatto...

Il secondo vai dal tuo macellaio e prendi un trancio per Roastbeef. Prepara una pentola con olio, sala bene con sale grosso la superficie del Roastbeef, cuocilo per qualche decina di minuti a fuoco massimo, giralo per fare la crosta, e quando è abbrustolito e ha fatto la crosta il gioco è fatto. Quando servi puoi aggiungere qualche goccia di salsa Worchester di Lea Perrins (non tanta, qualche goccia). Lo tagli a fette molto sottili e le servi con il sugo formatosi.

Come contorno puoi preparare una buona insalata con magari mele, fragole e aceto balsamico...
Insieme magari le patate arrosto che ci stanno bene con il roastbeef...
Tagliale grezze, così si insaporiscono con il sugo della carne e risultano più... come dire... rustiche  :)
Puoi anche fare focaccia con il formaggio (ricetta post precedente)...
Per il dolce... Boh, non li faccio solitamente  :wink:

Poi dipende che tipo di cena devi preparare...
Questa è semplice ma genuina, se poi fatta in casa molto valida...
Ghigo live -
http://www.youtube.com/watch?v=mhVvEtpwf88

Ghigo on Myspace - www.myspace.com/guidoponzini

http://guidoponzini.wordpress.com/
[br/[WII:8697 - 0234 - 4105 - 5538 (Ghigo)^^^ Aggiungetemi

Offline sword_and_shadow

  • Navigato
  • **
  • Post: 933
    • http://www.myspace.com/stonecoldstoned
Ricette!
« Risposta #37 il: 01 Ott 2005, 17:27 »
Pasta alla Calcestruzza, aka P.T.C. formerly known as Pannatonnoecipolle

Filo d'olio in padella, cipolle tagliate fini (dipende dai gusti, o tritata o a mezzelune o anche ad anelli). Farle ammosciare bene bene, aggiungendo magari un po' d'acqua di tanto in tanto. Quando sono imbiondite, aggiungere il tonno (1 scatoletta da 80 grammi a cranio orientativamente) e farlo insaporire col cipollame per qualche minuto.
Fare la pasta (sapete come si fa, no?) a scelta: consiglio fusilli o anche spaghetti (per avere l'effetto alga finale) e scolarla, poi tuffarla nel padellone col sozzo guazzo putibondo e far saltare per amalgamare il tutto per pochi secondi. Poi aggiungere la panna e dare giusto una mescolatina.
Pepe a piacere.
Mangiare in fretta, prima della vetrificazione.


Ottimo per gli amanti del torbido e della zozzimma, piattone antistress per eccellenza. Decisamente un antidepressivo nelle serate di pioggia e dopo una giornata particolarmente dura e amara.

Effetti collaterali:
pesantezza, sonnolenza, perdita di conoscenza, perdita dei rapporti sociali, piroflatulenza, perdita di memoria selettiva, morte, squagliazza (o squaglione, o squaraus o sguarause).

Offline Shape

  • Reduce
  • ********
  • Post: 28.854
    • IstantiSenzaTempo
    • E-mail
Ricette!
« Risposta #38 il: 25 Gen 2006, 13:24 »
Agli italiani non piace più cucinare :(

Roma - 23 Gennaio 2006
 
RISOTTO ADDIO, GLI ITALIANI VANNO PAZZI PER IL TECNOFOOD. I RISULTATI DI UNO STUDIO DELLA RIVISTA "DIMAGRIRE"
Risotti che si preparano in due minuti; cereali in barrette che sostituiscono il pranzo; spaghetti e bucatini surgelati: sempre più italiani impazziscono per il tecnofood, ovvero per quei cibi frutto dell'innovazione e della ricerca in campo alimentare che consentono di risparmiare tempo mantenendo inalterati gli elementi di sicurezza, igiene e sapore. Sei italiani su dieci confessano di consumare regolarmente questo tipo di alimenti. E per il futuro il sogno sono cibi che, mantenendo intatto il gusto, eliminino al massimo l'incubo della bilancia. E' quanto emerge da uno studio della rivista Dimagrire (Edizioni Riza), in edicola da oggi. Dalla ricerca, che ha analizzato le abitudini alimentari di oltre 1.000 italiani di età compresa fra i 25 e i 50 anni, emerge che cambia innanzitutto il modo di immaginare il cibo del futuro. Non più pillole colorate e bustine monoporzione come ce lo si immaginava nei film di fantascienza degli anni '60. Nei prossimi anni, secondo il 52% degli italiani, l'attenzione per la qualità del cibo migliorerà. I cibi saranno sempre più sicuri e controllati (59%), avranno una minore quantità di grassi pur conservando lo stesso sapore (27%), ci saranno alimenti più veloci da cucinare (20%), cibi dimagranti (13%) e migliorerà anche la loro durata di conservazione (11%). In minoranza invece gli apocalittici: a paventare la scomparsa di molti alimenti tradizionali è, in media, un italiano su tre (36%), percentuale analoga a quella di coloro che si dicono convinti che l'intervento della scienza in campo alimentare abbia effetti negativi (34%). Ma cosa ci riserva la tavola del futuro? La scienza, secondo lo studio di Dimagrire, promette già oggi patatine fritte saporite e croccanti che non assorbono olio, condimenti senza grassi, hamburger light. Ma gli esempi dei cibi che domani, secondo gli esperti, potremmo trovare sulle nostre tavole sono sorprendenti: gelati all'azoto liquido da preparare in pochi secondi e in qualsiasi luogo e momento; maionese a base di lecitina di soia più cremosa dell'originale; piatti da portata che si possono letteralmente mangiare, magari come contorno alla pietanza che contengono. Restando al presente, nella classifica stilata dagli italiani dei cibi più apprezzati fra quelli introdotti in questi ultimi anni, trionfano i risotti in busta già pronti (28%), seguiti al secondo posto dai cereali in barrette (23%), alleato prezioso per sostituire pranzi e fast food. Al terzo posto ci sono i primi piatti surgelati (16%), ed al quarto (14%) gli energy drink, seguiti dall'acqua priva o povere di sodio (9%), alleato imbattibile contro la ritenzione idrica.  

http://www.winenews.it/index.php?c=detail&id=7568&dc=58

Offline O_O

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.239
Ricette!
« Risposta #39 il: 25 Gen 2006, 14:46 »
ricetta golosa
mettere in un pentolino a bagno maria un o due mars con un po di burro, ma veramente poco.. il mars si scioglie e diventa una cosa non moltoinvitante.. pero poi si aggiunge il riso soffiato, si mescola e una volta ben miscelato si mette su un pezzo di carta da cucina, si lascia raffreddare e poi in frigo per qualche ora..
veramente delizioso..
facile veloce e succulento!
Quanno pozzo m'appallozzo.. spesso pozzo!

Offline Shape

  • Reduce
  • ********
  • Post: 28.854
    • IstantiSenzaTempo
    • E-mail
Ricette!
« Risposta #40 il: 25 Gen 2006, 14:59 »
Citazione da: "O_O"
ricetta golosa
mettere in un pentolino a bagno maria un o due mars con un po di burro, ma veramente poco.. il mars si scioglie e diventa una cosa non moltoinvitante.. pero poi si aggiunge il riso soffiato, si mescola e una volta ben miscelato si mette su un pezzo di carta da cucina, si lascia raffreddare e poi in frigo per qualche ora..
veramente delizioso..
facile veloce e succulento!

Io uso quelli che si chiamavano Coco Pops della Kellogg's, invece del riso soffiato "bianco" :wink:

Offline Grendel

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.242
Ricette!
« Risposta #41 il: 25 Gen 2006, 15:02 »
Citazione da: "O_O"
ricetta golosa
mettere in un pentolino a bagno maria un o due mars con un po di burro, ma veramente poco.. il mars si scioglie e diventa una cosa non moltoinvitante.. pero poi si aggiunge il riso soffiato, si mescola e una volta ben miscelato si mette su un pezzo di carta da cucina, si lascia raffreddare e poi in frigo per qualche ora..
veramente delizioso..
facile veloce e succulento!

Ti diro che piuttosto mi mangio un panino con acciughe e nutella.
C-ya.

Offline 1c0n 0f s1n

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.916
Ricette!
« Risposta #42 il: 25 Gen 2006, 15:09 »
Ivan, riposta la ricetta del dolcetto Ghouls 'n Ghosts ti prego...
"Mio figlio poteva morire!"

Offline Shape

  • Reduce
  • ********
  • Post: 28.854
    • IstantiSenzaTempo
    • E-mail
Ricette!
« Risposta #43 il: 25 Gen 2006, 15:11 »
Citazione da: "Grendel"
Citazione da: "O_O"
ricetta golosa
mettere in un pentolino a bagno maria un o due mars con un po di burro, ma veramente poco.. il mars si scioglie e diventa una cosa non moltoinvitante.. pero poi si aggiunge il riso soffiato, si mescola e una volta ben miscelato si mette su un pezzo di carta da cucina, si lascia raffreddare e poi in frigo per qualche ora..
veramente delizioso..
facile veloce e succulento!

Ti diro che piuttosto mi mangio un panino con acciughe e nutella.

E invece sbagli, ti garantisco che è davvero gustosissimo. :D

Le mie dosi prevedono sei mars per metà pacco di Coco Pops, il burro è opzionale. Per sciogliere i mars conviene farli a pezzetti e metterli in una pentola su fuoco bassissimo o meglio a bagnomaria.

Offline Grendel

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.242
Ricette!
« Risposta #44 il: 25 Gen 2006, 15:12 »
Penso che vomiterei facendolo.
C-ya.

 

istanbul escort bayan avcilar escort avcilar escort bayan kucukcekmece escort esenyurt escort