Autore Topic: Ricette! (Ve lo facciamo a peperini parlando di pizza)  (Letto 175457 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 43.333
  • Pupo
    • E-mail
Si è parlato di cibo e bevande più buone del mondo... Perchè non fare qualcosa di più concreto?

Io ripropongo la panna cotta (anche perchè altre a disposizione non ne ho!)...

Citazione
Ingredienti: un litro di panna, 200 g di zucchero, 5 fogli di colla di
pesce da 2 g e vanillina (a piacere).

Versare panna e zucchero in un pentolino e far cuocere, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo mettere a bagno in acqua fredda la colla di pesce. Quando la panna inizia a bollire spegnere il fuoco ed aggiungere la colla di pesce e, eventualmente, la vanillina. Dopo aver mescolato versare in uno stampo e far raffreddare a temperatura ambiente per un po' (scongiurando la formazione di grumi) e quindi in frigorifero.

Quando servite guarnite a piacere (anche con Nutella...)!
Ah! Limitatevi ad scrivere ricette e a chiedere spiegazioni o proporre varianti. Niente "Ah! Che buona", "Bleurgh! Che schifo". Grazie. :)
« Ultima modifica: 22 Lug 2008, 00:11 da atchoo »

Online atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 43.333
  • Pupo
    • E-mail
Ricette!
« Risposta #1 il: 18 Giu 2004, 23:12 »
Quoto da un altro forum...

Citazione da: "minmay"
RISOTTO ALLE FRAGOLE
Preparate un soffritto con poca cipolla (io non la metto del tutto e faccio solo saltare un po' d'olio con un po' di pepe).
Tagliate le fragole (un cestino e mezzo per 4 persone) ed aggiungetele all'olio, fate saltare il tutto per 1 minuto, poi aggiungete il riso e tostatelo per un paio di minuti, a questo punto aggiungete brodo vegetale (anche qui state attenti a non salare troppo) e fatelo evaporare fino a fine cottura; prima di togliere dal fuoco aggiungete al risotto una noce di burro ed una spolverata di parmigiano.
Servite guarnito con una fragola tagliata a fettine!!
Buon appetito!!

Online atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 43.333
  • Pupo
    • E-mail
Ricette!
« Risposta #2 il: 18 Giu 2004, 23:13 »
Citazione da: "pippov"
Pizza, impasto base:

- 500 g. di farina;
- un cubetto di lievito di birra;
- 2 cucchiai d'olio;
- un po' di sale e pochissimo zucchero.

Si scioglie il lievito in 200 cc di acqua tiepida; si impasta poco alla volta con la farina, aggiungendo anche olio, sale e zucchero fino ad ottenere un impasto liscio, non appiccicoso (l'acqua potrebbe non bastare, nel caso aggiungetene ancora, sempre poca alla volta). Se l'impasto vi si appiccica alle mani, infarinatele.

Fate una pallotta, mettetela in un recipiente 'avvolgente', coprite con un canovaccio e fate ricrescere un'ora ( o finchè, quando date una ditata all'impasto, questo riesca a riassorbirla).

Accendete il forno a 220 c°.

Ungete bene una teglia da forno, ungetevi le mani, stendete la pizza (la dose basta per 2 teglie), fate ricrescere una mezz'ora. La pasta è un po' elastica, se non si stende bene non fa niente. Passata la mezz'ora, ristendetela (ora è più morbida e si stende bene).
Conditela a piacere, abbondante olio d'oliva extra vergine sopra e infornate a 220 gradi fino a cottura (20-30 minuti).

Mangiatela.

Buon appetito e Evviva la ciccia!  :lol:

ATTENZIONE: mai usare la mozzarella normale, fresca. Se non avete quella da pizza, tagliatela a pezzetti, metteteci un po' di sale e fatela scolare, sennò durante la cottura ricaccia il siero ed è un disastro.

Online atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 43.333
  • Pupo
    • E-mail
Ricette!
« Risposta #3 il: 18 Giu 2004, 23:14 »
Citazione da: "MaxArt"
TORTA DI CIOCCOLATO E PERE
Strano abbinamento, eh? Ma vedete quant'è buona! :tongue:

Ingredienti:
- 125 g di farina;
- 250 g di zucchero;
- 170 g di burro;
- 100 g di cioccolato fondente;
- 4 uova intere;
- 4 cucchiai di cacao amaro;
- 3 pere tipo Abate (al limite Kaiser);
- 1 bustina di lievito in polvere;
- 1/2 bicchiere di latte.

Preparazione:
Per prima cosa, sbucciate le pere, tagliatele a cubetti (di lato minore di 1 cm) e metteteli ad asciugare in un panno: è necessario affinché la torta non risulti troppo umida e si formi una pappetta poco cotta al centro.
Passate alle uova: sbattetele insieme, tuorlo e albume, con una frusta (meglio se elettrica, se volete poi riservare il polso ad altre attività). Aggiungete piano lo zucchero. Poi aggiungete la farina. Poi il cacao in polvere. Ecco una bella crema scura.
Prendete la barretta di cioccolato (meglio se ad alta percentuale di cacao), fatela a pezzi e scioglietela al vapore insieme al burro. Se non sapete come si fa (come il sottoscritto), mette burro e cioccolato in un recipiente di plastica e vedete di creare una miscela apparentemente omogenea tramite qualche secondo forno a microonde. Versate tutto nell'impasto di prima e mescolare.
Aggiungete i cubetti di pera e mescolate. Riscaldate il latte per renderlo tiepido e versarci il lievito: mescolate con un cucchiaino, ma fatelo sopra l'impasto perché rischia di sbrodolare tutto dal bicchiere!
Mescolare ancora.

45 minuti con forno a 160-170°.
Buona merenda! ;)

Online atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 43.333
  • Pupo
    • E-mail
Ricette!
« Risposta #4 il: 18 Giu 2004, 23:14 »
Citazione da: "MaxArt"
PASTA PANNA E TONNO
Non sapete che fare come primo? Ecco una soluzione buona e veloce.

Ingredienti (soggetti a debite proporzioni):
- 300 g di pasta corta (meglio rigata);
- 2 scatolette di tonno da 80 g;
- un bricchetto da 125 ml di panna da cucina.

Preparazione:
Nel frattempo che cuoce la pasta, in una padella mettete il tonno e con un mestolo cercate di sbrindellarlo. Aggiungeteci il bricchetto di panna e mescolate per rendere tutto una crema omogenea, che riscalderete per un paio di minuti.
Scolate la pasta un minuto prima della cottura perfetta e buttatela nella padella, quindi fatela saltare come si deve.

Guastatevi un primo piatto senza impegno! :tongue:
Le dosi descritte sono per... 2? 3? 4 persone? Non lo so, io se ho fame 3 etti di pasta fatta così me li mangio da solo. :mrgreen:
Inorriditi dall'abbinamento? Beh, provatelo: avrete una sorpresa incredibile!

Online atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 43.333
  • Pupo
    • E-mail
Ricette!
« Risposta #5 il: 18 Giu 2004, 23:15 »
Citazione da: "MaxArt"
TIMBALLO ALLA BESCIAMELLA
Avete pasta al sugo avanzata da ieri e non sapete che farvene? Ecco come riciclarla in maniera spettacolosa!

Ingredienti (da dosare con buon senso):
- 400 g di pasta al sugo di pomodoro avanzata da ieri;
- 450-500 ml di latte;
- due cucchiai di farina tipo 00;
- burro;
- noce moscata;
- sale;
- parmigiano.

Preparazione:
Parte 1) In sostanza, si tratta di preparare la besciamella. Se già ce l'avete in un bricchetto comprato al market, passate direttamente alla parte 2.
Mettete la farina in un pentolino abbastanza grande da contenere comodamente il tutto, e stemperarla col latte (per i profani: versare a poco a poco il latte e mescolare piano con un mestolo, per evitare grumi). Mettete a fuoco non troppo alto, aggiungendo una noce o una noce e mezzo di burro, e noce moscata macinata quanto si desidera. Aggiungete sale quanto vi sembra opportuno. Mescolare in continuazione sempre nello stesso verso per circa 7-8 minuti, finché non ha una consistenza familiare. Tenetela comunque abbastanza liquida, perché è meglio così col timballo.

Parte 2) Se avete comprato la besciamella, considerate la possibilità di allungarla leggermente col latte per renderla un po' più liquida.
Versate la besciamella in una teglia dove avrete riversato la pasta del giorno prima, mescolare per bene, e cospargere il tutto di parmigiano.

Mettete al grill a 180-200° per circa 10 minuti.
Gustatevi la pasta riciclata! ;)

Offline marco_zell

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.551
  • medaglia! medaglia! medaglia!
    • E-mail
Ricette!
« Risposta #6 il: 18 Giu 2004, 23:28 »
Dopo l'apertura del nuovo topic da parte del pupattolo, proponfo la mia.
[ci eravamo messi daccordo, non sembra nemmeno]

Strudel di ricotta

500g di ricotta
100g di burro
150g di zucchero
500 grammi di pasta sfoglia [io compro quella già pronta da stendere congelata]
3 uova
bustina di vaniglia, va bene anche la dose liquida
uvetta [opzionale, a me non piace, non la metto :P]

Prescaldare il forno a a 180 gradi

Mescolare il burro e lo zucchero fino a creare un amalgama uniforme, consiglio di preparare tutti gli ingredienti fuori da frigo in tempo che prendino la temperature ambiente, lavorarli da freddi è quadi impossibile.

Aggiungere al composto appena ottenuto la ricotta e mescolare il tutto così da ottenere un altro amalgama.

Prendere le uova e separare le rosse dai tuorli, montarle entrambe separate ed aggiungere un pizzico di sale per togliere l'odore da freschino.

Riprepararsi a mescolare e aggiungere all'impasto entrambe le parti dell'uovo, aggiungere la vaniglia e lavorate di braccino.

Cominciare a stendere la pasta fino a creare un rettangolo, deve contenere al suo interno tutto l'impasto appena ottenuto, quindi fate ad occhio.

Atendere l'impasto sopra la pastasfoglia, non deve per forza essere omogeneo, lasciando ai lati 1cm di pasta.

Io a questo punto la chiudo piegandola in tre parti, partendo così: piego la pasta dai lati in modo da non far fuoriuscire la ricotta, piegando e chiudendo sucessivamente la pasta dal basso e dall'alto [sempre in tre parti!]

Infornare per 40/50 minuti e mangiate!!

[l'ho appena fatto durante il primo tempo della partita, qui c'è un profumino!]
xbox live: marco zell * psn: marco_zell * steam: shinzell

Online atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 43.333
  • Pupo
    • E-mail
Ricette!
« Risposta #7 il: 18 Giu 2004, 23:34 »
Per chi vuole provare, suggerisco una variante dello strudel di shin: anzichè 500g di ricotta provate ad usare 250g di ricotta e 250g di mascarpone.

Offline R11

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.612
Ricette!
« Risposta #8 il: 19 Giu 2004, 20:02 »
Nel primo periodo su TFP c'era una sezione dedicata alla cucina, come mai è sparita?
nessuno chiede di nascere
nessuno chiede di morire il gettone ti viene donato press start to play
-------------------------------------------------------- [img width=539 height=79]http://card.mmos.

Offline marco_zell

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.551
  • medaglia! medaglia! medaglia!
    • E-mail
Ricette!
« Risposta #9 il: 19 Giu 2004, 23:49 »
Citazione da: "R11"
Nel primo periodo su TFP c'era una sezione dedicata alla cucina, come mai è sparita?

Si sarà persa nel limbo delle prime pagine dimenticate da dio...
xbox live: marco zell * psn: marco_zell * steam: shinzell

Offline pedro

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.204
Ricette!
« Risposta #10 il: 20 Giu 2004, 02:19 »
L'altro ieri ho provato le pesche con il cioccolato fuso sopra. SLURP!
Gli ingredienti sono pesce e cioccolato da fondere (possibilmente fondente).
 :)
«Allora dev'essere molto pericoloso essere un uomo.» «Lo è, signora. E solamente pochi ce la fanno. È un mestiere difficile, e al fondo c'è la tomba.»

Offline Yota

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.881
Ricette!
« Risposta #11 il: 20 Giu 2004, 03:20 »
Citazione da: "pedro"
Gli ingredienti sono pesce e cioccolato da fondere (possibilmente fondente).
 :)

pesante... :lol:
Color me impressed.

Offline Shape

  • Reduce
  • ********
  • Post: 28.851
    • IstantiSenzaTempo
    • E-mail
Cheesecake
« Risposta #12 il: 22 Giu 2004, 17:23 »
Cheesecake alla frutta

Ingredienti:
Biscotti digestivi 250 g
Burro 80 g
Uova 4 intere
Zucchero 100 g
Farina 2 cucchiai
Yogurt magro 3 cucchiai
Philadelphia o pari 500 g (potete usare anche 250g del light al posto del 'full')
Frutta fresca a scelta   q.b.

Frullare i biscotti (io uso i Grancereali classici, del Mulino Bianco) insieme al burro tagliato a dadini. Pestare il composto ottenuto sul fondo di uno stampo per torte di 24 cm di diametro (aiutandosi magari con il fondo di un bicchiere), meglio se antiaderente (oppure rivestirlo di carta forno).
A parte, unire lo zucchero ai tuorli delle uova; aggiungere nell’ordine la farina, lo yogurt e il philadelphia e gli albumi montati a neve. Versare il tutto nello stampo, sopra i biscotti tritati, ed infornare a 180° per circa 50 minuti.

Completata la cottura, lasciare raffreddare la torta e poi guarnirla con la frutta (io l'ho provata con i frutti di bosco, quelli surgelati, dopo averli scolati abbondantemente).

Conservare in frigo e servire fredda.

Un'alternativa è quella di servire la torta senza frutta e presentarla in tavola accompagnata da una vaschetta di gelato (del gusto che più gradite). Sarà poi dovere / piacere del commensale sommergerla di gelato!!!

P.S. È una vera bontà. E poi è freschissima, adatta alle serate estive!!!

Offline omotigre

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.994
  • Rooaarrr
    • Racconti brevissimi
Ricette!
« Risposta #13 il: 03 Mag 2005, 11:40 »
Pennette al salmone

Un etto di salmone, quello già pulito che si trova nei frigoriferi dei supermercati, è sufficiente per 2 persone. Fate sciogliere del burro in un padellino e poi fateci soffriggere per 2 minuti il salmone che avrete già provveduto a sminuzzare. Aggiungete mezza confezione di panna da cucina, un cucchiaio di passata di pomodoro e qualche rametto di prezzemolo.
Fate cuocere le pennette normalmente. Scolate la pasta e mettetela nella padella della salsa e tenetele sul fuoco per un minuto.

Piatto davvero molto semplice ma gustoso!! :P

Offline keigo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.750
Ricette!
« Risposta #14 il: 03 Mag 2005, 16:17 »
Rigatoni Zucchine e Panna:

Prendete delle zucchine, sbucciatele e tagliatele a piccoli cerchi.
Fatele friggere, fino a che non siano "abbastanza cotte".
Fate cuocere dei Rigatoni. Scolateli e metteteli poi in padella con le zucchine.
Quando abbastanza cotti aggiungete la panna e mescolate. Aggiungere poi mozzarella o galbanino a piacere.  8)
chi semina vento raccoglie sfaccimma
ma chi me lo fa fare?!? il petrolio è una figata.