Escort berlin Escort berlin

Autore Topic: Discutiamo gli articoli in Home Page  (Letto 131473 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Darkside

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.876
    • E-mail
Discutiamo gli articoli in Home Page
« Risposta #15 il: 07 Giu 2004, 11:01 »
Citazione da: "stone21"
Si possono mettere in PDF gli articoli su Street Fighter?

Quelli di TZP? :?:

Offline pedro

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.487
Discutiamo gli articoli in Home Page
« Risposta #16 il: 07 Giu 2004, 17:28 »
Citazione da: "toponzo"
bellissimo l'articolo di M.C. bravo, complimenti! Scrivi benissimo!
 :lol:

Quoto, ho letto solo oggi. Un plauso anche alla rece di FF2 by Outerworld.
«Allora dev'essere molto pericoloso essere un uomo.» «Lo è, signora. E solamente pochi ce la fanno. È un mestiere difficile, e al fondo c'è la tomba.»

Offline stone21

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.104
  • INDISTRUTTIBILE
    • E-mail
Discutiamo gli articoli in Home Page
« Risposta #17 il: 07 Giu 2004, 17:57 »
Citazione da: "Darkside"
Citazione da: "stone21"
Si possono mettere in PDF gli articoli su Street Fighter?

Quelli di TZP? :?:

No, gli articoli che stanno adesso in HP riguardanti la storia. Divisi in ter sezioni con annesse immagini.
Chi ha detto sticazzi?

Offline Luv3Kar

  • Moderatore
  • Eroe
  • *********
  • Post: 15.979
Discutiamo gli articoli in Home Page
« Risposta #18 il: 07 Giu 2004, 18:18 »
Citazione da: "stone21"
Citazione da: "Darkside"
Citazione da: "stone21"
Si possono mettere in PDF gli articoli su Street Fighter?

Quelli di TZP? :?:

No, gli articoli che stanno adesso in HP riguardanti la storia. Divisi in ter sezioni con annesse immagini.


Che sono, appunto, quelli di The Zero Place.

Clicca sulla colonna a sinistra per scaricare il PDF del numero che contiene l'articolo.

Offline outerworld

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.679
    • E-mail
Discutiamo gli articoli in Home Page
« Risposta #19 il: 07 Giu 2004, 18:32 »
Citazione da: "pedro"

Un plauso anche alla rece di FF2 by Outerworld.


Grazie  :D
i]"So we beat on, boats against the current, borne back ceaselessly into the past."[/i]

Offline stone21

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.104
  • INDISTRUTTIBILE
    • E-mail
Discutiamo gli articoli in Home Page
« Risposta #20 il: 07 Giu 2004, 21:30 »
Citazione da: "Luv3Kar"
Citazione da: "stone21"
Citazione da: "Darkside"
Citazione da: "stone21"
Si possono mettere in PDF gli articoli su Street Fighter?

Quelli di TZP? :?:

No, gli articoli che stanno adesso in HP riguardanti la storia. Divisi in ter sezioni con annesse immagini.


Che sono, appunto, quelli di The Zero Place.

Clicca sulla colonna a sinistra per scaricare il PDF del numero che contiene l'articolo.

So er peggio!! :lol:
Come mai sono ricicciati fuori?
Chi ha detto sticazzi?

Offline teokrazia

  • Reduce
  • ********
  • Post: 20.961
  • Polonia Capitone Mundi
    • E-mail
Discutiamo gli articoli in Home Page
« Risposta #21 il: 08 Giu 2004, 09:16 »
In Violenza & Amore: Il Videogioco degli Stereotipi a proposito dei titoli alla GTA, M.C. [che non idea di chi sia^^], scrive:

"In un certo senso, il loro primo target sembra essere invece quello degli 'adulti wannabe', per usare una definizione proposta da Giovanni Amighetti (cfr. Forum di Videogiochi #002, ottobre 2003). Ovvero quella fascia di "ragazzini (a volte grandicelli) che 'vogliono guidare Ferrari ma non hanno soldi', 'derubare virtualmente vecchiette per ottenere tali soldi', 'caricare puttane ma non ne hanno il coraggio', 'prendere a sprangate mostriciattoli di varia natura e dimostrare la propria forza'".

Capisco che il succo del discorso [che ho ben compreso, per carità] imponga di utilizzare semplificazioni e di sintetizzare sulle considerazioni accessorie, ma su questo punto non sono per nulla d'accordo con te [e con il tuo morbido "ispiratore" :wink: ].
Non ho mai desiderato una Ferrari, non ho mai desiderato armi da fuoco e se voglio menare qualcuno lo faccio di persona.
Sapete perché ho giocato ai 2 GTA per PS2? Perché mi divertivo. Allo stesso modo con cui mi diverto con qualsiasi altro videogioco "divertente". Puro & semplice.
E adesso come la mettiamo?
Trovo estremamente arrogante il fatto che qualcuno [specie se è un videogiocatore e quindi per sua definizione abituato ad urlare allo scandalo di fronte alle cazzate sparate da sociologi & saccenti vari] si permette di classificarmi [in toto o per certe pieghe della mia personalità] o comunque pretende di conoscermi costruendosi un sacco di castelli in aria sul perché | videogioco | cosa.
Insomma, sono considerazioni frutto di una sensibilità propria del responsabile di marketing.

Online Ivan F.

  • Amministratore
  • Eroe
  • *********
  • Post: 18.371
    • The First Place
    • E-mail
Discutiamo gli articoli in Home Page
« Risposta #22 il: 08 Giu 2004, 10:19 »
Citazione da: "teokrazia"
In Violenza & Amore: Il Videogioco degli Stereotipi a proposito dei titoli alla GTA, M.C. [che non idea di chi sia^^], scrive:

"In un certo senso, il loro primo target

Non ho mai desiderato una Ferrari, non ho mai desiderato armi da fuoco e se voglio menare qualcuno lo faccio di persona.

Stefano, parla di "primo target". Non dice che chi li gioca è esclusivamente inquadrabile in quel target :)

Offline stone21

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.104
  • INDISTRUTTIBILE
    • E-mail
Discutiamo gli articoli in Home Page
« Risposta #23 il: 08 Giu 2004, 11:04 »
Si, però una catalogazione del genere non fa che buttare benzina sul fuego. Gia gli incapaci scrivono quello che gli passa nell'anticamera del cervello....del portiere però, diamogli pure spunto.
Chi ha detto sticazzi?

Offline Gunny

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.485
Discutiamo gli articoli in Home Page
« Risposta #24 il: 08 Giu 2004, 11:10 »
Citazione da: "stone21"
Si, però una catalogazione del genere non fa che buttare benzina sul fuego.


Mah, io al posto suo ci sarei andato giù anche più pesante.
Ma mi sono ripromesso di non dire mai nulla su GTA, dato che lo detesto dal profondo e non posso essere obbiettivo :) .

Online Ivan F.

  • Amministratore
  • Eroe
  • *********
  • Post: 18.371
    • The First Place
    • E-mail
Discutiamo gli articoli in Home Page
« Risposta #25 il: 08 Giu 2004, 11:15 »
Citazione da: "stone21"
Si, però una catalogazione del genere non fa che buttare benzina sul fuego. Gia gli incapaci scrivono quello che gli passa nell'anticamera del cervello....del portiere però, diamogli pure spunto.

A questo punto semplifichiamo con una domanda:

Ma secondo voi l'esasperazione della violenza (così come applicata oggi nei videogiochi) è un contenuto pensato prima di tutto per esaltare un adulto o un 'adulto wannabe'?

Offline Duffman

  • TFP Service
  • Eroe
  • *****
  • Post: 13.244
    • E-mail
Discutiamo gli articoli in Home Page
« Risposta #26 il: 08 Giu 2004, 11:22 »
Citazione da: "stone21"
Si, però una catalogazione del genere non fa che buttare benzina sul fuego. Gia gli incapaci scrivono quello che gli passa nell'anticamera del cervello....del portiere però, diamogli pure spunto.


Io lo trovo un parere legittimo invece.
Il problema del giornalista medio non è tanto il che abbia opinioni discutibili, quanto piuttosto che si capisce chiaramente che non ha mai messo mano su un pad prima di parlare di GTA e della sua pericolosità sociale.
Entro i confini della competenza media ogni parere è un punto di partenza per discutere.

Logicamente questo lo dico perchè parla di un gioco che non mi ha mai attirato particolarmente.
Se lo rifà parlando di un [XXX] je magno er core :lol:
Duffman ci dà di nuovo dentro FORTE E CHIARO,
in direzione del problema. Ma un po' meno. OOOHHH YEAH!!!  online: DuffmanTFP

Offline Duffman

  • TFP Service
  • Eroe
  • *****
  • Post: 13.244
    • E-mail
Discutiamo gli articoli in Home Page
« Risposta #27 il: 08 Giu 2004, 11:32 »
Citazione da: "Ivan F."
Citazione da: "stone21"
Si, però una catalogazione del genere non fa che buttare benzina sul fuego. Gia gli incapaci scrivono quello che gli passa nell'anticamera del cervello....del portiere però, diamogli pure spunto.

A questo punto semplifichiamo con una domanda:

Ma secondo voi l'esasperazione della violenza (così come applicata oggi nei videogiochi) è un contenuto pensato prima di tutto per esaltare un adulto o un 'adulto wannabe'?


E' pensata per esaltare chi al gioco in questione non ci giocherà mai.
PR che catalogano più facilmente il gioco, sociologi in maglioncino dalla condanna facile, pubblicitari che si vedono facilitati nel loro piazzare il prodotto e fauna da talk show varia.
Chi gioca, salvo poche patetiche eccezioni, giudica prima la ciccia e poi il contorno.
Questo a prescindere dalla sua età mentale.
Duffman ci dà di nuovo dentro FORTE E CHIARO,
in direzione del problema. Ma un po' meno. OOOHHH YEAH!!!  online: DuffmanTFP

Offline Luv3Kar

  • Moderatore
  • Eroe
  • *********
  • Post: 15.979
Discutiamo gli articoli in Home Page
« Risposta #28 il: 08 Giu 2004, 11:48 »
Secondo me Giobbi non ha capito una fava di GTA in quanto gioco, anche perché si ostina a giudicarlo senza provarlo a fondo. Ma il suo discorso sull'adulto wannabe mi trova perfettamente d'accordo.

Il 90% di chi gioca a GTA si ferma alla buccia, distruggendo tutto e cazzeggiando senza scopo. E' zapping videoludico: si accende la console, si schianta qualche baldracca e si va a pranzo.

Ciò non toglie che ci siano anche persone, come me o Teo,  che si sono divertite a portare a termine le missioni proposte dal gioco. Ma siamo un target differente da quello che compra GTA per la violenza fine a se stessa o per fare qualcosa di proibito. E anche meno numeroso, come dice MC.

Offline teokrazia

  • Reduce
  • ********
  • Post: 20.961
  • Polonia Capitone Mundi
    • E-mail
Discutiamo gli articoli in Home Page
« Risposta #29 il: 08 Giu 2004, 12:46 »
Citazione da: "Aivan"
Stefano, parla di "primo target". Non dice che chi li gioca è esclusivamente inquadrabile in quel target


Avevo compreso benissimo, in realtà sono stato io a esprimermi male.
Ho sbagliato a parlare in prima persona, sembra che l’abbia presa sul personale* quando in realtà la mia "difesa" riguardava tutti quelli che giocano a GTA.
Quello che contesto è proprio il primo target di quei titoli così come lo ha illustrato M.C. [che ancora devo capire chi è ^^]. E’ una definizione puramente merceologica, adottata per motivi che comprendo [partire da lì per arrivare a concludere altrove], ma che rimane comunque espressione di una visione qualunquista, tipica del [again] responsabile di marketing o del sociologo [ma sostituite pure con psicologo e quello che pare a voi] alle prese per la prima volta con qualcosa che non conosce.
Ahò, a me pare un’affermazione assimilabile a qualcosa del tipo "il fan medio dei Nirvana si buca". Siamo lì eh, IMHO. ^__^

Più in generale biasimo questo tipo di operazioni ["la maggior parte giocatori di Ico o sono romantici allo stadio terminale o sono grandi sognatori", "chi ha le Clark è di sinistra chi ha gli anfibi è di destra"], IMHO sarebbe meglio lasciarle a chi per la sua posizione con questo tipo di generalizzazioni ci deve campare. E’ triste vederle usare anche da chi ha avuto modo di assaggiare le cose "dall'interno", dagli appassionati [e qui, come in realtà ho fatto anche nel mio primo post sono partito dall’articolo di M.C. per riferirmi ad un’abitudine ben radicata nei forum, frequentati appunto in larga parte da appassionati].

*cercate di capire, nella fascia che va dalle 6 alle 11 di mattina tendo a prendere tutto sul personale e quindi sono abituato a metterci sempre un "io" davanti, sì cioè insomma lo metto più frequentemente di quanto già non faccio nelle altre ore della giornata ecco… ^^