Autore Topic: ..e censurano anche la Gialappa's....  (Letto 3429 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Floyd

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.890
  • half-minute one way hero
..e censurano anche la Gialappa's....
« Risposta #30 il: 30 Apr 2004, 14:59 »
Citazione
Ma allo stesso tempo Zelig produce del buono, e penso ad Ale e Franz e ai duetti di Bisio/Incontrada(Hunziker).


huauhauhua, spero per te che non sei serio, ma ne dubito
certe frasi del tuo post mi hanno fatto davvero rabbrividire

niente direi che siamo lontani dalla definizione di comicità almeno come quella di videogioco

Offline cyberjack

  • Avviato
  • *
  • Post: 466
..e censurano anche la Gialappa's....
« Risposta #31 il: 30 Apr 2004, 15:03 »
Signori, se in un post sulla censura della satira si finisce a discutere di Zelig Vs. Gialappa's vuol dire che ce la meritiamo tutta, però...  :roll:
oderatore e recensore di v-zone.it
Le recensioni più recenti di cyberjack: CRIMSON SEA [URL=http://www.v-zone.it/forum/index.php?showtopic=2460&st=0&#entry33330

Offline Floyd

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.890
  • half-minute one way hero
..e censurano anche la Gialappa's....
« Risposta #32 il: 30 Apr 2004, 15:19 »
Citazione da: "cyberjack"
Signori, se in un post sulla censura della satira si finisce a discutere di Zelig Vs. Gialappa's vuol dire che ce la meritiamo tutta, però...  :roll:


secondo me l'errore di fondo è giudicare zelig e l'altra robaccia programmi che fanno satira ..

ok la smetto

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 38.879
  • Gnam!
    • arvmusic
    • E-mail
..e censurano anche la Gialappa's....
« Risposta #33 il: 30 Apr 2004, 15:24 »
Citazione da: "Floyd"


secondo me l'errore di fondo è giudicare zelig e l'altra robaccia programmi che fanno satira ..


Dal poco visto direi che sono l'evoluzione del drive-in* fininvestiano...

* programma TV anni '80.

Offline melaQuit

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.616
  • inadatto
..e censurano anche la Gialappa's....
« Risposta #34 il: 30 Apr 2004, 15:24 »
Citazione da: "cyberjack"
Signori, se in un post sulla censura della satira si finisce a discutere di Zelig Vs. Gialappa's vuol dire che ce la meritiamo tutta, però...  :roll:


Un bel moan moan da parte mia. :cry:

Certo è che la cosa è talmente generalizzata, la censura intendo, da essere stata gia prontamente metabolizzata dall'opinione pubblica.
Se il caso RaiOT ha mosso molto più di qualche coscienza, adesso l'ennesimo taglio/causa/politica rientra nella ordinaria amministrazione ache per tg e giornali.

Un altro fulgido esempio di come basti perseverare per far digerire agli italiani anche la merda.
Del resto in quello siamo campioni da anni.
low profile

Offline Floyd

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.890
  • half-minute one way hero
..e censurano anche la Gialappa's....
« Risposta #35 il: 30 Apr 2004, 15:50 »
Citazione da: "Giobbi"
Citazione da: "Floyd"


secondo me l'errore di fondo è giudicare zelig e l'altra robaccia programmi che fanno satira ..


Dal poco visto direi che sono l'evoluzione del drive-in* fininvestiano...

* programma TV anni '80.


La tua definizione non si discosta molto dalla realtà. In effetti dai diversi comparti di quel mitico (come un pò tutti i fenomeni di costume degli 80) programma sono un pò nati gli stereotipi dei programmi "satirici" mediaset. (Ossia, Figa e Stupidità a volontà)

Già che ci siamo ne approfitto per dire che striscia è anche peggio.. ( e laurenti e bonolis possono candidarsi per il premio "migliore coppia trash del nuovo millennio") peccato, 8-9 anni fa non era male

Offline Duffman

  • TFP Service
  • Eroe
  • *****
  • Post: 13.227
    • E-mail
..e censurano anche la Gialappa's....
« Risposta #36 il: 30 Apr 2004, 15:55 »
Magari rimaniamo IT, però.
Si può parlare dell'episodio a prescindere dal fatto che il programma piaccia o meno.
Duffman non ci dà dentro FORTE E CHIARO,
in direzione del problema. OOOHHH YEAH!!!  online: DuffmanTFP

Offline Sator

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.199
..e censurano anche la Gialappa's....
« Risposta #37 il: 30 Apr 2004, 17:53 »
Citazione da: "Floyd"
Citazione
Ma allo stesso tempo Zelig produce del buono, e penso ad Ale e Franz e ai duetti di Bisio/Incontrada(Hunziker).


huauhauhua, spero per te che non sei serio, ma ne dubito
certe frasi del tuo post mi hanno fatto davvero rabbrividire

niente direi che siamo lontani dalla definizione di comicità almeno come quella di videogioco


Aggiungo che tu sei lontano anche dalla definizione di simpatia, a giudicare dalla tua risataccia e dal periodo successivo. Prima di rabbrividire a mia volta per il tuo atteggiamento antipatico, ti suggerisco solamente che non hai capito molto di cio' che ho scritto.

Offline Floyd

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.890
  • half-minute one way hero
..e censurano anche la Gialappa's....
« Risposta #38 il: 30 Apr 2004, 18:07 »
Citazione da: "Sator"
Citazione da: "Floyd"
Citazione
Ma allo stesso tempo Zelig produce del buono, e penso ad Ale e Franz e ai duetti di Bisio/Incontrada(Hunziker).


huauhauhua, spero per te che non sei serio, ma ne dubito
certe frasi del tuo post mi hanno fatto davvero rabbrividire

niente direi che siamo lontani dalla definizione di comicità almeno come quella di videogioco


Aggiungo che tu sei lontano anche dalla definizione di simpatia, a giudicare dalla tua risataccia e dal periodo successivo. Prima di rabbrividire a mia volta per il tuo atteggiamento antipatico, ti suggerisco solamente che non hai capito molto di cio' che ho scritto.


va bene va bene, chiudiamo qui l'OT come dice duffman

Offline Classic Amiga Man

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.180
    • Enter The Classic
    • E-mail
..e censurano anche la Gialappa's....
« Risposta #39 il: 30 Apr 2004, 19:09 »
Ultimamente,da un paio d'anni ormai,vedo pochissima tv e non mi duole affatto.
La Gialappa mi piaceva quando c'era Pericoli(Teocoli),poi il nulla.
Zelig....dopo un po'stanca,è sempre il solito.Solite battute,solite gag:noia.
Striscia(l'unico programma che vedo con una certa regolarità)non mi dispiace,anche se ultimamente zoppica.
La politica in tv è incredibile:insomma a me non interessa una cispa se tizio è in tv più di un altro,se il programma satirico lo deride più di un altro,se il tg gli fa un'intervista in più di un altro.In cabina ci vado io.
Un dato è certo:le legge sulla Par Condicio(mediatica)è quanto di più illiberale possa esistere,nata a suo tempo per tamponare Berlusca & co.,grazie all'aiuto di Scalfaro.
Un altro dato,certo e sconcertante per me,è che tv e politica siano ormai una stessa creatura:Santoro e Gruber in politica con Prodi ne sono il risultato.
Mancano Funari,Fede e Scotti e poi alle elezioni ci vado con Sorrisi&Canzoni ed il telecomando.
Meno male che ci sono i vg....

Offline Andrew B. Spencer

  • Navigato
  • **
  • Post: 809
..e censurano anche la Gialappa's....
« Risposta #40 il: 30 Apr 2004, 19:46 »
Citazione da: "Classic Amiga Man"

Un dato è certo:le legge sulla Par Condicio(mediatica)è quanto di più illiberale possa esistere,nata a suo tempo per tamponare Berlusca & co.,grazie all'aiuto di Scalfaro.


Ah, beh, invece avere una singola persona in grado di controllare il 90% delle TV di un Paese quello sì che è liberale...

Offline Classic Amiga Man

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.180
    • Enter The Classic
    • E-mail
..e censurano anche la Gialappa's....
« Risposta #41 il: 30 Apr 2004, 19:59 »
E' un bel problema,che non mi tocca minimamente,in quanto non devo vedere la tv per votare,se voi sì........
Mia nonna votava fascista perchè c'era in camioncino con l'altoparlante che sbraitava per le strade;mio padre votava dc perchè in piazza c'erano solo loro,mio nonno pci perchè si divertiva alle Feste dell'Unità.
Sono cambiati solo i metodi di propaganda.
Ripeto:io non voto perchè tizio è in tv più di un altro,ci mancherebbe e che diamine!

Offline Darrosquall

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.727
  • Vivo a 60 frame
    • E-mail
..e censurano anche la Gialappa's....
« Risposta #42 il: 01 Mag 2004, 10:47 »
Citazione da: "Andrew B. Spencer"
Citazione da: "Classic Amiga Man"

Un dato è certo:le legge sulla Par Condicio(mediatica)è quanto di più illiberale possa esistere,nata a suo tempo per tamponare Berlusca & co.,grazie all'aiuto di Scalfaro.


Ah, beh, invece avere una singola persona in grado di controllare il 90% delle TV di un Paese quello sì che è liberale...


vedi cose che non esistono. L'italia è un paese libero dove ognuno dice ciò che pensa esprimendo liberamente il proprio pensiero. Tu sei uno dei tanti comunisti che si mangiano i bambini e che sono cattivi cattivoni....Meno male che il nano ci ha liberato dai comunisti,come dice lui. Dico nano,perchè magari si censura pure il mio post per direttive mediaset,così forse,facendo come fiorello....
www.myplay.it
Un sito di appassionati, come voi, di viggì e giochi

Offline Nemo

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.969
    • pettanick.net
    • E-mail
..e censurano anche la Gialappa's....
« Risposta #43 il: 01 Mag 2004, 11:04 »
Citazione da: "Classic Amiga Man"

Un altro dato,certo e sconcertante per me,è che tv e politica siano ormai una stessa creatura:Santoro e Gruber in politica con Prodi ne sono il risultato.
Mancano Funari,Fede e Scotti e poi alle elezioni ci vado con Sorrisi&Canzoni ed il telecomando.
Meno male che ci sono i vg....

Interessante notare come in FI siano candidati o siano già eletti a vario titolo un numero enorme di diretti stipendiati da B.
Tutta la sua nutrita schiera di avvocati è piazzata in posti chiave (compresa la corte costituzionale). Per nani, giocoliere e ballerine hai solo l'imbarazzo della scelta. I primi che mi vengono in mente sono:
Predolin, Carlucci, Cecchi Paone, Ruta, Colli e me ne sto dimenticando molti altri. Tra i giornalisti Ferrara che è ubiquo. Più, come dicevo, un plotone di avvocati. Il partito azienda, no?
Penso sia più grave avere in molti ambienti istituzionali persone che sono alle dirette dipendenze del capo di governo che giornalisti che dichiaratamente si dicono di sinistra ma che non sono pagati da alcun partito politico.

 

Loading...