Escort berlin Escort berlin

Autore Topic: Tatuaggi  (Letto 96071 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Seppia

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.023
  • Trvezza
    • E-mail
Re: Tatuaggi
« Risposta #210 il: 27 Dic 2008, 12:46 »
Vabe' chiari irish, lo so che non siamo piu' nel medioevo, ma come tutti sapete io vorrei esserlo, e quindi penso di conseguenza.
Non essendo stupido, so che la gente tatuata non e' tutta formata da ex galeotti e scaricatori, lo so bene; la sensazione che pero' ne
deriva in me, essendo pregno di questa santa e antica morale, e' quella.
(infatti ho detto "mi aspetto che...").

Quando vedo per dire una donna discinta alle serate da pervertiti nei night (tutte) penso, sempre e invariabilmente: "meretrici";
essendo ben conscio che si alle volte non e' cosi, ma la discrepanza la avverto.

Ed essendo convinto che anche questo fa parte del decadimento della societa' non rido, faccio solo spallucce, mi guardo bene
di dire alla gente cosa debba fare, ma non risparmio alcun tipo di critica a nessuno finche' la cosa non diventa illegale.


ahahah

sempre mitico daimon
vabb io concordo in pieno, il tatuaggio nel 99% dei casi una coglionata

il mio ovviamente no invece
"Se vuoi lavorare con i piedi in mostra vai a vendere il cocco in spiaggia"
Cit. Vn Vomo Givsto

Offline Grendel

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.249
Re: Tatuaggi
« Risposta #211 il: 27 Dic 2008, 13:00 »
vabbè io concordo in pieno, il tatuaggio nel 99% dei casi è una coglionata
Io sostengo che va fatto se ha un significato profondo.
Nel 99% dei tatuaggi, non è il caso.
Il fatto è che non è il caso nemmeno nel 99% di quelli che dicono abbia un significato profondo.

Non a caso io mi farei un solo tatuaggio, qualcosa di non invisibile ma anche nascondibile all'occorrenza.
Mi farei delle fiamme che mi occupino la spalla destra, il pettorarale e il trapezio fino sul lato del collo.
Hanno un senso pseudopoetico (molto cheap però), visto che il fuoco è l'unico strumento di offesa con due caratteristiche quasi esclusive: 1- è "giusto", nel senso che colpisce tutti indistintamente senza poter essere contenuto o manovrato molto (ci si può solo proteggere, e a fatica), 2- è qualcosa che azzera indistintamente le cose buone e quelle cattive riducendole a qualcosa di utile (la cenere) da cui rinascono quelle buone.
E' il simbolo di catarsi, insomma, onesta e incorruttibile.
Nel caso personale, ci sono situazioni in cui mi sono sentito di passare attraverso il fuoco, e sarebbe un buon promemoria su come affrontare le cose che non riesco a superare e che mi mettono in crisi.
Detto questo, al 99% è una cosa che non mi farò mai per vari motivi:
-è indelebile o quasi, e sia da pdv estetico che da quello del significato non credo che da qui a 20 anni mi sentirei di vedere il mondo che mi circonda e la mia vita come li vedo adesso. Anzi, a dirla tutta spero proprio di non essere così limitato e di aver raggiunto adesso il mio apice.
-è una cosa che cmq col lavoro che faccio sarebbe un minimo problematica, o quantomeno attirerebbe un po' troppa curiosità (e un tatuaggio va fatto dove può essere visto, sennò è una puttanata da qualunque parte lo si voglia interpretare)
-il significato che ha per me non è poi così imprescindibile, o perlomeno non al punto di dovermelo incidere sulla pelle per tenerlo a mente
-dovrei stare tutto il tempo in cui mi sto facendo il tatuaggio (dubito sia una cosa da una/due sessioni) e i sei mesi successivi senza poter donare il sangue. E in tutta onestà credo sia molto più intelligente donare il sangue che non riempirsi la pelle di inchiostro.


Alla fine se non mi sono fatto un tatuaggio a fine 2007 o durante questo 2008, anno in cui a livello personale avrei avuto una valanga di ragioni per volermene fare uno, non credo ne capiterà un altro di questa portata.
« Ultima modifica: 27 Dic 2008, 13:04 da Grendel »
C-ya.

Offline answer

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.319
  • Infiltrato
    • E-mail
Re: Tatuaggi
« Risposta #212 il: 27 Dic 2008, 13:20 »
Non mi aspettavo che ti piacesse :)
:P

RESPECT
Tutto relativo, tranne quello a cui crediamo.
Riflettere Essere Scoprire Praticare Esprimere Convivere Tornare

Offline The Fool

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.033
  • ザ・フール | RED BEAST
Re: Tatuaggi
« Risposta #213 il: 27 Dic 2008, 13:21 »
il tatuaggio nel 99% dei casi una coglionata il mio ovviamente no invece
:lol:

Questa cosa del "significato profondo" un'inutile pippa mentale, secondo me.
Like a hand of God  | Look down at me and you see a fool, look straight at me and you see yourself.

Offline GuK

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.875
  • SWALLOW OR DIE!
    • E-mail
Re: Tatuaggi
« Risposta #214 il: 27 Dic 2008, 13:30 »
Perch? Uno non pu farsi un tatuaggio perch semplicemente gli piace un particolare disegno? Sta cosa del significato profondo pu andar bene per quelli che si fanno un tatuaggino uno, non per gli amanti dell'arte del tatuaggio. Quelli che hanno il 90% del corpo tatuato per ogni tatuaggio hanno dietro la mappina di storiella spirituale?
Io quest'anno me ne faccio altri 2 se mi piglia bene!

Offline Daimon

  • Eroe
  • *******
  • Post: 17.751
  • In stoa I trust.
    • E-mail
Re: Tatuaggi
« Risposta #215 il: 27 Dic 2008, 13:32 »
Infatti.
Personalmente io dico a una "pari una battona" o a uno "su in guardia menami parlando come un curitto casertano"
al di la se han scritto I LUv Mama o il nome di qualche puttana ex, o qualche significato mistico.
Non faccio distinzioni, e non concedo attenuanti per questi vizi d'estetica.

Anche io volevo tatuarmi il braccio intero a colori, ma purtroppo nel frattempo sono diventato stoico.
Sanctus, sanctus, sanctus, Dominus Deus Sabaoth.<br />Hosanna in excelsis.<br />Benedictus qui veni

Offline GuK

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.875
  • SWALLOW OR DIE!
    • E-mail
Re: Tatuaggi
« Risposta #216 il: 27 Dic 2008, 13:35 »
Daimon, in onore della tua dieta potresti tatuarti un piatto di spaghetti alla carbonara sul cuore.
Come ricordo per i tempi che furono.

Offline Zel

  • Moderatore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 38.606
  • Supa Scoopa
    • It's me
Re: Tatuaggi
« Risposta #217 il: 27 Dic 2008, 13:37 »
Questa cosa del "significato profondo" è un'inutile pippa mentale, secondo me.

ma anche no, il tatuaggio e' un marchio che ti porti appresso per la vita e se lo fai qualcosa per te deve pur significare, se no concordo con chi lo ritiene una stronzata.
Puo' significare qualsiasi cosa, qualcosa che e' tuo e che sai che rimarra' sempre cosi', proprio come il tatuaggio. Un ricordo, un ammonimento, un proposito, una speranza, non c'e' bisogno di cercare significati filosofici o metareferenziali in un tatuaggio ma se non e' "personale" il motivo per cui lo fai allora non farlo.

Se vuoi farti vedere e metterti in mostra ti fai un piercing che puoi togliere quando vuoi, non ti fai un tatuaggio perche' va di moda farselo.

Il tatuaggio lo si fa per se stessi e non per farlo vedere agli altri e qui rispondo anche a fulgenzio sulla "posizione", perche' vedo il tatuaggio come una cosa intima, che sai che c'e' anche se non ce l' hai davanti tutti i giorni perche' in posti magari non visibili, ma che oramai fa parte di te.
Non penso ti serva guardare il tuo corpo per sapere com'e' fatto, non corri il rischio di dimenticartelo anche se non te lo guardi tutti i giorni.

Ovviamente sono tutte opinioni personalissime e non metterei in croce nessuno per un tatuaggio fatto tanto cosi' per fare, solo che per me non ha senso e non lo capisco.
| ( ◡)|  (❍ᴥ❍ʋ)

Offline Daimon

  • Eroe
  • *******
  • Post: 17.751
  • In stoa I trust.
    • E-mail
Re: Tatuaggi
« Risposta #218 il: 27 Dic 2008, 13:40 »
Daimon, in onore della tua dieta potresti tatuarti un piatto di spaghetti alla carbonara sul cuore.
Come ricordo per i tempi che furono.


Li porto nel cuore ogni giorno, (e comunque a maggio io festeggero' con un piatto di carbonara, forse due)
Sanctus, sanctus, sanctus, Dominus Deus Sabaoth.<br />Hosanna in excelsis.<br />Benedictus qui veni

Offline Grendel

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.249
Re: Tatuaggi
« Risposta #219 il: 27 Dic 2008, 13:52 »
Quelli che hanno il 90% del corpo tatuato per ogni tatuaggio hanno dietro la mappina di storiella spirituale?
No quello un altro discorso, che posso comprendere anche se non approvo.
Farsi tatuare per il solo gusto estetico di vedere il proprio corpo agghindato ha un senso.
Non lo farei mai, ma posso capire.

Per questo il caso di chi ha *molti* tatuaggi sul proprio corpo, non di chi si disegna il simboletto o la farfallina del cazzo, oppure chi si marchia due labbra sulla chiappa o un cuoricino vicino alla passera.
C-ya.

Offline GuK

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.875
  • SWALLOW OR DIE!
    • E-mail
Re: Tatuaggi
« Risposta #220 il: 27 Dic 2008, 14:02 »
Appunto, quello che ho detto io. Facciamo un distinguo tra chi un amante dei tatuaggi in s (come potrebbe essere amante della lettura, dei film, della musica, etc...etc...) e chi invece si fa un tatuaggino per ricordare o celebrare un particolare evento (allora l si che c' la storiella dietro).
Comunque vicino la patata pi che un cuoricino ci vedrei bene una freccia con scritto LICK HERE!

Offline Zel

  • Moderatore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 38.606
  • Supa Scoopa
    • It's me
Re: Tatuaggi
« Risposta #221 il: 27 Dic 2008, 14:05 »
si Guk, ma noi stiamo dicendo un altra cosa, quelli che si fanno il tatuaggio alla cazzo di cane perche' va di moda, che non rientrano in nessuna delle 2 categorie sopra citate.

Con tutte le eccezioni del caso, un amante dei tatuaggi non si fa un cuore sul pube, un tribale sul fondo schiena o altre cose che fanno "figo" di questi tempi, tutto qua.
| ( ◡)|  (❍ᴥ❍ʋ)

Offline GuK

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.875
  • SWALLOW OR DIE!
    • E-mail
Re: Tatuaggi
« Risposta #222 il: 27 Dic 2008, 14:07 »
Con tutte le eccezioni del caso, un amante dei tatuaggi non si fa un cuore sul pube, un tribale sul fondo schiena o altre cose che fanno "figo" di questi tempi, tutto qua.
E chi lo decide questo? Tu per loro? ???

Offline Zel

  • Moderatore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 38.606
  • Supa Scoopa
    • It's me
Re: Tatuaggi
« Risposta #223 il: 27 Dic 2008, 14:11 »
S.
| ( ◡)|  (❍ᴥ❍ʋ)

Offline GuK

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.875
  • SWALLOW OR DIE!
    • E-mail
Re: Tatuaggi
« Risposta #224 il: 27 Dic 2008, 14:12 »
A beh, allora c' poco su cui discutere! :yes: