Autore Topic: Tatuaggi  (Letto 98455 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Azraeel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.125
  • Vae Victis
    • E-mail
Re: Tatuaggi
« Risposta #1080 il: 27 Ott 2014, 16:33 »
La vasellina non idrata una ceppa eh. E' olio motore!  :D
Guardate l'inci e vedrete da dove deriva, dal petrolio.
Al limite la glicerina, è molto idratante ma unge assai.
Io userei aloe e acido jaluronico, un idratante pazzesco.
Non conosco nello specifico l'inci del bepantenolo, ma il pantenolo o pro-b5 è ottimo per molte cose... non so a livello di idratazione però...

Belle le croste nere...  :hurt: :vomit:

Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 44.513
  • Pupo
Re: Tatuaggi
« Risposta #1081 il: 27 Ott 2014, 16:35 »
Come fa a essere idratante il glicerolo? Chiedo, eh, non intendo dire che non lo sia.

Offline Azraeel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.125
  • Vae Victis
    • E-mail
Re: Tatuaggi
« Risposta #1082 il: 27 Ott 2014, 16:44 »
Si usa come base per sciogliere la gomma xantana e da li formulare creme etc etc. Da solo di per se non ha molto senso, alcuni sostengono che disidrati addirittura; o meglio, è un umettante, in sostanza richiama acqua a se, se l'acqua altrove non la trova, disidrata la pelle, va quindi usata fino a circa il 5%, pura no.

Lo dicevo in funzione che molti pensano che la vasellina sia un derivato, al pari di altri derivati del petrolio che spacciano per glicerina. Tipo la paraffina...

Offline Yoshi

  • Moderatore
  • Eroe
  • *********
  • Post: 11.569
  • Su Steam: yoshitfp
Re: Tatuaggi
« Risposta #1083 il: 27 Ott 2014, 16:50 »
le croste sono tipo 1/50 meno spesse.

Sono un po' deluso dal pupo che non ti fa notare che questa frase vuol dire che le croste sono 49/50 di spessore di una crosta normale, quindi praticamente uguali.
#precisètti
Non giocherò online a Civ 6

Offline Azraeel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.125
  • Vae Victis
    • E-mail
Re: Tatuaggi
« Risposta #1084 il: 27 Ott 2014, 16:57 »
 :D :D :D

Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 44.513
  • Pupo
Re: Tatuaggi
« Risposta #1085 il: 27 Ott 2014, 16:59 »
:D

@Azrael Immagino sia il motivo per cui molti burrocacao danno inizialmente una sensazione di labbra morbide e "idratate", lasciandole invece secche se non si prosegue nell'applicazione.

Il problema dei tatuaggi, comunque, non è tanto l'idratazione* quanto l'accelerare/il non rallentare la guarigione delle ferite superficiali dovute agli aghi e il mantenimento della superficie della pelle elastica, senza che si creino le croste spesse di cui parlavamo prima.
Il Bepantenolo, come tutte le altre creme per la cura dei culetti arrossati dei bimbi, fa ottimamente entrambe le cose. Creme come la Nivea che ho usato io un po' meno, ma si difendono benone.

* una professoressa di mia moglie, a tal proposito, diceva che non esistono creme idratanti in senso stretto e che, almeno, andrebbero definite creme anti-disidratazione.

Offline naked

  • Reduce
  • ********
  • Post: 40.847
Re: Tatuaggi
« Risposta #1086 il: 27 Ott 2014, 16:59 »
streptosil.
Recentemente ho rivisto: "il cuoco, il ladro, sua moglie, l'amante".

Offline Azraeel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.125
  • Vae Victis
    • E-mail
Re: Tatuaggi
« Risposta #1087 il: 27 Ott 2014, 17:03 »
Dipende che burrocacca.
Guarda l'inci.
Se ci sono derivati del petrolio etc etc ovvio che secchino.
Immediatamente danno un senso di morbidezza xke stranamento sti cosi sulla pelle fanno così, come sui capelli; ma dopo poco, sparito il film sintetico, la pelle risulta secca e deidratata.
Invece i burri di cacao seri, fatti solo con c'era d'api, burro cacao, tocoferolo, e altri, rendono la pelle elastica e idratata anche per molto tempo. Il tocoferolo (Vit E) è lenitivo e insieme a buoni idratanti rimargina anche le piccole escoriazioni delle labbra.

Il contrario dei burricacca commerciali a base di petrolio  :hurt:

Offline Konron

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.186
  • Mirkos
Re: Tatuaggi
« Risposta #1088 il: 27 Ott 2014, 17:19 »
Ha ragione azraeel, i derivati del petrolio (petrolati) danno una finta-idratazione, in realtà non vanno bene e non fanno nemmeno respirare la pelle (es. nivea confezione blu è una merda, olio johnson e roba del genere)

Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 44.513
  • Pupo
Re: Tatuaggi
« Risposta #1089 il: 27 Ott 2014, 17:23 »
Dipende che burrocacca.
Mi riferivo a quelli da supermercato come Labello & C., che contengono infatti petrolati.

Offline Kabuto

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.519
Re: Tatuaggi
« Risposta #1090 il: 27 Ott 2014, 17:24 »
Una volta i tatuaggi erano patrimonio dei criminali, dei marinai e delle puttane.

Ora dei cagacazzi.

Offline iKenny

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.488
  • Il congiuntivo è morto, lunga vita al congiuntivo
    • http://riccardoerra.com
Re: Tatuaggi
« Risposta #1091 il: 27 Ott 2014, 17:25 »
Entrambi i tatuatori a me hanno dato le stesse indicazioni: arrivato a casa gli togli la pellicola, lo lavi, lo tamponi e poi spalmi il bepantenolo in modo che resti morbido e idratato ma non ricoperto di crema. Per due settimane fai il cazzo che ti pare basta che non vai al mare/piscina/lo esponi al sole.

Anche a me e' stata detta esattamente la stessa cosa. Ah e anche di non mettersi addosso cose troppo strette. Insomma la pelle ha bisogno di aria perché e' irritata.
PSN: RErra81

Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 44.513
  • Pupo
Re: Tatuaggi
« Risposta #1092 il: 27 Ott 2014, 17:32 »
Una volta i tatuaggi erano patrimonio dei criminali, dei marinai e delle puttane.

Ora dei cagacazzi.
Ecco perché su TFP ci sono così tanti utenti tatuati! :yes:

Offline iKenny

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.488
  • Il congiuntivo è morto, lunga vita al congiuntivo
    • http://riccardoerra.com
Re: Tatuaggi
« Risposta #1093 il: 27 Ott 2014, 18:25 »
Una volta i tatuaggi erano patrimonio dei criminali, dei marinai e delle puttane.

Ora dei cagacazzi.

In effetti io cagacazzi lo sono. Lenin mica tanto pero' e c'ha i tatuaggi nelle braccia. Io ho solo un koi hipster piccolo (per ora).
PSN: RErra81

Offline lozioste

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.332
Re: Tatuaggi
« Risposta #1094 il: 27 Ott 2014, 20:09 »
* una professoressa di mia moglie, a tal proposito, diceva che non esistono creme idratanti in senso stretto e che, almeno, andrebbero definite creme anti-disidratazione.

Ma naturalmente.
Nulla idrata la pelle, la pelle è impermeabile all'acqua.
Quel che si può fare è prevenire l'ulteriore perdita di acqua, vaselina o chi per essa andran bene. "Crema idratante" è marketing, suona bene ed è più facile da capire per il pubblico, che pensa a magici miscugli che trasmettono acqua alla pelle, ma è una grossa cazzata.

Sulla vaselina che deriva dal petrolio non mi esprimo, a ognuno il suo. Ma a questo punto io non mi infilerei più nemmeno uno spazzolino in bocca, è di plastica e deriva dal petrolio pure lui.
Ah, la glicerina per lo più si ottiene come sottoprodotto della produzione di biodiesel. E mò?