Autore Topic: Il topic Sentimentale/Problemi di Coppia  (Letto 699819 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.698
  • Specchio...rasoio...
    • E-mail
Re: Il topic Sentimentale/Problemi di Coppia
« Risposta #16500 il: 02 Mar 2018, 16:11 »
"Potrebbe andare peggio, potrebbe nevicare".
Come se non bastasse, alla lista delle mie sfighe adesso si aggiunge una gestione ingestibile del B&B dove mi trovo, con un proprietario completamente assente (ho dovuto accogliere personalmente io due turisti texani) e riscaldamento che viene acceso e spento sulla base dei suoi capricci, che alla richiesta di assistenza per farmaci perché, ovviamente, ti sei ammalato, ti dice "Vai in farmacia" o "Vai in guardia medica".
Andrei anche a lavorare, potendo.
Oggi gli sono quasi saltato addosso, sono volate parole pesanti, lui è fuggito, ci siamo scannati di nuovo al telefono, poi ha tagliato corto, e probabilmente ci rivedremo stasera, a detta sua (e con un tono, per sms, apparentemente più pacato).
Ovvio che dovrò emigrare, ma altrettanto ovviamente questo non è il momento migliore, qui nevica come se non ci fosse un domani, sono ancora convalescente e i superiori mi hanno proibito di portarmi dietro strascichi (quindi riposati per bene e poi ne riparliamo), e purtroppo qui il prezzo è molto vantaggioso, ma non posso permettere che si rifaccia dei costi spegnendo la caldaia.
Nel frattempo, dulcis in fundo, arriva la comunicazione dell'udienza di separazione, 19 Marzo, la festa del papà.
Quella che non ho mai festeggiato.
Faccio ginnastica, variamente zavorrato dentro e fuori, poi mi guardo le mani, sono nodose e piene di calli, ma minute...
""E' di castoro..."-"Si"-"Io nei boschi li ho visti accoppiarsi i castori, e figliare. Nascono tutti castori.-"E' naturale"-"Non voglio che nasca nessuno che assomigli a me"-"Non ci pensare. Io ti voglio bene, prova a volermene un po' anche tu, e sarà facile. Perché le cose giuste sono facili"

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 41.104
  • Gnam!
    • E-mail
Re: Il topic Sentimentale/Problemi di Coppia
« Risposta #16501 il: 02 Mar 2018, 20:08 »
Prenditi un attimo di calma per guarire
Poi riparti
Un passo alla volta

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.698
  • Specchio...rasoio...
    • E-mail
Re: Il topic Sentimentale/Problemi di Coppia
« Risposta #16502 il: 02 Mar 2018, 20:41 »
Non so, se non mi fossi mosso subito probabilmente adesso mi starei solo crogiolando nel dolore, senza dare svolte di nessun tipo alla mia vita.
Anche se è dura sento di non dovermi fermare per leccarmi le ferite, casomai dovrei smettere di grattarle, cosa non facile per come sono, malamente, fatto, ma se non altro sono determinato a tirare dritto fino alla fine di questa nuova avventura.
Nel frattempo, aridulcis in fundo, a casa due delle mie tre mamme si ammalano, una molto gravemente (già funestata da 3 tumori in passato) con febbre a 40, cade nella vasca da bagno, la ricoverano, la dimettono, si ammala anche mio fratello con febbre altissima e svenimento anche per lui, unico sostegno fisico in famiglia per una persona che ne abbisogna di due per muoversi ed essere accudita.
Così, giusto per farmi stare un po' più tranquillo.
Mi sento come Ripley in Alien 4: "Ok, chi mi devo scopare per uscire da qui?" :(
""E' di castoro..."-"Si"-"Io nei boschi li ho visti accoppiarsi i castori, e figliare. Nascono tutti castori.-"E' naturale"-"Non voglio che nasca nessuno che assomigli a me"-"Non ci pensare. Io ti voglio bene, prova a volermene un po' anche tu, e sarà facile. Perché le cose giuste sono facili"

Offline Diegocuneo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.200
    • Odio ed amo e me ne cruccio
Re: Il topic Sentimentale/Problemi di Coppia
« Risposta #16503 il: 02 Mar 2018, 20:47 »
Si,davvero.Datti a te stesso,alle cazzate,al presente,ai videogiochi,alla musica ai bei film,alle cose belle in generale.
Ma soprattutto al presente.
Edit:leggo delle varie malattie
Ecco,quelle sono parte del presente,ma come sei fatto,come sono le tue mani,cosa non festeggi...no.
Siamo troppo calati nel nostro ruolo e non riusciamo a godere d noi stessi e dell'ottimo che viviamo:è un peccato
.. e ti ho pure dedicato la mia pausa caffè dalle incombenze familiari
Non avremo mai pane e denti contemporaneamente :)
Ma il presente,l'atto,è nostro

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.698
  • Specchio...rasoio...
    • E-mail
Re: Il topic Sentimentale/Problemi di Coppia
« Risposta #16504 il: 02 Mar 2018, 21:53 »
Grazie Diegocuneo, cercherò di fare tesoro delle tue parole :)
""E' di castoro..."-"Si"-"Io nei boschi li ho visti accoppiarsi i castori, e figliare. Nascono tutti castori.-"E' naturale"-"Non voglio che nasca nessuno che assomigli a me"-"Non ci pensare. Io ti voglio bene, prova a volermene un po' anche tu, e sarà facile. Perché le cose giuste sono facili"

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 41.104
  • Gnam!
    • E-mail
Re: Il topic Sentimentale/Problemi di Coppia
« Risposta #16505 il: 03 Mar 2018, 10:11 »
Intendevo guarire dall'inflluenza ora :)

Per il resto e' molto bene tu abbia messo in moto una svolta e cambio pagina da subito

Offline Ruko

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.887
Re: Il topic Sentimentale/Problemi di Coppia
« Risposta #16506 il: 11 Set 2018, 22:36 »
L'estate, come sempre, è stata prodiga di grandi narrazioni, ne metto in comunione qualcuna.

Amico lobi grandi (35 anni) e Amica belle caviglie (31)  sono sposati da qualche anno e da poco hanno avuto un bambino. Però si sono accorti che il piccolo ha qualche difficoltà a parlare, per cui lo portano da uno specialista. Il dottore è un uomo molto affascinante, talmente tanto che Amica belle caviglie, incontro dopo incontro, se ne invaghisce.

Dopo un paio di mesi di terapie e incontri, lei trova il coraggio e gli manda qualche messaggio esplicito per telefono. Non roba eroticamente spinta, piuttosto lei gli comunica che un sentimento forte sta nascendo. Il dottore è distaccato e inflessibile. Un "no" perentorio e secco, dato senza tentennamenti. Amica belle caviglie continua, nel corso delle settimane successive, a mandare messaggi sempre più espliciti. Finché lui non si rompe e con una scusa decide di non seguire più il bambino, adducendo scuse di lavoro e impegni. Amico lobi grandi non sa nulla e non si accorto di nulla.

Passano i mesi e ogni tanto Amica belle caviglie manda qualche messaggio ma il dottore non risponde.
Succede una cosa strana: lei comincia a stalkerarlo su Fb e cerca notizie sul web. Cosa dice, cosa fa ecc., senza però farsi notare, insomma in silenzio. Però comincia ad avere allucinazione visive e uditive, praticamente ogni volta che incontra qualcuno per strada lei crede che la stia guardando severamente; oppure, sentendo discorsi di passanti, lei sente che stanno parlando di lei in termini negativi, troia, puttana ecc.
Dopo qualche tempo comincia a credere che tutto il mondo sappia che lei non è stata una brava moglie e una buona madre, per cui sviluppa nevrosi e psicosi legate al non uscire più di casa per paura del giudizio altrui (che di fatto è solo nella sua testa).

Amico lobi grandi, finalmente, si accorge della crescente follia della compagna e l'affronta. Lei confessa la questione dell'infatuazione e dei messaggi al dottore. Lui non si arrabbia e prova ad aiutarla andando insieme da una psicologa.
Che le ha diagnosticato una sorta di mania di persecuzione scaturita dal senso di colpa di essere, in effetti, una traditrice potenziale, con l'aggiunta della strumentalizzazione delle condizioni del figlio.
Il problema è che il compagno l'ha perdonata ma lei no, per cui si nega ad ogni livello, familiare, affettivo, sessuale.

Speriamo bene.  :death:
"No no, io non la sposerei mai una così, troppo appariscente, troppo esibizionista, non fa per me..." (cit. S. su WA)

Offline babaz

  • Eroe
  • *******
  • Post: 19.628
Re: Il topic Sentimentale/Problemi di Coppia
« Risposta #16507 il: 11 Set 2018, 22:59 »
un po' triste come vicenda eh... sembrava che avessi raccolto materiale per Novella 2000 e invece siamo in piena zona Pomeriggio Cinque.

Offline Ruko

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.887
Re: Il topic Sentimentale/Problemi di Coppia
« Risposta #16508 il: 11 Set 2018, 23:01 »
Beh, ne ho anche di più ludiche, però non so, forse il topic nasce per chiedere consigli, mentre io lo uso a mo' di database dei rapporti affettivi.
"No no, io non la sposerei mai una così, troppo appariscente, troppo esibizionista, non fa per me..." (cit. S. su WA)

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 41.104
  • Gnam!
    • E-mail
Re: Il topic Sentimentale/Problemi di Coppia
« Risposta #16509 il: 11 Set 2018, 23:03 »
Database che può comunque dare consiglio

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Eroe
  • *********
  • Post: 19.861
    • The First Place
    • E-mail
Re: Il topic Sentimentale/Problemi di Coppia
« Risposta #16510 il: 11 Set 2018, 23:19 »
Beh, ne ho anche di più ludiche, però non so, forse il topic nasce per chiedere consigli, mentre io lo uso a mo' di database dei rapporti affettivi.

Scrivi scrivi, è la migliore pausa caffè dopo la pausa caffè...
TFP Awards 2018, FASE 2: Vota nel sondaggio sul regolamento dei TFP Awards 2018!

Offline Yoshi

  • Moderatore
  • Eroe
  • *********
  • Post: 11.583
  • Su Steam: yoshitfp
Re: Il topic Sentimentale/Problemi di Coppia
« Risposta #16511 il: 11 Set 2018, 23:25 »
Questa storia purtroppo mi sembra possa avere una soluzione più di carattere medico che sentimentale. Mi ha ricordato la storia del fidanzato del mio coinquilino dell'università che a un certo punto si era convinto che Enrico Ghezzi stesse tramando contro di lui tramite messaggi che mandava con le sue trasmissioni.
A un certo punto lo portarono anche in Rai a parlare con Ghezzi per fargli vedere che si stava immaginando tutto, ma fu inutile. L'ultima volta che l'ho visto era imbottito di farmaci e non so che fine abbia fatto (ma mi dicono che poi sia stato meglio).
Ovviamente era marchigiano.
Non giocherò online a Civ 6

Offline babaz

  • Eroe
  • *******
  • Post: 19.628
Re: Il topic Sentimentale/Problemi di Coppia
« Risposta #16512 il: 11 Set 2018, 23:28 »
la testa fa brutti scherzi eh
ma brutti

Offline Kairon

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.291
Re: Il topic Sentimentale/Problemi di Coppia
« Risposta #16513 il: 12 Set 2018, 08:02 »
L'estate, come sempre, è stata prodiga di grandi narrazioni, ne metto in comunione qualcuna.

Amico lobi grandi (35 anni) e Amica belle caviglie (31)  sono sposati da qualche anno e da poco hanno avuto un bambino. Però si sono accorti che il piccolo ha qualche difficoltà a parlare, per cui lo portano da uno specialista. Il dottore è un uomo molto affascinante, talmente tanto che Amica belle caviglie, incontro dopo incontro, se ne invaghisce.

Dopo un paio di mesi di terapie e incontri, lei trova il coraggio e gli manda qualche messaggio esplicito per telefono. Non roba eroticamente spinta, piuttosto lei gli comunica che un sentimento forte sta nascendo. Il dottore è distaccato e inflessibile. Un "no" perentorio e secco, dato senza tentennamenti. Amica belle caviglie continua, nel corso delle settimane successive, a mandare messaggi sempre più espliciti. Finché lui non si rompe e con una scusa decide di non seguire più il bambino, adducendo scuse di lavoro e impegni. Amico lobi grandi non sa nulla e non si accorto di nulla.

Passano i mesi e ogni tanto Amica belle caviglie manda qualche messaggio ma il dottore non risponde.
Succede una cosa strana: lei comincia a stalkerarlo su Fb e cerca notizie sul web. Cosa dice, cosa fa ecc., senza però farsi notare, insomma in silenzio. Però comincia ad avere allucinazione visive e uditive, praticamente ogni volta che incontra qualcuno per strada lei crede che la stia guardando severamente; oppure, sentendo discorsi di passanti, lei sente che stanno parlando di lei in termini negativi, troia, puttana ecc.
Dopo qualche tempo comincia a credere che tutto il mondo sappia che lei non è stata una brava moglie e una buona madre, per cui sviluppa nevrosi e psicosi legate al non uscire più di casa per paura del giudizio altrui (che di fatto è solo nella sua testa).

Amico lobi grandi, finalmente, si accorge della crescente follia della compagna e l'affronta. Lei confessa la questione dell'infatuazione e dei messaggi al dottore. Lui non si arrabbia e prova ad aiutarla andando insieme da una psicologa.
Che le ha diagnosticato una sorta di mania di persecuzione scaturita dal senso di colpa di essere, in effetti, una traditrice potenziale, con l'aggiunta della strumentalizzazione delle condizioni del figlio.
Il problema è che il compagno l'ha perdonata ma lei no, per cui si nega ad ogni livello, familiare, affettivo, sessuale.

Speriamo bene.  :death:
Il top era se il marito si innamorava della psicologa e iniziava a stalkerarla.
A parte scherzi credo che a chiunque capiti di incontrare persone più belle o affascinanti del proprio marito/moglie/partner. Se uno è sereno con se stesso, se uno vive bene la propria situazione familiare, se uno è felice dovrebbe facilmente reagire con solo dei naturalissimi movimenti al basso ventre ma non dovrebbe passargli per l'anticamera del cervello l'idea di tradire e provare la nuova avventura.
Se invece uno/a considera seriamente la possibilità di tradire per me vuol dire che l'attuale situazione gli/le sta stretta. E questo depone malissimo sul prosiego della relazione anche se il tradimento non si è poi di fatto consumato.

Offline Ruko

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.887
Re: Il topic Sentimentale/Problemi di Coppia
« Risposta #16514 il: 12 Set 2018, 10:43 »
Ovviamente era marchigiano.
:D :D :D
In effetti siamo una regione a forte criticità psicologica, o ti appassioni alle rotonde del traffico oppure impazzisci.

Il top era se il marito si innamorava della psicologa e iniziava a stalkerarla.
A parte scherzi credo che a chiunque capiti di incontrare persone più belle o affascinanti del proprio marito/moglie/partner. Se uno è sereno con se stesso, se uno vive bene la propria situazione familiare, se uno è felice dovrebbe facilmente reagire con solo dei naturalissimi movimenti al basso ventre ma non dovrebbe passargli per l'anticamera del cervello l'idea di tradire e provare la nuova avventura.
Se invece uno/a considera seriamente la possibilità di tradire per me vuol dire che l'attuale situazione gli/le sta stretta. E questo depone malissimo sul prosiego della relazione anche se il tradimento non si è poi di fatto consumato.
Certo, è pacifico pensare che comunque nella coppia ci fosse qualcosa che non andasse, probabilmente da parte di lei. Eppure questo livello del discorso sembra non essere stato preso in considerazione. Poi c'è anche il diverso modo in cui, (generalmente, poi ci sono le eccezioni) uomini e donne tradiscono: per il primi può valere la condizione episodica e fisica, per le seconde è necessario un contesto che ne giustifichi psicologicamente il permesso. 
"No no, io non la sposerei mai una così, troppo appariscente, troppo esibizionista, non fa per me..." (cit. S. su WA)