Autore Topic: Cosa sarà TFP?  (Letto 3616 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline PaoloJumpmanRuffino

  • Iniziato
  • Post: 51
    • http://www.project-ring.com
Cosa sarà TFP?
« il: 11 Feb 2003, 14:14 »
Ma cosa dovrebbe essere esattamente questo TFP? Un Super Console online? Una breve parentesi per introdurre qualche altro progetto? Ci lavorano tutti i collaboratori di SC, o solo alcuni? E tutta la redazione di SC, che fine farà?
ww.project-ring.com
 pjr.blogspot.com

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 27.331
    • The First Place
    • E-mail
Cosa sarà TFP?
« Risposta #1 il: 11 Feb 2003, 15:10 »
La storia:

Il progetto TFP nasce molti mesi fa, quando la mia mente perversa elabora l'idea di un sito di retrogaming.
Dopo una breve fase di allestimento, il progetto viene bloccato: la gestione di Super Console non mi permette, per motivi di tempo, di occuparmi anche del sito.

Trascorrono i mesi.
Avviene l'inenarrabile.
La redazione decide di abbandonare Super Console.
E il progetto TFP rinasce.
Da sito di retrogaming, TFP diventa un sito di articoli sui VG.
Ma poi l'idea si espande, come un blob.
Marcello Cangialosi suggerisce l'inserimento di news.
Giuseppe De Riso suggerisce l'apertura del forum.
Io decido di dare rilievo al Diario, spazio Blog nel quale tutti i collaboratori possono scrivere qualsiasi pensiero.
Il fatto che sia possibile scrivere pensieri di qualsiasi tipo impone a TFP di diventare un "sito di VG e non-VG", anche riguardo alle tematiche degli articoli. E del forum.

L'idea si realizza in una definizione: TFP è un sito di idee.
Soprattutto sui videogiochi, ma prima di tutto di idee.
Coinvolgo nel progetto diverse persone [vedi "New Entries su TFP"].
Altre arriveranno. Altre sono già arrivate, ma non sono state annunciate per problemi di tempo.
In pratica [quasi] tutta la redazione di Super Console si ritrova qui.

Il 10 febbraio il forum apre. E' un delirio.
Circa 150 iscritti nelle prime 24 ore.
Circa 500 messaggi totali.
Ma soprattutto, un'aspettativa incredibile.

Perchè aprire anche se il sito è ancora privo di contenuti?
Perchè era necessario. Volevamo offrire un punto di riferimento a chi vedrà morire Super Console. Anche a costo di presentarci con un contenitore ancora vuoto e in allestimento.
E' stata una mia scelta. La rifarei.

Ma cos'è ora TFP?

TFP non è un normale sito di videogiochi.
TFP è il luogo dove noi vogliamo scrivere i nostri articoli.
TFP è il luogo che vuole ospitare gli articoli migliori dei lettori.
TFP non è Super Console online [per quanto l'organico di base sia lo stesso].
TFP è un sito che nasce SOLO dalla nostra passione per i videogiochi. Nessuno ci paga. Le spese di gestione ricadono sulle nostre spalle. Non chiediamo niente, ma accettiamo richieste.
TFP proporrà gli articoli che i suoi collaboratori vorranno diffondere. Non ci saranno decine di recensioni di giochi inutili. Non ci saranno articoli che non ci interessava realizzare.

L'obiettivo è la qualità, non la quantità.
Il sito potrebbe non aggiornare per giorni. Ma questo non significa che non sia seguito. Significa solo che, al momento, non avevamo niente da dire.
In questo momento si aggiunge anche il problema allestimento. Abbiamo deciso di aprire con netto anticipo [i motivi sono già stati spiegati], dovremo procedere per gradi per arrivare a pieno regime.

Concludendo:
In questo momento la redazione ha qualcosa da offrire e qualcosa da chiedere.
TFP offrirà articoli gratuiti scritti con competenza e passione.
TFP chiede ai lettori molta pazienza in attesa dei primi aggiornamenti.
Il forum [con la nostra presenza] è quello che possiamo garantire mentre lavoriamo al resto.

Il futuro? Impossibile dirlo.
Quando e se la redazione dovesse iniziare una nuova avventura editoriale, non è detto che TFP continui ad esistere.
In questa eventualità, l'idea sarebbe quella di trasformarla in un punto di riferimento online per il nuovo progetto cartaceo [con anteprime di articoli, sezioni dedicate e forum]. Ma queste sono solo congetture.

Questo è quanto.
Spero vogliate seguirci in questo percorso.
Proprio perchè il First Place è anche vostro.

Ivan Fulco