Autore Topic: Che libro state leggendo?  (Letto 371169 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline xkp

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.255
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5700 il: 27 Ago 2019, 08:02 »
Infinite Jest: una cosa divertente che non faro' mai piu'. O forse si, chissa'.

Offline Top Dogg

  • Reduce
  • ********
  • Post: 39.652
  • Po-po-po-po-Poweeeer!!!
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5701 il: 28 Ago 2019, 19:55 »
bella riedizione di Elric di Melnibone'  :yes:
arriva il 10 Settembre

TFP Link :: https://www.oscarmondadori.it/libri/elric-la-saga-michael-moorcock/
« Ultima modifica: 28 Ago 2019, 19:57 da Top Dogg »
Xbox Top Dogg Xyz
PSN nick Top_Dogg_Xyz

Offline J VR

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.354
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5702 il: 06 Ott 2019, 19:53 »
Dopo mesi di ricerche torna disponibile Elefanti in Acido su amazon e quindi mio malgrado mi registro e lo compro lì.
È un libro che parla di esperimenti bizzarri condotti per sul serio, purtroppo ad ogni esperimento viene dedicato veramente fin troppo poco spazio col problema che se vuoi approfondire ti devi andare a spulciare articoli o libri che a me proprio non mi va.
Ma comunque è una roba voluta dall'autore.
Nell'introduzione scrive di non aver inserito nulla sugli esperimenti nazisti in quanto per lui sono stati soltanto dei pretesti per condurre brutalità inaudite.
Io non è che mi ci trovo tanto d'accordo su 'sta roba qua, già solo l'operazione Paperclip americana per accalappiare le migliori teste tedesche fa capire che i loro studi tanto inutili non erano ma poi, io vi giuro l'ho letto ma non so dove, ricordo un articolo che parlava che il 70% (settanta cazzo per cento, è la cosa che mi ha impressionato di più) dei traguardi scientifici in ambito medico derivano da studi nazisti.
Mo io 'sta roba non c'ho modo di confermarla, e aldilà di ciò sono consapevole che la sperimentazione umana può tranquillamente passare per altre vie meno bieche, ma ridurre tutto a inutili barbarie forse non è proprio esatto.

Cmq un mio amico mi ha voluto prestare Il mio amico difficile di Albert Hoffman.
A quanto pare il tizio è il tipo che ha sintetizzato LSD, giusto per rimanere in tema di sperimentazioni particolari. ;D
TOO-TOO-TOO-TOOREALLY

Offline xkp

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.255
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5703 il: 07 Ott 2019, 09:40 »
Dopo mesi di ricerche torna disponibile Elefanti in Acido su amazon e quindi mio malgrado mi registro e lo compro lì.
È un libro che parla di esperimenti bizzarri condotti per sul serio, purtroppo ad ogni esperimento viene dedicato veramente fin troppo poco spazio col problema che se vuoi approfondire ti devi andare a spulciare articoli o libri che a me proprio non mi va.
Ma comunque è una roba voluta dall'autore.
Nell'introduzione scrive di non aver inserito nulla sugli esperimenti nazisti in quanto per lui sono stati soltanto dei pretesti per condurre brutalità inaudite.
Io non è che mi ci trovo tanto d'accordo su 'sta roba qua, già solo l'operazione Paperclip americana per accalappiare le migliori teste tedesche fa capire che i loro studi tanto inutili non erano ma poi, io vi giuro l'ho letto ma non so dove, ricordo un articolo che parlava che il 70% (settanta cazzo per cento, è la cosa che mi ha impressionato di più) dei traguardi scientifici in ambito medico derivano da studi nazisti.
Mo io 'sta roba non c'ho modo di confermarla, e aldilà di ciò sono consapevole che la sperimentazione umana può tranquillamente passare per altre vie meno bieche, ma ridurre tutto a inutili barbarie forse non è proprio esatto.

Cmq un mio amico mi ha voluto prestare Il mio amico difficile di Albert Hoffman.
A quanto pare il tizio è il tipo che ha sintetizzato LSD, giusto per rimanere in tema di sperimentazioni particolari. ;D

Solo qualche curiosita':

La chimica tedesca era molto avanti all'epoca di Weimar e i tedeschi erano all'avanguardia nella produzione di droghe sintetiche:
https://www.anobii.com/books/Tossici/9788817105095/013e8d7bf32c396fb3

La sindrome di Aspergen e' stata diagnosticata e studiata in austria dopo l'anshluss dall'omonimo "dottore" che partecipava anche alla scelta di chi, tra i malati di mente, andava o meno "eliminato" (non e' un caso che si sia focalizzato sull'autismo piu' "leggero" quello che delle volte da vita anche a forme di genialita' e che quindi valeva la pena di essere "salvato")
https://www.anobii.com/books/I_bambini_di_Asperger/9788831729338/01556bf8a0e32a10d0

Per il programma spaziale non solo portarno in USA solo Von Braun (che cmq visitava le fabbriche delle V1 e V2 e sapeva che nelle grotte dove le costruivano morivano a centinaia) ma anche il "padre della medicina spaziale" i cui esperimenti cominciarono nei lager.
https://www.anobii.com/books/Al_servizio_del_Reich/9788806223045/01b6803e5c914baabe

Offline J VR

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.354
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5704 il: 10 Ott 2019, 10:17 »
Esatto.
Quello che è difficile accettare è che un regime che si è macchiato delle colpe più gravi fosse così all'avanguardia in tanti campi ma privo di umanità.
Per dire, noi all'epoca potevamo vantare questo:
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Carica_di_Poloj
 :D
E comunque studi scientifici privi di ogni scrupolo sono stati condotti anche in tempo di pace, vale la pena ricordare i test atomici condotti relativamente vicino a centri abitati o l'inoculazione di virus spacciata per un antibiotico in pazienti perfettamente sani.
Belle storie.

Cmq sto leggendo il libro sull'LSD.
Cazzo che voglia. :whistle:
Perché non so voi, ma io ne ho sempre sentito parlare in maniera vaga come di una "droga" allucinogena dai potenti effetti e... è così. :D
Però un conto è sentirlo dire dal tossichetto di Recanati un altro è un ricercatore affermato che ci conduce delle ricerche.
E sono molti i ricercatori che se la sono calata per sperimentarne gli effetti in prima persona, gli elefanti rosa si sprecano.
TOO-TOO-TOO-TOOREALLY

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.836
    • E-mail
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5705 il: 10 Ott 2019, 21:50 »
Fatti un giro di Ayahuasca in ambiente controllato ci'.

L'lsd è una bella bombetta e non dico che non vada provato una volta nella vita... Ma le cose fatte bene sono meglio. E quello è difficile farlo bene, se non sei Hofmann. O se non vivi negli anni Settanta.

Il mio bambino difficile è un grande libro, proprio perché parla di roba spinosa con piglio scentifico, razionale e rigoroso. Lontano da facili esaltazioni, prende il meglio dell'alterazione sensoriale e se la studia con la passione e il rigore necessari.

Ci sta pure una tirata di orecchie a Timothy Leary sul finale, e come dagli torto.
Gran sognatore, gli si vuole anche bene, ma chissà quanti ne ha bruciati con his own two hands.

Hoffmann é stato un grande. Non per niente, in tarda età ha scoperto la meditazione, ravvisandovi punti di contatto notevoli con l'esplorazione psichedelica.

Meno intenso, ma altrettanto potente. Controllabile, e senza pilloline :)

Offline Diegocuneo

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.700
    • Odio ed amo e me ne cruccio
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5706 il: 11 Ott 2019, 11:51 »
Capisco il collegamento tra ricerca con LSD e meditazione,ed è per l'appunto la ricerca.Ma gli effetti non li paragonerei :)
Io ho sempre voluto provare gli acidi ma non me la son mai sentita,parto già col sospetto che potrei vedermi ragni addosso o roba del genere e direi che non sia il giusto punto di partenza  :-[
Ricordo una volta,a casa di un amico da ragazzetti che mentre si guardava un film io e altri ci facevamo le cannette mentre due o tre prendevano un acido,e all'improvviso Sonia si gira verso di me:"Diè...me la raddrizzi per piacere la tv che mi prende male?"-"cosa??"-"La TV scoggiola,falla smettere dai"
Seguono due ore di lei che diceva "Ecco,non mi passerà mai più,sarò così per sempre,come faccio adesso" e noi a tranquillizzarla.
Ecco,purtroppo quel semplice episodio mi ha messo la paranoia e non proverò mai,folle come sono potrei morirne  :-[

Altra scenetta:
Matrimonio di Franca (tutti i nomi sono inventati),il fratello di Franca è il testimone,bisogna entrare dentro la chiesa.Mi giro verso di lui e gli dico:"togliti gli occhiali da sole,cazzo!"-"Non posso,ho preso un acido,guarda che occhi"
I suoi occhi mi convinsero che aveva ragione,ma la sua folle seraficità e la tranquillità divertita che assunse per le rimanenti 3/4 ore mi lasciarono a bocca aperta.
Non so come fa certa gente,che cavolo di cervello blindato abbia. :o
"Per il resto @Diegocuneo @Oberon e @DRZ gente a cui le donne dovrebbero darla di più!"  disse RUKO

Offline J VR

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.354
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5707 il: 11 Ott 2019, 12:20 »
@Gaissel Boss l'hai provata?
Narrala in caso. ;D

A me sta venendo una mezza idea per provarla legalmente in ambiente controllato, per il momento però è solo un volo pindarico che voglio tenere per me.
Perché pure io, come Diego, col cazzo che comprerei 'sta roba per strada col rischio di fare chissà quale fine mentre cerco di acchiappare quel tardigrado gigante rosa.
TOO-TOO-TOO-TOOREALLY

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.836
    • E-mail
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5708 il: 11 Ott 2019, 14:38 »
Ho provato quasi tutto zio. E se non me ne pento, nemmeno me ne vanto.

A posteriori, penso che l'auto somministrazione di sostanze psicoattive nell'età dello sviluppo sia una discreta minchiata. Cannabis compresa.

Auspico, per contrasto, un mondo futuro in cui le paure e le ipocrisie vengano messe al bando, e si possa sperimentare gli effetti straordinari di queste sostanze con conspevolezza, in contesti appositi e controllati.
Depenalizzazione, informazione, cultura.

Ci sono una marea di ricerche in corso sul potenziale trasformativo di tutte queste sostanze (e non solo: sembrano avere potenziale di applicazione sconfinato nella cura del disagio psichico e emotivo), ma sono al palo da decenni per lo stigma e la diffidenza indotti dalla nostra cultura bigotta.

Il solito discorso demenziale del proibizionismo.


Invece le resistenze individuali sono più che comprensibili, per non dire giuste. L'uso ricreativo ha un coefficiente di rischio. Basso, eh. Probabilmente mettendo insieme tutti i dati, l'alcool è molto più pericoloso.
Però c'è, e bisogna conoscerlo.

Come dico sempre: io ho avuto molti più problemi con la paranoia indotta dalla marijuana, ho conosciuto svariate persone che hanno sofferto per lo stesso motivo e le statistiche parlano di un suo ruolo evidente nella slatentizzazione della schizofrenia.
Eppure viene considerata leggera ed è ormai sdoganata a livello di massa, in contrapposizione con tutto il resto.

Quindi da un lato le paure sono indotte da percezioni culturali distorte, dall'altro la soggettività è fondamentale.

Offline J VR

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.354
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5709 il: 11 Ott 2019, 15:51 »
Però zio t'ho chiesto un resoconto, dai so curioso e pure invidioso (prendilo come un complimento, invidio veramente poco di base). ;D

Cmq nella mia totale ignoranza l'alcol È la droga per eccellenza.
Non tanto per qualità piuttosto per tutti quei fattori come reperibilità, basso costo, effetti ecc. lo rende di fatto la più pericolosa di tutte.
Quando sentite di incidenti legati alle droghe andate tranquilli che l'alcol c'è.
TOO-TOO-TOO-TOOREALLY

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.836
    • E-mail
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5710 il: 11 Ott 2019, 16:01 »
Ti riferivi all'ayahuasca o all'lsd?

Comunque non c'ho troppa voglia, ci penso un attimo.
 È che si tratta di esperienze molto personali e intime. È un po' come se mi stessi chiedendo di raccontarti una scopata ^__^

Si può fare anche quello e c'è chi lo fa senza problemi... Ma non sono il tipo.

Offline J VR

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.354
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5711 il: 11 Ott 2019, 20:31 »
Si si ti capisco.
Comunque intendo LSD, ma non è che devi dirmi tutto per filo e per segno basta anche solo;
- età al momento dell'assunzione
- peso corporeo al momento dell'assunzione
- da chi l'hai presa?
- dosaggio e forma di assunzione
 :D

Dai in realtà voglio solo sapere quanto dura l'effetto e se ti è piaciuta, magari con un particolare che ti ha colpito.
Però oh, se non vuoi amen, come ho detto capisco. :yes:
Il fatto è che un attimo a cercare impressioni su internet solo non sai con chi c'è dall'altra parte, qui invece so che la qualità media degli utenti è alta ed il rischio di cazzate minimo.
TOO-TOO-TOO-TOOREALLY

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.618
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5712 il: 11 Ott 2019, 20:46 »
Si si ti capisco.
Comunque intendo LSD, ma non è che devi dirmi tutto per filo e per segno basta anche solo;
- età al momento dell'assunzione
- peso corporeo al momento dell'assunzione
- da chi l'hai presa?
- dosaggio e forma di assunzione
 :D

Dai in realtà voglio solo sapere quanto dura l'effetto e se ti è piaciuta, magari con un particolare che ti ha colpito.
Però oh, se non vuoi amen, come ho detto capisco. :yes:
Il fatto è che un attimo a cercare impressioni su internet solo non sai con chi c'è dall'altra parte, qui invece so che la qualità media degli utenti è alta ed il rischio di cazzate minimo.
di md ne ho parlato io nella sezione musica
https://www.tfpforum.it/index.php?topic=3054.msg2422836#msg2422836
Insulti il politico e poi lo rivoti.

Offline babaz

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.117
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5713 il: 11 Ott 2019, 20:59 »
The Fatti PLace

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.836
    • E-mail
Re: Che libro state leggendo?
« Risposta #5714 il: 11 Ott 2019, 22:15 »