Autore Topic: Discutiamo i vaffanculo dei lettori  (Letto 482582 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline babaz

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.547
Re: Discutiamo i vaffanculo dei lettori
« Risposta #6420 il: 31 Ott 2019, 13:54 »
@Diegocuneo vorrei leggere la tua storia, dove la trovo?

Online Diegocuneo

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.408
    • Odio ed amo e me ne cruccio
Re: Discutiamo i vaffanculo dei lettori
« Risposta #6421 il: 31 Ott 2019, 14:03 »
nel mio cuore…
Spoiler (click to show/hide)
"Per il resto @Diegocuneo @Oberon e @DRZ gente a cui le donne dovrebbero darla di più!"  disse RUKO

Offline peppebi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 25.755
  • cotto a puntino
    • E-mail
Re: Discutiamo i vaffanculo dei lettori
« Risposta #6422 il: 31 Ott 2019, 15:07 »
Prova a parlarci. Queste cose che stai scrivendo qui dovrebbe saperle. Boh, forse un minimo di pace almeno in famiglia non è poi così improbabile.
FORGIVENESS IS TO SWALLOW WHEN YOU WANT TO SPIT

Offline babaz

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.547
Re: Discutiamo i vaffanculo dei lettori
« Risposta #6423 il: 31 Ott 2019, 16:20 »
nel mio cuore…

ho letto, una situazione non piacevole che posso solo immaginare
preso tra 2 fuochi.

non vorrei esprimere giudizi di alcun tipo, ma credo che "l'origine" di entrambe le situazioni si colloca indietro nel tempo ed è solo cresciuta fino a raggiungere livelli critici e non più soffocabili: l'hai identificata tu stesso (e questo è importantissimo) nella tua eccessiva "disponibilità". Sul lavoro, e in famiglia. Io ho un carattere molto simile - da questo punto di vista: mi adopero oltre le logiche e dovute incombenze per "far funzionare" le cose, e rinuncio a desideri o idee in favore di altri in nome della "pace e serenità", del così detto quieto vivere.

Non è una cosa sbagliata, di per sè. E' un segnale di intelligenza e bontà, ma nella società in cui ci troviamo a vivere questo approccio "mite" viene troppo spesso scambiato per debolezza (lo si può applicare a tutti i livelli, fino alla politica dove infatti è premiato quello che URLA di più e che difende ad oltranza posizioni indifendibili o inutili).

Da come l'hai scritto, posso pensare che pure il resto della "fauna" famigliare (bimbi esclusi :D ) provenga da un desiderio di lei soltanto, a cui tu hai accondisceso per "comodità". Lo hai fatto 1, 2, 3 ... mille volte con la speranza che lei avrebbe infine compreso la tua disponibilità, e che saresti infine stato premiato con rispetto di ritorno. Non è così. Lei sta approfittando di questo, e - inevitabilmente - continuerà a farlo se non ci metti un punto fermo, discutendone in modo diretto.

Difficile, e doloroso. Faticoso. Ma a maggior ragione con una famiglia da proteggere e preservare, è davvero necessario che tu ti sieda vis a vis con lei e le dica tutto questo. Se è una persona intelligente, dovrà capire. Le persone intelligenti sono in grado di fare auto critica.

Sul lavoro, puoi andare molto più "sereno": in quella che descrivi come un assembramento di folli scoordinati, individua il centro (ci sarà un responsabile, no?) e parlaci, a sua volta. Elenca tutto quello stai facendo e le cose che secondo te NON vanno bene, spiegando anche perchè non vanno bene. E di' che vuoi vedere un cambiamento. Allo stesso tempo, inizia a tralasciare il "rumore di disturbo" che caratterizza le tue giornate e concentrati su quelle che sono le tue mansioni specifiche. E inizia a guardarti in giro: è difficile sanare un ambiente di lavoro tossico, e come con le relazioni, è positivo anche troncare, se è necessario farlo.

Smettila di mortificarti e annullarti per gli altri.
E' un sacrificio troppo grande.

AD MAIORA.

Online Diegocuneo

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.408
    • Odio ed amo e me ne cruccio
Re: Discutiamo i vaffanculo dei lettori
« Risposta #6424 il: 31 Ott 2019, 18:36 »
:)
non voglio entrare nel merito delle singole risposte individuali,mi limito a dire che trascorro tempo su TFP perché in questa epoca di social,di possibilità (frustrata) di confronto sempre disponibile...sarà l'età media,sarà la condivisa ricerca di un dialogo che sia meno schizofrenico e rabbioso di social moderno:questo é un buon posto .
Grazie a voi e a Ivan
"Per il resto @Diegocuneo @Oberon e @DRZ gente a cui le donne dovrebbero darla di più!"  disse RUKO

Offline Wis

  • Highlander
  • *********
  • Post: 59.201
  • Mellifluosly Cool
Re: Discutiamo i vaffanculo dei lettori
« Risposta #6425 il: 31 Ott 2019, 23:26 »
Condivido anche io quello che hanno detto altri: parlale, spiegale come ti senti. A volte basta questo. A volte no, ma di sicuro il dialogo sincero (ma rispettoso) è un buon primo passo per sanare una situazione deteriorata.