Autore Topic: [Saga] Drakengard Saga - Discussione sulla serie  (Letto 601 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Laxus91

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.138
    • E-mail
Re: [Saga] Drakengard Saga - Discussione sulla serie
« Risposta #15 il: 08 Apr 2021, 18:07 »
Bella disamina. Mi fai venire voglia di buttartmici ^^

Drakengard 3 penso sia più appagante da giocare per via della possibilità di cambiare armi al volo, però ti troverai un comparto tecnica veramente ai minimi termini, con tracolli di un framerate che anche quando va bene è scarso XD

Vai vai, ha un mood e un senso di precarietà e di disperazione che non ha nessun altro gioco, really  :yes:

Nessun problema per problematiche tecniche, si sopporta volentieri se il contenuto vale la candela :D

Ho avviato D2 intanto, ad ora mi sembra un pò un more of the same con un gameplay molto affinato e rifinito (per dire, controllare il drago nelle battaglie campali ora è molto più piacevole e preciso, inoltre tutorial, combo, comamdi sono stati migliorati un sacco), graficamente migliorato un pochitto ma fin qui del tutto scevro di quell'atmosfera e fatalità imperante, davvero molto più rassicurante anche solo nell'introdurre i personaggi, poi magari svacca tutto ma D1 era tragico fin dai primi istanti di gioco!

Bello però stilisticamente e promettente la OST, non è propriamente un male, pare molto più un 'Final Fantasy' alternativo anche solo da cutscenes e setting

Offline Void

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.790
  • Grottesco, cattivo e gratuito
Re: [Saga] Drakengard Saga - Discussione sulla serie
« Risposta #16 il: 08 Apr 2021, 18:17 »
Io intanto ho finito tutto del primo Drakengard, compreso il quinto finale (fino al quarto tutto semplice, per sbloccare l'ultimissimo capitolo di gioco tocca ottenere tutte le 65 armi di gioco, impresa non da poco e che necessita per forza di una guida visto che le condizioni di sblocco delle armi sono del tutto arbitrarie e basate su uccidere tot nemici entro del tempo limite, segreti esplorativi impossibili da decifrare, trollate nefaste come dover attendere 25 minuti dall'avvio della missione per far spawnare il forziere  :hurt:
Fortunatamente non vanno maxate, in 40 e passa ore di gioco ne ho maxate 2/65, se erano da maxare tutte avrei preferito l'auto-flagellazione francamente).
Io le ho anche maxate tutte :whistle:
Ma per compulsione mia, se ho un'arma maxata preferisco usare una che devo "completare".
La guida purtroppo è necessaria, ci sono 3-4 armi con condizioni di sblocco troppo ignoranti.

Ma il boss finale finale (rhythm game)?

Offline Laxus91

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.138
    • E-mail
Re: [Saga] Drakengard Saga - Discussione sulla serie
« Risposta #17 il: 08 Apr 2021, 19:25 »
Beh esattamente come in Nier c'è la cosa della storia specifica delle armi (e loro 'possessori') suddivisa in 4 per incentivare i level up!
Però l'exp richiesta per maxarle mi è sembrata un pò eccessiva, ad esempio in D2 mi sembra sia tarata molto meglio e mi invoglia più a switchare, del resto nel primo puntavo spesso ai target richiesti per completare la missione o per lo sblocco dell'arma per cui ho saltato molti scontri non necessari!

In teoria molte armi verrebbero anche da sé ripulendo determinate aree dai nemici ma alcune condizioni son troppo arbitrarie per essere umanamente scovabili senza indizi, assocciarle ai requisiti per l'ultimo finale (e capitolo giocabile anche) seppur con guida è già di per sé un atto di fede che han richiesto ai giocatori disposti a seguirlo  :D


Ma il boss finale finale (rhythm game)?

Bello per la trollata inaspettata, facile però devo dire
Spoiler (click to show/hide)
e fatto al primo tentativo!

Credits bellini col rumore
Spoiler (click to show/hide)
(anche se quelli di Automata Ending E resteranno sempre imbattibili per me).

Ho anche sbloccato un'ultima cosa che mi ha fatto molto sorridere completando il nuovo stage extra nella spedizione libera
Spoiler (click to show/hide)
, una degna conclusione direi!

Offline Void

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.790
  • Grottesco, cattivo e gratuito
Re: [Saga] Drakengard Saga - Discussione sulla serie
« Risposta #18 il: 09 Apr 2021, 00:52 »
Nier è molto peggio da questo punto di vista, visto come sono sbilanciate le armi.

fatto al primo tentativo!
:o Impossibru!

Offline Laxus91

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.138
    • E-mail
Re: [Saga] Drakengard Saga - Discussione sulla serie
« Risposta #19 il: 09 Apr 2021, 04:12 »
 :scared:
Chissà, non ho trovato particolari difficoltà lì (mentre ho trovato più tosto il boss
Spoiler (click to show/hide)
, mi avranno aiutato le sessioni intensive ad Hatsune Miku!

Offline Laxus91

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.138
    • E-mail
Re: [Saga] Drakengard Saga - Discussione sulla serie
« Risposta #20 il: 09 Apr 2021, 22:02 »
Aspita, il gameplay di Drakengard 2 è migliorato in tutto, anche il map design e i vari obiettivi delle missioni sono estremamente più vari, addirittira con piccoli enigmi ambientali o sezioni platform), il drago molto più figo da controllare e finalmente col reticolo di mira anche nelle missioni a terra, folle invece non aver lasciato il reticolo nel primo gioco.
È meglio bilanciato, più divertente da giocare anche se forse un pò più ordinario e standardizzato, ad esempio han messo le combo fisse che sono classicissime nel genere.

Insomma tutto migliorato ma.. semplicemente non c'entra niente con Drakengard 1, è più uno spinoff alternativo di un Final Fantasy (musiche tantissima roba), se fosse stata una nuova IP nessuno avrebbe avuto da ridire.

Esattamente come temevo è come la versione Disneyficata e per fasce d'età piccine dello stile narrativo del primo Drakengard, sono a metà e ci prova pure ogni tanto ma non ci riesce, è proprio un'altra cosa, cioè se lì c'era un fatalismo dilagante che permeava ogni istante qui al suo posto ci stanno i dialoghi sul volersi bene e smancerie varie (non che non vada bene, ma non c'entra proprio nulla con il primo Drakengard) e anche quando c'è del dramma viene trattato in maniera molto più verbosa, meno sentita, ben più blanda.

Però è un gioco molto migliore del primo, ma molto, proprio tutt'altra godibilità (ci han messo pure le parry, semplici ma ci sono) ed è molto meno frammentato.
Tendenzialmente prediligo il gameplay ma qui lo stile narrativo e i temi son così stravolti che davvero sembra una saga diversa, riguardo la preferenza la testa dice gameplay ma il cuore dice storia e stile narrativo

Offline Void

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.790
  • Grottesco, cattivo e gratuito
Re: [Saga] Drakengard Saga - Discussione sulla serie
« Risposta #21 il: 09 Apr 2021, 23:18 »
Direi che l'hai riassunto benissimo.
Il gameplay non lo ricordo così tanto migliore, ma sono passati troppi anni.

Offline Laxus91

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.138
    • E-mail
Re: [Saga] Drakengard Saga - Discussione sulla serie
« Risposta #22 il: 09 Apr 2021, 23:37 »
Sà un pò di more of the same in generale ma bene o male si vede che han provato a migliorare ogni aspetto per quanto possibile e entro quei limiti, per cui diciamo:

1) mappe un pò spoglie, tutte simili e ridondanti? qui han fatto mappe più articolate, più varie (ci sono più aree interne stile dungeon con tanto di porte da aprire trovando chiavi e interconnessioni leggere)
2) Gli obiettivi di missione erano sempre di sconfiggere specifici target o raggiungere un punto? Hanno inserito obiettivi un pò più vari, trappole e agguati, molti più NPC alleati magari da difendere, missioni di pura esplorazione per scovare oggetti. Nessun cambiamento radicale ma più imprevidibili diciamo
3) Poca varietà tattica nel diversificare scontri? Qui non solo le armi ma proprio i personaggi giocabili (quando disponibili) hanno precise debolezze o bonus danni contro maghi o soldati non morti per spingere a usarli tutti
4) Le combo pur avendo una loro logica erano tutte uguali e spammose? Qui pure son tutte uguali e spammose ma ti mettono l'elenco degli input per cobo ben precise e con effetti un pò più articolati come proprietà di guard break (anche se la coperta è corta e le combo alla fin fine son sempre le stesse anche al variare delle armi qui suddivise rigidamente in mezza dozzina di tipologie di moveset ripetuti). Hanno reso anche più importante la parata e parry oltre che la schivata laterale ed in generale il controllo del personaggio è molto più preciso e affidabile

Diciamo son tutti piccoli passettini che me lo rendono molto più divertente e scorrevole da giocare, però tocca fare un patto ( :D) e sucarsi i villain e i personaggi che son macchiette