Autore Topic: Lingua e inclusività. Parliamonə  (Letto 2344 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 27.670
    • The First Place
    • E-mail
Re: Lingua e inclusività. Parliamonə
« Risposta #75 il: 16 Set 2020, 22:41 »
E' come chiedere ai Tuareg quanto sia drammatica l'erosione a Venezia e quanto necessaria la costruzione del Mose.

Ti voglio bene, ma con i paralleli hai un problema.

Non sono Tuareg, sono italiano, immerso nella stessa cultura millenaria di Ciro/Cira, e se N non binari hanno un eccesso di sensibilità, lo proviamo a risolvere in altro modo, non assassinando una lingua.

Ti chiamo anche con la Schwa se sei non-binario, perché ho rispetto della tua identità, ma non venire a rompermi le Schwalle oltre questo.

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.970
    • E-mail
Re: Lingua e inclusività. Parliamonə
« Risposta #76 il: 16 Set 2020, 23:01 »
Ma nel pratica dunque, ancor prima del saluto andrebbe chiesto... chiesto cosa?
Sto cercando di figurarmi come potrei fare ma... boh? Anche con tutta la buona volontà farei figuracce inenarrabili :'D.

Negli Usa l'approccio "alla cieca" è di una magnitudo più semplice, non c'è paragone...
A me sembra semplicemente impraticabile, qui da noi.
Io mi riferisco principalmente al plurale neutro, soprattutto scritto.
Tutto il resto sono grosse gatte da pelare, e la scevà è complicata.

... Ma sono altresì convinto che i 15enni di oggi tireranno fuori idee che useremo tutti a breve ;)
Nintendo vende droga purissima ai bambini. Soprattutto quelli interiori.

Offline slataper

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.075
Re: Lingua e inclusività. Parliamonə
« Risposta #77 il: 16 Set 2020, 23:19 »
... Ma sono altresì convinto che i 15enni di oggi tireranno fuori idee che useremo tutti a breve ;)
Basta coinvolgere uno streamer di Fortnite: shoppalə, killalə, nabbə ecc.
Switch SW-7241-0739-0708 / Xbox Live slataper / Stadia slataper#7002
My Yearbook 2019 | My Yearbook 2020

Online babaz

  • Reduce
  • ********
  • Post: 24.167
Re: Lingua e inclusività. Parliamonə
« Risposta #78 il: 16 Set 2020, 23:32 »
Approccio rispettoso: "ehi ciao, essere umano!" "Non sono un essere umano!"

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.970
    • E-mail
Re: Lingua e inclusività. Parliamonə
« Risposta #79 il: 17 Set 2020, 00:18 »
E' come chiedere ai Tuareg quanto sia drammatica l'erosione a Venezia e quanto necessaria la costruzione del Mose.

Ti voglio bene, ma con i paralleli hai un problema.

Non sono Tuareg, sono italiano, immerso nella stessa cultura millenaria di Ciro/Cira, e se N non binari hanno un eccesso di sensibilità, lo proviamo a risolvere in altro modo, non assassinando una lingua.

Ti chiamo anche con la Schwa se sei non-binario, perché ho rispetto della tua identità, ma non venire a rompermi le Schwalle oltre questo.
Se mi passi alla blasfemia (eccesso di sensibilità... :scared:), mi arrendo e passo volentieri oltre ^__^

Per il resto credo che abbiamo detto ciascuno tutto quello che aveva da dire.
Annoto solo che il discorso era duplice (scevà e non binarismo da un lato, femminismo e plurale neutro dall'altro), e coi miei paralleli mi riferivo al secondo tema.

Pis&Llone
Nintendo vende droga purissima ai bambini. Soprattutto quelli interiori.

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 27.670
    • The First Place
    • E-mail
Re: Lingua e inclusività. Parliamonə
« Risposta #80 il: 17 Set 2020, 00:18 »
Nel frattempo, alle premiazioni del Tour de France non ci sono più le miss, ma un uomo e una donna.

Sembra che le femministe avessero raccolto 38mila firme, perché avere le miss era sessista.

Credo che in Francia una petizione per mantenere le miss avrebbe raccolto comodamente 38 milioni di firme.

Il politicamente corretto ci seppellirà. Solo il sacro potere dello Stikazzi ci può salvare.

Offline Level MD

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.826
  • May the Dark shine your way
    • MegaTen Italia
Re: Lingua e inclusività. Parliamonə
« Risposta #81 il: 17 Set 2020, 00:43 »
Solo il sacro potere dello Stikazzi ci può salvare.
Sto cercando di capire come "sticazzi" sia traducibile in linguaggio inclusivo ma proprio non ce la faccio  :D

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.970
    • E-mail
Re: Lingua e inclusività. Parliamonə
« Risposta #82 il: 17 Set 2020, 13:03 »
Non ce n'è bisogno. E' una locuzione astratta che non si rivolge direttamente a nessun soggetto :)
Nintendo vende droga purissima ai bambini. Soprattutto quelli interiori.

Offline Level MD

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.826
  • May the Dark shine your way
    • MegaTen Italia
Re: Lingua e inclusività. Parliamonə
« Risposta #83 il: 17 Set 2020, 13:17 »
puoi dire che sei un transgender non-binario  :yes:
decimale o esadecimale ?

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.970
    • E-mail
Nintendo vende droga purissima ai bambini. Soprattutto quelli interiori.

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.970
    • E-mail
Nintendo vende droga purissima ai bambini. Soprattutto quelli interiori.