Autore Topic: [Cinema] 1917 di Sam Mendes  (Letto 1144 volte)

0 Utenti e 2 visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline jamp82

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.414
  • Team Kirkhammer ignorantia_&_violentia is da way
    • DeathstreetBoyZ - Pop Music From Hell!
    • E-mail
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #15 il: 05 Feb 2020, 09:11 »

Benedict abbastanza inutile.

vedilo più come "oh, andiamo a vedere il film di guerra dove c'è quello che fa Dr. Strange???"
[IG] instagram.com/jamp82/, [PSN] jbittner82, [Switch] SW-0209-2836-6111
"Skippo le ballad."

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 26.082
    • The First Place
    • E-mail
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #16 il: 12 Feb 2020, 10:07 »
Visto alcuni giorni fa.

Un film molto bello, a tratti molto molto bello, in cui il metodo del piano sequenza ha tutti i motivi del mondo e che ha alcune scene che sicuramente rimarranno.

Uno o due momenti andavano levigati in qualche modo, perché ti sale la sensazione di vedere Forrest Gump. Ma per il resto, bravi tutti. Da vedere su grande schermo, come mi avevano consigliato.

Nota di merito per la localizzazione, perché al primo "lei" tra pari grado giovani* ho sbarrato gli occhi, poi ho pensato "Ah, è vero, è il 1917", e poi il film ha portato questa scelta fino alla fine con orgoglio.
*a meno che non mi sono rimbambito con i gradi, e onestamente è possibile.

Voto: Quattro virgola cinque crucchi che urlano incazzati su cinque

Offline FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.613
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #17 il: 12 Feb 2020, 13:47 »
Visto anche io settimana scorsa: bello ma non indimenticabile. Mi allineo al Panda pensiero, che lo so non mi fa onore, ma pazienza.

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 26.082
    • The First Place
    • E-mail
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #18 il: 12 Feb 2020, 14:31 »
Ho letto solo ora e trovo che il giudizio del @Panda Vassili sia estremamente discutibile sotto tutti gli aspetti possibili e immaginabili.

Rispetto al pensiero cinematografico, è in fuorigioco di sei metri.

Offline Cryu

  • Reduce
  • ********
  • Post: 20.905
  • Ninjerelli si nasce
    • Vertical Gaming Photography
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #19 il: 12 Feb 2020, 15:12 »
Per me l'unico limite del film è non dire nulla di nuovo o profondo sulla materia.
"non e' neppure fan-art, e' uno screenshot di un gioco, ci sono mesi e mesi di sudore di artisti VS uno scatto con un filtro instagram sopra."
www.verticalgamingphotography.com

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.135
    • E-mail
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #20 il: 12 Feb 2020, 18:22 »
Visto al cinema doppiato.
Adattamento non terribile, ma nemmeno un granché. Scelte discutibili qua e là, e più in generale la ormai solita recitazione mediocre che ridimensiona in negativo la qualità delle prove attoriali.

Vale il grande schermo. Diversi momenti d'impatto, soprattutto per la fotografia e la regia molto curate. pianosequenza non vuol dire né cinepresa a caso nè virtuosismi fini a se stessi, e questo film se lo ricorda più di altri. Una scelta stilistica funzionale e funzionante che evita con gusto e senso della misura l'esercizio di stile sterile.
Rimane comunque un film "ad effetto", che non propone una scrittura, eventi o personaggi particolarmente interessanti e si appoggia molto sull'impatto visivo.

In definitiva un'esperienza interessante, ma che non perdura molto oltre la sala.
Sicuramente da far vedere ai nuovi giovini intafanati con velleità battagliere.

Offline FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.613
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #21 il: 12 Feb 2020, 20:05 »
Ho letto solo ora e trovo che il giudizio del @Panda Vassili sia estremamente discutibile sotto tutti gli aspetti possibili e immaginabili.

Rispetto al pensiero cinematografico, è in fuorigioco di sei metri.

Non capisco le motivazioni però. Alla fine quello che dice, e che in buona parte condivido, è che il piano sequenza a conti fatti ha il sapore dell'esercizio di bravura e non si traduce pienamente in potenza narrativa, soprattutto pensando che non c'è una corrispondenza 1:1 con la linea temporale. E sì, anche a me alcune scene hanno ammazzato parecchio la tensione, che da plot doveva essere un crescendo continuo. Da questo punto di vista, Dunkirk è enormemente più ansiogeno, pur con tre storie (e linee temporali) diverse.

E sono d'accordo pure sul fatto che non rimarrà a lungo nella memoria: lungi da me prendere gli Oscar come pietra di paragone (benché quest'anno mi siano sembrati più a fuoco del solito), ma aver vinto solo statuette 'tecniche' un pochino conferma questa teoria, no?
« Ultima modifica: 12 Feb 2020, 20:09 da FreeDom »

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 26.082
    • The First Place
    • E-mail
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #22 il: 13 Feb 2020, 13:51 »
Il piano sequenza trasmette molto bene il senso del viaggio e della presenza, secondo me.
Il livello di immedesimazione, considerata la tipologia di racconto, è molto migliore rispetto a un approccio canonico.

Anche io, dopo qualche giorno, ho riflettuto su quanto il film possa rimanere impresso a lungo termine.
Avevo le stesse perplessità. Ma credo che questa storia, dal punto di vista narrativo ed emotivo, sia talmente peculiare da rimanere nel tempo.

Offline DrKoopa

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.787
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #23 il: 14 Feb 2020, 10:47 »
Il piano sequenza trasmette molto bene il senso del viaggio e della presenza, secondo me.
Il livello di immedesimazione, considerata la tipologia di racconto, è molto migliore rispetto a un approccio canonico.

This. Perfettamente funzionale al racconto e non mero esercizio di stile che temevo.
Probabilmente, se proprio devo fare il critico, mi sarei concesso almeno due o tre tagli in più per aumentare la percezione del passare del tempo, ovvero:
SPOILERONE
Spoiler (click to show/hide)
Per me promossissimo, al netto di una seconda parte un po' troppo "videogiocosa" ma che si fa perdonare perché visivamente commovente <3.

Offline Cryu

  • Reduce
  • ********
  • Post: 20.905
  • Ninjerelli si nasce
    • Vertical Gaming Photography
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #24 il: 14 Feb 2020, 11:29 »
Io faccio coming out: anni prima di Birdman sognavo un film tutto in piano sequenza, ma qui ho trovato la cosa forzata. Ero sempre distratto dal cercare di sgamare i punti di sutura, che comunque si individuano facile (momenti di nero, sfocatura, ecc.) e la tecnica finiva per distogliermi dal contenuto. Secondo me, visto che tanto i tagli ci devono essere, tanto vale farli palesi e a effetto rispetto a fingere fino all'estremo che non ce ne siano.

Per quanto riguarda la scena più chiacchierata, quella notturna coi flare, a me sinceramente è sembrata subito e palesemente un set, quindi mi ha coinvolto più che altro nella scena
Spoiler (click to show/hide)
Recentemente ho visto delle riprese del making of col set inquadrato per intero e non ho potuto fare a meno di pensare eh, anche nel film fa la stessa impressione.

Ciò detto, ribadisco l'apprezzamento e la meraviglia per una fotografia così pittorica e da manuale inserita nel flow di piani sequenza di minuti e minuti. E per quanto avrei voluto che il film andasse più a fondo su qualche tema, sono uscito dalla sala molto emozionato. Blu-ray sicuro.
"non e' neppure fan-art, e' uno screenshot di un gioco, ci sono mesi e mesi di sudore di artisti VS uno scatto con un filtro instagram sopra."
www.verticalgamingphotography.com

Offline Cryu

  • Reduce
  • ********
  • Post: 20.905
  • Ninjerelli si nasce
    • Vertical Gaming Photography
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #25 il: 14 Feb 2020, 11:41 »
Bene, mi accorgo ora che avevo scritto le stesse cose una pagina addietro. Alzheimer a 40 anni. Eccellente.
"non e' neppure fan-art, e' uno screenshot di un gioco, ci sono mesi e mesi di sudore di artisti VS uno scatto con un filtro instagram sopra."
www.verticalgamingphotography.com

Offline DrKoopa

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.787
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #26 il: 14 Feb 2020, 13:02 »
Lol.
Comunque ci sono sia Arca Russa e Victoria che sono realmente un piano sequenza unico.
Sono anni che dico di volerli recuperare.

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.135
    • E-mail
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #27 il: 14 Feb 2020, 18:25 »
Victoria ha diviso la critica, mi par di ricordare.
 A me è piaciuto un botto botto botto.

A proposito di 1917, si discuteva coi compari di visione di quanto segni un punto interessante nel debito tecnico di certo cinema contemporaneo verso il videogioco, piuttosto che il classico contrario.
Ho intravisto spunti affini tra gli ultimi post.

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 26.082
    • The First Place
    • E-mail
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #28 il: 15 Feb 2020, 01:17 »
Ricordo che Riccardo Luna su Repubblica scriveva di parallelismi tra 1917 e Fortnite.

Ora, io ho sparato un Maccos?!, come prima reazione, ma in certi termini se ne può parlare. Forse.

No, forse no.

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 26.082
    • The First Place
    • E-mail
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #29 il: 15 Feb 2020, 01:18 »
Bene, mi accorgo ora che avevo scritto le stesse cose una pagina addietro. Alzheimer a 40 anni. Eccellente.

È chiaramente un piano demenza.