Autore Topic: [Cinema] 1917 di Sam Mendes  (Letto 1145 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline jamp82

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.414
  • Team Kirkhammer ignorantia_&_violentia is da way
    • DeathstreetBoyZ - Pop Music From Hell!
    • E-mail
[Cinema] 1917 di Sam Mendes
« il: 27 Gen 2020, 09:40 »


6 aprile, 1917. Blake e Schofield, giovani caporali britannici, ricevono un ordine di missione suicida: dovranno attraversare le linee nemiche e consegnare un messaggio cruciale che potrebbe salvare la vita di 1600 uomini sul punto di attaccare l'esercito tedesco. Per Blake l'ordine da trasmettere assume un carattere personale perché suo fratello fa parte di quei 1600 soldati che devono lanciare l'offensiva. Il loro sentiero della gloria si avventura su un terreno accidentato, no man's land, trincee vuote, fattorie disabitate, città sventrate, per impedire una battaglia e percorrere più in fretta il tempo che li separa dal 1918.

giuro che appena finito ho pensato "tutta questa ingegneria filmica al servizio di un emerito cazzo" però mi sono sentito immediatamente brutto e cattivo in quanto questo mio pensiero era dato dal fatto che nella mia testa mi immaginavo un film diverso ma ora, a mente fredda posso affermare che è un bel film, certo, non "movimentato" come mi aspettavo ma un bel film quasi da camera, non così "diretto" come potrebbe suggerire il marketing.

purtroppo quando il film che ho in testa non coincide con la versione vera faccio una fatica boia a metabolizzare, soprattutto se non è un brutto film alchè credo proprio che rimanderò il giudizio finale dopo una seconda visione (o al cinema o tra qualche mese in bd).

piccola parentesi sulla stra citata tecnica cinematografica: nonostante qualche taglio non propriamente mascherato a dovere, non riesco a non restare indifferente al magistrale lavoro di coordinazione che c'è dietro a questo piano sequenza, impressionante (guardatevi i making of su yt, spaventoso), l'ho trovato più naturale del "tecnico a tutti i costi" Birdman di Inarritu (bel film eh, chiariamo).
« Ultima modifica: 27 Gen 2020, 10:04 da jamp82 »
[IG] instagram.com/jamp82/, [PSN] jbittner82, [Switch] SW-0209-2836-6111
"Skippo le ballad."

Offline The Dude

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.201
    • E-mail
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #1 il: 27 Gen 2020, 10:04 »
Dopo un'ottima tensione iniziale e la bellissima scena campagnola, ho subito il film in modalità campagna Cod piena di momenti scriptati.

Di sicuro è colpa del voler tenere insieme il tutto con un "unico" pianosequenza,
Spoiler (click to show/hide)

Spiaciuto anche a me ma non mi sono sentito brutto, è una cosa che Mendes e DoP dovevano prevedere in funzione della credibilità filmica.

Rimane un film da vedere, la scena in notturna (e non solo) è splendida.

Offline jamp82

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.414
  • Team Kirkhammer ignorantia_&_violentia is da way
    • DeathstreetBoyZ - Pop Music From Hell!
    • E-mail
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #2 il: 27 Gen 2020, 10:08 »


Rimane un film da vedere, la scena in notturna (e non solo) è splendida.

insieme al primo atto imho sono i momenti migliori del film.

p.s.: beccato! Buondì LaMotta su i 400calci  ;)
« Ultima modifica: 27 Gen 2020, 10:10 da jamp82 »
[IG] instagram.com/jamp82/, [PSN] jbittner82, [Switch] SW-0209-2836-6111
"Skippo le ballad."

Offline The Dude

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.201
    • E-mail
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #3 il: 27 Gen 2020, 10:35 »
Beccato! Non un copincolla, ma non potevo/volevo (sbattermi nel) distanziarmi da un post scritto pochi minuti prima. :)

Offline Kiavik

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.967
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #4 il: 27 Gen 2020, 11:29 »
Copioincollo pure io :P aggiustando qua e là quello che ho scritto su Whatsapp a riguardo:

Premetto che i film di guerra li odio, ma 1917 lo sono voluto andare a vedere lo stesso perché ne ho sentito parlare bene. E mi ha fatto piacere constatare che non è poi tanto un film di guerra, ma più un horror.

La guerra infatti è solo una scusa per mostrare la cosa più vicina all'horror possibile nell'ambito della nostra realtà, e l'intero film è impostato come una sorta di viaggio lisergico attraverso quello che è sostanzialmente un inferno in terra. Ci sono due-tre momenti nel film da saltare sulla poltroncina, cosa che sono sicuro molti in sala abbiano fatto. Non credo di aver mai visto così tanti cadaveri in un film...

1917 è un film che se la gioca tutta sul piano tecnico, rinunciando completamente a una trama complicata o a personaggi memorabili. Per fortuna il piano tecnico è incredibile. Non c'è una sequenza che non sia impeccabilmente girata, e la fotografia è spettacolare, con alcune scene tipo una di notte che non spoilero che vi rimarranno impresse per sempre.

In ogni caso, anche se ho detto che personaggi e trama non hanno importanza, il film ti immedesima al punto nelle vicende narrate che alcune scene sono comunque in grado di commuovere e farti star male.

Per me il miglior film dell'anno, in un anno poi davvero strapieno, per una volta, di qualità.

Ah, un'ultima cosa e poi chiudo: è un film che non ha senso visto a casa o su schermi piccoli.
Andate al cinema finché lo proiettano, non ve ne pentirete.
« Ultima modifica: 27 Gen 2020, 11:47 da Kiavik »

Offline Laxus91

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.330
    • E-mail
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #5 il: 28 Gen 2020, 14:52 »
Visto qualche giorno fà!
Per me ottimo film ma con delle pecche.
Sicuramente eccellente da un punto di vista del montaggio, regia (questa cosa del 'quasi' unico piano sequenza ha funzionato tantissimo ai miei occhi perlomeno), molto buona la prova attoriale e bellissimo il finale.

Le pecche secondo me risiedono nella trama davero troppo semplice e nelle sue forzature tipo il fatto che oh, centinaia di scene con (spoiler di trama su tutto)
Spoiler (click to show/hide)

Offline Panda Vassili

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.609
  • Nintendo Akbar!
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #6 il: 28 Gen 2020, 21:20 »
Visto anche io ed il giudizio è tiepido.

Voglio iniziare dall'uso del piano sequenza, non perché sia il maggiore problema del film sia chiaro,ma proprio concettualmente scegliere di filmare per 2 ore così è solo una roba da riccardoni, o fatta a tavolino per dare un peso specifico ad un film che di suo, ne ha poco. E lo capisci da certe scene in cui aveva senso uno stacco di montaggio, però no, sennò cadeva il castello di carta.

La guerra da trincea secondo me resta moooooooolto edulcorata in questa rappresentazione, visivamente non ho trovato scene forti o disturbanti, con tutti quei soldati ammassati nei cunicoli, hanno girato con il freno a mano tirato ed un occhio attento al rating per l'età.

I film per me non sono libri e quindi che una trama o un plot siano più o meno deboli può essere un problema secondario, però sono stati "bravi" lo stesso a metterci dentro sequenze inverosimili e momenti "dafaq" quasi surreali,metto sotto spoiler, mi riferisco
Spoiler (click to show/hide)

Poi per carità, una sequenza mi è piaciuta anche, ma è un film per me costruito a tavolino e di cui nessuno parlerà più non il prossimo anno, ma fra un mese... @Turrican
Switch sarà la console casalinga mobile più potente in circolazione. Statece.

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.727
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #7 il: 29 Gen 2020, 13:40 »
Io ho fatto una battutta sul film 'dovrebbe vincere per il miglior montaggio!' visto il fattore lungometraggio. Mi hanno giustamente distrutto  :D. Il montaggio c'è ed è parte dei pregi tecnici del film.
Cmq mi è piaciuto tanto.
Il fatto che sia un piano sequenza aggiunge un sacco di tensione,  sei lì con loro,  attento a non farti beccare.
Bello come il regista gioca tanto per i movimenti di camera dal lago fino a quando sembra aiutare a spingere il camion.
La parte che va dalla corsa di notte tra le rovine fino alla canzone nel bosco è bellissima. E si parla di 20 minuti.
Per me il tipico film dove la tecnica è talmente valida che diventa sostanza.
Al cinema è bellissimo,  immagini che a casa senza mezzi adeguati perda qualcosa.
Insulti il politico e poi lo rivoti.

Offline jamp82

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.414
  • Team Kirkhammer ignorantia_&_violentia is da way
    • DeathstreetBoyZ - Pop Music From Hell!
    • E-mail
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #8 il: 29 Gen 2020, 14:14 »
La guerra da trincea secondo me resta moooooooolto edulcorata in questa rappresentazione, visivamente non ho trovato scene forti o disturbanti, con tutti quei soldati ammassati nei cunicoli, hanno girato con il freno a mano tirato ed un occhio attento al rating per l'età

ed è per questo che voglio la versione Mel Gibson  :D ecco, in parte il mio parziale amaro in bocca è dato dal fatto che avrei voluto vedere più "adrenalina", più senso per l'azione ma è palese che il loro intento non è assolutamente questo, non c'è un "voglio ma non ne sono in grado".

comunque mi puzza troppo di Miglior Film agli Oscar 2020.......90 anni dopo All'ovest niente di nuovo sempre parlando di Prima Guerra Mondiale.....coincidenza?

voglia di rivederlo comunque c'è l'ho perchè di scene valide "da studiare" c'è ne sono per il mio lato action-whore, per dire, la
Spoiler (click to show/hide)
l'ho gradita molto.
« Ultima modifica: 29 Gen 2020, 14:21 da jamp82 »
[IG] instagram.com/jamp82/, [PSN] jbittner82, [Switch] SW-0209-2836-6111
"Skippo le ballad."

Offline Ifride

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.634
    • Il mio sito di foto su Flickr
    • E-mail
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #9 il: 03 Feb 2020, 09:09 »
Vincitore come miglior film ai Bafta.

Io l'ho visto sabato e mi è piaciuto molto. Chiaramente il suo punto forte è la parte tecnica eccezionale, sopratutto secondo me la messa in scena con la riproduzione dei teatri di guerra.
Poi come "storia" è quella di eroi che sono al tempo stesso vittime della tragedia della guerra.
Mi sono piaciute anche le musiche. Migliore scena come detto qui altre volte, quella ambientata di notte.

A voi la linea.
http://www.flickr.com/photos/gaetanocrisafulli/?details=1
Sto giocando a Zelda, Link's Awakening remake.

Offline Turrican3

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.986
    • Gamers4um - il mio piccolo, veeecchio forum di videoGIOCHI
    • E-mail
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #10 il: 03 Feb 2020, 11:38 »
voglia di rivederlo comunque c'è l'ho perchè di scene valide "da studiare" c'è ne sono per il mio lato action-whore, per dire, la
Spoiler (click to show/hide)
l'ho gradita molto.

Ho visto un filmato di quella ripresa qualche settimana fa, il problema è andarlo a ripescare... forse era su Twitter? :|
videoGIOCATORE

Offline The Dude

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.201
    • E-mail
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #11 il: 03 Feb 2020, 11:46 »
https://www.youtube.com/watch?v=Oq3B5vckRZ8&feature=emb_title

Qui c'è qualcosa al minuto 7 e rotti...occhio, è visivamente spoileroso.

Offline Turrican3

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.986
    • Gamers4um - il mio piccolo, veeecchio forum di videoGIOCHI
    • E-mail
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #12 il: 03 Feb 2020, 14:16 »
TFP Link :: https://twitter.com/ThePlaylist/status/1216068160711024641

Non sono sicurissimo fosse proprio questo il filmato che ricordavo, ma ci si avvicina.
videoGIOCATORE

Offline Luv3Kar

  • Moderatore
  • Eroe
  • *********
  • Post: 16.276
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #13 il: 04 Feb 2020, 12:59 »
Veramente un bel film, impeccabile dal punto di vista formale, ma non per questo un vuoto esercizio di stile. E la scena qui sopra penso passerà alla storia, vengono i brividi anche a rivederla.

Offline Cryu

  • Reduce
  • ********
  • Post: 20.905
  • Ninjerelli si nasce
    • Vertical Gaming Photography
Re: [Cinema] 1917 di Sam Mendes
« Risposta #14 il: 04 Feb 2020, 20:52 »
Piaciuto molto. Unica riserva la prima mezzora in cui somiglia troppo alle parti pallose di Death Stranding con Mikkelsen.
Dal punto di vista tecnico per me non è tanto impressionante il piano sequenza infinito, che diventa anzi una distrazione per sgamare i comunque evidenti punti di sutura, quanto la composizione fotografica dell'immagine che riesce costantemente a produrre all'interno di questo flusso. Non so proprio come abbiano fatto.
Benedict abbastanza inutile. Doppiaggio buono a tratti stratosferico.
La scena del
Spoiler (click to show/hide)
è 100% Uncharted.
"non e' neppure fan-art, e' uno screenshot di un gioco, ci sono mesi e mesi di sudore di artisti VS uno scatto con un filtro instagram sopra."
www.verticalgamingphotography.com