Autore Topic: [PS4][PC] Death Stranding - The post-game Beach of Spoilers  (Letto 1690 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline RBT

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.388
    • E-mail
Re: [PS4][PC] Death Stranding - The post-game Beach of Spoilers
« Risposta #15 il: 26 Nov 2019, 17:32 »
Addirittura ordini standard!

Eh allora ne passa di tempo a capire come sbloccarla.

Voi quanti bot avete?

Io 4, il che agevola il maxare ciascun prepper, ma mi chiedo, il bonus per ogni stella va al bot, oppure come arriva a Sam? :D
PS4: RBT_ps  -->add me!
]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::................................................. .................

Offline RBT

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.388
    • E-mail
Re: [PS4][PC] Death Stranding - The post-game Beach of Spoilers
« Risposta #16 il: 26 Nov 2019, 19:01 »
In rete in effetti non c'è nulla a riguardo.. ciò che è certo è che alcune si sbloccano completando ordini (ordini per Sam ed ordini standard, anche se io dovendo puntare su qualcosa punterei sul fatto che possa sbloccarsi dai primi che sono quelli più importanti), quindi in assenza di una lista precisa per ora, immagino che continuando a giocare e completare ordini fra quelli non ancora fatti si sblocchi anche quella track prima o poi!

Un tipo mi ha risposto che non si sblocca, c é solo nei titoli di coda  :scared:

TFP Link :: https://twitter.com/ross_rbt/status/1199387337479901184?s=21
PS4: RBT_ps  -->add me!
]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::................................................. .................

Offline Laxus91

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.519
    • E-mail
Re: [PS4][PC] Death Stranding - The post-game Beach of Spoilers
« Risposta #17 il: 26 Nov 2019, 19:09 »
In rete in effetti non c'è nulla a riguardo.. ciò che è certo è che alcune si sbloccano completando ordini (ordini per Sam ed ordini standard, anche se io dovendo puntare su qualcosa punterei sul fatto che possa sbloccarsi dai primi che sono quelli più importanti), quindi in assenza di una lista precisa per ora, immagino che continuando a giocare e completare ordini fra quelli non ancora fatti si sblocchi anche quella track prima o poi!

Un tipo mi ha risposto che non si sblocca, c é solo nei titoli di coda  :scared:

TFP Link :: https://twitter.com/ross_rbt/status/1199387337479901184?s=21

Nuu :(
Non resta che consigliarti, almeno per rincuorarci a vicenda, questa playlist sul tubo con la OST:
Già sfogliata tutta

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=bVavFG7xJ88&list=PL0dW9n9f0Ic3GI7zmB2aB7pyCpJLslH2j

Offline bub

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.214
Re: [PS4][PC] Death Stranding - The post-game Beach of Spoilers
« Risposta #18 il: 27 Nov 2019, 01:38 »
Che bello,  un topic libero da spoiler dove posso riversare tutto l'odio che m'è salito nei capitoli finali.

No perché dal 10 al 15 più o meno, diventa una roba da spararsi nelle palle in cui lasci il pad per terra e ti fai tre ore passive di film in CG dove ti viene spiegato il senso della vita.
Ah no aspetta, c'è l'interattività, mentre sei seduto in spiaggia a sorbirti il pippone puoi ruotare la telecamera a 360 gradi per guardarti attorno.
Devo dare atto a Koji che per quanto insostenibile, il pippone ha l'enorme pregio di sciogliere l'intricatissima maglia di nodi della trama riuscendo a dare coerenza a tutto.
Un po' paracula come soluzione però. Magari avrei preferito qualcosa di più diluito nell'arco di tutto il gioco per da farmici arrivare piano piano.
Così invece diventa uno spiegone finale che è un po' come darti la soluzione di un labirinto intricatissimo tracciando il percorso a partire dall'uscita a ritroso fino all'ingresso.
Durante il pippone ho fatto largo uso della telecamera ruotabile per constatare che ogni stramaledetto sassolino sulla spiaggia era un oggetto tridimensionale e non una texture. Almeno è ciò di cui mi sono convinto, il che è sorprendente.
Questa cosa dei sassi mi ha riempito di meraviglia più dello spiegone stesso, che invece, oltre ad annoiarmi mortalmente (se fosse un film si beccherebbe due palle su cinque e sarebbe grasso che cola), m'ha pure infastidito per la drammatica pomposità con cui mi riempiva le orecchie di supercazzole una appresso all'altra senza possibilità di spegnere la play perché chissà cosa sarebbe accaduto se avessi spento in quel momento (erano le 2 di notte, avevo sonno, e quei maledetti ancora parlavano e parlavano e io volevo solamente interrompere per riprende il giorno successivo ma non ho avuto il coraggio, e così ho fatto le 3).

Ecco, un'opzione "save" per riprendere dall'esatto punto di interruzione sarebbe gradita, soprattutto quando un filmato ti dura diverse mezzore. Da quand'è che se ne parla? Dal primo MGS?
Certo uno può mettere in stand by la console, ma col culo che mi ritrovo finisce che di notte mi salta la corrente.

Insomma, mi ha tanto strabiliato per la tecnica quanto spaccato i coglioni per la sceneggiatura.
Per questo l'unica battuta che ho apprezzato è quella di Higgs durante il duello finale in cui dice una cosa tipo "è ora di porre fine a questa rottura di palle". Lì ho davvero riso di gusto e ho voluto bene a Higgs.

Se i soldi spesi per gli attori, i doppiatori, i fantastici render degli umani (cioè avete visto che meraviglia le scene di abbracci senza mezza compenetrazione e con tutto il senso di "peso" dei personaggi?) fossero stati usati invece per raddoppiare la vastità della mappa ci starei ancora giocando.
Meno pippe e più km.
Perché ludicamente resta uno dei soli tre giochi che quest'anno mi hanno rapito al punto di starci sopra incessantemente dall'inizio alla fine senza voler toccare altro e annientandomi la vita sociale.

Gli altri due sono Resident Evil 2 e Sekiro.

Oh, tutto in amicizia e IMHO.
E' che forse "sono troppo vecchio per queste stronzate".

Offline Laxus91

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.519
    • E-mail
Re: [PS4][PC] Death Stranding - The post-game Beach of Spoilers
« Risposta #19 il: 27 Nov 2019, 08:02 »
Tranquillo/a @bub, siam qui per confrontarci, da parte mia col massimo rispetto e considerazione, quindi hai fatto bene a sfogarti, pure perchè non hai mica detto qualcosa che sia nel torto!
Il mio punto di vista è un pò diverso ma non così dissimile!

Innanzitutto la parte sulla Spiaggia, ti anticipo che io dovendo staccare l'ho interrotta a metà e il giorno dopo ho dovuto rifarla tutta... come vedi sono una persona molto paziente perchè non me ne sono lamentato  :D
È possibile saltare i dialoghi con Amelie ma non le camminate a vuoto purtroppo.

Ma al di là di questo, su quella parte della spiaggia imho posso dire 3 cose:

1) che sia pallosa da giocare è inopinabile, non esiste proprio che nella soggettività di qualcuno possa venir ritenuta divertente.

2) che sia pallosa da giocare è una cosa in parte voluta perchè, teiricamente, vuole trasmetterti la solitudine e l'angoscia di venir lasciati soli a sè stessi (se premi il tasto touchpad Sam chiama disperato Amelie) con un mondo sull'orlo dell'estinzione.

3) narrativamente, personalmente, mi ha dato fastidio.
Non per i contenuti in sè che sono buoni (nel senso, spiega gradualmente tanti dettagli sull'identità di Amelie/Bridget e Sam) ma per il fatto che in barba a narrazione ambientale/narrazione in-game (fatta in altri giochi) qua ti ritrovi a dover camminare a vuoto nello stesso ambiente per minuti interi, per cosa? Perchè parte la prossima (su un totale di 4 o 5) cutscene che ti imbocca il successivo dettaglio di trama.

Boh oggigiorno una cosa così è quasi anacrostica, piuttosto davvero quasi meglio fare un'unica cutscene magari con un pò più sintesi..

Sulla diluizione dei filmati è un pò ricaduto nell'errore di MGSV con ore e ore di solo gameplay (e poche cutscenes, se non i prepper che però spesso hanno storie non all'altezza della vicenda principale di Sam, Ameli, Die Hardman ecc) anche gradite (quel che dicevi, il gioco in sè è assuefacente se ti prende a livello di meccaniche) e troppi filmati lunghissimi concentrati in singoli momenti:
A inizio gioco son giustificati dovendo introdurre il mondo di gioco, a fine capitolo pure perchè altrimenti sarebbe stato un gico senza trama, dal cap 10 in poi davvero non c'è più senso della misura e sembra di esser tornati a MGS4.

La differenza, per fortuna, con MgsV è che quello era un gioco narrativamente monco mentre qui la trama, che infine si esplica al 100% senza buchi ed è comprensibilissima, è completissima, è fatta e finita e non lasciata a metà, e già questa è una grande cosa.

Sui contenuti in sè di trama, come scrissi in precedenza, questo gioco ha tanti momenti 'spiegone' e cose opinabili (tipo tutta la storia di Amelie che ha bisogno di 'parlare'  con Sam, 'raggiungimi sulla Spiaggia, sarò lì' che è il leitmotiv di tutto il gioco, per convincersi a non annichilire l'umanità, sà un pò di forzato).

Poi però la storia di Cliff, semplicissima ma toccante e non solo per chi è padre, di Sam (non come personaggio in sé ma ciò che gli è successo), del rimorso di Die Hardman, di Luoise e il suo destino, qui imho raggiunge vette incredibile: queste parti di trama per me hanno un valore altissimo, davvero bellissime quelle storie

Offline ederdast

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.264
    • E-mail
Re: [PS4][PC] Death Stranding - The post-game Beach of Spoilers
« Risposta #20 il: 27 Nov 2019, 15:57 »
Sulla diluizione dei filmati è un pò ricaduto nell'errore di MGSV con ore e ore di solo gameplay (e poche cutscenes, se non i prepper che però spesso hanno storie non all'altezza della vicenda principale di Sam, Ameli, Die Hardman ecc) anche gradite (quel che dicevi, il gioco in sè è assuefacente se ti prende a livello di meccaniche) e troppi filmati lunghissimi concentrati in singoli momenti:

E meno male che non è "ricaduto" nell'errore di MGS4 che lì altro che parte finale :D.
Però secondo me non è un "errore" se un autore decide di fare una cosa perchè la vuole fare così, puo' non piacere e ammorbare le palle (ed eè legittimo da parte del fruitore lamentarsene) ma Kojima voleva che si stesse due ore e passa a gurdare sto film, non è che gli stagisti gli nascondevano i filmati.
Le opinioni sono come le palle, ognuno ha le proprie.
Callhagan.

Offline Laxus91

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.519
    • E-mail
Re: [PS4][PC] Death Stranding - The post-game Beach of Spoilers
« Risposta #21 il: 27 Nov 2019, 17:26 »
Sulla diluizione dei filmati è un pò ricaduto nell'errore di MGSV con ore e ore di solo gameplay (e poche cutscenes, se non i prepper che però spesso hanno storie non all'altezza della vicenda principale di Sam, Ameli, Die Hardman ecc) anche gradite (quel che dicevi, il gioco in sè è assuefacente se ti prende a livello di meccaniche) e troppi filmati lunghissimi concentrati in singoli momenti:

E meno male che non è "ricaduto" nell'errore di MGS4 che lì altro che parte finale :D.
Però secondo me non è un "errore" se un autore decide di fare una cosa perchè la vuole fare così, puo' non piacere e ammorbare le palle (ed eè legittimo da parte del fruitore lamentarsene) ma Kojima voleva che si stesse due ore e passa a gurdare sto film, non è che gli stagisti gli nascondevano i filmati.

MGS4 è quasi un filmato continuativo e costante intervallato da momenti di 'giocato' (concedo però che negli Atti 1 e 2 si gioca e pure bene, nei 3, 4, 5 il minutaggio di giocato in rapporto ai filmati è sia bassissimo che qualitativamente altalenante) fortunatamente non si è più ritornati a quei picchi  :D

Che poi MGS4 come 'opera', credimi, lo amai comunque, conclusione (con cose opinabili anche) del.ciclo narrativo della saga e di Solid Snake, momenti epici (il monologo di Liquid Ocelot dell'atto 3, che spettacolo), i puntini quasi tutti al loro posto, le lacrimone grondanti sul finale.
Però come ritmo appunto era assai problematico!

Mentre DS concentra tantissimo di trama e filmati ad inizio e fine mentre nel mezzo (penso al cap 3 lunghissimo senza avanzamenti di trama) si gioca soprattutto, non che non ci sia trama ma in misura spesso minore e più intervallata!

Che a me tutto sommato sta decisamente bene nel complesso come approccio, però nella parte finale a questo giro ha decisamente esagerato per i miei gusti, perchè di fatto il final boss è la giga balena (figata scenicamente), poi si torna in città (dovremmo stare a cavallo fra i cap 12-13-14) e da lì in poi praticamente non si gioca più, si assiste ad un film di 3 ore!

Che peraltro chiarifica tutti i punti in sospeso e ci regala scene memorabili e indelebili, però si trascina per davvero troppo tempo e include la parte della spiaggia che per me ha abbastanza fallito nel tentativo di unire gameplay (controllo di Sam che però può solo girare a vuoto....) e narrativa (... girare a vuoto fino ad attendere la successiva cutscene che gli imbocca altre info di trama).

Naturalmente fà parte dello stile di Kojima e del suo modo di fare, però mi chiedo se nel 2019, dopo esempi eccellenti di narrativa ambientale (lo stesso Sekiro,a pure roba non recentissima come un What Remains of Edith Finch dove ogni singola stanza della villa visitabile ci narra qualcosa di chi vi abitava. Ma pure un Nier Automata è ben più brillamte narrativamente e nel coniugare gameplay-narrativa facendotelo vivere e non da spettatore passivo) si possa contimuare ad ostinarsi in questo modo!
Per me risulta ormai un pò anacronistico insomma!
Cosa che non mi impedisce di apprezzare ed amare Death Stranding, affatto, però certe cose le avrei gestite diversamente e secondo me avrebbe giovato (su tutto, meno momenti 'spiegone' in cui deve spiegare tutto per filo e per segno imboccandoci la trama quamdo molti di quei collegamenti erano già perfettamente chiari e comprensibili e mamcavano solo quelli insospettabili tipo figlio di Cliff = Sam)
« Ultima modifica: 27 Nov 2019, 17:45 da Laxus91 »

Offline RBT

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.388
    • E-mail
Re: [PS4][PC] Death Stranding - The post-game Beach of Spoilers
« Risposta #22 il: 27 Nov 2019, 18:08 »
Io ho trovato il bilanciamento filmati e gameplay azzeccato.

Sbilanciato verso il gameplay all inizio e denso di filmati verso la fine quando serve.

Che roba!! Che gioco.
PS4: RBT_ps  -->add me!
]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::................................................. .................

Offline Lord Nexus

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.278
  • "You have no chance to survive make your time"
Re: [PS4][PC] Death Stranding - The post-game Beach of Spoilers
« Risposta #23 il: 27 Nov 2019, 18:35 »
Mi scuso se è già stato postato ma non posso leggervi ancora per via della paura spoiler.
TFP Link :: https://twitter.com/KojiPro2015_EN/status/1199704601471127552?s=20
Lo tengo giusto bloccato qualche settimana in attesa di questa doverosissima patch. :yes:
(•_•)      \(•_•)      (•_•)
<) )╯      ( (>       <) )>

Offline RBT

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.388
    • E-mail
Re: [PS4][PC] Death Stranding - The post-game Beach of Spoilers
« Risposta #24 il: 27 Nov 2019, 23:23 »
Ho sbloccato la backpack cover. È stampabile? Perchè leggo che si deteriora con la pioggia.

E le scarpe al chiralium? Una volte deteriorate come faccio a prenderne altre? Perchè leggo che sono di fattura unica.

 ???
PS4: RBT_ps  -->add me!
]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::................................................. .................

Offline ederdast

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.264
    • E-mail
Re: [PS4][PC] Death Stranding - The post-game Beach of Spoilers
« Risposta #25 il: 28 Nov 2019, 10:09 »
Naturalmente fà parte dello stile di Kojima e del suo modo di fare, però mi chiedo se nel 2019, dopo esempi eccellenti di narrativa ambientale (lo stesso Sekiro,a pure roba non recentissima come un What Remains of Edith Finch dove ogni singola stanza della villa visitabile ci narra qualcosa di chi vi abitava. Ma pure un Nier Automata è ben più brillamte narrativamente e nel coniugare gameplay-narrativa facendotelo vivere e non da spettatore passivo) si possa contimuare ad ostinarsi in questo modo!
Per me risulta ormai un pò anacronistico insomma!

Infatti uno è libero di non essere d'accordo con le scelte del game designer in merito ai filmati, alla loro alternanza col giocato (anche percentualmente) ma il discorso è che non è una svista, un magna o altro ma è lo stile di Kojima.
Ora la stessa cosa vale per un Refn in ambito cinematografico/televisivo (guarda un pò proprio lui, Heatrman), l'ultima roba che ha fatto "Too Old To Die Young" è di una lentezza esaspertante come poche volte si è vista in una produzione televisiva (anche mai).
Però lì Refn ha fatto quallo che gli è parso esattamente come Kojima in questo DS.
Non piace perchè ammorba le palle?
Legittimo.
Possiame parlare di un errore del regista nello scegliere una narrazione mai così rarefatta e lenta?
Io direi anche no...
« Ultima modifica: 28 Nov 2019, 10:48 da ederdast »
Le opinioni sono come le palle, ognuno ha le proprie.
Callhagan.

Offline Laxus91

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.519
    • E-mail
Re: [PS4][PC] Death Stranding - The post-game Beach of Spoilers
« Risposta #26 il: 28 Nov 2019, 10:38 »
Giustissimo, son scelte e stili personali!
Il problema è che se anche un jamp (che mi era parso molto entusiasta del gioco) arriva, nell'altro topic, a maledire Kojima per i tempi dilatati allora vuol dire che qualche problemino c'è, ossia semplicemente nella parte finale non si è regolato!
È un discorso che tutto sommato il resto del gioco ha un certo equilibrio, non impeccabile ma comunque molto più digeribile, nella parte finale ha esagerato/perso il senso di misura!

Possiamo dire che è una scelta, lo è e non lo metto in dubbio, ma per me una scelta criticabile.
Perchè ad esempio Amelie: benissimo il dover spiegare i vari dettagli fondamentali (tipo il suo essere la parte spirituale di Bridget rimasta sulla Spiaggia, ciò che fece a Sam 'adottandolo dopo averlo fatto ritornare tramite Amelie, sulla spiaggia, nel mondo dei vivi così che lei stessa ossia Bridget potesse crescerlo', il fatto che la storia che Amelie = figlia di Bridget era fasulla ecc) però tutti quei mille discorsi sulla Spiaggia, e poi l'abbraccio ecc sono un banale ribadire per la millesima volta lo stesso concetto, diluiscono solo i tempi e basta.
A Cliff invece, e lì il confronto mi vien spontaneo, gli puoi dedicare pure 5 di cutscene di seguito e io non mi stanco, perchè è un personaggio molto più umano e con tutt'altro impatto emotivo nei confronti di Sam e del giocatore stesso!

Offline ederdast

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.264
    • E-mail
Re: [PS4][PC] Death Stranding - The post-game Beach of Spoilers
« Risposta #27 il: 28 Nov 2019, 10:43 »

Giustissimo, son scelte e stili personali!

Possiamo dire che è una scelta, lo è e non lo metto in dubbio, ma per me una scelta criticabile.

Certo che è criticabile, tutto lo è figurarsi se non lo è un lo stile "ti ammazzo con i filmati" di Kojima.
Ma non è un errore, è lui che già ti ammazzava di testo/filmati quando c'era chi magari gli diceva "ok però adesso abbozzala che magari la gente si impicca" figurarsi qui che aveva mano libera.
C'è da ringraziare che gli ha messi al novanta per cento all'inizio e alla fine, ve lo dico io :D.

« Ultima modifica: 28 Nov 2019, 10:49 da ederdast »
Le opinioni sono come le palle, ognuno ha le proprie.
Callhagan.

Offline Laxus91

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.519
    • E-mail
Re: [PS4][PC] Death Stranding - The post-game Beach of Spoilers
« Risposta #28 il: 28 Nov 2019, 10:49 »
 :D
A margine del tutto c'è da dire che io stesso nel tempo son cambiato.
Nel senso, Metal Gear Solid è la mia saga preferita in assoluto e non fatico a negarlo ma mi ha pratocamente accompagnato durante la mia infanzia! Ergo un tempo certe cose tendevo a sopportarle maggiormente magari senza farmi grossi problemi, adesso invece ho giocato roba Nintendo (e apprezzato la loro filosofia del 'gameplay first'), ho giocato dozzilioni di altra roba nel frattempo, sto invecchiando ed in generale ho anche cambiato gusti e maturato un differente spirito critico!
Quindi il mio pensiero su DS è dovuto anche a questi aspetti!

Offline ederdast

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.264
    • E-mail
Re: [PS4][PC] Death Stranding - The post-game Beach of Spoilers
« Risposta #29 il: 28 Nov 2019, 10:56 »
Ma certo, si cresce, si cambia e quello che piaceva tanto prima magari dopo stufa e sa di fasullo.
Pensa che almeno quì torna tutto e a coerenza narrativa c'è poco o nulla da dirgli (giusto l'escamotage da "anime" della Entità Estintiva che è una "persona fisica" e sa un pò di tavanata, meglio era se astraeva i concetti ma narrativamente gli comodava troppo come soluzione) mentre in altri casi c'erano pure le supercazzole che ci capivi il poco e nulla....
Le opinioni sono come le palle, ognuno ha le proprie.
Callhagan.