Autore Topic: [Multi] Disco Elysium  (Letto 2179 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.


Offline Andrea_23

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.703
  • A digital store operator that once made videogames
    • Ventitre's Lair
.....f|0w
-----------. Steam ID|B.net

Offline Noldor

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.368
  • L'antico culto di Priapo
Re: [Multi] Disco Elysium
« Risposta #47 il: 20 Gen 2020, 18:43 »
Se mi prendesse la pazzia di infognarmi in sto libro-game, quale sarebbe la soluzione più saggia per pagarlo il meno possibile?
Può sembrare un grosso librogame visivo ma in realtà è davvero più la trasposizione videoludica della new wave narrativa dei giochi di ruolo.
Il modo per pagarlo poco su pc è sempre solo uno, GoG con VPN che ti dà un IP Russo.
Vuoi condividere le tue identità online o aggiungere qualche TFPer alle tue liste amici? Questo è il topic che fa per te!

Offline Andrea_23

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.703
  • A digital store operator that once made videogames
    • Ventitre's Lair
.....f|0w
-----------. Steam ID|B.net

Offline Void

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.942
  • Grottesco, cattivo e gratuito
Re: [Multi] Disco Elysium
« Risposta #49 il: 14 Feb 2020, 11:43 »
Finito questa notte. Mi ha riportato ai tempi del primo Fallout.
Stavo scrivendo due righe, ma direi che questo è già quello che volevo dire io, scritto meglio
Finito!
Un'esperienza davvero unica che crea un nuovo genere. Se D&D ha ispirato la nascita degli rpg nei videogiochi, Disco Elysium è figlio dei PbtA (Dungeon world e compagnia), di questo approccio narrativo al gioco di ruolo che si libera sempre di più del fardello del regolamento per diventare racconto.
Comunque il gioco di Zaum è più di questo, è un mondo distopico, un riflesso distorto del nostro, ricco di dettagli da far quasi venire il mal di testa. E' un gioco che parla anche di politica, di disperati relitti umani spiaggiati a Martinaise dove un disperato relitto di poliziotto indaga su un linciaggio. Un'indagine anche metafisica dentro di sè che da la cifra stilistica e di regolamento di questo gioco.

Se l'inglese e la mole enorme di testo non spaventano è davvero un must buy, una cosa nuova che spero vanti presto altri esperimenti simili. 5/5