Autore Topic: [Cinema] The Irishman | Martin Scorsese  (Letto 742 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Leorgrium

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.495
  • Everybody Lies...
    • Player.me
[Cinema] The Irishman | Martin Scorsese
« il: 31 Lug 2019, 14:09 »
 :)

Citazione
Robert De Niro, Al Pacino e Joe Pesci recitano nel film di Martin Scorsese THE IRISHMAN, una saga epica sul crimine organizzato nell'America del dopoguerra, vista dagli occhi del veterano della Seconda guerra mondiale Frank Sheeran, un imbroglione e sicario che aveva collaborato con le più note personalità del 20° secolo. Coprendo alcuni decenni, il film ripercorre i fatti legati a uno dei misteri irrisolti più famosi della storia americana, la scomparsa del leggendario presidente del sindacato degli autotrasportatori Jimmy Hoffa, offrendo uno spaccato inedito degli angoli nascosti della criminalità organizzata: il suo modo di operare, le rivalità e i collegamenti con la politica.

Trailer
https://www.youtube.com/watch?v=wV0yAiay85Q
TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=wV0yAiay85Q

in autunno...
« Ultima modifica: 19 Nov 2019, 15:13 da Luv3Kar »
Canale VampireItalia su Discord

Offline Leorgrium

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.495
  • Everybody Lies...
    • Player.me
Canale VampireItalia su Discord

Offline nodisco

  • Avviato
  • *
  • Post: 257
Re: [Cinema] The Irishman | Martin Scorsese
« Risposta #2 il: 19 Nov 2019, 17:28 »
Confesso che non mi ero per nulla informato riguardo a questo film e quindi non ero al corrente della relativa scelta di distribuzione... mi confermate che è uscito al cinema solo per 3 giorni a inizio mese e il 27 novembre verrà messo su Netflix? Cioè, non ho più modo di vederlo al cinema? :-(

Offline mr cool

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.516
Re: [Cinema] The Irishman | Martin Scorsese
« Risposta #3 il: 19 Nov 2019, 17:38 »
No penso solo su Netflix!

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.844
    • E-mail
Re: [Cinema] The Irishman | Martin Scorsese
« Risposta #4 il: 19 Nov 2019, 17:48 »
Meglio così, fidati.
Tre ore e mezza di cui metà di dialoghi campo-controcampo.

Al cinema senza poter fare pause è una tortura. Mi avessero attaccato degli elettrodi allo scroto gli avrei detto grazie, che almeno mi distraevo.

Non sto giudicando il film, che si merita ovviamente un'analisi ben più approfondita di così. Mi limito a dire che è perlomeno una visione da divano, con pause e distrazioni ben accette.

Offline Freshlem

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.955
  • Anthem - Adhesive Wombat
    • YouTube Channel
Re: [Cinema] The Irishman | Martin Scorsese
« Risposta #5 il: 19 Nov 2019, 18:28 »
Mi pare che la storia dei 3 giorni al cinema (20 da questa parte dell'oceano) sia per permettere al film di partecipare ai vari concorsi di settore. Altrimenti viene considerato al pari di un film per la televisione. Mi pare, eh. Ma da qualche parte ricordo di averlo letto
PSN: mangusto  Switch: Fresh
YouTube Channel | PSVR Streaming

Offline nodisco

  • Avviato
  • *
  • Post: 257
Re: [Cinema] The Irishman | Martin Scorsese
« Risposta #6 il: 19 Nov 2019, 18:56 »
Meglio così, fidati.
Tre ore e mezza di cui metà di dialoghi campo-controcampo.

Al cinema senza poter fare pause è una tortura.
Beh in effetti tre ore e mezza sono un bel po', non ricordo d'aver mai visto film di questa durata al cinema dopo "Ben Hur" quand'ero bambino, ma sicuramente c'era l'intervallo.
Però Scorsese non mi ha quasi mai deluso, mi sarebbe piaciuto vederlo in sala. Vabbè.

Offline Raiden

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.227
    • http://loforum.forumattivo.it/
Re: [Cinema] The Irishman | Martin Scorsese
« Risposta #7 il: 19 Nov 2019, 19:20 »
Chi lo ha visto a casa mia mi ha parlato di un film che ti tiene incollato alla poltrona del cinema e ti rapisce senza accorgertene per tutta la durata.

Io lo recupererò su Netflix.
I AM LIGHTNING. THE RAIN TRANSFORMED.
PSN: RaidenMGS2 - LIVE: RaidenCocco - ID Nintendo: RaidenCocco

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.844
    • E-mail
Re: [Cinema] The Irishman | Martin Scorsese
« Risposta #8 il: 19 Nov 2019, 19:43 »
Io ho sentimenti contrastanti. Nel complesso l'ho trovata un'opera interessante, con un suo fascino ben preciso, ma rapire proprio no.

Richiede uno sforzo costante da parte dello spettatore di accettare svariate scelte radicali e solleva diversi dubbi, tra cui la domanda se il montatore quel giorno si fosse dato malato.

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 25.017
    • The First Place
    • E-mail
Re: [Cinema] The Irishman | Martin Scorsese
« Risposta #9 il: 19 Nov 2019, 21:16 »
Richiede uno sforzo costante da parte dello spettatore di accettare svariate scelte radicali e solleva diversi dubbi, tra cui la domanda se il montatore quel giorno si fosse dato malato.

Questo è un tema ricorrente per Scorsese, stammi a sentire.

Guardando i suoi film ho avuto diverse volte la sensazione che il montaggio avesse qualche tarlo qui e lì.

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.844
    • E-mail
Re: [Cinema] The Irishman | Martin Scorsese
« Risposta #10 il: 19 Nov 2019, 21:36 »
Ok^
Però se la pensi così in generale, non sai davvero a cosa potresti andare incontro qui.

Me lo sono perso un po' per strada, Lo Scorsese "senile", quindi mi manca una visione d'insieme.

Ma posso testimoniare di aver recuperato di recente The Wolf of Wall Street (apprezzandolo parecchio, tra l'altro), che al confronto con Irishman è un giro sulle montagne russe.

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 25.017
    • The First Place
    • E-mail
Re: [Cinema] The Irishman | Martin Scorsese
« Risposta #11 il: 19 Nov 2019, 22:11 »
Però se la pensi così in generale, non sai davvero a cosa potresti andare incontro qui.

Beh, non dico che monta i film con il culo, ho solo detto che mi è sembrato di vedere qualche anomalia :)

Ma perché, Irishman è montato al contrario come un album di musica demoniaca, non ho capito?

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.844
    • E-mail
Re: [Cinema] The Irishman | Martin Scorsese
« Risposta #12 il: 19 Nov 2019, 22:57 »
La sensazione è che quello che potrebbe essere un tallone d'achille del bravo Martin, qui non abbia avuto freni per qualche ragione produttiva ignota ai comuni mortali.

Come dicevo sopra, c'è almeno un terzo di film (ovvero un'ora abbondante) fatta di dialoghi in campo e controcampo. Non particolarmente brillanti, non profondamente interessanti: semplicemente De Niro, Al Pacino e Pesci che fanno sè stessi, si citano, si celebrano nelle loro caratteristiche iconiche... E il montaggio muto.

Può piacere, può anche essere una meta-riflessione sull'autoreferenzialità dei personaggi che interpretano, così affine a quella degli stessi mostri sacri del cinema americano e di Scorsese stesso (in fondo the Irishman è per molti aspetti Quei Bravi Ragazzi Invecchiati che se la raccontano davanti a un bianchino).

E difatti lo trovo un "oggetto filmico" interessante.
Dico solo, state attenti :)

Offline The Dude

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.171
    • E-mail
Re: [Cinema] The Irishman | Martin Scorsese
« Risposta #13 il: 20 Nov 2019, 08:02 »
Visto due volte. In sala.

Nella prima visione l'ho trovato troppo lungo, un'ora di troppo.
Poi ho scoperto che la colpa era della sedia dell'Auditorium, scomodissima.

La seconda volta, pur trovandolo comunque prolisso nelle sue tre ore e venti, giustifico tutto quanto, gran film (e gran testamento).

Unico difetto, gli effetti di ringiovanimento non funzionano sul corpo: la Marvel lo sa, Scorsese un po' meno (e si vede).

Richiede uno sforzo costante da parte dello spettatore di accettare svariate scelte radicali e solleva diversi dubbi, tra cui la domanda se il montatore quel giorno si fosse dato malato.
Non me la sento di darti torto: in effetti alla terza svolta all'incrocio volevo morì. :D
« Ultima modifica: 20 Nov 2019, 08:05 da The Dude »

Online jamp82

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.140
  • Team Kirkhammer ignorantia_&_violentia is da way
    • DeathstreetBoyZ - Pop Music From Hell!
    • E-mail
Re: [Cinema] The Irishman | Martin Scorsese
« Risposta #14 il: 20 Nov 2019, 09:27 »
Visto due volte. In sala.

Nella prima visione l'ho trovato troppo lungo, un'ora di troppo.
Poi ho scoperto che la colpa era della sedia dell'Auditorium, scomodissima.

La seconda volta, pur trovandolo comunque prolisso nelle sue tre ore e venti, giustifico tutto quanto, gran film (e gran testamento).

Unico difetto, gli effetti di ringiovanimento non funzionano sul corpo: la Marvel lo sa, Scorsese un po' meno (e si vede).

Richiede uno sforzo costante da parte dello spettatore di accettare svariate scelte radicali e solleva diversi dubbi, tra cui la domanda se il montatore quel giorno si fosse dato malato.
Non me la sento di darti torto: in effetti alla terza svolta all'incrocio volevo morì. :D

devo ancora vederlo ma se non è uno spoiler importantissimo sarei interessato sul problema del montaggio (metti pure sotto spoiler se vuoi).
[IG] instagram.com/jamp82/, [PSN] jbittner82, [Switch] SW-0209-2836-6111
"Skippo le ballad."