Autore Topic: [Cinema] A star is born - Bradley Cooper & Lady Gaga  (Letto 1194 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ruko

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.808
  • Thrasher Woman
Non ho trovato un topic ufficiale, se sono rincoglionita chiudete questo senza problemi.



Allora, visto ieri, con calma e in tranquillità, dopo aver fatto passare un po’ di tempo dall’uscita.

E’ un film che ho sempre schivato per tanti motivi, non ultimo la profonda antipatia artistica che provo nei confronti di Lady Gaga, che dopo lo shock coi Metallica non posso manco più vedere in foto. E poi anche perché avevo paura di trovarci quello che poi c’ho effettivamente trovato…

Il film parla dell’ascesa di Ally, una giovane cantante scoperta casualmente da una star del rock, Jackson Maine. Lui non ha una vita semplicissima a causa di sofferenze familiari del passato, è alcolizzato e soffre di acufene.In ogni caso, i due iniziano un sodalizio artistico e amoroso che trasformerà per sempre le loro vite.



“A star is born” è un film detestabile. E’ detestabile perché chi conosce quel tipo di ambiente musicale sa che quello che viene narrato è tutto vero. E’ vera la superficialità con cui nascono i rapporti affettivi in quel contesto. E’ vera la auto-santificazione del talento artistico come qualcosa che eleva alcuni dall’uomo comune, per questo disprezzato. E’ vero quel turbine di alcol, sesso e sospensione dalla realtà che si prova quando si sale e si scende da un palco. Insomma, mostra che gli artisti sono spesso inetti alla vita. Parlano con l’arte, il resto li ferisce, soprattutto l’etica.
Quindi è detestabile poiché coglie nel segno, doloroso e fastidioso di un mondo di gente fragile e che rende insicura chi si trova a interagire.

Bradley Cooper è davvero una presenza che buca lo schermo. Lì per lì la regia mi sembrava furba nel non cogliere la sua scarsa conoscenza della chitarra e in effetti ci sono inquadrature strane e tagli strategici. Sembra che l’attore abbia studiato la chitarra per 6 mesi 4 ore al giorno ma per chi se ne intenda un po’ ci sono cose incoerenti tra la resa delle note e quello che si vede. Comunque con barba e capello è davvero eroticissimo.
La figura di Lady Gaga è diversa dalla star dell’eccesso che conosciamo, il film batte sul fatto che anche una bruttina può avere possibilità di successo. Stando così le cose lei è perfetta, visto il fastidio estetico che questa scarsa emula di Madonna mi procura. Ma tutti dicono che è brava, che è geniale, che si scrive le canzoni blablabla ma per me è davvero scadente e musicalmente nulla, figlia di un momento musicale in cui quello che si vede è più importante di quello che si ascolta.




Il film in sé è semplice e lineare, sembra un film anni ’80 tipo Flashdance, con tutte sequenze messe una dietro l’altra senza una sceneggiatura elaborata, è davvero basico, anche per dialoghi e recitazione, che in certi casi è sotto il livello di guardia (ossia quando c’è la Germanotta). Immagino che sia una pellicola rivolta più che altro a un certo tipo di pubblico femminile, però non saprei, è molto più sottile di quello che lascia intendere. Dopo averlo visto pensavo fosse una sorta di tributo ad alcune figure del rock tragicamente scomparse come Kurt Cobain e Chris Cornell, invece è tratto da un vecchissimo musical del 1937, con rifacimenti già nel '54 e nel '76. Non è un'opera originale e solo riadattata, con un'eccellente colonna sonora rock, fatta eccezione per la canzone che l'ha resa famosa.

Da vedere? Sì, se siete musicisti. Altrimenti sì lo stesso, per capire perché una canzone così brutta e pallosa abbia preso dei premi così prestigiosi.




« Ultima modifica: 26 Lug 2019, 16:58 da Ruko »
"Non ho particolari talenti ma riconosco gli idioti già da lontano..."

Offline jamp82

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.125
  • Team Kirkhammer ignorantia_&_violentia is da way
    • DeathstreetBoyZ - Pop Music From Hell!
    • E-mail
Re: [Cinema] A star is born - Bradley Cooper & Lady Gaga
« Risposta #1 il: 26 Lug 2019, 17:52 »
bellissimo film, personalmente l'ho trovato "fresco" e sincero, mi aspettavo tante occhiatine e ruffianate che fortunatamente non ho riscontrato; ottimi i 2 interpreti  :yes:
[IG] instagram.com/jamp82/, [PSN] jbittner82, [Switch] SW-0209-2836-6111
"Skippo le ballad."

Offline Ruko

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.808
  • Thrasher Woman
Re: [Cinema] A star is born - Bradley Cooper & Lady Gaga
« Risposta #2 il: 26 Lug 2019, 20:46 »
bellissimo film, personalmente l'ho trovato "fresco" e sincero, mi aspettavo tante occhiatine e ruffianate che fortunatamente non ho riscontrato; ottimi i 2 interpreti  :yes:
Fresco sì, è un film leggero, nonostante le legnate che assesta.
Sincero? Mmm, sì, nel senso, diciamo che è costruito ruffianamente sulla fascinazione tra i due, infatti lui è eroticizzato a palla e lei è praticamente una groupie canterina che sbava per 3/4 di film sull'oggetto del suo desiderio. Per carità, è giusto così.
Talmente sincero che

TFP Link :: http://www.ansa.it/canale_lifestyle/notizie/people/2019/07/19/voci-su-gaga-e-bradley-vivono-insieme_824b0de3-6eef-4237-962e-4b6d45e45215.html

Galeotta, anzi germanotta fu la pellicola.  :o
"Non ho particolari talenti ma riconosco gli idioti già da lontano..."

Offline Luv3Kar

  • Moderatore
  • Eroe
  • *********
  • Post: 16.326
Re: [Cinema] A star is born - Bradley Cooper & Lady Gaga
« Risposta #3 il: 27 Lug 2019, 12:36 »
A me è piaciuto. Non è un film raffinato, ma a suo modo l'ho trovato sincero e girato e recitato con grande trasporto emotivo da Cooper, che l'ha reso qualcosa di vivo e non un semplice "film con Lady Gaga". Forse il trasporto è stato pure troppo, a posteriori, vista come è andata a finire con la Germanotta. :D

Offline Panda Vassili

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.874
  • Nintendo Akbar!
Re: [Cinema] A star is born - Bradley Cooper & Lady Gaga
« Risposta #4 il: 27 Lug 2019, 12:44 »
Io credo di averlo visto 3 volte, per colpa della mia fidanzata. Però devo dire che comunque, mi è piaciuto molto, lei ti sta sui coglioni per la questione metallica, ma per quanto mi riguarda è veramente l'artista Pop di questa decade, la nuova Madonna.  :hurt:

L'alchimia che si è venuta a formare sul set ha dell'incredibile, il film ha funzionato così bene perché Bradley Cooper e Lady Gaga ci credevano tantissimo, anzi se i rumors sono veri ci hanno creduto ancora di più!  :hurt:

Un film leggero che tira legnate è una definizione che mi piace e che condivido, per questa difficoltà di molti artisti di essere, fuori dal loro lavoro, al livello delle canzoni che scrivono e suonano.
Switch sarà la console casalinga mobile più potente in circolazione. Statece.

Offline Ruko

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.808
  • Thrasher Woman
Re: [Cinema] A star is born - Bradley Cooper & Lady Gaga
« Risposta #5 il: 28 Lug 2019, 00:11 »
girato e recitato con grande trasporto emotivo da Cooper, che l'ha reso qualcosa di vivo
Eh, ma Cooper in questo film andrebbe platinato, del tipo "tocca il pacco a Bradley 100 volte" oppure "Infilati nella doccia con lui e insaponalo" e cose così.  :D

lei ti sta sui coglioni per la questione metallica, ma per quanto mi riguarda è veramente l'artista Pop di questa decade, la nuova Madonna.  :hurt:
Allora, diciamo le cose come stanno: a me Lady Gaga non è mai piaciuta. Come scrivevo anche sul canale Telegram ci sono persone che conosco, anche addette ai lavori, che assicurano la sua grandezza come artista, visto che si scrive le canzoni, fa gli arrangiamenti, le coreografie ecc., con molta poliedricità.
Io questa roba non la vedo e l'accostamento con Madonna, anche per ragioni di importanza storica, mi pare una blasfemia. Le sue canzoni mi sembrano a tratti banali e a tratti scarsamente pensate, con registi armonici non opportuni. Toh, mi piace "Alejandro" ma giusto perché scimmiotta una canzone di Madonna, ma per il resto roba come "Paparazzi" la trovo insentibile. Poi, non so, a cavallo del 2010 avrà fatto 3 album in 3 anni, un bombardamento di canzoncine dimenticabilissime.
Le preferisco praticamente tutte le sue contemporanee. La triade Lopez, Beyoncè e Shakira se la magna, ma anche Rihanna e Katy Perry. Per non parlare di, che so, Britney Spears che si trova nel suo solco. E' pop di maggiore impatto. Lady Gaga punta sulle performance e tutti a vedere il cambio d'abito.
La sciagurata esibizione coi Metallica è colpa della tematica di "Moth into flame" che parla appunto del pericolo della fama, pallino della nostra Germanotta. A qualcuno sarà venuta l'idea di accostarli.

Spoiler (click to show/hide)
"Non ho particolari talenti ma riconosco gli idioti già da lontano..."

Offline jamp82

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.125
  • Team Kirkhammer ignorantia_&_violentia is da way
    • DeathstreetBoyZ - Pop Music From Hell!
    • E-mail
Re: [Cinema] A star is born - Bradley Cooper & Lady Gaga
« Risposta #6 il: 28 Lug 2019, 00:35 »
Oh, che vi devo dire, a me fa impazzire Telephone featuring Beyoncè.
[IG] instagram.com/jamp82/, [PSN] jbittner82, [Switch] SW-0209-2836-6111
"Skippo le ballad."

Offline Van

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.159
    • E-mail
Re: [Cinema] A star is born - Bradley Cooper & Lady Gaga
« Risposta #7 il: 28 Lug 2019, 06:57 »
Ruko, per quanto riguarda Lady gaga sei in un autostrada, e vedi tutti, ma proprio tutti che stanno andando contromano.....

Offline Marko

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.426
  • testo personale
    • E-mail
Re: [Cinema] A star is born - Bradley Cooper & Lady Gaga
« Risposta #8 il: 28 Lug 2019, 08:16 »
Visto anche io tempo fa, filmetto gradevole, lei molto brava, e lui anche.
Le tematiche del film sono sempre le solite, mi é piaciuto il finale, abbastanza scriptato ma carino.
Bradley Cooper lo trovo un buon attore, ma gli manca quel qualcosa che lo porti a fare il salto di qualitá, magari piú avanti ci riuscirá.
La chimica tra i due ha fatto molto, forse tutto in questo film, rendendolo credibile, tipo in the dark knight Ledger, era diventato il joker praticamente.
Lady Gaga mi é piaciuta su come ha interpretato se stessa nell’essere donna.
Come artista é innegabile il suo talento, canta da far paura e ha una carica pazzesca, chi la accosta a Madonna sbaglia, é un po’ come accostare Bruno Mars a Micheal Jackson, di Madonna una ce n’é. La performance coi Metallica l’ho trovata perfetta, perché secondo me con loro può cantarci anche Ariana Grande e Taylor Swift.



Offline Ruko

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.808
  • Thrasher Woman
Re: [Cinema] A star is born - Bradley Cooper & Lady Gaga
« Risposta #9 il: 28 Lug 2019, 09:26 »
Ruko, per quanto riguarda Lady gaga sei in un autostrada, e vedi tutti, ma proprio tutti che stanno andando contromano.....
E lo so, infatti non capisco, come dici tu, perché l'abbiano presa tutti contromano:D
Ma guarda, lo so, devo stacce, sono sempre isolata quando si prende questo argomento anche dal vivo, ma davvero, io una sua canzone non la reggo più di 20 secondi.
E niente, mi riduco al silenzio.  ;D

abbastanza scriptato ma carino.
E' proprio per il finale che pensavo si parlasse
Spoiler (click to show/hide)
invece è proprio così nell'opera originale del 37.
"Non ho particolari talenti ma riconosco gli idioti già da lontano..."

Offline Van

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.159
    • E-mail
Re: [Cinema] A star is born - Bradley Cooper & Lady Gaga
« Risposta #10 il: 28 Lug 2019, 10:03 »
Ruko, per quanto riguarda Lady gaga sei in un autostrada, e vedi tutti, ma proprio tutti che stanno andando contromano.....
E lo so, infatti non capisco, come dici tu, perché l'abbiano presa tutti contromano:D
Ma guarda, lo so, devo stacce, sono sempre isolata quando si prende questo argomento anche dal vivo, ma davvero, io una sua canzone non la reggo più di 20 secondi.
E niente, mi riduco al silenzio.  ;D

Comunque ti capisco, a me succede con i Coldplay. Io li farei fucilare e piuttosto che sentire un loro concerto mi farei deflagrare. Mané indubbio che sbaglio io

Offline jamp82

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.125
  • Team Kirkhammer ignorantia_&_violentia is da way
    • DeathstreetBoyZ - Pop Music From Hell!
    • E-mail
Re: [Cinema] A star is born - Bradley Cooper & Lady Gaga
« Risposta #11 il: 28 Lug 2019, 10:19 »
Ruko, per quanto riguarda Lady gaga sei in un autostrada, e vedi tutti, ma proprio tutti che stanno andando contromano.....
E lo so, infatti non capisco, come dici tu, perché l'abbiano presa tutti contromano:D
Ma guarda, lo so, devo stacce, sono sempre isolata quando si prende questo argomento anche dal vivo, ma davvero, io una sua canzone non la reggo più di 20 secondi.
E niente, mi riduco al silenzio.  ;D

Comunque ti capisco, a me succede con i Coldplay. Io li farei fucilare e piuttosto che sentire un loro concerto mi farei deflagrare. Mané indubbio che sbaglio io
Santiddio i Coldplay, per favore, io ancora mi chiedo come abbiano avuto tutto questo successo....c'è, sono MOLLI e MOSCI e la sua voce mi fa di un cagare che neanche vi dico.
[IG] instagram.com/jamp82/, [PSN] jbittner82, [Switch] SW-0209-2836-6111
"Skippo le ballad."

Offline nodisco

  • Avviato
  • *
  • Post: 313
Re: [Cinema] A star is born - Bradley Cooper & Lady Gaga
« Risposta #12 il: 28 Lug 2019, 16:32 »
Come artista é innegabile il suo talento, canta da far paura e ha una carica pazzesca, chi la accosta a Madonna sbaglia, é un po’ come accostare Bruno Mars a Micheal Jackson, di Madonna una ce n’é.
Il paragone secondo me non ha senso perché si tratta di due popstar concettualmente diverse: Madonna ha improntato il proprio personaggio sulla sessualità, Lady Gaga sul travestitismo, sulla buffoneria, sull'essere bizzarra ma non particolarmente sexy, quasi per nulla. E' più simile a Grace Jones o Elton John che a Madonna.
Le varie Spears, Aguilera, Rihanna, Beyonce, ecc. seguono tutte il modello madonnaro affermato da decenni di cantante bella e sensuale, Lady Gaga si è staccata da questo cliché praticamente da subito.

Poi ci sono le varie differenze tecniche, già dette: la Germanotta scrive e suona le proprie canzoni e obiettivamente canta molto meglio, ecc. ecc.

Sulle canzoni è questione di gusti: a me per esempio piacciono moltissimo i primi due album di Madonna e "Ray of light" mentre il resto è quasi tutto trascurabile, di Lady Gaga adoro "The fame monster", "Artpop" e l'ultimo "Joanne", mentre altre cose mi piacciono meno.

Offline Ruko

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.808
  • Thrasher Woman
Re: [Cinema] A star is born - Bradley Cooper & Lady Gaga
« Risposta #13 il: 28 Lug 2019, 18:34 »
Le varie Spears, Aguilera, Rihanna, Beyonce, ecc. seguono tutte il modello madonnaro affermato da decenni di cantante bella e sensuale, Lady Gaga si è staccata da questo cliché praticamente da subito.
Mmm, insomma...Nel senso, la strada intrapresa è quella che dici tu, ossia il trasformismo, ma credo che nostra Germanotta abbia fatto di necessità virtù, non potendo sfoderare fisico, viso e carisma delle suddette. Che poi ci ha provato, ci sono suoi video assolutamente sexy, come il già citato Telephone oppure Pokerface ma lei, appunto, è molto più limitata in questo senso, per cui s'è giocata la carta del "weird". Brava a capitalizzare le sue qualità.
Citazione
Poi ci sono le varie differenze tecniche, già dette: la Germanotta scrive e suona le proprie canzoni e obiettivamente canta molto meglio, ecc. ecc.
Sul cantato nulla da eccepire, è assolutamente superiore come voce, infatti è la cosa che mi ha convinto più del film. E' anche molto precisa da vivo e non si discosta troppo da quanto si sente nei dischi. Sulle canzoni dissento proprio, chitarra alla mano ci sono canzoni di Lady Gaga che sono giri di Do e Sol disarmanti, mentre invece ci sono canzoni di Madonna molto più complesse, tipo Don't tell me, con riff di chitarra niente male.
Ok, se le scrive ma...Molto impopolarmente, io non mi ritrovo nell'idea che un autore che scriva canzoni sia necessariamente meglio/preferibile a un interprete, perché molto dipende da quello che scrivi e da come scrivi le tue cose. Per cui non preferirò mai un mediocre autore (come è per me Lady Gaga) a un bravo interprete. Ma naturalmente si tratta di un punto di vista personale.
Citazione
Sulle canzoni è questione di gusti: a me per esempio piacciono moltissimo i primi due album di Madonna e "Ray of light" mentre il resto è quasi tutto trascurabile, di Lady Gaga adoro "The fame monster", "Artpop" e l'ultimo "Joanne", mentre altre cose mi piacciono meno.
Io fossi stata in Madonna avrei chiuso in bellezza con "Confession on the dancefloor" ma continuerà a sfornare dischi anonimi fino a 80 anni.  :tired:

Comunque ti capisco, a me succede con i Coldplay. Io li farei fucilare e piuttosto che sentire un loro concerto mi farei deflagrare. Mané indubbio che sbaglio io
Beh, altra kryptonite loro, penso che un concerto intero dei CP possa far venire il diabete.  ;D

Però oh, l'amore ha trionfato e c'è speranza per tutte noi, visto che Cooper per accogliere in casa sua Lady Gaga si è presto liberato di lei:



"Non ho particolari talenti ma riconosco gli idioti già da lontano..."

Offline Marko

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.426
  • testo personale
    • E-mail
Re: [Cinema] A star is born - Bradley Cooper & Lady Gaga
« Risposta #14 il: 28 Lug 2019, 22:22 »
Anche Cr7 si é mollato con lei, chissá che scas...ehm scusate...