Autore Topic: TFP Open World! [Top 10 Inside - Astenersi non perditempo]  (Letto 1172 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Cryu

  • Eroe
  • *******
  • Post: 19.611
  • Ninjerelli si nasce
"E' un mondo aperto difficile, è vita mica tanto intensa"
(Tonino Cryutone)


Credo sia giusto strappare a @Nemesis Divina il monopolio dei topic inutili e perditempo, per cui eccone uno mio con oggetto il genere sovrano della presente generazione, l'open world! (D'ora in poi OW). Sono tantissimi, forse troppi, i titoli che negli ultimi anni hanno interpretato il genere. Raramente in modo compiuto, originale e a fuoco nell'esprimere il potenziale del mondo aperto.
Mi sono divertito a fare l'inventario dei miei 10 OW current gen preferiti, riflettendo altresì su cosa mi appassioni e cosa invece detesti negli OW malfatti. Riflessioni e classifica personalissime e senza pretese di oggettività. Vi invito a fare lo stesso. Non stilerò classifiche generali, sono inutili e tanto votate tutti Zelda perché non siete usciti vivi dagli anni '80.
Ma prima di iniziare, vediamo quali sono...

...I 7 VIZI CAPITALI DEGLI OPEN WORLD
che penalizzano tanti titoli di genere:
1. Farmi camminare camminare camminare, invece di fornire modalità di navigazione snelle, spettacolari e divertenti.
2. Non usare l'open world per allargare la scala del gameplay in chiave emergente e sandbox, ma come overworld di attività localizzate o addirittura sotterranee.
3. Essere brutto da guardare o da vivere. O peggio... palesemente finto. A nessuno piace stare troppanta ore in un posto brutto o posticcio.
4. Dipendere da tremila mappine, indicatori e hud invadenti.
5. Non stimolare e premiare l'esplorazione libera.
6. Collectibles. Tanti, insulsi, a volte obbligatori o kind of, senza vergogna.
7. Essere troppo più estesi o lenti rispetto all'offerta ludica netta.

GRANDI ESCLUSI
ovvero quei nomi eccellenti, per popolarità o franchise d'appartenenza, che non ho inserito tra i miei preferiti proprio perché peccatori seriali in base a quanto sopra.

1. Just Cause 3
Ottima navigazione. Mondo bello anche se poco vario. Disastroso il resto del game design, con missioni e sfide da mani in faccia.

2. AC Odyssey
Valido gameplay in tutte le sue declinazioni. Mondo enorme e mediamente bello. Piacevole "navigazione", letteralmente. Ma no, non è vero. Non è la Grecia. Non sono Pericle e Socrate. Nulla ha davvero senso di questo giocato e narrato. E la mappa è bloated fino al midollo. Un gioco fatto per dare dipendenza, prima che per realizzare una visione.

3. The Witcher 3
Caratterizzazione esemplare. Buono come narrazione (con picchi di eccellenza e lunghi iati di fuffa). Pionieristico e mindblowing nel portare su scala OW una cura sino allora estranea e ritenuta impossibile al genere.
Ma quanto fa schifo al cazzo il gameplay tutto, dal combat che non fa altro che rompersi sempre di più al tanto oceanico quanto inutile loot. Fino all'odioso lag nei menu. No, guarda. Produzione pazzesca. Dlc imperiali. Ma figa se mi rimordono la coscienza quelle 150 ore che ci ho scialacquato.

4. Zelda: Breath of the Wild
Incantevole a vedersi, fisichina golosa e simpatia a pacchi. Sempre titillante l'esplorazione, almeno nelle regioni centrali, mentre neve, deserto e giungla meh. Purtroppo inciampa da pollo sui due primi e per me più gravi peccati capitali degli ow, e io non glielo perdono.

5. Forza Horizon 4
Perché non l'ho giocato ma dev'esser forte :)

6. Mirror's Edge Catalyst
@Wis ha venduto tutti i suoi averi, moglie e figli per girare il mondo cercando di convincerci che sia bello. Ma fa abbastanza cagare e la traduzione OW non funziona. Non fatta così.

7. MGS5
Che no, non mi ha mai comprato. Sciorda fumante l'immaginario. Non interessanti le regioni. Millemila opzioni tattiche ma quanto tempo ancora a strisciare e addormentare gente. Base bloated di minchiatine gestionali. Sorry, ma dopo MGS3 questa serie ha smesso di darmi. Però bello il din din din da monetine in tasca quando Snake corre.


La mia Top 10 di OW generazionali

In ordine sparso:

1. Dying Light
Il miglior open world in ottica sandbox e gameplay emergente. E' survival, è parkour, è superhero game. Niente script, tutta ciccia vera. Grande interpretazione del ciclo notte/giorno a scopo ludico. Top.

2. Assassin's Creed Origins
Mia ambientazione e gioco preferiti della gen. 4 deserti diversissimi, 3 civiltà: Egitto Antico, Egitto ellenistico, Cirenaica romana. Stupore continuo per 60+ ore supportato da una fantastica storia insieme personale e politica. Paga solo una navigazione sempre gradevole per via di level design e ambientazione capolavorici, ma non ludicamente rilevante.

3. Assassin's Creed Unity
L'AC vecchia scuola definitivo. La più bella città del mondo, nel periodo più affascinante, in direzione artistica stellare. Dopo un anno di bug-fixing, gameplay e prestazioni finalmente decenti. Miglior sandbox parkour della saga.

4. Horizon Zero Dawn
Il Decima Engine sconfigge la coperta corta degli OW. Dettagliato, fluido, antialiased, con orizzonte infinito. Combat e design splendidi e originali fanno il resto. Manca una massinscena narrativa all'altezza. Navigazione ordinaria ma mondo stupendo e relativamente piccolo aiutano.

5. Red Dead Redemption 2
Sono forse il più dispiaciuto tra quelli dispiaciuti dal game design della main e dal (non) bilanciamento della difficoltà. Ma farebbero la storia 5 minuti, anche di nulla, presi a caso dalle 100 ore passabili in RDR2.
E' un gioco, è una serie tv, è un viaggio, è un teatro, è una monumentale opera di artigianeria, è un pozzo di umanità, è anche, e forse a sua insaputa, un'opera ecologica. Perché l'era dei pistoleri, intrisecamente win/lose ai danni della società, sta per volgere al termine. Ma la civiltà organizzata non si porterà via solo loro, ma anche quelle praterie, quelle mandrie di bisonti, quei canyon incontaminati.

6. The Division 2

Probabilmente il miglior gioco-gioco qui dentro. Combat, level design e componente RPG pazzesche. Miglior sparamuretto di sempre con distacco. Certo, questa Washington DC non è proprio il posto più affascinante del mondo, e la narrazione è poca roba.

7. Days Gone
Si fa presto a dire The Last of Us meets RDR. E in effetti è proprio così. La componente sandbox emergente esplode solo con le orde a main avanzatissima, ma dopo un avvio stentato anche il resto è sempre gradevole grazie a sparatorie appaganti, mondo bellissimo e storia non priva di originalità in mezzo ai clichè di genere. Patch e update stanno via via correggendone le lacune al lancio. Coinvolgente.

8. Spider-man
E' già stato detto tutto. Ottima navigazione integrata ad ottimo combat in ottima città con ottima storia. Collectible merda e attività troppo localizzate secondo una struttura OW vetusta su cui però si impianta gameplay fresco. Sarebbe stato top con la strizza aggiunta dal morire precipitando da altezze eccessive.

9. Batman Arkham Knight
Anche qui, si è già detto tutto. La Bat-mobile funziona a patto di cambiare le opzioni di controllo. Idem la difficoltà a patto di giocare hard potenziando a canna la macchina e mai la tuta. Ottima l'integrazione navigazione-combat. Per il resto, solito buon Batman ma con meno anima dei precedenti.

10. Kingdom Come Deliverance
Lentissimo, amatoriale sotto diversi aspetti, strettamente divertente forse mai se non nella narrazione. Ma vuole farti sentire nella Boemia medievale e ce la fa. Le campagne, i castelli, i borghi, i boschi, i dialoghi. Tutto vero. Jackpot.
"non e' neppure fan-art, e' uno screenshot di un gioco, ci sono mesi e mesi di sudore di artisti VS uno scatto con un filtro instagram sopra."

Online Laxus91

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.800
    • E-mail
Re: TFP Open World! [Top 10 Inside - Astenersi non perditempo]
« Risposta #1 il: 10 Giu 2019, 15:01 »
Chiedo solo se è possibile fare una classifica con meno di 10 titoli (non proprio 3 ma meno di 10)

Offline Cryu

  • Eroe
  • *******
  • Post: 19.611
  • Ninjerelli si nasce
Re: TFP Open World! [Top 10 Inside - Astenersi non perditempo]
« Risposta #2 il: 10 Giu 2019, 15:04 »
Si può fare tutto quello che è vietato nei topi aperti da @Nemesis Divina! Daje di anarchia!

Tipo io adesso posto la foto di un koala.

"non e' neppure fan-art, e' uno screenshot di un gioco, ci sono mesi e mesi di sudore di artisti VS uno scatto con un filtro instagram sopra."

Online Laxus91

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.800
    • E-mail
Re: TFP Open World! [Top 10 Inside - Astenersi non perditempo]
« Risposta #3 il: 10 Giu 2019, 15:08 »
 :D
Grazie, entro oggi posto oppure mentre attendo come un folle la conferenza Square alle 3 di notte solo per rischiare di beccarmi un'amara delusione.

Diciamo che è una catena, già i topic del buon Nemesis sono abbastanza privi di restrizione alcuna, qui libertà ancor più totale 1!11

Offline SalemsLot

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.404
  • Fatti non pugnette!
    • E-mail
Re: TFP Open World! [Top 10 Inside - Astenersi non perditempo]
« Risposta #4 il: 10 Giu 2019, 15:28 »
10 sono troppi per me!
XBOXLIVE: BlaineIT - PSN: BlaineIT - STEAM: BlaineIT

Offline Andrea_23

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.756
  • A digital store operator that once made videogames
    • Ventitre's Lair
Re: TFP Open World! [Top 10 Inside - Astenersi non perditempo]
« Risposta #5 il: 10 Giu 2019, 15:36 »
Maaaa quindi, questa roba qui (l'unica che conti)

"usare l'open world per allargare la scala del gameplay in chiave emergente e sandbox"

chi è che la fa (per davvero)?

Se l'innominabile è escluso, io sono palesemente in crisi e non posso contribuire ¯\_(ツ)_/¯.
.....f|0w
-----------. Steam ID|B.net

Offline Turrican3

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.463
    • http://www.gamers4um.it
    • E-mail
Re: TFP Open World! [Top 10 Inside - Astenersi non perditempo]
« Risposta #6 il: 10 Giu 2019, 15:40 »
Se l'innominabile è escluso

Io trovo sia discutibile anche l'esclusione per gli spostamenti a dirla tutta...
videoGIOCATORE

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.339
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: TFP Open World! [Top 10 Inside - Astenersi non perditempo]
« Risposta #7 il: 10 Giu 2019, 15:46 »
Vabbè, ma dopo Breath of the Wild che senso ha parlare ancora di altri open world?

Offline Carluccio

  • Avviato
  • *
  • Post: 456
Re: TFP Open World! [Top 10 Inside - Astenersi non perditempo]
« Risposta #8 il: 10 Giu 2019, 15:56 »
Il mio podio, visto che a 10 non ci arrivo, è il seguente:

1) The Elder Scrolls IV Oblivion
2) The Elder Scrolls V Skyrim
3) The Elder Scrolls III Morrowind.

Il motivo è presto detto.
Il senso di coinvolgimento, assuefazione, epicità, padronanza, personalità e immedesimazione, che ho trovato in questa serie, non sono riuscito a trovarlo in tanti altri open world da me provati, anche superiori sulla carta, tra cui l'ultimo Zelda.

Offline Van

  • Avviato
  • *
  • Post: 416
    • E-mail
Re: TFP Open World! [Top 10 Inside - Astenersi non perditempo]
« Risposta #9 il: 10 Giu 2019, 16:14 »
Mi piacerebbe partecipare ma l'OW é uno dei generi che piu mi fa defecare di peggio solo qualunque cosa cbe contenga le parole "roguelike" "procedurale" e i giochi di calcio.

Ritentai recentemente con Botw ma mi ha annoiato morbosame in tempi record e da guardare mi faceva schifo.

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.263
    • E-mail
Re: TFP Open World! [Top 10 Inside - Astenersi non perditempo]
« Risposta #10 il: 10 Giu 2019, 17:10 »
Si può fare tutto quello che è vietato nei topi aperti da @Nemesis Divina! Daje di anarchia!

Tipo io adesso posto la foto di un koala.

Molto belli i topi aperti.
Me lo vedo, il metallone che... ;D

Per il resto post inutilissimo, che gli open world mi mettono ansia e li mollo prima di averli iniziati.
Ciaone, buon topic a tutti.

Ah, 350 ore a Breath of the Wild senza che mi sia entrato  fino in fondo nel cuore, perché... Non lo so perché. Forse mi faceva sentire al centro di un mondo fantastico come gli altri nessuno mai. Sovrascrivendo tutti gli altri, tanti meh.

Offline Nemesis Divina

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.096
  • Grotesqueries Rule!
Re: TFP Open World! [Top 10 Inside - Astenersi non perditempo]
« Risposta #11 il: 10 Giu 2019, 18:00 »
l'OW é uno dei generi che piu mi fa defecare

Quoto.

L'ultimo open world che ho giocato credo sia Far Cry 3 e sto ancora rimpiangendo le ore investite. A tempo debito farò un'eccezione per Breath of the Wild, quando entrerò nel mio periodo N.

Offline xkp

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.163
Re: TFP Open World! [Top 10 Inside - Astenersi non perditempo]
« Risposta #12 il: 10 Giu 2019, 19:09 »
Non riesco a stilare una classifica sono troppo impegnato ad andare a caccia di qualsiasi cosa si muova in rdr2

Offline Luv3Kar

  • Moderatore
  • Eroe
  • *********
  • Post: 16.183
Re: TFP Open World! [Top 10 Inside - Astenersi non perditempo]
« Risposta #13 il: 11 Giu 2019, 00:03 »
Non credo di aver giocato dieci OW nell'ultimo lustro, ma il primo post è molto interessante e goloso, per cui approvo moralmente il thread. :)

Online Laxus91

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.800
    • E-mail
Re: TFP Open World! [Top 10 Inside - Astenersi non perditempo]
« Risposta #14 il: 11 Giu 2019, 00:58 »
Ok vado!
So che potrei risultare antipatico per le prime posizioni forse scontate ma devo poter votare con sincerità!
Premetto anche che alcuni titoli potenzialmente signifucativi (come AC Origins e Odyssey ma anche Kingdom Come per ora) non li ho ancora provati ed ho intenzione di farlo, quindi è giusto per specificare che se non li inserisco non implica che non li avrei inseriti (qualora li avessi già provati), ergo per forza di cose sarà una classifica non 'ideale', il tempo è quel che è purtroppo.

Ma vado e sarò breve:

1 - Botw

Perchè io ho trovato l'esplorazione autentica (la mappa parte priva di segnalini delle attività e si riempe man mano che si completano i sacrari con enigmi annessi, il contrario rispetto ad altri OW), la fisica parte integrante del mondo di gioco (manipolabile tramite gli strumenti per fare robe liberamente, sfruttarla in combattimento o risolvere enigmi e problematiche ambientali) ed esteticamente mi ha emozionato (perchè da tempo sono fan del cel shading e di questo livello e così su larga scala non ne esistono).

2 - Divinity Original Sin

Che è più legato a macroaree estese ma di fatto consente di spostarsi fin da quasi subitissimo un pò ovunque, in piena filosofia di lasciare totale libertà al giocatore su come e dove avventurarsi, magari a sue spese (dato che è anche un rigoroso Rpg con combat a turni e visuale isometrica).
Qui premio proprio la libertà di approccio, l'intrecciarsi delle questlines e l'interazione ambientale/elementale e come le interazioni ed azioni hanno poi conseguenze coerenti e in fase esplorativa e in fase di combat.
Ma vabbé, sono i Larian e la classe non è acqua, poco da fare, non vedo l'ora di giocare Divinity OS 2 che pare superiore in tutto.

3 - The Witcher 3

Il quest design ludicamente è regredito da TW1-2 e purtroppo dove non c'è il Gps artificiale c'é il Gps naturale dei sensi da witcher e perenni macchie rosse a solcare il terreno.
Però oh, io qui lo premio perchè a me attraversare quelle mappe mi ha emozionato profondamente.
Le aree paludose, le foreste di notte, l'area del barone sanguinario, le sontuose città enormi e le architetture, gli scenari evocativi delle isole Skellige.... ci son proprio rimasto.
Ed ha un bel world design davvero, non sempre eccellente, ma di qualità

4 - Xenoblade Chronicles X

Gioco, e serie, con un map design (il mondo è fully open ed essendo un Jrpg alcune aree presentano nemici dai livelli troppo alti per esser affrontati fin da subito) assolutamente incredibile, direi il meglio che i Jrpg recenti possano offrire in ambito OW.
Il primo volo sullo Skell (dei mega mech corazzati e armati di tutto punto) poi non te lo scorderai mai

5 - TES Skyrim

Che è un gioco con tanti difetti in realtà a mio parere.
Eppure la varietà di città, le splendide musiche ed atmosfere che permeano l'immensa mappa di gioco sono assolutamente incredibili.
Ripeto, è facile criticarne combat e bug assurdi al lancio, ma se li metto da parte per valutare il solo elemento OW all'epoca della release, a me come esperienza è rimasto molto

6 - RDR2

Per cura, grafica, fisichina annessa, realismo, credibilità e contesto è incredibile.
Penalizzato un pochino perché da attraversare rischia di diventare noioso presto fra cavalcate sterminate e quant'altro, però che roba che è

7 - AC Unity

Ne ho parlato nel suo topic quindi vado veloce ma ecco, mi ha stupito molto per come l'ottimo level design consenta di sfruttare interni-esterni il più possibile e si accordi così bene con l'80% del mission design.
Poi stiam pur sempre parlando di 'world' e il mondo di Unity, ossia Parigi, ha una cura per il dettaglio ed una grafica davvero non sottovalutabili

8 - FF 12

Mondo di gioco avanguardistico per i suoi tempi, lo si può constatare anche oggi grazie alla recente remaster.
Le macroaree son ampie, estese al punto da esser considerabili Open pur essendo separate da caricamenti.
Peccato solo che queste mappe, alla lunga, sian fin troppo estese e dispersive da attraversare

9 - Yakuza 0

Mappa compatta, piccina, con muri invisibili e scarsità di interazioni.
Eppure ciò che funziona davvero bene è la grandissima densità di attività e subquests, che consente di imbattersi in sorprese e cose nuove a quasi ogni vicolo in cui ci si imbatte.
Poi il gioco in sè è una figata così pazzesca che anche solo di riflesso si merita di default di vincere in qualsiasi categoria alla quale può venir, anche solo lontanamente, associato

10 - Monster Hunter World

Fatemelo premiare!
Non proprio OW al 100% perchè composto da 5 macromappe ma ognuna è abbastanza ampia.
Estremamente comodo l'attraversamento, presenza di interessanti interazioni ambientali (leggermente scriptate quando accadono ma 'libere', possono capitare partite in cui non avvengono e altre in cui avviene di tutto e di più), presenza di risorse in micro aree specifiche che non richiedono tempi enormi di raccolta e quindi non spezzano mai il ritmo.
Level design non eclatante (eclatante è il combat invece) ma esempio perfetto di design funzionalissimo alla tipologia di gioco.


Ci sono omissioni più o meno importanti
« Ultima modifica: 11 Giu 2019, 05:35 da Laxus91 »