Autore Topic: One Piece - di Eiichirō Oda dal 1997  (Letto 2137 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.897
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: One Piece - di Eiichirō Oda dal 1997
« Risposta #15 il: 07 Lug 2019, 09:32 »
Capitolo 948
Spoiler (click to show/hide)

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.897
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: One Piece - di Eiichirō Oda dal 1997
« Risposta #16 il: 05 Nov 2019, 00:43 »
Capitoli 949 - 955

Figata. La storia sembra dipanarsi bene e veloce come non accadeva da alcune saghe. Anche per il fatto che i flashback non durano centinaia di pagine ma pochissime (e alleluia!). La storia tra Onimaru e Kawamatsu tenerissima. So, già che quello che qui ci sono i preparativi per una sfida finale che non sarà finale.

Spoiler (click to show/hide)

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.897
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: One Piece - di Eiichirō Oda dal 1997
« Risposta #17 il: 25 Mar 2020, 18:47 »
Capitoli 956-957

Per la prima volta in mezzo ad una saga Oda mette un paio di capitoli per portare avanti la saga principale accantonando l'isola (anche se con un collegamento) prima del flashback.
Una decisione grossa che elimina la flotta dei sette.

Capitoli 958-973
Flashback di Oden seconda parte. L'ho trovata una bellissima storia, anche per le migliaia di riferimenti a Gol D. Roger e allo One Piece. Insomma, la conclusione si sta avvicinando, anche se per quello che a creato Oda ci vogliono ancora tantissime pagine da leggere per una degna conclusione.


Che carino Shanks baby!

Offline TremeX

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.680
  • / | \
Re: One Piece - di Eiichirō Oda dal 1997
« Risposta #18 il: 26 Mar 2020, 19:56 »
Sono rimasto un po' indietro. Niente che non si possa recuperare con un minimo di impegno.

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.897
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: One Piece - di Eiichirō Oda dal 1997
« Risposta #19 il: 07 Ott 2020, 00:35 »
974-991
Recuperato tutto e dal prossimo capitolo la saga di Kaio si avvia verso un finale (credo). Dio. Come ormai siamo abituati, l'opulenza regna sovrana, ci sono capitoli che presentano decine di personaggi nuovi, ritorni che nessuno si ricorda (i fratellini transgender impossibile da ricordare, il potere della luna piena wtf..) e piani strutturati ma che alla fine finiscono nel chi picchia piú duro.
Per ora la saga di Whole Cake era piú figa tra matrimonio e inseguimento, questa siamo piú nel classicone di One Piece. Fine solo voglia di vedere come cavolo finisce ed andare avanti perchè angosciante pensare di seguire per l'ennesima volta gli scontri singoli delle 2 ciurme contrapposte.
Quello che da noia è che la storia è semplice (questi entrano, so scemi, vengono subito sgamati, ci si piacchia) ma il problema sono i centinaia personaggi coinvolti, tutti molto ben caratterizzati ok, ma francamente troppi inutilmente. Così ogni pagina è un casino e questo si traduce che ogni personaggio deve dire cosa sta facendo in quel momento, perchè quando non capita l'azione diventa illegibile.
È anche vero che ultimamente Oda per non rallentare troppo la trama ha risolto con scontri spesso brevi e veramente poco incisivi ed anche questo è un male se pensiamo che one piece è un battle shonen.
Punto su come credo e spero finisca questa saga: Kaio sconfitto e Big Mom (che adoro come personaggio) in ritirata in cerca delle armi Ancestrali magari in coppia con Barbanera.
« Ultima modifica: 07 Ott 2020, 00:48 da fiordocanadese »

Offline Devil May Cry

  • Reduce
  • ********
  • Post: 40.628
    • http://devillo.blogspot.com/
Re: One Piece - di Eiichirō Oda dal 1997
« Risposta #20 il: 07 Ott 2020, 00:55 »
Io sto in pari con l'edizione italiana e sì, lo trovo troppo pesante e a tratti illeggibile. Troppi personaggi, troppa confusione, al flashback di Coso Kaiden del paese di Wa ho iniziato a saltare vignette, due coglioni. Non ci sono manco più quei momenti comici che ti strappavano una fragorosa risata. Boh, resta un'ottima opera ma si è prolungata veramente troppo e troppo uguale a ogni saga.
Ascoltate Falli da Dietro!!

Offline mr cool

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.625
Re: One Piece - di Eiichirō Oda dal 1997
« Risposta #21 il: 07 Ott 2020, 09:15 »
Lo stesso per me, seguo l'edizione italiana ma ormai lo leggo a fatica, nell'ultimo numero non ho capito praticamente nulla ma non ho voglia di rileggerlo con più calma. Peccato perché tutto il resto è bellissimo, quando era ancora leggibile era il mio manga preferito.

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.897
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: One Piece - di Eiichirō Oda dal 1997
« Risposta #22 il: 07 Ott 2020, 09:24 »
Io sto in pari con l'edizione italiana e sì, lo trovo troppo pesante e a tratti illeggibile. Troppi personaggi, troppa confusione, al flashback di Coso Kaiden del paese di Wa ho iniziato a saltare vignette, due coglioni. Non ci sono manco più quei momenti comici che ti strappavano una fragorosa risata. Boh, resta un'ottima opera ma si è prolungata veramente troppo e troppo uguale a ogni saga.
Lo stesso per me, seguo l'edizione italiana ma ormai lo leggo a fatica, nell'ultimo numero non ho capito praticamente nulla ma non ho voglia di rileggerlo con più calma. Peccato perché tutto il resto è bellissimo, quando era ancora leggibile era il mio manga preferito.
Ormai compro il fumetto ma non lo leggo neanche, le pagine sono più grandi su un tablet con le scan 🤣. In tanti  in ne possono più dei flashback, lo hanno saltato, io ancora li tollero per quando anche quello sono sempre più ripieni di personaggi (qui c'era lo spirito della volpina, personaggio carinissimo.. ma alla fine se non c'era che cambiava?).
Come per me ormai rimane interessante la trama orizzontale e se ne vorrebbe di più (infatti la riunione mondiale, il il Reverie, è meraviglioso).
Come pensate finisca questa saga?
« Ultima modifica: 07 Ott 2020, 09:34 da fiordocanadese »

Offline Devil May Cry

  • Reduce
  • ********
  • Post: 40.628
    • http://devillo.blogspot.com/
Re: One Piece - di Eiichirō Oda dal 1997
« Risposta #23 il: 07 Ott 2020, 10:31 »
Kaido sconfitto sicuro ma altro non saprei dirti, sei più avanti quindi hai più elementi. Io vorrei solo fosse più stabile Hunter x Hunter. :yes:
Ascoltate Falli da Dietro!!

Offline luca

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.870
    • E-mail
Re: One Piece - di Eiichirō Oda dal 1997
« Risposta #24 il: 07 Ott 2020, 14:41 »
Io sto leggendo alla pari con la versione jp,
francamente mi pare che dagli eventi con barbabianca in poi sia stato tutto un calo generalizzato.

Anche l'attuale arco narrativo di
Spoiler (click to show/hide)
mi sembra proceda senza grandi guizzi.

Sì ogni tanto c'è qualche capitolo interessante
Spoiler (click to show/hide)
ma nulla di entusiasmante come l'inizio. Ora che dovrebbe entrare nel vivo mi pare deludere sempre di più, o forse sono due imperatori che non mi entusiasmano...
Most wanted: FFXVI, Trails of cold steel 4(switch), Zelda Botw 2, Elden Ring (esiste?), Hajimari no kiseki (switch).

Online Mr.Pickman

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.435
  • Vedetta dell'Inconscio sublimato
    • GAMER MAY CRY
Re: One Piece - di Eiichirō Oda dal 1997
« Risposta #25 il: 07 Ott 2020, 16:33 »
Stupendo il riassunto @fiordocanadese pure io ho letto il primo numero all'epoca, quando lavoricchiavo dentro una fumettoteca. L'ho presa ed abbandonata numerose volte, fino a guardare blocchi interi della serie anime. La serialità shonen non mi garba moltissimo, ma devo ammettere che sa davvero intrattenere.

Barba Bianca!

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.897
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: One Piece - di Eiichirō Oda dal 1997
« Risposta #26 il: 07 Ott 2020, 18:26 »
Stupendo il riassunto @fiordocanadese pure io ho letto il primo numero all'epoca, quando lavoricchiavo dentro una fumettoteca. L'ho presa ed abbandonata numerose volte, fino a guardare blocchi interi della serie anime. La serialità shonen non mi garba moltissimo, ma devo ammettere che sa davvero intrattenere.

Barba Bianca!
La saga di wano ti piacerà tantissimo, è strapiena di riferimenti alla cultura giappa come il fatto di essere suddivisa in 5 parti come il teatro kabuki (e siamo alla fine del terzo atto, e chi conosce la struttura del teatro kabuki sa cosa significa  :( ) oppure un geniale ribaltamento del significato della maschera Han'nya (io l'ho visto un bel messaggio su come alcuni aspetti anche in una tradizione così pesante come quella giapponese al giorno d'oggi possono essere considerati se non offensivi, quantomeno "antiquati". E bravo il mio SJW Oda...).
Poi per tutti i misteri credo sia l'opera più speculata al momento, quindi sarebbe bello seguirla capitolo per capitolo e commentarla ma poi me ne scordo e vado di recuperone.

Tra l'altro a confermare quello che dicevo ieri sul fatto che visto lo spopolio di personaggi ormai salta anche i combattimenti o li abbrevia oggi ho scoperto che nell'ultimo capitolo, il 991, in tanti si sono lamentati che Oda
Spoiler (click to show/hide)
« Ultima modifica: 07 Ott 2020, 18:54 da fiordocanadese »

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.897
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: One Piece - di Eiichirō Oda dal 1997
« Risposta #27 il: 15 Ott 2020, 19:13 »
Capitolo 992

Capitolo di mazzate (più o meno) tanto per smentire le lamentele che ogni tanto sorgono sullo skippamento dei combattimenti, che è una cosa fattuale, praticamente lo ha ammesso anche Oda, ha perso troppo tempo e non può più perdere pagine preziose per ogni combattimento, entro 200/250 capitoli One Piece deve finire.
 
Spoiler (click to show/hide)

Comunque ho preso anche a vedere degli youtuber che fanno un video ogni capitolo di One Piece, infatti è incredibile come ogni capitolo porti decine di youtuber e figure affini a creare contenuti intorno ad esso. Ad ogni singolo capitolo. Una cosa pazzesca.
« Ultima modifica: 15 Ott 2020, 19:19 da fiordocanadese »