Autore Topic: [NS] The Legend of Zelda: Breath of the Wild sequel  (Letto 5138 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Andrea_23

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.443
  • A digital store operator that once made videogames
    • Ventitre's Lair
Re: [NS] The Legend of Zelda: Breath of the Wild sequel
« Risposta #105 il: 19 Giu 2019, 01:33 »
Un po' di conferme, la più importante direi che è confermato che è lo Zelda team a lavorarci (maddai?).
Secondariamente, riconfermato che inizialmente si trattava di dlc, ma poi si è deciso di far le cose seriamente...

https://kotaku.com/breath-of-the-wild-is-getting-a-sequel-because-the-team-1835624233
.....f|0w
-----------. Steam ID|B.net

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.088
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: [NS] The Legend of Zelda: Breath of the Wild sequel
« Risposta #106 il: 19 Giu 2019, 09:25 »
A questo punto rimane il mistero Monolith.

Sicuramente gli staranno dando un aiutino come con Breath of the Wild, ma allora perché assumere figure di peso (anche creativo) specificamente per un The Legend of Zelda?

Forse stan lavorando ad uno spin off, magari l'ormai leggendario action\adventure\stealth con protagonista Sheik?

Online nikazzi

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.370
  • La vie est drôle.
    • niklog
    • E-mail
secret of mana / astral chain / fire emblem three houses / dark souls / backlog / market

Offline Andrea_23

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.443
  • A digital store operator that once made videogames
    • Ventitre's Lair
Re: [NS] The Legend of Zelda: Breath of the Wild sequel
« Risposta #108 il: 19 Giu 2019, 21:04 »
Whoa : D.
.....f|0w
-----------. Steam ID|B.net

Offline Andrea_23

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.443
  • A digital store operator that once made videogames
    • Ventitre's Lair
Re: [NS] The Legend of Zelda: Breath of the Wild sequel
« Risposta #109 il: 19 Giu 2019, 21:10 »
A questo punto rimane il mistero Monolith.

Sicuramente gli staranno dando un aiutino come con Breath of the Wild, ma allora perché assumere figure di peso (anche creativo) specificamente per un The Legend of Zelda?

Forse stan lavorando ad uno spin off, magari l'ormai leggendario action\adventure\stealth con protagonista Sheik?

Secondo me non è complicato.

Prima sarà stato cosa? Un 10-90, un 20-80? E ora magari stiam parlando di un 30-70... quello che intendevo dire giorni fa è che la sproporzione è evidente (e salutare...) che sia a favore di N. Le cose importanti non le ha MAI delegate ad altri, punto.
Ciò non significa che quel 20-30% del team non sia di sostanza...

O potrebbe anche voler dire che il nucleo Monolith dedicato a Zelda è mutato: i veterani sono tornati all'ovile nel nuovo gioco di Takahashi, i neoassunti confluiscono direttamente in N.

E' una collaborazione virtuosa. Per il momento ci ha guadagnato di più N, con Xeno2 che ne ha fatto le spese; ma nel lungo Mono, una volta riassorbite le risorse "indottrinate", potrebbe fare il salto di qualità.
« Ultima modifica: 19 Giu 2019, 21:15 da Andrea_23 »
.....f|0w
-----------. Steam ID|B.net

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.088
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: [NS] The Legend of Zelda: Breath of the Wild sequel
« Risposta #110 il: 20 Giu 2019, 08:36 »
A questo punto rimane il mistero Monolith.

Sicuramente gli staranno dando un aiutino come con Breath of the Wild, ma allora perché assumere figure di peso (anche creativo) specificamente per un The Legend of Zelda?

Forse stan lavorando ad uno spin off, magari l'ormai leggendario action\adventure\stealth con protagonista Sheik?

Secondo me non è complicato.

Prima sarà stato cosa? Un 10-90, un 20-80? E ora magari stiam parlando di un 30-70... quello che intendevo dire giorni fa è che la sproporzione è evidente (e salutare...) che sia a favore di N. Le cose importanti non le ha MAI delegate ad altri, punto.
Ciò non significa che quel 20-30% del team non sia di sostanza...

O potrebbe anche voler dire che il nucleo Monolith dedicato a Zelda è mutato: i veterani sono tornati all'ovile nel nuovo gioco di Takahashi, i neoassunti confluiscono direttamente in N.

E' una collaborazione virtuosa. Per il momento ci ha guadagnato di più N, con Xeno2 che ne ha fatto le spese; ma nel lungo Mono, una volta riassorbite le risorse "indottrinate", potrebbe fare il salto di qualità.

Cmq io ricordo un'intervista ad Anouma dove disse che sì, i Monolith li avevano aiutati, ma avevano una concezione di game design molto diversa da quella dello Zelda Team e quindi li ringraziavano ma preferivano fare da soli...

Cmq siamo ancora a carissimo amico, se Fujibayashi dice questo:

Citazione
Game director Hidemaro Fujibayashi also told IGN: “I can’t say at this point if it will be in sequels or in continuations, or what form it will take, but I definitely have lots of ideas and lots of motivation right now.

Quindi non sanno ancora se sarà una "continuazione" (immagino si riferisca a giochi come Adventure of Link, Link's Awakening e Majora's Mask) o un "seguito" vero e proprio (quindi un nuovo episodio principale ma, per la prima volta, ambientato nella stessa continuity spazio-temporale).

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.088
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: [NS] The Legend of Zelda: Breath of the Wild sequel
« Risposta #111 il: 20 Giu 2019, 09:16 »
Cmq nell'intervista Anouma dice questa cosa qua che è da farsi le seghe a due mani per mesi:

Citazione
Schreier: I mean from a big-picture perspective, similar to the idea of reconstructing puzzles in a Zelda game—that’s a good challenge. What’s the next big challenge for you?

Aonuma: One thing we learned from Breath of the Wild is that when we focused on creating a dungeon that has multiple solutions, it turned into this great title. That’s one thing I want to polish up and use for inspiration going forward.

DAJE!!!

Offline Laxus91

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.331
    • E-mail
Re: [NS] The Legend of Zelda: Breath of the Wild sequel
« Risposta #112 il: 20 Giu 2019, 09:31 »
Si, è una cosa da affinare maè la via giusta (quella degli enigmi risolvibili in più modi differenti).
Da affinare perché il rischio è di semplificarli se si trova il metodo facile ed efficiente, la strada giusta perchè un enigma così è mille volte più gratificante di un enigma con soluzione univoca

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 43.055
  • Gnam!
    • E-mail
Re: [NS] The Legend of Zelda: Breath of the Wild sequel
« Risposta #113 il: 20 Giu 2019, 10:12 »
Sì in breath of the wild alcune cose anche al limite del glitch erano simpatiche

Offline Laxus91

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.331
    • E-mail
Re: [NS] The Legend of Zelda: Breath of the Wild sequel
« Risposta #114 il: 20 Giu 2019, 10:18 »
Sì in breath of the wild alcune cose anche al limite del glitch erano simpatiche

Si perchè comunque porta a sviluppare pensiero laterale, sai il problema da risolvere e sai bene che ci sono più alternative possibili (in genere) per cui non ti incaponisci su una sola posdibilità ma provi a fare cose diverse o sfruttare l'inventario (un esempio è la foglia korogu, se la porti appresso può aiutarti in alcuni sacrari a base di vento, ma se non la porti con te il gioco intelligente ti offre sempre l'alternativa magari più difficile per risolvere tutto anche senza la foglia)
« Ultima modifica: 20 Giu 2019, 10:24 da Laxus91 »

Offline Turrican3

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.754
    • Gamers4um - il mio piccolo, veeecchio forum di videoGIOCHI
    • E-mail
Re: [NS] The Legend of Zelda: Breath of the Wild sequel
« Risposta #115 il: 20 Giu 2019, 10:20 »
Le cose importanti non le ha MAI delegate ad altri, punto.

Hmm, epperò Retro Studios è abbastanza indipendente ed ha lavorato su roba relativamente grossa no? :|
videoGIOCATORE

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.088
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: [NS] The Legend of Zelda: Breath of the Wild sequel
« Risposta #116 il: 20 Giu 2019, 10:30 »
Pochi cazzi, i due perni di Breath of the Wild che devono rimanere, potenziati abbestia, sono essenzialente due:

-totale libertà nella progressione (devo ancora poter andare a battere il boss finale dopo il tutorial, se voglio e se sono abbastanza bravo).

-molteplicità (anzi, infinità, data dalla perfetta coerenza interna dei mille sottosistemi di gioco) degli approcci con cui risolvere non solo gli enigmi ma proprio ogni situazione, dallo scalare una montagna al combattere una squadra di Grublin

E, stando alle dichiarazioni di Anouma e Fujibayashi, entrambi i punti saranno focali nel nuovo episodio.

Il tutto poi lo voglio arricchito da un impianto simil Majora's Mask all'ennesima potenza per quanto riguarda la gestione dei rapporti con gli NPC.

E da una maggior varietà di nemici.

E da una maggior varietà estetica, con più culture e architetture e ambientazioni.

E, ciliegina finale, con un qualche twist ludico che ribalti tutto quanto appena scritto senza snaturarlo né annientarlo, tipo l'idea della Hyrule "sotterranea" intimamente interconnessa con quella all'aria aperta (cosa che dal trailer sembra trapelare).


Offline dave182

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.399
    • Il Tentacolo Viola
Re: [NS] The Legend of Zelda: Breath of the Wild sequel
« Risposta #117 il: 20 Giu 2019, 10:39 »

-molteplicità (anzi, infinità, data dalla perfetta coerenza interna dei mille sottosistemi di gioco) degli approcci con cui risolvere non solo gli enigmi ma proprio ogni situazione, dallo scalare una montagna al combattere una squadra di Grublin


Questo aspetto mi aveva totalmente sconvolto del primo. C'erano certi santuari che potevano essere risolti in diversi modi grazie alla fisica o a intuizioni, tipo collegare due punti "elettrici" con un'arma metallica che ci si portava dietro. Veramente spettacolare, mai visto niente del genere
"Well I believe in God, and the only thing that scares me is Keyser SOZE” - Verbal Kint
XboxLive & PSN - davez73 Il podcast del Tentacolo Viola

Offline Andrea_23

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.443
  • A digital store operator that once made videogames
    • Ventitre's Lair
Re: [NS] The Legend of Zelda: Breath of the Wild sequel
« Risposta #118 il: 20 Giu 2019, 10:45 »
Le cose importanti non le ha MAI delegate ad altri, punto.

Hmm, epperò Retro Studios è abbastanza indipendente ed ha lavorato su roba relativamente grossa no? :|

Sicuramente le % sono a favore di Retro in questo caso. Sarà un 95-5? Forse anche più...

Ma quel 5% preclude a Retro la vera indipendenza. Non l'hanno mai avuta, al contrario di Monolith.

Potrebbero farlo anche con Zelda o Mario? Chissà... per ora la storia ci dice di no.
« Ultima modifica: 20 Giu 2019, 10:48 da Andrea_23 »
.....f|0w
-----------. Steam ID|B.net