Autore Topic: TFP Yearbook [2019]  (Letto 29778 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Capitanmarkok

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.902
  • This machine kills fascists.
    • B&B Villa Pina
    • E-mail
Re: TFP Yearbook [2019]
« Risposta #15 il: 01 Gen 2019, 08:27 »
Rischia di uscirne fuori un post chilometrico, io vi avviso.
Comunque:

Playstation 4

-Red Dead Redemption 2 (Terminato, Gennaio 2019)
-Call of Duty Black Ops IIII (disinstallato Marzo 2019). Non posso permettermi più di uno sparotto online alla volta, in questo momento Apex vince facile.
-Tumble (terminato, aprile 2019)
-Onrush (disinstallato senza pietà, Gennaio 2019)
-Just Cause 3 (disinstallato dopo un paio d'ore urlando, Gennaio 2019)
-Ratchet and Clank (terminato, febbraio 2019)
-Apex Legends #GOTY
-Mad Max (merdone, disinstallato)
-Devil May Cry ( Il primo, sì, che faccio un po' di ripasso in attesa del 5)
-Sekiro #GOTY #BEOTA
-Devil May Cry 2 (ma perchè? Disinstallato ai carrarmati infestati)
-Statik (terminato maggio 2019)
-What remain of Edith Finch (terminato in una sessione, Giugno 2019)
-Beat Saber #GOTY
-Persona 4 Golden
-Bulletstorm

Xbox One

-Sunset Overdrive (terminato gennaio 2019) #GOTY
-Forza Horizon 4 #GOTY
-Forza Horizon 3 (completato, febbraio 2019)
-Rage (completato, giugno 2019)

Nintendo Switch

-The Legend of Zelda: Breath of the Wild   #GOTY
-Into the Breach (terminato marzo 2019)
-The Messenger (terminato giugno 2019)#GOTY
-Diablo 3
-Super Smash Bros Ultimate
-Wargroove
-Gonner

Android

-Monument Valley 2 (due palle infinite, cancellato)

Ovviamente lista, tag e motivazioni verranno aggiornati di continuo.
« Ultima modifica: 27 Giu 2019, 22:25 da Capitanmarkok »

Offline FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.769
Re: TFP Yearbook [2019]
« Risposta #16 il: 01 Gen 2019, 09:39 »
Dal momento che la splendida iniziativa di Sua Sonorità @Nemesis Divina ha come scopo lo schedarci tutti, sindromi ossessive comprese, suddividerò i miei giochi nelle macro categorie che utilizzo per piluccarli, di volta in volta, a seconda di tempo a disposizione, stato d'animo e soprattutto condizione psico-fisica. Ma anche di piattaforma disponibile (le console sono attaccate a un'unica TV e questa mi viene requisita dai figli per gran parte del tempo utile).

Le Grandi Storie (anche se non sempre la narrazione è granché):
The Witcher 3: Wild Hunt [PC] #GOTY
(ottobre 2018 - ottobre 2019)

Red Dead Redemption [XO]
(ottobre 2018, stand by)

Assassin's Creed Unity [XO]
(novembre 2018 - gennaio 2019)

11-11 Memories Retold [PC]
(aprile 2019) #GOTY

Call of Duty Modern Warfare [PC]
(ottobre 2019)


Il Multi (Bimbiminkia vi spiezzo in due);
Battlefield V [PC] #GOTY
(novembre 2018, stand by)

Civilisation VI [PC]
(maggio 2019, in corso)
Hell Let Loose [PC]
(giugno 2019, in corso)
Call of Duty Modern Warfare [PC]  #BEOTA
(ottobre 2019, in corso)



Gli Sportssss (sono appena uscito da una storia importante, non ho voglia di impegnarmi):
Forza Horizon 4 [XO] #GOTY
(ottobre 2018, in corso)

Steep [XO]
(gennaio 2019, stand by)

Dirt Rally 2.0 [XO] #GOTY
(febbraio 2019, in corso)
Golf Story [NS]
(luglio 2018 - luglio 2019)


I Filler (ho 15 minuti, che faccio?)
Heartstone [Multi]
(dicembre 2018, stand by)

Slay the Spire [NS] #GOTY
(giugno 2019, stand by)

Stardew Valley [NS] #GOTY
(ottobre2019, stand by)



Spaco botilia, amazo familia (E' qui la festa? Famo casinoooooo!!!!!)
Sunset Overdrive [XO] #GOTY
(gennaio - febbraio 2019)



The Witcher 3: Wild Hunt
Dopo tre mesi sono a meno di 20 ore impegnate, e questo già fa capire quanto ci giochi. Però... però ogni volta che ci torno, mi sento a casa: il dipanarsi degli eventi, la vita che scorre nei villaggi, i mob che se non ci stai attento ti mozzicano il culo, soprattutto un combat system che, adesso che alla terza reiterazione ho pure imparato a distinguere i segni, è perfetto per le mie capacità: non stupido button smashing ma neanche laurea magistrale in counter.
E dopo solo dieci mesi, l'ho finito. Prima parte fatta con più calma, seconda un po' rushata, è comunque un viaggio meraviglioso, con finale epico. Per adesso si becca il BEOTA, e tanti saluti.

Battlefield V
La partita storta, con i team mate che si mettono in culo al mondo a cecchinare la neve, è sempre dietro l'angolo. Però a mio vedere le migliorie rispetto al precedente ci sono e impattano positivamente sul gameplay. Lontano ricordo l'esperienza della open beta: il net code funziona direi benino ma soprattutto se voglio farmi una partita mi ritrovo in una lobby in una manciata di secondi, di solito.

Forza Horizon 4
Mi ero lasciato male con il 3: un po' l'ambientazione non entusiasmante (per me), un po' il livello di difficoltà altalenante (le gare con le buggy non riuscivo proprio a farle), un po' il sistema di salvataggio e ripartenza (dagli hub dei festival) farraginoso, dopo poco me l'avevano fatto detestare. Il 4 mi ha risolto tutti i problemi di cui sopra, ci ha messo una OST pop che adoro, e così appena posso torno in UK/Scotland a scorazzare sulla mia E-Type, strafregandomene dei piazzamenti, che il bello del viaggio è l'itinerario, non l'arrivo.
EDIT Feb 2019: Nell'ultimo mese ho lasciato la terra ferma per Fortune Island, il primo DLC. Un esempio di come dovrebbe essere un contenuto aggiuntivo, per ricchezza e varietà. L'ho quasi terminato, per la cronaca, sempre all'insegna della spensieratezza (in effetti non ho vinto neanche un evento di quelli grossi, ma pazienza).

Sunset Overdrive
Eh, sarà che mi sembrava brutto avere meno di ventordici giochi in corso contemporaneamente, sarà che per riprendere in mano come si deve RDR2 non so se mi manchi il coraggio o la voglia, ma di un party grottesco e ipersaturo ce n'era proprio bisogno. Come hanno detto altri, all'inizio si stenta un pochino (almeno quelli normali o poco sotto come me ^^), perché a video spesso c'è il delirio e non si hanno ancora tutti gli strumenti e le abilità per fare grandissimi numeri, però il gameplay è forte e la chiave umoristica fa smascellare (mi ha ricordato un po' il compianto Amped 3, unico gioco di snowboard che mi fece divertire come gli SSX).
EDIT Feb 2019: Gioco terminato. Non gli voglio ancora dare la responsabilità di essere il mio #BEOTA, ma verso la fine dell'anno sicuramente entrerà nella top five dei papabili. Gioco gustosissimo, una vera opera punk-rock da giocare a tutto volume, godibile andando dritti come fusi nella main (che è esilarante) così come approfittando delle millemila side e challenge disseminate ovunque. Non ce n'è un altro uguale in giro, solo per questo andrebbe giocato.

DiRT Rally 2.0
Dopo aver stupito un po' tutti con il primo, un simarcade di nicchia con pochi fronzoli ma tanta sostanza, Codemasters torna con il secondo capitolo, migliorando quasi tutto: il modello di guida è ancora più spostato verso la simulazione, i danni più letali, la personalizzazione del gameplay (dagli ausili alla IA al tuning agli pneumatici) più completa, la grafica più coinvolgente (soprattutto grazie a un sistema di illuminazione e ai riflessi più realistici). Le ombre sono legate alle ambientazioni, che sono sempre solo sei e verranno aumentate (attingendo agli asset del primo, se non ho capito male) tramite season pass, e il fatto che i tracciati siano limitati, con le prove speciali che si svolgono in segmenti più o meno lunghi, magari in senso inverso, dello stesso percorso. Manca anche la licenza ufficiale WRC, ma in parte la cosa viene bilanciata da quella del mondiale Rallycross, che è una piacevole variante.

11-11 Memories Retold
L'ho appena preso e iniziato, ma di fronte ad una realizzazione artistica di questo livello, e calcolando che i giochi narrativi brevi e con poco gameplay non mi dispiacciono affatto, per me è già degno del tag.

Call of Duty Modern Warfare
Serie molto sfruttata + reboot + Activision = poteva essere un mezzo disastro. E invece la campagna si lascia giocare piacevolmente (non è la migliore ma un 7 politico lo strappa tranquillamente) ma soprattutto è il multi a farla da padrona: bellissime mappe (e continuano ad arrivare, gratuitamente, compresi dei revamp delle splendide mappe del primo MW), animazioni e gunplay dalla fisicità entusiasmante, modalità varie e divertenti (ok, Ground War no). Abituato al respiro topografico dei vari Battlefield, ultimamente non riuscivo proprio a divertirmi nelle (al confronto) gabbiette per criceti dei vari CoD, ma questo ha spazzato via tutte le remore e, appena ho 15 minuti liberi, mi richiama prepotentemente come una sirena. Perché anche quella freccia ha al suo arco: che tu abbia un quarto d'ora o mezza giornata, lo puoi avviare lo stesso.
« Ultima modifica: 19 Dic 2019, 19:53 da FreeDom »

Offline Laxus91

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.041
    • E-mail
Re: TFP Yearbook [2019]
« Risposta #17 il: 01 Gen 2019, 09:55 »
Yakuza 0 - Gennaio - Goty

Finito con buona parte di subquests e minigames all'attivo (se si punta al 100% bisogna mettere in conto 70+ ore di gioco, se si va di sola main siamo sulle 25)!

Gli ultimi 6 capitoli sono un'escalation non stop di situazioni sempre costantemente al limite, il climax qui é all'ordine del minuto (di gioco), tanto che arrivi a chiederti 'ma quante figate devono ancora succedere prima che il gioco molli la presa?' e la risposta é che il gioco molla la presa solo in quanto... a un certo deve pur finire, mai prima.

Capitolo finale poi con un build up sia ludico che emotivo magistrale grazie anche all'ottima idea di
Spoiler (click to show/hide)
.

Sul finale finale dico solo
Spoiler (click to show/hide)
.

Volevo rimarcare ancora di quanto sia perfetto per iniziare con la saga, non solo ti fa una panoramica dei pg più importanti della serie e dà contesto anche alla mascita stessa di queste leggende viventi (Goro e Kyriu) ma spiega minuziosamente anche tutti i clan coinvolti nel giro e sempre tramite persomaggi (boss o luogotenenti) così carismatici da far rimanere impresso nella mente anche il loro clan di appartenenza!

Yakuza 0 per me è l'esempio maestro di gioco che vale estremamente più della somma delle sue parti perchè ogni subquest, ogni minigame dà ben più di un 'matematico' contributo all'esperienza complessiva.
Voto 9.5 che soggettivamente diventa 10, per me Goty di ogni anno nel quale si decide di giocarlo.

Kingdom Hearts 3 - Febbraio

Consigliato ai fan della serie e se si è fatto un minimo approfondimento della serie stessa giocando le collection su PS4 o leggendo/guardando wiki/video sulla trama complessiva precedente a KH 3:

Tra gioie e dolori, eccellenze e difetti, sperimentazione e conservatorismo, emozioni e disappunto il Nomura ce l'ha fatta e ha colpito nel segno.
Secondo me neanche lui sà come, eppure ce l'ha fatta e ci ha consegnato un Kingdom Hearts degno, che chiude tutte le questioni lasciate in sospeso ed 'apre' la saga ad un futuro ovviamente per ora solo ipotizzabile, eppure già dirompente ed estremamente interessante.

Musicalmente è Dio. E temevo non lo fosse per due motivi:
1) Don't Think Twice è bellissima ma Face My Fears con Skillex non mi ha proprio convinto fino in fondo come song dell'opening.
2) Fino al mondo 3 mi sembrava 'solo' una eccellente rivisitazione di brani già ascoltati dai precedenti giochi, per cui troppi 'omaggi' e troppo poca ciccia nuova.
Poi invece, dopo, si arriva ai brani originali dei mondi nuovi e lì tutto migliora alla grande pur con qualche piccolissima riserva.
Dopo ancora, sganciandosi dai mondi Disney, si arriva proprio all'orgasmo uditivo e a picchi di composizione musicale sbalorditivi. Brividi soltanto.

Passiamo al gameplay e combat:
Le pecche principali sono due:
1) anche ad esperto il gioco è piuttosto facile ad eccezione delle impegnative battaglie finali. Il gioco ti dà strumenti concretissimi per personalizzare la sfida (Zero Exp e possibilità di disattivare alcune funzionalità difensive) che sono graditissime, però un miglior bilanciamento o una difficoltà extra li avrei voluti
2) ha parecchie sezioni un pò gimmickose e minigiochi.
Che da un lato è un punto di forza (tanti cambi di registro che donano enorme varietà) ma dall'altro può a tratti scocciare perché ci sono troppe sezioni dal gameplay alternativo, aspettatevi di giocare sezioni sparatutto, ritmiche, di guida, di volo, insomma di tutto (funzionano anche bene e divertono in realtà ma son davvero tante).

Per il resto: miglior combat della serie con (fin) troppa roba su cui metter le manine: parata a tempismo (e non spam di reflex al di fuori delle fusioni), trasformazioni multiple, tiri a distanza, keyblade con moveset e approcci differenti, magie, evocazioni, attrazioni, interazioni col party, switch armi al volo, finishers, fluimoto, pareti arrampicabili e molto altro.
Non sempre si trova armonia tra tutte queste innumerevoli features ma questo gioco ha fra le migliori boss fights della saga (tutta la sezione finale in questo senso é troppo superiore ad ogni altro capitolo) per realizzazione e ambizione.


Mondi:
Qui già sono un pò più in contrasto: i mondi son belli belli e probabilmente i migliori della saga ma qualcosa mi frena: intanto alcuni son realizzati imho meglio di altri per cui si nota lo stacco e la frammentazione (anche concettuale, seppure... ci sta che siano realizzati diversamente dato che vogliono rappresentare delle mini esperienze diverse).
Inoltre alcuni sono più lineari di quel che credessi e quindi 'lmitati', nel senso che hanno degli invisible walls che non consentono di esplorarli più approfonditamente palesando quindi i limiti della struttura così come la non possibilità di entrare proprio ovunque.
Ed è un peccato perchè in realta questo è il KH col miglior sistema di movimento/spostamento dato che è possibile letteralmente arrampicarsi su praticamente ogni parete possibile.

Contenuti: Han voluto fare un gioco con molto 'focus' sulla Main Story e poche distrazioni/secondarie, le quali si configurano perlopiù come dei piacevoli extra (forzieri, punteggi ai minigiochi, segretucci vari ecc) che non vere e proprie subquests, idem il postgame ha solo un boss segreto e delle battaglie/sfide extra.
Ne giova molto il ritmo e si ringrazia tanto per non averci ficcato fetch quests noiose, però crea un pò di disappunto se si viene dai contenuti 'rocciosi' di un KH 2 Final Mix ad esempio (gioco che rimane al primo posto di preferenza personale, KH3 subito dopo anche se fa tante cose meglio)

Storia: ho patito un pò la fillerosità delle trame dei mondi Disney rispetto a quella originale.
È vero che anche negli altri KH la situazione era simile ed è vero che qui comunque la trama originale si affaccia (o tramite i membri dell'organizzazione o tramite le cutscenes fra un mondo e l'altro) però avrei gradito un bilanciamento migliore narrativamente.

Quando finiscono i mondi Disney invece parte una lunghissima sequenza che porta alle fasi finali e su quello... beh... al netto di un eccessivo ricorso al fanservice, a volte un pò spicciolo ed ammicante... beh... tutta quella sequenza lì è semplicemente il sogno che si avvera per ogni vero fan della saga: la trama accelera ed esplode, succede di tutto, lacrime agli occhi (inevitabili per chi ha seguito tutta la serie fin lì, semplicemente inconcepibile non piangere se si ha a cuore sta saga).

Il gioco sebbene abbia singole idee davvero grandiose, purtroppo manca di coesione complessiva e si avverte la compartimentazione (soprattutto narrativa e nella struttura dei mondi).
Resta un titolo godibile soprattutto per i fan e con alcuni momenti indimenticabili, e visti i tease notevoli sul futuro della saga la speranza è che si possa ripartire svecchiando meglio e ulteriormente la formjla di gioco e l'implementazione dei mondi strutturalmente, magari pure con personaggi nuovi (é giusto che alcuni 'rimangano' ma altri han già dato tutto)

Assassin's Creed Unity - Febbraio

Bello, finito ma bello.
Non è un AC lunghissimo se si va perlopiù di main, non è longevo quanto un AC 3 (ed è assolutamente un bene considerando quanto quello annacquava con 300 missioni storia inutili e tutorialose, qui le missioni sono nel quantitivo giusto per un ritmo ottimale) ma comunque in linea con altri capitoli principali quali AC 2, Rev, Broth (l'unico che ricordo cortissimo mi pare fosse AC 1).

Come detto è un AC abbastanza a fuoco pur non distaccandosi dalla formula precedente, per me ciò che fa meglio è il mission design e come lo lega al level design quando ci son di mezzo gli interni (in una missione son riuscito a pedinare un obiettivo che si muoveva all'interno di un edificio aggrappandomi da finestra a finestra in esterna e da queste ultime osservavo proprio gli Npc spostarsi: sembra una cosa non eclatante ma ripeto: niente compartimentazione intermo/esterno e passaggio fra essi fluido e senza caricamenti, in un freeroaming con queste qualità grafiche la cosa secondo me è un pò notevole; ed ancora, per gli assassini c'èuna certa libertà di approccio e si possono sfruttare le micro-occasioni per avvicinarsi o ignorarle e scegliere da sè da quale finestra o tetto passare. Unica pecca è che il gioco ha 300 mila guardie per missione ed è quindi facile farsi scoprire e quando accade possono partire delle fughe spettacolari,ma se queste fughe avvengono dentro un edificio succede che la telecamera e i controlli danno il peggio e si creaun effetto trenino non bellissimo con le guardie che inseguono ).

Subquest alcune belle e altre non belle (considero solo quelle con icona bianca perchè le blu sono nella categoria fetch quest da MMO per farmare, ma in verità sono innocue perchè basta evitarle), la pecca principale è che narrativamente si avverte tanto lo stacco con la main ed inoltre riciclano i soliti obiettivi già visti (ci sta anche, però alla fin fine può dare un pò a noia vdderei soliti obiettivi di assassinio, uccisione, rubare, proteggere, recuperare ecc).
Missioni coop giocate in singolo una discreta bombetta di buin gameplay, profonde e spesso beb articolate e con obiettivi multipli 'mixati' benissimo.

Sulla storia un pò così così, nel senso che aun certo punto ho perso un pò interesse degli avvenimenti, so solo che dopo.anche Triss di TW adoro le rosse! Beh dai so anche che la saga AC ha un notevole potenziale di dare una sua interpretazione personale, magari un pò poco profonda ma comunque personale, a determinati eventi e personaggi storici (pensavo non ci fossero in Unity ed invece ci stanno come sempre, soprattutto verso la fine ne ho incontrati due molto molto molto 'famosi').
Ma soprattutto mi ha abbastanza stupito per aver inserito tramite le sequenze di ricordi 'incompleti e instabili'.
Molto molto belli il 'discorso finale' prima dei credits ed Arno non è affatto male come personaggio, anche se per me il Top della saga come pg resta Ezio seguito da Altair

Tearaway - Febbraio - Goty

Finito!

Onestamente tutta la parte finale è da applausi a scena aperta, dal
Spoiler (click to show/hide)
.

C'è un amore e cura allucinanti per ogni aspetto, dalla direzione artistica (tra le più ispirate mai ideate a mani basse) ad audio e musiche dinamiche e con gran spazio per i rumori ambientali (il vento che fa anche un rumore diverso se si attiva in locations differenti, mamma mia) all'interazione, semplice o meno, in ogni sua forma.

Dal lato esplorativo mi ha fatto proprio riappacificare con l 'idea di avere finalmente un mondo di gioco privo di muri invisibili, non ne è l'unico esempio eh però che liberazioni dopo una vagonata di AAA che li avevano, è stata una liberazione  :D

Narrativamente è delizioso, andrebbe preso proprio ad esempio di narrativa semplice ma che non sottrae mai spazio a gameplay e interazione. Da lacrime la fine del viaggio con
Spoiler (click to show/hide)
.

Ritmo e varietà sempre più che ottimi, incredibile il lavoro metareferenziale sul ruolo dei controlli, del controller (tra l'altro son riusciti nel miracolo di non rendere le funzionalita più 'gimmickose' mai frustranti e noiosi da usare) e del giocatore che si interfaccia col videogioco, con rotture della quarta parete mai banali.

Personalmente poi alcune sezioni verso il finale mi hanno dato una forte sensazione alla Journey, con la differenza che in quell'esperienza la parte giocata è proprio poca roba (non me ne vogliate, lo adorai anche io per quel che rappresentò eh) mentre qua il gioco c'é eccome pur non puntando ai tecnicismi dei migliori platform (punta tanto anche sulla componente adventure infatti e lo fa piuttosto bene).

Peccato solo che non avendo io gran creatività non mi sono potuto godere appieno proprio tutte le feature presenti ma nella maniera più assoluta il viaggio e l'esperienza restano godibili del tutto comunque, per me.

Sorpresa incredibile per me, bellissimo davvero, recuperatelo perchè davvero io non rimpiango un secondo del tempo trascorso (tra l'altro durata perfetta perchè tale da farlo rimanere sempre fresco e ne giova il ritmo, ci son stato circa 10 ore e tra l'altro mi resta ancora da rifare un giro per le aree a trovare i collezionabili nascosti)

Hellblade - Marzo

Commento

Devil May Cry V - Marzo - Goty

Commento

Empire Earth - Marzo

Stategico RTS alla Age of Empires con possibilità di far avanzare la propria civiltà di epoca in epoca (anche nella stessa partita).
Bella la campagna (suddivisa in Greca, Inglese, Tedesca e Russa), di cui l'ultima porzione anche basata su personaggi ed eventi fittizi (e inaspettatamente fantasiosi) mentre le prime tre molto più 'storiche'.
Ci ho passato bei momenti, ne avevo nostalgia essendo un gioco d'infanzia e ho fatto bene a rimetterlo su.

Runaway - Aprile

Avventura grafica di vecchia data, anche qui rigiocata per nostalgia dei tempi andati (il CD era un allegato ad una vecchia rivista di giochi per pc)!
Da non espertone del genere a me piace il giusto per stile, situazioni e personaggi.

Theatrhythm Final Fantasy Curtain Call - Maggio

Commento

Sekiro - Maggio - Goty - Beota

Commento

Perfect Dark Zero - Maggio

Commento

Tales of Vesperia - Maggio/Giugno

Commento

Sniper Elite V2 - Giugno

Commento

Lost Odyssey - Giugno - Goty

Commento

Planescape Torment - Luglio - Goty

Commento

Dark Cloud - Luglio

Commento

What Remains of Edith Finch - Luglio - Goty

Commento

Dragon Ball Xenoverse - Agosto

Caruccio ma nulla più, per quanto sia abbastanza orientato verso l'online, la modalità storia e le quest restano però giocabili in single player offline!
Bella la storia con questa idea di intervenire nell'universo canonico alterandolo e da giocatore esterno, interessanti i personaggi inediti di Mira e Towa (quantomeno un buon design) e ottimi gli intermezzi animati.
Peccato per il gameplay, orientato ad un certo caos dovuto a battaglie con personaggi multipli presenti, non l'ho trovato molto profondo e di sicuro non lo preferisco al capolavorico Budokai Tenkaichi 3!
Più che altro non mi è parso curatissimo neanche z livello di animazioni/collisioni e feedback dei colpi, le onde energetiche però rendono benissimo.
Anche la necessità di livellare e di ottenere centinaia di abilità/oggetti da farmare non so quanto fosse davvero necessaria e positiva per il gioco (al di fuori del fare un gioco con elementi rpg e tendente ad essere MMO), peccato anche che la carica dell'aurea e la trasformazione in Super Sayan (che non cambia il moveset ahimé) sono delle abilità speciali e quindi occupano preziosi slot (dovevano essere dei comandi a parte per me).
Nel comolesso però intrattiene e la storia principale ha un ottimo ritmo perchè è davvero scorrevole e priva di centinaia di scontri inutili

Super Mario 3D Land - Agosto - Goty

Commento

Doom - Agosto - Goty

Commento

Astral Chain - Settembre - Goty

Commento

Red Dead Redemption - Settembre

Commento

Fallout New Vegas - Ottobre - Goty

Commento

Shenmue 2 - Ottobre - Goty

Commento

Red Dead Redemption Undead Nightmare - Ottobre

Commento

Deadly Premonition - Novembre

Commento

Tomb Raider - Novembre

Commento

Death Stranding - Novembre - Goty

Commento

Alan Wake American Nightmare - Novembre

Commento

Baba is You - Dicembre - Goty

Un titolo pazzescamente geniale, un inno al pensiero laterale, un puzzle game di classe ed incredibilmente fresco da giocare.
Messo in lista solo adesso perchè l'ho lasciato a decantare in modo da riprenderlo in mano più volte e sfidare il mio cervello in più occasioni a fornire qualche risultato.
Il cervello purtroppo è andato per sempre, ma la qualità di Baba is You lo ha reso il sacrificio molto più che accettabile
« Ultima modifica: 16 Dic 2019, 17:16 da Laxus91 »

Offline Nemesis Divina

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.418
  • Grotesqueries Rule!
Re: TFP Yearbook [2019]
« Risposta #18 il: 01 Gen 2019, 10:12 »
PS3
Ratchet & Clank: Tutti per uno
Asura's Wrath


PS4
The Turing Test
Oddworld New 'n Tasty!
Hollow Knight#GOTY
Sundered#BEOTA
Mirror's Edge Catalyst #WOE
God of War#GOTY
Detroit: Become Human
The Evil Within
Control#GOTY
Death Stranding#GOTY (90ore - da finire nel 2020)

PSNow
Knack
Leo's Fortune
Fat Princess Adventures
Shadow of the Beast
The Spectrum Retreat


PSVR
Beat Saber#GOTY
Tumble VR




#BEOTA



Non un gioco perfetto né il gioco migliore che ho giocato quest'anno (quello è Hollow Knight), tuttavia è il titolo che mi ha saputo coinvolgere di più rispetto alle aspettative e quello che preferisco sponsorizzare. È un titolo che rapisce sia nel setting, una visione loecraftiana reimmaginata, che per un gameplay funzionale e appagante nella sua progressione. Bossfight memorabili, animazioni incredibili e uno stile grafico decisamente superiore alla media per questo inusuale rogue-like/metroidvania. Ne parlo in maniera esaustiva qui

TFP Link :: https://www.youtube.com/watch?v=uTr5l5R-kik




#GOTYs

HOLLOW KNIGHT
Il gioco migliore che ho giocato dai tempi di Bloodborne e che è entrato di diritto nella mia personale Top Ten All Time.
È un titolo che mi ha rapito su più fronti, da quello artistico (incredibile) a quello produttivo (realizzato da, letteralmente, 4 gatti) a quello narrativo (leggere per credere) fino al lato gameplay, che di rado mi coinvolge ma che in questo caso mi ha spinto bel oltre i miei consueti limiti. Giocatene tutti.
Ne parlo un po' a partire da qui.


BEAT SABER
Quello che al momento, probabilmente, è il gioco VR per eccellenza: un'esperienza priva di controindicazione e zeppa di coinvolgimento sensoriale. Una risposta ai comandi fedelissima anche su PSVR e una sensazione di impatto, potenza e ritmo senza precedenti. Come tutti i giochi VR è difficile farsi capire senza provarlo in prima persona. Ma se ne volete sapere di più, andate qui e vedetevi il video di Freshlem mezzo nudo che fa lo Jedi.


GOD OF WAR
Un titolo che ho avviato con sufficienza e poi ho platinato. Un gioco non perfetto e ampiamente migliorabile, ma una rilettura della saga encomiabile, un lavoro tecnico/visivo sontuoso e un gameplay burroso e versatile, che non viene mai a noia. Sono stato a lungo indeciso sul dare o meno il GOTY a questo titolo, ma a fronte di questo documentario, del rischio preso e dell'innovazione impressa alla serie, mi sono deciso con il darglielo.
Ne parlo qui


CONTROL
Altro titolo che entra nella lista dei miei #GOTY per il rotto della cuffia. Nel topic relativo non ho mai speso troppe parole anche perché incombeva Death Stranding, tuttavia l'opera emana una personalità unica sotto il profilo dell'atmosfera e del setting. Una riuscita scopiazzatura/rilettura della SCP Foundation impreziosita dallo stile unico di Remedy. La Oldest House è la protagonista assoluta, così come lo sono tutti gli ambienti di gioco. Secondo me meno riusciti del dovuto la progressione di gioco, la storia e i personaggi (Dr. Darling escluso).


DEATH STRANDING
Decisamente la sopresa dell'anno e il primo gioco di Kojima che lato gameplay riesco ad apprezzare invece che doverlo tollerare. Sono a 90ore e sono avanzato pochissimo sul versante narrativo perché il naufragar m'è dolce, presso quelle strade incatramate, vette innevate, pascoli erbosi e rocciute scogliere. Gioco a parte, Death Stranding è un'opera di un coraggio inimmaginabile e la storia di rilancio di un genio (probabilmente IL genio) dell'industria videoludica. Non privo di difetti, il titolo riesce a stregare, proponendo al contempo un setting originale e affascinante. Per ora mi basta la parte simulatore di Bartolini, una tale follia visionaria che a raccontarla non ci si crede, per assegnare il GOTY. Vediamo come butta nel 2020, sul versante storia. Non ne ho mai parlato nel topic perché, capita di rado, preferisco giocarci che parlarne.




Pensieri sparsi sul 2019:

Ho giocato un totale di circa 380ore gioco.
Sono 18 giochi, quindi sotto la mia media degli ultimi anni di 20, ma direi che ho migliorato in qualità tornando a pucciare anche qualche AAA e comunque intrattenendomi molte ore su svariati titoli.

Quest'anno spiccano: Hollow Knight, di certo il miglior titolo, Sundered, l'underdog, e Death Stranding, il Kojima che non ti aspetti.

Piacevoli sorprese anche God of War, un marchio che consideravi bollito e invece no, e Control, forza Remedy che se ti impegni forse ce la fai.

Ratchet&Clanck All 4 One, Fat Princess Adventures e Beat Saber mi hanno intrattenuto con la mia compagna e anche solo per questo meritano menzione. Ok, Beat Saber è anche il miglior gioco VR period. Ah, Ratchet&Clank è probabilmente il miglior 2 Players coop che ho mai giocato.
Ultima menzione per Shadow of the Beast che è un titolo minore di grande spessore e un'opera nostalgia come poche ce ne sono state.

Cacca su:
Mirror's Edge Catalyst, la cui sola esistenza mi infastidisce, e Detroit: Became Human, che Cage ha rotto i coglioni. Di buono c'è che Mirror ha chiuso qui e che Cage andrà in remissione, senza i soldi di Sony.

Cose belle:
- Mi è morto il pad PS4 e l'ho sostituito con un Nacon Revolution (usato). Be', tutto un altro mondo. Oltretutto fanculo il wireless, si stava meglio quando si stava peggio: viva il cavo!!!!

- PSNow: L'arrivo in Europa, l'opzione di download e il ribasso di prezzo lo rendono un servizio interessante. Confido di farne maggior uso nel 2020.

Tutto sommato, direi un 2019 appagante  :yes:
« Ultima modifica: 08 Gen 2020, 18:42 da Nemesis Divina »

Offline Glor

  • Iniziato
  • Post: 52
    • E-mail
Re: TFP Yearbook [2019]
« Risposta #19 il: 01 Gen 2019, 10:24 »
Into the Breach (Switch)  #GOTYs
Monster Boy (Switch)
Cities Skylines (PC)
Shenmue I&II (PS4)
Assassin's Creed Origins (PS4)
Divinity Original Sin - Enhanced Edition (PS4)
Wargroove (Switch)
Sekiro (PS4)
Yoshi's Crafted World (Switch)
Firewatch (PS4)
The Long Dark (PS4)
Slay the Spire (Switch)
Spiderman (PS4)
Yakuza Kiwami 2 (PS4)
Fire Emblem: Three Houses (Switch)
Tetris Effect (PS VR)
Focus on You (PS VR)
No Man's Sky (PS VR)
Control (PS4)
Daemon X Machina (Switch)
Slaps and Beans (Switch)
Final Fantasy VII (Switch)
Shenmue 3 (PS4) #BEOTA
Death Stranding (PS4)

Into the Breach E' la pura essenza del videogioco come forma di intrattenimento: immediato, divertente, impegnativo ma mai frustrante ed estremamente appagante. La sua natura ibrida di strategico con elementi puzzle, lo rendono un prodotto innovativo e con pochi eguali sul mercato, e la realizzazione sopraffina lo eleva a fulgida perla di giocabilità. Su Switch trova la sua incarnazione perfetta, prestandosi a partite mordi-e-fuggi o sessioni più lunghe ed intense.
« Ultima modifica: 20 Dic 2019, 14:45 da Glor »

Offline Red Alex

  • Navigato
  • **
  • Post: 789
  • अनिच्चा
    • Flickr
Re: TFP Yearbook [2019]
« Risposta #20 il: 01 Gen 2019, 11:29 »
COMPLETATI (raggruppati per voto)
***   GOTY   ***
Lara Croft Go [PS4] #GOTY   Mi aspettavo il fratellino simpatico di Hitman Go, invece questo giochino fa le cose per bene!
Mantis Burn Racing [PS4(psnow)] #GOTY   Micromachines V3 edizione 2016
Mutant Year Zero: Road to Eden [PS4] #GOTY #BEOTA   Il nuovo X-Com: arriva dal nulla... e supera il maestro!!
Tom Clancy's The Division 2 [PS4] #GOTY   Un diamante di gameplay che galleggia in un mare di fuffa online
Yoku's Island Express [PS4] #GOTY   Un flipper-vania con le pallette di sterco?! Funziona ed è veramente simpatico!

***   8/10   ***
Alienation [PS4(psnow)]   Massimo casino col minimo sforzo
1979 Revolution: Black Friday [PC]   Un piccolo grande passo avanti verso i VG "educativi".
Bastion [PS4]   Mazzate isometriche e sfide personalizzabili.
Defense Grid 2 [PS4(psnow)]   Un classicissimo tower defense, ma mi sono proprio divertito.
Dragon Quest XI: Echi di un'Era Perduta [PS4]   Prima fase di ammodernamento di un JRPG. Si consiglia di tagliare il terzo atto.
Hollow Knight [PS4]   Tutto bello, ma troppa libertà fa male, specie se a Pulveria c'è la metro di Torino.
Journey [PS4]   Da soli la meta è il breve viaggio; l'esplorazione vale solo in compagnia.
Ni No Kuni 2 [PS4]   Un bell'action gdr, però spendeteli due soldi per la sceneggiatura, porca zozza!!
Steamworld Dig 2 [PS4]   Gran bell'arcade con contorno insipido.

***   7/10   ***
Blood & Truth [PSVR] #WOE   Delusione dell'anno. Dopo London Heist mi aspettavo molto di meglio.
Creed: Rise to Glory [PSVR]   Si batte con coraggio e dà spettacolo, ma una modalità storia penosa lo mette KO al secondo round.
Hotline Miami [PS4]   Droga rara, ma tagliata male
Inside [PS4]   Un gioco d'atmosfera, che vive di suggestioni. Dura poco, ma un pelo di troppo.
Ratchet & Clank [PS4]   Sempre bello, ma dopo 15 anni...
Spyro: Reignited Trilogy [PS4]   Azzoppato da una sfida bassina, consigliato solo ai giovanissimi.
Yomawari: Midnight Shadows [PS4]   Project Zero 2 torna all'asilo, in versione 16 bit.

***   Sufficienze e Delusioni   ***
Aragami [PS4]   Qualche buona idea per un Tenchu dei poveri con zero carisma. Peccato. 5 (abbandonato)
Bud Spencer & Terence Hill: Slaps and Beans [PS4]   Veramente un gioco di merda, ma fatto con amore. 5
EVE Valkyrie - Warzone [PSVR]   Se amassi il multyplayer online sarebbe candidato a miglior gioco VR. 6
Giana Sister: Twisted Dreams [PS4]   Platform discreto, ma del tutto incoerente e privo di senso di progressione. Non l'ho capito. 5 (abbandonato)
Light Tracer [PSVR]   Idea simpatica, realizzazione da dimenticare. 4 (abbandonato)
Raw Data [PSVR]   Bello anche se limitato. Paga pesante dazio ai limiti tecnologici dell'hardware. 6 (abbandonato)
Resident Evil 7 [PS4/PSVR]   La prima ora in VR spacca di brutto. Poi svacca di botto. 6
Space Pirate Trainer [PSVR]   Bellissima tech demo; bastava poco per farci anche un un bel gioco. 6
Tearaway Unfolded [PS4]   Ho la morte nel cuore, ma la magia è nulla senza gameplay. 6 (abbandonato)
The Witness [PS4] O lo si ama o lo si odia. Io però sto nel mezzo. 6
Ultrawings [PSVR]   Simpatico, ma con progressione troppo lenta e criptica. 6 (abbandonato)
Wonder Boy: The Dragon's Trap [PS4]   Trent'anni fa gli avrei dato sette. Ma oggi è proprio NO. 5 (abbandonato)
« Ultima modifica: 30 Dic 2019, 14:37 da Red Alex »

Online tonypiz

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.161
  • Once Pizzide, forever Pizzide.
    • E-mail
Re: TFP Yearbook [2019]
« Risposta #21 il: 01 Gen 2019, 11:33 »
La piattaforma è sempre PC, per cui non la specifico.

In corso:
Baba is You
(15 marzo 2019 - prima o poi lo finisco, credo) #GOTY
Baldur's Gate 2 Enhanced Edition
(9 giugno 2019 - )
Yakuza 0
(13 luglio 2019 - )
CrossCode
(4 ottobre 2019 - )
Ion Fury
(28 ottobre 2019 - )
The Bard's Tale IV: Director's Cut
(9 novembre 2019 - )
The Legend of Bum-Bo
(12 novembre 2019 - )
Deus Ex: GOTY Edition
(17 novembre 2019 - )
Warhammer: Vermintide 2
(25 novembre 2019 - )
Phoenix Point
(3 dicembre 2019 - )
Shadow of the Tomb Raider
(4 dicembre 2019 - )
Wattam
(18 dicembre 2019 - )

Finiti:
The Messenger
(dicembre 2018 - 9 gennaio 2019) #GOTYs
Dusk
(dicembre 2018 - 9 gennaio 2019) #GOTYs
D4: Dark Dreams Don't Die
(22 gennaio 2019 - 22 gennaio 2019)
Onimusha: Warlords
(15 gennaio 2019 - 24 gennaio 2019)
Pikuniku
(31 gennaio 2019 - 31 gennaio 2019)
Resident Evil 2
(25 gennaio - 3 febbraio 2019) #GOTYs
Purrfect Date
(6 febbraio 2019 - 13 febbraio 2019)
Ashen
(dicembre 2018 - 15 febbraio 2019)
Metro: Exodus
(16 febbraio 2019 - 26 febbraio 2019)
The Eternal Castle [Remastered]
(27 febbraio 2019 - 27 febbraio 2019)
Momodora: Reverie Under The Moonlight
(13 marzo 2019 - 15 marzo 2019)
The Red Strings Club
(19 marzo 2019 - 19 marzo 2019)
West of Loathing: Reckonin' at Gun Manor
(29 marzo 2019 - 31 marzo 2019)
Sekiro: Shadows Die Twice
(23 marzo 2019 - 15 aprile 2019) #GOTYs
Heaven's Vault
(18 aprile 2019 - 23 aprile 2019)
Pathfinder: Kingmaker
(ottobre 2018 - 13 maggio 2019)
Thief: Gold
(10 marzo 2019 - 19 maggio 2019)
Hell is Other Demons
(20 maggio 2019 - 24 maggio 2019)
Observation
(21 maggio 2019 - 24 maggio 2019)
Dark Devotion
(27 aprile 2019 - 27 maggio 2019)
Layers of Fear 2
(29 maggio 2019 - 30 maggio 2019)
Monster Hunter World
(agosto 2018 - 3 giugno 2019) #GOTYs
Gato Roboto
(1 giugno 2019 - 3 giugno 2019)
Void Bastards
(31 maggio 2019 - 9 giugno 2019)
Borderlands 2 - Commander Lilith & the Fight for Sanctuary
(11 giugno 2019 - 12 giugno 2019)
Bloodstained - Ritual of the Night
(18 giugno 2019 - 29 giugno 2019)
Death Mark
(2 luglio 2019 - 10 luglio 2019)
Amid Evil
(30 giugno 2019 - 24 luglio 2019)
Rage 2
(14 maggio 2019 - 27 luglio 2019)
Timespinner
(11 luglio 2019 - 29 luglio 2019)
Wolfenstein: Youngblood
(25 luglio 2019 - 31 luglio 2019)
The Messenger: Picnic Panic
(10 agosto 2019 - 12 agosto 2019)
Mutant Year Zero: Road to Eden
(14 agosto 2019 - 22 agosto 2019)
Blair Witch
(30 agosto 2019 - 31 agosto 2019)
Slay the Spire
(14 giugno 2019 - 6 settembre 2019) #GOTYs
Full-Metal Furies
(24 luglio 2019 - 2 ottobre 2019)
Monster Boy and the Cursed Kingdom
(16 agosto 2019 - 17 settembre 2019)
Control
(28 agosto 2019 - 17 settembre 2019) #GOTYs
Blasphemous
(12 settembre 2019 - 4 ottobre 2019)
Valfaris
(11 ottobre 2019 - 13 ottobre 2019)
Borderlands 3
(13 settembre 2019 - 23 ottobre 2019)
Fit for a King
(29 ottobre 2019 - 29 ottobre 2019)
Disco Elysium
(15 ottobre 2019 - 30 ottobre 2019) #BEOTA
Spirit Hunter: NG
(10 ottobre 2019 - 4 novembre 2019)
Minoria
(5 novembre 2019 - 8 novembre 2019)
Strange Brigade
(14 ottobre 2019 - 25 novembre 2019)
Star Wars Jedi: Fallen Order
(15 novembre 2019 - 6 dicembre 2019) #GOTYs
Little Misfortune
(11 dicembre 2019 - 11 dicembre 2019)
Unworthy
(22 dicembre 2019 - 25 dicembre 2019)

Abbandonati, solo assaggiati, da recuperare, estemporanei e roba online:
The Swords of Ditto
Rainbow Six: Siege
Below
Dwarf Fortress
The Golf Club 2019
Earth Defence Force 4.1: The Shadow of New Despair
Super Daryl Deluxe
Minecraft
Black Paradox
Outer Wilds
Battletech
Middle Earth: Shadow of War
Blood: Fresh Supply
Oxygen Not Included
Metal Wolf Chaos XD

Commentini a caso:
Chiudiamo l'anno finendo Unworthy, ennesimo tentativo di "soulslike 2D" che commette molti degli errori dei suoi simili (personaggio pesante che si stanca con due rotolate, combattimento legno e nemici che ti tolgono 3/4 di salute a colpo), ma nonostante un paio di punti in cui stavo per mordere il pad alla fine si lascia giocare e si distingue per una grafica in bianco e nero che ha il suo fascino. Mi sono perso il finale segreto e il boss segretissimo, ma posso farmene una ragione.

Agosto-ottobre 2019
Spoiler (click to show/hide)
Luglio 2019
Spoiler (click to show/hide)
Giugno 2019
Spoiler (click to show/hide)
Maggio 2019
Spoiler (click to show/hide)
Aprile 2019
Spoiler (click to show/hide)
Marzo 2019
Spoiler (click to show/hide)
Febbraio 2019
Spoiler (click to show/hide)
Gennaio 2019
Spoiler (click to show/hide)


« Ultima modifica: 25 Dic 2019, 21:20 da tonypiz »
Humans need fantasy to be human. To be the place where the falling angel meets the rising ape.
Il tonypiz è anche su Twitch, per qualche motivo.

Offline SalemsLot

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.787
  • Gas U!
    • E-mail
Re: TFP Yearbook [2019]
« Risposta #22 il: 01 Gen 2019, 11:59 »
Slot per me anche se non ho capito un c.
XBOXLIVE: BlaineIT - PSN: BlaineIT - STEAM: BlaineIT

Offline SuperStar Siro

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.636
  • I mash buttons
    • IFCATSHADWINGS
Re: TFP Yearbook [2019]
« Risposta #23 il: 01 Gen 2019, 12:03 »
questo é il mio lotto di terra virtuale.

awards zone:


Shenmue 3 #BEOTA

L'equilibrio giusto tra divertimento e gusto.
Un budget ridotto a questo giro non hanno permesso l'acquisto della Ferrari per il Maestro e ha influito sul combat system che manca delle prese, ma per il resto Shenmue é tornato dopo 20 anni, piú bello e piú fresco di prima. Aprire un cassetto emoziona di piú di un assassin creed intero. Il trionfo di noi fan, che ci abbiamo creduto. Voialtri non ve lo meritate.

Death Stranding #GOTY

The autismo is strong in this one.
Ci voleva il Cogima per far capire ai normies cosa ci troviamo in Minecraft.
Lui ci aggiunge la trama e il graficone.
Zio, peró metticele due cutscene ogni tanto.

Tetris 99 #GOTY

Il fortnite per vecchi. Diciamoci la veritá, il bello dei battle royale é rimanere the only one, poi il genere cambia poco. Qui peró c'é il Tetris, l'immortale, con una vocina robotica che segna i ko. Un mix di droga allucinante e assuefacente. Come non sia ancora finito nella cronaca nera é un mistero.

SEGA Ages Virtua Racing #GOTY

Dopo averci propinato per anni gli stessi giochi, la collana Ages si rinnova con spunti interessanti e piccole modifiche ad uso moderno. Nel caso di Virtua Racing, basta metterci le classfiche online e un'ottima modalitá replay ed é subito #GOTY

Daemon Ex Machina #GOTY

Armored Core é morto, viva Ex Machina.
Un gioco di mech jappo che ha TUTTO.
Manca quel pizzico in piú per fare il botto, ma é tanta roba.

Astral Chain - sci-fi e Platinum, dovrebbe essere il mio gioco ma boh é lí fermo. Forse che il design di Katsura é buono per i pantsu, ma qui mi stona un po'. Lo riprendo l'anno prossimo.

Luigi Mansion 3- Gira gira gira scegli rotowash. Aspirare tutto soddisfa e gratifica l'ocd. L'ho messo in pausa per giocarlo in coop ma funzionava bene anche in singolo.

Trover saves the universe #GOTY

Copio il commento dal topic che non ho sbatti.
Ma perché tutti i giochi vr devono essere ruota su te stesso e manipola oggetti con gravitá ridotta?
Peró dai Trover ci costruisce un bel gioco intorno che funziona anche senza vr.
L'umorismo é quello di Rick e Morty con tante battute che si integrano benissimo col gameplay quindi promosso. Poi va beh se siete persone semplici come me e cacca culo vaffanculo vi fanno sempre ridere, é il vostro gioco

Contra Rogue Corps- #GOTY

Un twin stick pezzotto che peró non meritava tutta la cacca che gli anno tirato dietro. La critica e la stessa avida Konami ne hanno ucciso l'anima multiplayer. Brutti bastardi. Il prossimo che dice blahblahblah gioca a Blazing Chrome gli peto in faccia come farebbe Gentleman (l'alieno del gioco)

a proposito

Blazing Chrome -

Come Contra, uguale a Contra ma non é Contra. É meno di Contra. Derivativo all'infinito. Bocciato.

Magic Online Arena #GOTY

Buttate nel cesso Heartstone, l'originale é qui in una versione online finalmente completa e decente. Tante modalitá di gioco, formati, un'interfaccia moderna e un sistema f2p ben congegnato che permettono di apprezzare il gioco nelle sue molteplici sfumature e con qualunque budget, da zero a infinito.
Ma quanto é bello poter giocare con un sacco di carte senza finire senza soldi, vita, famiglia peggio dei drogati, e non doversi avvicinare e circondarsi di soggetti scacciafiga per fare una partita?


Slay the Spire - mi ha annoiato presto




Xeon Valchirie + (1/1/19) - in corso, bello

Lifeless Planet (1/1/19) completato - na merda #WEOTA

Street Fighter 30th Anniversary - il terzo colpo non si scorda mai, ma l online fa schifo non compratelo. Non puoi filtrare per regione, non puoi attendere per piú giochi contemporaneamente. Sogni incontri epici ma ti ritrovi sempre contro il solito ken laggoso che si disconnette quando perde.

Brawl Stars - mollato, progressione f2p lentissima ma gioco simpatico

Zombie in Wonderland Dx - this is brutto

The missing - completato, trama davvero bella, gameplay un po' palloso

Travis Strikes again - completato, un brutto gioco bello

Bloodstained  #goty - la mia non é proprio fame, é piú voglia di qualcosa di sotn. Bloodstained la soddisfa, anche se rimane qualcosa incastrato fra i denti.

Yume Nikki - DREAM DIARY #GOTY

Un ottimo remake fedele alle atmosfere dell'originale. Un'avventura onirica, esplorativa e ermetica, pure troppo in alcuni enigmi. Molto piacevole.

Deltarune ep.1 Nonostante alcune innovazioni molto simpatiche che é un piacere provare, la mancanza dell'effetto novitá amplifica i difetti di Undertale senza entusiasmare. Non fondamentale al contrario di Undertale. Va beh era gratis.

River City Girls #GOTY

Spin-off di kunio-kun davvero ben fatto. Colorato, divertente e realizzato con cura. La limited fisica poi é bellissima. Bubblegummoso.


Baba is You #GOTY

Cede il trono ma é bellissimo. Cosa succerebbe se usassimo il 100% delle nostre facoltá mentali? L'unico gioco quest'anno che mi ha fatto l'effetto "voglio fare solo questo nella vita" Dottor kawashima scansate che Baba ti allena il cervello. Poi ad un certo punto lo porta in cantina e ne abusa carnalmente. Ne sono uscito per ora, ma le cicatrici sono indelebili.

One way ticket

Una breve visual novel a sfondo marittimo. Della gente si imbarca su una nave per 6 mesi per andare a pescare salmoni e poi muore. Bei disegni, la storia intrippa fin da subito, ben ritmata e con un paio di red herring ben messe. Purtroppo il gioco é funestato da un'interfaccia che non funziona e da una traduzione in engrish che fa sanguinare gli occhi. Essendo una visual novel, non bene. Ma il naufragar m'é dolce in questo mare.

One night stand

Una micro visual novel da rigiocare per finali multipti. Simpatica ma spoiler alert non si ficca mai. Ingannevole.

Kuukiyomi: consider it #GOTY

Una specie di Warioware di essere gentili.
Dura 10 minuti ma ti scalda il cuore.

Our World is ended #GOTY

Visual novel mezzo sci-fi, mezzo battute sulle tette che tanto indignano il recensore moderno ( ma ammazzare la gente é sempre ok). Leggera e divertente da leggere. Refreshing.

Untitled Goose game #GOTY

un gioco di rompere le palle alla gente, e giá per questo vince. Stucchevolmente hipster, ma andare in giro a starnazzare e rubare i cappelli fa ridere e diverte.

BQM - #GOTY
costruisci il tuo dungeon blocchettoso zelda-like ed esplora quello degli altri. Il zelda maker che non ci hanno dato. Ci sono un paio di difetti che ne limitano il potenziale, o sarebbe stato definitivo. Un'esperienza da provare.

2064 - Read Only Memories Integral

Tutto bellissimo, dalla grafica al voiceover, all'ambientazione. Peccato manchi di ritmo e sia un po' faticoso da giocare. Uff

Pokemon Sword -

Ci sono ricascato ancora. la storia é la solita inutile pallazza senza alcuna sfida, e una volta arrivato al post-game/online, prendo mazzate da tutte le parti. Il bello inizierebbe qui, ma non ho una vita extra da dedicargli. Bella grafica peró, voice over non pervenuto perché sono dei cheapponi.

American Fugitive

Pseudo gta visto dall'alto, con una giocabilitá calibrata sul facile per non essere punitiva ( una volta allertati gli sbirri, ci si imbosca fino a cessato allarme con facilitá) puoi anche entrare nelle case a rubare.
mica l'ho finito eh peró mi é piaciuto

Away: Journey to the unexpected

Un simpatico fps colorato. Niente di eclatante, ma si fa giocare e poi ha gli sprite 2d in ambienti poligonali che sono un mio feticismo personale.

Odallus: castlevania tribute volutamente vecchio nella giocabilitá. Vecchio, appunto.

Baobab Mausoleum ep.1 e 2
avventura tipo rpgmaker che promette uno stile da twin peaks/onirico ma non delivera.
Il primo episodio é carino, il secondo cosí cosí e in piú ha un glitch gigante che mi ha fatto skippare buona parte del gioco, ma va bene cosí. Non ho fretta di giocare il terzo.

Damascus Gear: Operation Tokyo

Metadone in attesa di Daemon Ex Machina, é una specie di Diablo 1 con i mech. Ha tipo 5 micromappe, ed é megaripetitivo, ma ci ho speso 30 ore. Poi con un trucco infame, i programmatori me ne hanno fatte spendere altre 20. Alla fine peró si fa volere bene.

Damascus Gear: Operation Osaka #GOTY

Potevano rifilarci altre 50 ore dello stesso gioco e invece no, rifanno il gameplay quasi da zero proponendo un dungeon crawler/battaglie arena che non brilla affatto, ma intrattiene per il giusto tempo.

Boreal Blade

Un gioco di combattere goffamente all'arma bianca online molto simpatico. Ho il sospetto che il combat system sia meno profondo di quanto millantato dai developer, ma risulta sufficientemente diverso dal solito  ed é meritevole. Mi ci son divertito, ma l'ho avuto gratis per farci una rece, se no non credo lo avrei comprato.

Dragon Marked for Death #GOTY

un valido action platformer votato al multiplayer che ha ricevuto supporto dagli sviluppatori per tutto l'anno. Nulla di imprescindibile, ma si inserisce bene nella sua nicchia.

Elevator...to the moon
Un gioco vr che ho giocato senza vr. Dimenticabile ma due risate me le sono fatte.


Rock of Ages 2 #GOTY

Un gioco con uno stile unico ed esilarante, in cui si fa rotolare una palla gigante contro il castello nemico e si cerca di difendere il proprio con scarso successo a mo' di tower defense. É eccezionale, ma subisce un downgrade grafico in modalitá portatile su switch che lo ammazza, e per questo l'ho giocato molto meno di quanto meritasse.


Heavy Burger #GOTY

un adrenalinico arena shooter bidimensionale. É un giochino, ma l'uso che fa delle licenze Data East é qualcosa di bellissimo. Da provare assolutamente.


Magic Scroll Tactics #GOTY

Uno strategico a turno jappo con vista laterale anziché dall'alto. Purtroppo si sviluppa in verticale meno di quello che avrebbe dovuto/potuto ma rimane avvincente, simpatico e divertente, durando il giusto


My big sister #GOTY

sembra un rpgmaker, ma é di fatto una visual novel. Bello, e c'ha una citazione di Totoro da lacrimuccia.

Membrane #GOTY

preso a 1 euro, é bellissimo. Puzzle platform divertente, non frustrante e che si completa in poche ore. Bello stile grafico, non fatevi ingannare anche se c'é molto nero, sembra ma non é uno di quei pseudo-limbo pallosi

The liar princess and the blind prince

Ecco appunto, un platform mediocre mascherato da fiaba strappalacrime.


South Park: the fractured but whole #GOTY

Un rpg che ricalca bene le atmosfere del cartone, strappando diverse risate e con un gameplay ben studiato e corposo. Forse un po' troppo corposo, che si arriva alla fine un po' stanchi. Ma merita di brutto, non credevo.


Tardy:

una di quelle avventure che si prendono in forte sconto. Mi é piaciuto ma il concept di vecchi macchinari + libretti di istruzione sarebbe dovuto essere esplorato piú a fondo.

The way remastered #GOTY

un'altra di quelle avventure che si prendono in forte sconto, ma delivera parecchio, con un buon misto di puzzle, esplorazione, trama e (poca) action. Premio miglior euro speso dell'anno.


Thimbleweed Park #GOTY

Un'avventura grafica bella come quelle di una volta, cosí nostalgica da essere un pugno nello stomaco. L'ho divorato anche grazie al sistema di hint tramite telefonate ingame, che non rovinano l'immersione e non devo piú andare a telefonare a casa di quelli che vendevano il gioco su Consolemania. I feels proprio. Inoltre i contenuti dei backer impreziosiscono il gioco non poco.


WILL a wonderful world #GOTY



Una sound novel (ovvero una visual novel con poche immagini). Si legge un botto, ma é avvincente con varie storie che si incrociano, love, gore e momenti wtf. Qualitá della scrittura e adattamento eccellenti, ho giudto faticato un po' a distinguere i nomi coreanu dei protagonisti.

Yonder: Cloud Catcher

un gioco di esplorazione molto dolce, rilassante e con una bella grafica e ambientazione. Non si combatte ma non é comunque palloso. Le quest sono praticamente tutte fetch peró, sappiatelo.


Gunbrick #GOTY

Recuperato da un vecchio tablet, é l'essenza stessa del puzzle platformer. Sei un cubo che da una lato ha uno scudo e dall'altra parte un reattore/sparo. Da recuperare assolutamente. É pure molto curato nell'ambientazione e nella grafica, peccato per il finale affrettato.




« Ultima modifica: 27 Dic 2019, 14:10 da SuperStar Siro »
il mio gioco brutto ma col pelo lungo e le corna belleMAGICAL STOCK PRINCESS

Offline Panda Vassili

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.735
  • Nintendo Akbar!
Re: TFP Yearbook [2019]
« Risposta #24 il: 01 Gen 2019, 13:19 »
TITOLI GIOCATI

Splatoon 2 (Switch)
Assassin's Creed Unity (PC)
Mario tennis Aces 🎾 (Switch)
Celeste (PC)
House of the Dying Sun(PC)
Super Smash Bros Ultimate(Switch)
Halo 5 (One X)
Halo 2 (One X)
Shadow of the Tomb Raider (One X)
Draugen (PC)
Assassin's Creed Odyssey (PC)
Lorelai (PC)
Chuchel (PC)
Slay the Spire (PC)
Yoshi Wolly World (WiiU)
Yoshi Crafted World (Switch)
Zelda Link's Awakening (Switch)
Luigi's Mansion 3 (Switch)
Control (One X)
Red Dead Redemption (One X)

*************************************************

Splatoon 2 Fantastico multiplayer, effetto droga.

Assassin's Creed Unity Migliore città mai vista in un videogioco.
« Ultima modifica: 26 Dic 2019, 19:44 da Panda Vassili »
Switch sarà la console casalinga mobile più potente in circolazione. Statece.

Offline Ruko

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.585
  • Devil Lady
Re: TFP Yearbook [2019]
« Risposta #25 il: 01 Gen 2019, 13:48 »
2019

Dragon Quest XI (Ps4) #BEOTA
Uno splendido JRPG che riporta al lustro 1995-2000, con un mondo meraviglioso, personaggi semplici e ben caratterizzati, un divertimento continuo e tante ore di durata.
Lo consiglio veramente a tutti.

NIER: Automata (Ps4) #GotyS
Esistenzialismo e androidi, apocalisse e sexy protagoniste: un grande videogioco un po' datato nel modo di proporsi ma indubbiamente affascinante.

Days Gone (Ps4)
Un bel gioco di simil-zombie, forse un po' lungo ma bello soddisfacente. Non spicca in nulla, non passerà alla storia sicuramente però le sue ore di divertimento le garantisce. Tra protagonisti brutti e mandrie di appestati diciamo che vale i soldi spesi per comprarlo.

Spider-Man (Ps4)
Gustoso e divertente, una variazione dei Batman con il ragnetto. Un sistema di lotta splendido, peccato un po' involuto il resto ma gli si perdona.

Bloodstained: Ritual of the Night (Ps4)
Castlevana SOTN fatto dai cinesi praticamente. Non bellissimo ma funziona se qualcuno ha nostalgia di Alucard. Più di quantità che di qualità, ma me lo sono finito contenta.

Crash Nsane Trilogy (Ps4)
In realtà ho finito solo il primo ma al 100%. Lacrime, sangue, bestemmie, concentrazione e la riscoperta del D-Pad. Da giocare se vi manca la Psx.

Resident Evil 2 Remake (Ps4) #GotyS
Un bel survival come non se ne vedevano, un gioco teso, difficile e coinvolgente. Peccato che i protagonisti siano brutti come gli zombie ma è un particolare che non toglie lustro al tutto.

Blaphemous (ps4)
Platform e dissacrazione, molto divertente, giocabile e ti prende fino al termine. Forse non rifinitissimo ma si fa amare per la sconvolgente carica simbolica.

Yakuza 0 (Ps4)
Bello ma non lo rigiocherei. Un titolo che fa dell'immersività il suo punto di forza, insieme alla trama da drammone jappico. Sono contenta di averlo provato ma dopo un pochino satura con le sue meccaniche antidiluviane e non proprio divertenti.
« Ultima modifica: 31 Dic 2019, 10:16 da Ruko »
"Preciso che l'unica cosa che supera la mia smodata passione per i cazzi è la mia pigrizia, quindi proverò a usare il minor numero di caratteri possibili."
(Claudio1885)

Offline Asher

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.631
Re: TFP Yearbook [2019]
« Risposta #26 il: 01 Gen 2019, 13:49 »
Now Playing:
Death Stranding (PS4) #BEOTA
COD:MW (PS4) #GOTY

On Hold:
Sekiro (PS4) #GOTY
Spiderman (PS4)
Hollow Knight (PS4)
Blasphemous (PS4)


Completed/Archived:
RE2 (PS4)
DMC5 (PS4)
Farpoint (PS4)
Kingdom Hearts 3 (PS4)
Anthem (PS4)
F1 2019 (PS4)
Monster Hunter World (PS4)
The Persistence (PS4)
Beat Saber (PS4)
Star Wars:Jedi Fallen Order (PS4)
Moss (PS4)
Creed (PS4)
« Ultima modifica: 01 Gen 2020, 21:46 da Asher »

Offline Void

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.260
  • Grottesco, cattivo e gratuito
Re: TFP Yearbook [2019]
« Risposta #27 il: 01 Gen 2019, 13:56 »
PS4
VR World (PSVR). Dicembre 2018, Maggio 2019. "Finito"
Astro Bot (PSVR). Dicembre 2018 - gennaio 2019. Platino. GOTY
Un platform semplice ma molto ben rifinito. Un must per chi ha il PSVR.
Moss (PSVR). Gennaio 2019, Finito.
Here they Lie (PSVR). Gennaio 2019. Finito.
Bound (PSVR). Gennaio 2019, abbandonato.
Game of Thrones. Gennaio 2019. Platino (grazie graziella...)
Forma 8. Gennaio 2019, febbraio 2019. Platino. GOTY
Yakuza Kiwami. Gennaio 2019 - febbraio 2019. Finito.
Rogue Aces. Febbraio 2019. Finito.
Hitman. Febbraio 2019. Finito.
King's Quest. Febbraio 2019 - Marzo 2019. Finito.
Another world. Marzo 2019. Finito.
Rayman Legend Marzo 2019 - maggio 2019. Finito.
SOMA. Marzo 2019. Finito.
Murdered, Soul Suspect. Marzo 2019, Finito.
Inside. Marzo 2019. Finito. GOTY
Observer. Marzo 2019. Finito.
The Surge. Aprile 2019, Finito.
The Talos Principle. Aprile 2019 - maggio 2019. Finito. GOTY. BEOTA
Until Dawn: Rush of Blood (PSVR). Aprile 2019. Finito.
Super Hot (PSVR). Maggio 2019. Finito.
What Remains of Edith Finch. Maggio 2019. Finito
The Evil Within. Maggio 2019, giugno 2019. Finito
Borderlands The Pre-Sequel. Giugno 2019. Finito.
Detroit: Become Human. Luglio 2019. Finito. GOTY
Horizon Chase Turbo. Luglio 2019, abbandonato.
Grand Theft Auto V. Luglio 2019, Novembre 2019. Finito. GOTY
Death Stranding. Novembre 2019, Dicembre 2019. Finito. GOTY

Nintendo Switch
Octopath Traveler. Novembre 2018 - gennaio 2019. Finito. GOTY
Pecca di consistenza nella narrazione, ma se siete amanti degli RPG a turni è un acquisto obbligato. Non mi sento però di consigliarlo a chi non è appassionato.
Astral Chain Settembre 2019, Ottobre 2019. Finito. GOTY

DS
Dragon Quest IX. Luglio 2019, abbandonato. WOE

PC
Return of the Obra Dinn. Gennaio 2019. Finito. GOTY
Hitman: Codename 47. Febbraio 2019. Abbandonato.
Slay the Spire. Agosto 2019. Finito. GOTY

PS3
Anna. Gennaio 2019. Finito.
Steredenn . Gennaio 2019. Finito.
« Ultima modifica: 27 Dic 2019, 16:39 da Void »

Offline Bilbo Baggins

  • Reduce
  • ********
  • Post: 26.060
Re: TFP Yearbook [2019]
« Risposta #28 il: 01 Gen 2019, 14:16 »
[NS] Dead Cells
[XO] Q.U.B.E. 2
[PSP] Metal Gear Solid
« Ultima modifica: 14 Feb 2019, 12:08 da Bilbo Baggins »
Nintendo Fanboy™ since 1984
Xbox/PSN: BilboBaggins77 - Switch: 7158-7477-3205

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 43.375
  • Gnam!
    • E-mail
Re: TFP Yearbook [2019]
« Risposta #29 il: 01 Gen 2019, 14:46 »
BEOTA a Valkyria Chronicles 4 Versione PS4, credo sia un gioco del 2018

Sony Playstation

. Vandal Hearts GOTYs

Nintendo WiiU

. Zelda Breath of the Wild (dlc) GOTYs
. The Wonderful 101
. Super Mario 3D World
. Animal Crossing Amiibo Festival

Nintendo Switch

. Super Mario Party
. Wargroove
. Into The Breach GOTYs
. Super Smash Bros Brawl (online)
. Super Mario Maker 2
. Astral Chain (provato pochissimo, andrà al 2021)
. Fire Emblem Three Houses

Playstation 4

. Dragon Quest XI
. Brothers GOTYs
. Spiderman
. Valkyria Chronicles 4 GOTYs BEOTA
. Tekken 7
. Soul Calibur 6
. Assassin's Creed Odyssey GOTYs
. Resident Evil 2 (quello nuovo)
. Detroit become human
. Tearaway Avventure di Carta
. State of mind
. Ticket to Ride (multi locale) GOTYs
. Battlefield 1
. Star Wars Battlefront 2
. Red Dead Redemption 2 (terribile)
. Age of wonders (5) Planetfall bello questo GOTYs
. Death Stranding almeno interessante e con ottima grafica/audio, ma a andare al 31 lo avrò giocato troppo poco, sarà un mio gioco del 2021 probabilmente...

Playstation VR

. Skyrim VR
. Electronauts GOTYs
. Farpoint
. Firewall
. Beat Saber GOTYs
« Ultima modifica: 27 Gen 2020, 10:36 da Giobbi »