Autore Topic: TFP Awards 2018  (Letto 6994 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Kairon

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.618
Re: TFP Awards 2018
« Risposta #15 il: 01 Gen 2019, 19:39 »
Goty 2018
1 God of War (PS4)
2 Astro Bot rescue mission (PSVR)
3 Moss (PSVR)

My 2018
1 Doom (PS4)
2 Assassins Creed Origins (PS4)
3 Wolfenstain 2 the new Colossus (PS4)

Miglior grafica
Red Dead Redemption 2

Miglior storia
God of War (non ho finito RDR2)

Miglior gameplay
God of War (a mani basse)

Miglior sonoro
RDR2

Miglior personaggio giocabile
Arthur Morgan

Miglior personaggio non giocabile
Mimir
« Ultima modifica: 30 Gen 2019, 08:00 da Kairon »

Offline tonypiz

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.964
  • Once Pizzide, forever Pizzide.
    • E-mail
Re: TFP Awards 2018
« Risposta #16 il: 02 Gen 2019, 16:53 »
Come ripetuto più volte, quest'anno ho giocato pochissimi titoli del 2018. O, per lo meno, ne ho giocati pochissimi a sufficienza da sentirmi autorizzato a votarli. Ciò detto, let's go:

Game of the Year
1 - Return of the Obra Dinn
Un gioco a cui continuavo a pensare anche quando non ci stavo giocando. Un gioco che risponde alla fatidica domanda: "Ma perché a 44 anni stai ancora appresso a 'sti giochini?". Ne vorrei altri 10, ma probabilmente toccherà aspettare altri 5-6 anni per la prossima creazione di Pope, che probabilmente sarà una roba completamente diversa. E bene così.
2 - Monster Hunter World
Non ci ho giocato nemmeno moltissimo, causa problemi logistici del nostro gruppo di coop "cieloduro", ma penso meriti comunque un voto in virtù dell'essere riuscito a conquistarmi quando temevo che non fosse cosa mia. Buona parte del tempo lo passo a cercare il modo di lanciarmi in groppa ai mostri per picchiarli fortissimo sulla testa o cavalcarli. Ma a volte basta poco per divertirsi. Magari nel 2019 la campagna riusciremo a finirla.
3 - Into the Breach
Anche questo l'ho giocato molto meno di quanto meriterebbe. Ma non posso non premiare un gioco così geniale nella sua semplicità.

My 2018
1 - Deadly Premonition
Il più bel gioco brutto di sempre. Finito all'una di notte in diretta su Twitch con un'ultima tirata di quattro ore e passa, in "compagnia" di un gruppo di eroici follower. Nonostante i crash frequenti e altri problemi tecnici della versione PC, gli ho voluto un bene dell'anima. Studiato, testato, sperimentato.
2 - Torment: Tides of Numenera
Finalmente sono riuscito a recuperare e, molto lentamente, a finire questo GdR che vuole essere l'erede spirituale del leggendario Planescape: Torment. Grande fascino, una quantita soverchiante di testo da leggere (in una 60ina di ore avrò fatto cinque combattimenti in croce) e la sensazione di avere effettivamente un peso nello svolgimento della storia. Faticoso, per certi versi, ma ne è valsa la pena.
3 - Rainbow Six Siege
[Una decina di giorni fa]
Vitoiuvara: Ho comprato R6. È fichissimo, devi giocarci pure tu.
tonypiz: Ma manco morto, non lo tocco manco con un palo di tre metri su cui ho messo un preservativo.
Vitoiuvara: Non esiste. Te lo regalo.
tonypiz: Non esiste. Piuttosto compro la versione pezzente a 7 euro, così quando lo detesterò non dovrò odiare anche te.
[tre giorni fa]
tonypiz fa le tre di mattina a giocare a R6 con Vito e altra bella gente, a chiusura di una sessione di sei ore continuate. Ho iniziato a giocarci il 28 dicembre, ma si merita di entrare in questa classifica senza dubbio alcuno.

Miglior comparto video:
Return of the Obra Dinn

Miglior comparto audio:
Deltarune

Miglior storia/narrazione
Return of the Obra Dinn

Miglior Indie
Dusk

Sorpresa dell’anno
Assassin's Creed: Odyssey
[La sorpresa è che ci ho giocato 90 e passa ore e mai l'avrei detto]

Delusione dell’anno
Underworld Ascendant
Humans need fantasy to be human. To be the place where the falling angel meets the rising ape.
Il tonypiz è anche su Twitch, per qualche motivo.

Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 45.434
  • Pupo
Re: TFP Awards 2018
« Risposta #17 il: 03 Gen 2019, 16:43 »
Piccola premessa.
Il 2018 è stato l'anno in cui sono tornato a giocare su console, dopo anni di PC e smartphone.
Prima ho acquistato Switch, poi ho venduto il PC e infine ho portato a casa Xbox One X.
Non ho però ceduto alla bulimia videoludica, inasprendo anzi la selettività del mio ultimo periodo PC, quando neppure @Noldor era in grado di trovare un regalo da farmi.
Risultato: pochi giochi, ma selezionatissimi. Quasi tutti mi terranno compagnia per gran parte del 2019, alcuni anche nel 2020.
Per quanto riguarda la categoria My 2018, ho deciso di restringere ulteriormente il campo di scelta, modificando qualsiasi titolo giocato nel 2018 in qualsiasi titolo giocato E acquistato nel 2018.

Game of the Year
1. Super Smash Bros. Ultimate
Ha battuto sul filo di lana Mario Tennis Aces. Pur appartenendo a un genere che non mi è esattamente congeniale e non avendogli ancora dedicato le ore che merita, strabilia in ogni suo comparto, per qualità e completezza. Giusto i menù potrebbero essere fatti un pelo meglio.
2. Mario Tennis Aces
La mia KA per Switch. Quando è uscita la demo a tempo mi sono fiondato nel primo centro commerciale per acquistare la console. Poi, uscito il gioco completo, ho un po' esagerato con le ore di gioco e mi sono infortunato alle mani. Non mi stupirei di ritrovarmi a giocarlo anche nel 2020 inoltrato (senza infortuni, però!)
3. Super Pixel Racers
Opportunamente segnalato da @Ivan F., che ringrazio. Il gioco che non pensavo proprio potesse uscire: racing con visuale dall'alto, grafica bitmap, tema rallystico e modello di guida appagante, tutto in uno. Un po' di "sporcizia" qua e là, il blasone degli avversari e l'essere uscito sulla console "sbagliata" (la modalità portatile di Switch sarebbe la morte sua) lo relegano al terzo posto.

My 2018
1. ARMS
Incredibile come in testa nelle due categorie principali ci siano due picchiaduro a incontri, solo Nintendo poteva riuscirci! Di ARMS adoro lo stile visivo e la sua freschezza. Ovviamente sono scarsissimo.
2. Mario Kart 8 Deluxe
Non è primo solo perché c'è ARMS, che ho voluto premiare per essere una nuova IP.
3. WRC 7
La mia KA per Xbox One X. Venduto il PC, dopo qualche settimana mi sono chiesto "Ma i rally dove li gioco?" e ho deciso di prendere la console Microsoft. Poche ore dopo l'acquisto, Codemasters ha annunciato DiRT Rally 2.0! :yes:

Sorpresa dell’anno
> Spoilerato qualche riga sopra: è Super Pixel Racers la mia sorpresa dell'anno, per i motivi già spiegati. Merita una menzione anche Sushi Striker: The Way of Sushido, puzzle intrigante che mi ha fatto giocare per oltre 50 ore.

Delusione dell’anno
> La delusione dell'anno è WRC 8, mai uscito. Il 7 si è rivelato (e rivela, lo gioco ancora) valido, peccato che la più avvincente stagione degli ultimi anni non abbia avuto il suo corrispondente digitale.
« Ultima modifica: 03 Gen 2019, 17:43 da atchoo »

Offline Ieio

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.756
Re: TFP Awards 2018
« Risposta #18 il: 06 Gen 2019, 21:05 »
Game of the Year
1. Super Smash Bros. Ultimate
2. Astro Bot Rescue Mission
3. Celeste

My 2018
1. Xenoblades Chronicles 2
1. Final Fantasy VI
3. Super Metroid

Miglior comparto video (per quel che ho giocato)
> Super Smash Bros. Ultimate

Miglior comparto audio
> Super Smash Bros. Ultimate

Miglior multiplayer
> Super Smash Bros. Ultimate

Miglior VR
> Astro Bot Rescue Mission

Miglior storia/narrazione
> Celeste

Miglior personaggio
> Il robottino di Astro Bot Rescue Mission

Miglior Indie
> Celeste

Sorpresa dell’anno
> Celeste

Offline Luca B

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.579
Re: TFP Awards 2018
« Risposta #19 il: 07 Gen 2019, 14:22 »
Game of the Year
1. Super Smash Bros Ultimate
2. Dead Cells
3. Dragonball FighterZ

My 2018

1. Disgaea 5
2. Diablo 3
3. Hokuto no Ken (il coin op del 2005)

Miglior comparto video
> Octopath Traveler

Miglior comparto audio

> Super Smash Bros Ultimate

Miglior multiplayer
> Super Smash Bros Ultimate

Miglior VR
> Il Pandoro

Miglior storia/narrazione
> Reigns: Game of Thrones

Miglior personaggio
> La Pianta Piranha in SSBU

Miglior Indie
> The Messenger

Sorpresa dell’anno
> Into the Breach

Delusione dell’anno
> Playstation Classic mini

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 42.316
  • Gnam!
    • E-mail
Re: TFP Awards 2018
« Risposta #20 il: 07 Gen 2019, 15:38 »

Game of the Year
1. AstroBot Rescue Mission
2. Assassin’s Creed Odyssey
3. Moss

E un mucchio di runners tipo gli ottimi Spiderman, Dragon Quest XI, Electronauts, Into the Breach, Octopath traveler.
I due titoli VR sono semplicemente deliziosi nella commistione tra visione e gameplay, Odyssey invece mi ha colpito come evoluzione dell'action rpg occidentale e non me lo aspettavo.


My 2018

1. Horizon Zero Dawn + Frozen Wilds
2. Farpoint
3. Tactics Ogre Let Us Cling Together


Miglior comparto video
> Astrobot Rescue Mission

Premesso di premiare la VR che é l'unica a darmi un reale effetto wow, volevo mettere Farpoint ma é del 2017 quindi robottino anche qui. Tra i non VR direi Spiderman, anche God of War ma é ancora a stanzoni stile RE4.


Miglior comparto audio

> God of War

Menzione d'onore a Into the Breach per le buone musiche realizzate con poco
Sempre per le musiche anche a Octopath Traveler

Miglior multiplayer
> Super Smash Bros Ultimate

Menzione a Firewall: Zero Hour

Miglior VR
> Electronauts

Per la buona precisione del tutto, ovviamente anche Astrobot e Moss se la giocano

Miglior personaggio
> Quill (Moss)

Miglior Indie
> Into the Breach

Sorpresa dell’anno
> AstroBot Rescue Mission

Ok me l’aspettavo buono dal livello demo ma non COSI’ buono (e simil-Sega)

Delusione dell’anno
> I giochi single player Nintendo

Non pervenuti, manco UNO in 12 mesi a parte un Pokemon rifatto in modo semplificato per i giocatori da cellulare.

--------

Miglior storia/narrazione

. The Invisible Hours (non VR)

Questo é un premio di cui mi frega poco, lo metto in fondo e non so se il voto é valido essendo l’edizione non VR, quindi fruibile a tutti, di un titolo uscito nell’anno precedente soltanto in VR. Comunque l’unica narrazione che mi abbia colpito, e per fortuna perché il titolo si basa esclusivamente su quella


Offline Fabrizio1701

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.196
  • Name subject to change
Re: TFP Awards 2018
« Risposta #21 il: 07 Gen 2019, 16:35 »
Game of the Year
1. Celeste - Lo voto come gioco dell'anno perchè non riesco a trovargli difetti, è proprio il platform come piace a me. Non l'ho terminato tutto, di post ending ho fatto il Mondo 8 e i Lati B fino al Mondo 5. Di più davvero non ce la posso fare!
2. God of War - Non sono amante degli action ma questa nuova formula funziona alla grande.
3. Yakuza 6: The Song of Life - Voglio premiare questo Yakuza anche perchè ho scoperto solo quest'anno la serie, con il Kiwami, e sono rimasto colpito. Bellissima storia, secondarie esilaranti, ottimo combat e tantissime cose da fare nel gioco.

Per il terzo posto è stata dura scegliere, sono stati in lizza fino all'ultimo Shadow of The Tomb Raider, Life is Strange 2 e Tennis World Tour!

My 2018
1. Life is strange: Before The Storm - Per me anche meglio dell'originale.
2. Steamworld dig 2 - Bellissimo da vedere e da giocare, e finalmente tutta la mappa (piccolina) creata a mano.
3. ReCore: Definitive Edition - Massacrato all'epoca dalla critica, se entri nel mood del gioco è il metroidvania che non ti aspetti.
Restano fuori i due Final Mix di Kingdom Hearts perchè non saprei che capitolo scegliere, bellissima serie presa nel complesso.

Miglior comparto video
> Octopath Traveler

Miglior comparto audio
> The World Ends With You Final Remix - Più per le canzoni che per altro, mi sono rimaste in testa.

Miglior multiplayer
> Mario Tennis Aces  - Ma credo di aver giocato solo questo.

Miglior VR
> Credo di non aver giocato nulla uscito nel 2018, Astrobot l'ho comprato ma è ancora lì che aspetta.

Miglior storia/narrazione
> Yakuza 6: The Song of Life - Cosa c'è di meglio di giapponesi che si menano e poi diventano superamici?

Miglior personaggio
> Kazuma Kiryu (Yakuza 6) - Grandissima conclusione della sua storia!
Menzione d'onore anche per Kenshiro!

Miglior Indie
> Celeste

Sorpresa dell’anno
> Celeste - Anche se la mia vera sorpresa del 2018 è l'XBox Game Pass.

Delusione dell’anno
> Non saprei, dico Forza Horizon 4 ma già sapevo che il genere non mi piaceva.
« Ultima modifica: 31 Gen 2019, 14:57 da Fabrizio1701 »
Sto giocando a Driveclub [PS4], The Station [PS4], Golf Story [Switch]

Offline SuperStar Siro

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.175
  • I mash buttons
    • IFCATSHADWINGS
Re: TFP Awards 2018
« Risposta #22 il: 07 Gen 2019, 18:10 »
A parte che vorrei lamentarmi della stipulazione del my2018 che scontenta tutti o quantomeno me  :yes:

Goty 2018
-Into the Breach
- Dragon Ball FighterZ
- Yakuza 6

My 2018
- Korg Gadget

Miglior comparto video
Dragon Ball FighterZ

Miglior comparto audio
ci penso
cmq smash bros squalificato per la compressione

Miglior multiplayer - Smash Bros Ultimate

Miglior VR - niente

Miglior storia/narrazione - Yakuza 6
Miglior personaggio - J.J Macfield (The Missing)

Miglior Indie - Nippon Marathon
Sorpresa dell’anno - Nippon Marathon
Delusione dell’anno - Street Fighter 30th Anniversary
« Ultima modifica: 09 Gen 2019, 23:22 da SuperStar Siro »
my favorite blog brutto is ifcatshadwings.com

Offline Il Pupazzo Gnawd

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.065
Re: TFP Awards 2018
« Risposta #23 il: 08 Gen 2019, 09:31 »
GAME OF THE YEAR
Astro Bot: rescue Mission
credo che sia l'unico gioco uscito nel 2018 che ho giocato. Per fortuna è un gran gioco

MY 2018
Super Mario Odissey
Towerfall Ascension
Game of Thrones (Telltale)

Le categorie manco le metto, van tutte ad Astro Bot per logica conseguenza

Offline Diegocuneo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.964
    • Odio ed amo e me ne cruccio
Re: TFP Awards 2018
« Risposta #24 il: 10 Gen 2019, 14:05 »
Game of the Year

1. Kingdome come Deliverance  l'ho davvero amato  :yes:
2. Gorogoa    corto,bel sonoro,incredibili concatenazioni di immagini,bella "trama",geniale.     
3. R.D.R.2  stavo per non metterlo ma ha mille momenti davvero incredibili.
 
    ...runner up:State of Mind,The missing,I pilastri della terra e ne dimentico...

My 2018
1. WUPPO una vera sorpresa
2.
3.

Miglior comparto video
> R.D.R.2   incredibile e basta,ci mette 5 minuti ad annientare TUTTO il precedente mai visto
   ...runner up: Gorogoa è geniale visivamente

Miglior comparto audio
> R.D.R. 2 belle musiche ma incredibile audio ambientale,con le cuffie sei li.

Miglior multiplayer
> P.U.B.G.     semplice e sempre diverso,abbiamo giocato due mesi una mappa (brutta)

Miglior VR
>

Miglior storia/narrazione
> Ken Follett's The Pillars of the Earth  Ho voluto premiarlo anche se non originale:bellissima storia.
    ...runner up:The missing - RdR2 - State of Mind (peccato l'utima ora altrimenti vinceva)

Miglior personaggio
> Arthur Morgan  non ero io,era lui,era un po' neutro,ma pure molto altro,era persona.
   ...runner up: J.J Macfield (The Missing)

Miglior Indie
> The Missing   grande Swery,grazie di esistere,non mollarmi mai.

Sorpresa dell’anno
> Gorogoa   non me lo aspettavo davvero mi sarebbe così piaciuto.
    in coda aggiungo Call of Chtulhu...mi aspettavo poco ma lo volevo e mi ha poi sopreso:felice.

Delusione dell’anno
> Vampyr ,ma ci metto pure Celeste/Dead Cells che bo,non li avrò
   capiti io ma...mi aspettavo tantissimo dai commenti utente.
E pure Nier automata mi ha deluso ma...

« Ultima modifica: 29 Gen 2019, 00:33 da Diegocuneo »

Offline Devil May Cry

  • Reduce
  • ********
  • Post: 39.403
    • http://devillo.blogspot.com/
Re: TFP Awards 2018
« Risposta #25 il: 10 Gen 2019, 15:22 »
In attesa di RDR2, se riesco a finirlo a tempo.

Game of the Year
1. Spiderman
2. RDR2
3. Gow4

My 2018
Prendendo spunto da Turrican, non posso che menzionare il topic degli awards. Spettacolo per settimane, poi alla fine ha vinto il Bene. :D

Miglior comparto video

Spiderman, completamente innamorato della città di NY come riprodotta.

Miglior comparto audio
RDR2, per quello che ho visto finora, le musiche bastano e avanzano.

Miglior multiplayer
Monster Hunter World, penso sia stato anche l'unico multi giocato.

Miglior VR
Astrobot

Miglior storia/narrazione
RDR2, eh niente, con tutti i suoi difetti, alla fine quando entri nel vortice ti appassioni troppo.


Miglior personaggio
Arthur Morgan. Col tempo, la sua dannazione interiore è diventata la mia.
Scalza Spiderman, simpaticissimo però non è un personaggio originale. Menzione per Sadie di RDR2, bel personaggio anche lei.  :yes:

Miglior Indie
Non ne ho fatti, giusto mezzo Forgotton Anne mi sa ma non merita il premio.

Sorpresa dell’anno
Astrobot

Delusione dell’anno
Credo niente, solo roba buona per fortuna sto giro.
« Ultima modifica: 25 Gen 2019, 10:19 da Devil May Cry »
Ascoltate Falli da Dietro!!

Offline Andrea Rivuz

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.256
Re: TFP Awards 2018
« Risposta #26 il: 11 Gen 2019, 19:43 »
Game of the Year
-Dragon Quest XI
Il più classico dei jrpg: combattimenti a turni, equipaggiamenti da forgiare, skill da imparare, tante città ognuna con il suo arco narrativo e i suoi personaggi, dungeon da esplorare e overworld pieni di segreti da cercare, lo stile anime di Toriyama. Non fa nulla di veramente nuovo ma tutto è realizzato con una cura eccezionale.

-Monster Hunter World
Massacrare mostri, smembrarli per costruire equipaggiamento nuovo e tornare a massacrarne ancora altri più grossi. 350 ore così e non vedo l'ora che esca la nuova versione per ricominciare. La natura è una merda, distruggiamola!

-God of War
A me sta serie aveva abbastanza rotto dopo il primo capitolo e Kratos per me era la più insopportabile faccia di cazzo dei vg, ma Corey Barlog ha fatto il miracolo. Un'avventura lunga ed emozionante, bellissimo da vedere e con un sistema di combattimento magari non pulito e tecnico come quello degli action giappi ma comunque divertente e soddisfacente nel convogliare la rabbia e la putenza dello spartano. E Kratos non è più una merda insopportabile. BOY!

My 2018
-Hollow Knight
Il metroidvania perfetto. Poche parole, solo tantissima esplorazione, poteri per espandere le proprie capacità e combattimenti con un sacco di boss. Molto bello anche artisticamente grazie a uno stile unico e riconoscibilissimo. Un gioco perfetto, e praticamente te lo regalano. Meglio dei grandi classici di stocazzo.

-Prey
Un level design eccellente e una miriade di approcci possibili. Io l'ho vissuto come una esaltante scalata al potere, da caccola che si nasconde sotto i tavoli a super marine demolitore di alieni a colpi di divano in faccia.

-Dark Souls 2 Scholars Of The First Sin
Pur preferendo altri soulslike per me i From fanno sempre fondamentalmente lo stesso gioco, ed è sempre divertente esplorare i loro mondi e menare le nefandezze che li popolano.

Miglior comparto video
God of War

Miglior comparto audio
Octopath Traveler

Miglior multiplayer
Monster Hunter World

Miglior storia/narrazione
Dragon Quest XI

Miglior personaggio
Kratos

Miglior Indie
The Messenger

Sorpresa dell’anno
God of War

Porcheria dell’anno
Red Dead Redemption 2
Ho trovato il gameplay insopportabile e vecchissimo, vai al segnalino poi cavalca 5 minuti fino all'altro segnalino e poi nasconditi dietro a un barile a muovere il puntino bianco sui nemici/talpe che escono fuori. Cosa più grave in queste 15-20 orette che avrò giocato a me di questi zingari non me n'è fregato proprio un granché, e l'ho mollato a data da destinarsi.
Pronto ad essere insultato quando l'anno prossimo lo voterò tra i miei 'my 2019' dopo che lo avrò ripreso e visto tutta la storia.
« Ultima modifica: 22 Gen 2019, 12:06 da Andrea Rivuz »

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.197
    • E-mail
Re: TFP Awards 2018
« Risposta #27 il: 14 Gen 2019, 11:39 »
edit: se il narcisismo è uno stile di vita, non esiste che debba compilare un post finito in terzultima pagina :-[

Ci si vede più in là.
« Ultima modifica: 25 Gen 2019, 22:58 da Gaissel »

Offline eugenio

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.910
Re: TFP Awards 2018
« Risposta #28 il: 14 Gen 2019, 11:48 »
My 2018
1. Journey
2. Mantis Burn Racing
3. Tomb Raider (2013)

Online Cryu

  • Eroe
  • *******
  • Post: 19.505
  • Ninjerelli si nasce
Re: TFP Awards 2018
« Risposta #29 il: 14 Gen 2019, 23:40 »
Game of the Year
,
1. Spider-Man
Il più divertente, il più bello tecnicamente, il più serrato nella narrazione, il miglior photo mode, i migliori dlc. Costumini discutibili ma nessuno è perfetto.

2. God of War
Perché c'ha la barba e si controllano due personaggi insieme.

3. RDR2
Non si gioca, ma quando si gioca... No, ricomincio. Non si gioca, ma quando si gioca?
Dicevo, non si gioca, ma tutto il resto è divino.

My 2018

1. Assassin's Creed Origins
Storia. Ambizione. Divertimento. Ambientazione. Leoni.
Non manca nulla.
Mio gioco della gen so far.

2. Assassin's Creed Unity
Miglior città e ambientazione di sempre. Miglior declinazione del concept originale di AC. Bug e glitch del lancio sostanzialmente risolti. Da recuperare, assolutamente.

Miglior comparto video

RDR2
perché la notte di Spider-Man suka, altrimenti di giorno è un film in cg. Comunque sono i due giochi più belli di sempre per distacco.

Miglior comparto audio

RDR2

Miglior storia/narrazione

RDR2
anche se il finale m'ha lasciato proprio tiepido.

Miglior personaggio

Arthur Morgan
Con qualche incoerenza tra narrato e giocato di troppo, ma partivano sconfitti dall'inevitabile confronto con Marston e sbam, han fatto bene uguale se non meglio.

Sorpresa dell’anno

Spider-Man
Non me l'aspettavo, deh!

Delusione dell’anno

Assassin's Creed Odyssey
Resta un buon gioco, ma Origins se lo mangia vivo.
« Ultima modifica: 15 Gen 2019, 10:37 da Cryu »
"non e' neppure fan-art, e' uno screenshot di un gioco, ci sono mesi e mesi di sudore di artisti VS uno scatto con un filtro instagram sopra."