Autore Topic: Xbox Game Pass: l'abbonamento Microsoft per videogiocare senza fine  (Letto 38108 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline slataper

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.899
Qui alcune considerazioni interessanti:
Citazione
Subscriptions can keep revenue flowing even when a company has no new console or blockbuster title.
Citazione
Contrary to expectations, Bond says, monthly plans get customers to spend more. A Game Pass subscription leads to about 20% more playing time. Users sample a wider variety of genres, and they generate 20% more in sales, both on titles not included in the plan and on extras such as downloadable content.
Citazione
“People make this assumption that if you have a subscription, you stop buying games,” Bond says, but the opposite is true.
Citazione
A survey by the Game Developers Conference found that almost three-fourths of developers fear subscriptions might hurt the value of individual games. Still, it’s a hit-driven business with myriad titles jockeying for attention, and even successful studios often worry about covering costs. For them, Game Pass can seem like a sure thing.
Citazione
Microsoft says 60% of people who played Curve’s Human: Fall Flat on Game Pass had never done puzzles before, and two-fifths of those bought a similar title after playing.
Switch SW-7241-0739-0708 / Xbox Live slataper / Stadia slataper#7002
My Yearbook 2020

Offline Nookie

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.511
    • E-mail
Continui a ripetere la storia che il dd è il futuro e siamo d'accordo, ma sembra tu stia giustificando ogni genere di scelta scellerata di marketing, butti milioni di euro ora per forse recuperarne in futuro? Ci sta, ma se nel mentre abitui la gente a pagare 10 euro il servizio e per il profitto te ne servono 50, diventa parecchio un rischio questa strategia. Proprio perché non è un monopolio e quindi dovrai essere concorrenziale per mantenere la clientela.
Io sono molto scettico ma alla fine i soldi non sono i miei e possono fare quello che vogliono (specie se va bene a noi consumatori).
Poi ciò che mi importa davvero sono i giochi, senza quelli dd o retail che sia, non me ne faccio niente del resto. ^^'
Perché per essere profittevole dovrebbe costare 50 euro al mese?

Offline Nemesis Divina

  • Eroe
  • *******
  • Post: 17.554
  • Grotesqueries Rule!
www.netflix.com


Ci sono molti punti discutibili nell'idea dietro GamePass e infatti penso che in prospettiva MS non si aspetti nemmeno di averne una grande profittabilità dal servizio (l'esempio di Netflix è fuorviante)

Nel weekend spiego il perché, che è una roba complessa.
Ma come dice Devil se il bilancio di Netflix è in attivo e il brand in continua crescita, a livello di soldi entrati/soldi usciti il passivo è notevole. Sta i piedi perché c'è un margine di crescita e un'onda lunga dei prodotti ben diversi dalle possibilità del videogioco.

Offline Nookie

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.511
    • E-mail
La via potrebbe essere l'accesso vip come come ha fatto disney+ con Mulan.
Comunque anche 13 euro al mese (perchè sono 13 e non 10, non avrebbe molto senso fare il gamepass a 10 quando con 13 hai la qualunque no ?) per una decina di milioni di paganti non mi sembra così male no?
Dei 240 giochi nel gamepass, c'è una discreta quantità di indie/rumenta che non vale una cicca...

Offline Devil May Cry

  • Reduce
  • ********
  • Post: 40.519
    • http://devillo.blogspot.com/
Dicevo 50 come cifra ipotetica (se per assurdo ci mettessero dentro TUTTO e al D1, e sarebbe anche poco), perchè di certo non possono mettere tutto per 13 euro al mese ma la robetta che c'è adesso. Un po' come chi sperava che Stadia avesse a 20 euro l'abbonamento alla netflix.
E' chiaro che la strategia di M$ è quella di creare un'infrastruttura golosa per accalappiare più utenza possibile, si è capito che è una strategia a lunghissimo termine ma il bene che offre non è di prima necessità (non lo è manco netflix ma qui film/serie sono in praticamente tutte le famiglie) e per quanto tu possa fidelizzare l'utenza, nel momento in cui sarai costretto ad aumentare i prezzi non c'è alcuna certezza che resteranno con te. Già ora la gente paga di plus 60 euro (prima 50 e l'aumento di 10 euro non ha cambiato nulla, ma anzi pure diminuito l'offerta) per avere niente, figuriamoci se tu aumenti i prezzi.
Insomma, non mi sembra questa strategia molto vincente.
Ascoltate Falli da Dietro!!

Offline slataper

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.899
Ho recuperato alcuni spunti, non tutti, dal topic di ps5: scatenatevi.

...quel Game Pass che sono di recente mi sono accorta essere un modo poco elegante di videogiocare, alla stregua di un AYCE da ristorante cinese che poco a che vedere con le scelte di un appassionato.

A me è scaduto ieri, mi sento libero, concettualmente per me ha ragione @Ruko

Entri in un loop "netflx style" in cui giochi/guardi solo quello che ti propongono loro. Con la frettolosità che uno strumento del genere comporto, chessò se vedi che hai un RDR2 che ti dura un mese, sei portato a giocarlo di corsa sennò non tocchi altro.

Diciamo che è uno strumento ideale per chi vive i videogiochi a spizzichi e bocconi e ama giocare 10 15 minuti ad un titolo per poi passare magari ad altro senza soluzione di continuità, ma si perde quel concetto di "spendo tot perché decido io di giocare questo gioco".

Capisco che sia un qualcosa di più concettuale che di altro, ma sono contento sia scaduto e mi sento LIBERO  :D

Il problema non è tanto il servizio, ma come lo sfruttiamo o, meglio, come lo viviamo.
Lo dico perché IO per primo so di non essere adatto a un servizio del genere.
A me ricorda tanto il (mio) periodo Amiga 500, quando con poche migliaia di lire avevo accesso a decine e decine di giochi, "bruciandoli" praticamente tutti. Con le ovvie eccezioni.
Quando passai al Super Nintendo e a pochi giochi scelti con (tanta) cura, sentivo di godermeli parecchio di più.
Quando, lavorando, iniziai a poter accedere a più giochi, ripresi il mood Amiga.
Quindi bene che ci sia il GamePass, ma, per me, è un no grazie.

Beh è stata data una spiegazione del perché, nonostante sulla carta sia il carnevale di Rio, ci sono consumatori a cui frega il giusto un servizio del genere. E che potrebbe avere risvolti orribili sul lungo periodo che influenza la produzione.

Diciamo che essendo i videogiochi dei beni a medio lunga durata rispetto ad un film, io preferisco spendere se è il caso 15 20 euro o 60 per un gioco nintendo per avere un bene che è mio e che rigioco quando voglio, anziché un noleggio di 100 giochi al mese per 10 12 euro che tanto poi ne riesco a giocare, se va bene, comunque uno.

E se lanci qualcosa che hai comprato, ti senti quasi in colpa a non usufruire dell'abbonamento che hai.  :D
Switch SW-7241-0739-0708 / Xbox Live slataper / Stadia slataper#7002
My Yearbook 2020

Offline Nookie

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.511
    • E-mail
Al momento mi sento di consigliare il gamepass, ma solo perché ho pagato 30 euro per 11 mesi.
Gioco mooolto poco, purtroppo non ho tempo, il gamepass mi permette di pucciare ogni tanto. 13 euro al mese però no.

Offline Fabrizio1701

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.922
  • Name subject to change
Ho recuperato alcuni spunti, non tutti, dal topic di ps5: scatenatevi.

Però non hai messo la mia risposta che era praticamente l'unica pro-gamepass  :D
Sto giocando a Yakuza 0 [PS4], Jak & Daxter: Una Sfida Senza Confini [PSVita]

Offline slataper

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.899
Ho recuperato alcuni spunti, non tutti, dal topic di ps5: scatenatevi.
Però non hai messo la mia risposta che era praticamente l'unica pro-gamepass  :D
:) per non appesantire il post ho selezionato solo gli interventi critici.
Switch SW-7241-0739-0708 / Xbox Live slataper / Stadia slataper#7002
My Yearbook 2020

Offline Bilbo Baggins

  • Reduce
  • ********
  • Post: 26.655
Ho recuperato alcuni spunti, non tutti, dal topic di ps5: scatenatevi.

E che c'è da scatenarsi?
Ognuno può pensarla come vuole.

Poi per darsi tono può buttarla sull'essere un vero amante dei videogiochi, prefigurare un futuro dove l'abbondanza microsoftara distruggerà l'intera industria o ancora sentenziare che no, l'abbondanza non aiuta a videogiocare meglio, anzi il contrario, si diventa improvvisamente cretini e si provano i giochi tanto per provare.

Per me son tutte cazzate.

Pago il servizio perchè trovo non abbia un costo eccessivo di per se, figuriamoci con le scontistiche e aggiungerei che si tratta di un prezzo addirittura generoso alla luce di quanto offre, ma se voglio giocare un titolo su Switch o PS4 li gioco senza particolari patemi né paure di non riuscire a giocare un titolo che magari verrà tolto.

Così come è vero che ho sicuramente diradato gli acquisti su One, ma per dire Borderlands 3 in offerta l'ho preso senza paura che finisca sul GP+. Così come attendo al varco Jedi Fallen Order.

Poi diciamocelo: tra cose che ho giù comprato e offerta del GP+, non è che sia rimasto molto altro da comprare, anche volendo  :D

Nintendo Fanboy™ since 1984
Xbox/PSN: BilboBaggins77 - Switch: 7158-7477-3205

Online tonypiz

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.234
  • Once Pizzide, forever Pizzide.
    • E-mail
Da quando c'è il pass ho potuto giocare a costo irrisorio titoli che avrei sicuramente comprato. Mi vengono in mente Ori and the Will of the Wisp, Astrologaster, Gears Tactics, Carrion e The Outer Worlds, spulciando nello Yearbook. E non è che li ho giocati superficialmente o di corsa, li ho giocati esattamente come avrei fatto comprandoli. E in almeno un'occasione (Gears), sono ben lieto di non aver speso il prezzo pieno. :D. Giocherò sicuramente Yakuza Kiwami 2, dopo aver adorato Yakuza 0 e il primo Kiwami, così come Hypnospace Renegade, volendo citarne giusto un altro paio già in catalogo. Se si è fan dei giochi indie, in particolare, il pass è una bella risorsa.

Poi ci sono titoli che mi incuriosivano ma forse non al punto da comprarli. Deliver Us The Moon, per dire, che mi è piacuto non poco, ma anche The Surge 2 e Minecraft Dungeons. Questi due non posso dire di averli amati, ma il primo non l'ho nemmeno odiato e l'altro è venuto buono per un paio di simpatiche serate in coop. Anche qui, giocati e finiti esattamente come se li avessi comprati.

Capita anche il gioco che ignori del tutto, ma che si rivela una splendida sorpresa, come Touhou Luna Nights. E sì, succede anche di provicchiare due o tre cose alla volta e rendersi conto che non fanno per noi. Ma non mi sento più "bulimico" del solito (neanche meno, sia chiaro, ma quello è un problema a monte ^^), né mi sento obbligato a giocare qualcosa all'idea che prima o poi sparirà dal catalogo. Semplicemente, per me è un modo aggiuntivo (straordinariamente conveniente, a parere mio) per coltivare questa insana passione per i videogiochi che a 45 anni ancora non accenna a spegnersi.

Capisco anche chi dice "sì, ma il gioco non è tuo davvero". Ma a conti fatti, i titoli che mi capita di rigiocare ad anni di distanza si contano sulle dita di una mano, e a quel punto probabilmente potrei comunque comprarli a un costo molto più basso (se nel mentre non li ha regalati qualcuno, ché su PC non puoi distrarti un minuto senza ritrovarti un gioco infilato in tasca di stramacchio).

Sono i primi esempi che mi sono venuti in mente, ma è giusto per aggiungere una voce a favore del Game Pass. Senza ovviamente entrare in discorsi di sostenibilità di mercato (che lascio a chi ne capisca più di me), e ribadendo che l'app su Windows è ancora ampiamente migliorabile. Ampiamente. ^^
« Ultima modifica: 14 Set 2020, 12:52 da tonypiz »
Humans need fantasy to be human. To be the place where the falling angel meets the rising ape.
Il tonypiz è anche su Twitch, per qualche motivo.

Offline Zoto

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.860
La cosa fantastica sono i toni da "mò ve lo racconto io cosa vuol dire videogiocare veramente".

Che ognuno si diverta e fruisca un pó di tutti questi servizi come meglio crede.
In generale, é sempre meglio aver un'alternativa che non averla, poi se non ci garba usarla va bene uguale.

Offline slataper

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.899
Bilbo, il mio "scatenatevi" non era inteso in senso aggressivo ;) bensì come invito a portare avanti qui la discussione. Il punto di vista di chi, come @Ruko e @Panda Vassili, considera negativa o dannosa la logica dell'abbonamento è interessante poiché, se sufficientemente diffuso e promosso nella comunità giocante, potrebbe suscitare un sentimento negativo nei confronti di GP e servizi analoghi limitandone la diffusione e quindi la sostenibilità economica.

Detto ciò, lo sappiamo che "tutto scorre" e niente è immutabile, sperimentare nuovi prodotti o nuovi modi di fruirne per me è anche un modo per coltivare una passione che è strettamente legata alla tecnologia e al modo in cui le persone interagiscono con essa.
Switch SW-7241-0739-0708 / Xbox Live slataper / Stadia slataper#7002
My Yearbook 2020

Offline Bilbo Baggins

  • Reduce
  • ********
  • Post: 26.655
Bilbo, il mio "scatenatevi" non era inteso in senso aggressivo ;)

Non penso di esserlo stato  8)

Per il resto, ripeto: è purtroppo una questione di principio.
In chi vede nel servizio una lesa maestà alla statura del videgioco, difficilmente te ne parlerà bene.
Una disamina interessante può essere solo quella dal pdv economico: chi e come ci guadagna e chi e come ne perde, perchè è chiaro che ogni novità di distribuzione porta con se vantaggi per qualcuno e svantaggi per altri. Ma non so se tra di noi ci sia qualcuno con numero oggettivi a portata di mano.

In questo caso io sono un semplice consumatore: ho foraggiato l'industria per decadi, ho continuato a foraggiarla anche quando i Verbatim stavano nelle case della maggior parte dei giocatori, compro praticamente ogni sistema che esce, anche le revisioni, ho comprato usato ma se posso cerco sempre di comprare direttamente al retail, sono contento di tutte queste cose e continuerò a farlo in futuro, ma se mi viene offerto un servizio legale e conveniente, non vedo perchè dovrei rinunciarvi o scagliarmi contro per partito preso.

Anche i giochini a 90 centesimi sull'App Store venivano visti come l'Armageddon che avrebbe distrutto l'industria e messo in ginocchio i produttori, ma non mi pare che i tripla A abbiano smesso di essere prodotti, così come non mi sembra che le uscite si siano diradate, anzi. A ben vedere ha aperto un'altra (ex) nicchia di mercato dove in tantissimi si sono buttati. Non tutti ci fanno i soldi, ma è anche così che funziona il libero mercato.
Nintendo Fanboy™ since 1984
Xbox/PSN: BilboBaggins77 - Switch: 7158-7477-3205

Offline Nemesis Divina

  • Eroe
  • *******
  • Post: 17.554
  • Grotesqueries Rule!
Dato che l'interesse verso le piattaforme MS è in crescendo, non sarebbe male che qualcuno buttasse giù due linee guida per chi fosse interessato a sfruttare nel modo più conveniente il GP.

Se non ho capito male, dovrebbe esserci modo di prendere fino a 3 anni di Gold e sfruttare un'opzione di conversione a 1€ che li tramuta in Ultimate (gold+GamePass). Penso sarebbe una cosa utile per molti.