Autore Topic: [Serie TV] La fantastica signora Maisel  (Letto 4591 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.714
    • E-mail
Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
« Risposta #45 il: 31 Mag 2019, 21:53 »
Il topic delle gnocche straborda a fasi alterne di gommoni siliconi, di cui vien da chiedersi se abbiano o meno il pisello.

Che nel caso niente di male, eh. Però basta capirsi^^
Nintendo vende droga purissima ai bambini. Soprattutto quelli interiori.

Offline ederdast

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.422
    • E-mail
Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
« Risposta #46 il: 03 Giu 2019, 11:00 »
"Vota Kennedy"!
Ma di che si ragiona? Questa è la miglior serie delle ultime decadi, all'episodio summenzionato stavo per cappottare dal ridere.
Un solo appunto mi viene da fare a questa produzione: se è vero che i comici che "ruotano" intorno alla nostra eroina sono invero ottimamente rappresentati e attinenti alle loro controparti storiche (anche e soprattutto per quanto riguarda le battute) ed esempio lampante di questo è Lenny Bruce che si vede chiaramente come sia "di rottura" rispetto al "prima" ecco con la Maisel le cose stanno in modo diverso.
Perchè Lei quando sale sul palco fa ridere (e tanto) noi spettatori di oggi, le sue performance comiche sono pensate per divertitre in primis lo spettatore di oggi e questo crea chiaramente una frattura a livello di coerenza e narrazione non indifferente (azzo la Maisel sembra Benigni trent'anni prima di Benigni per capirsi).
Problema comunque minore e da puntacazzista questo certo la coerenza del tutto un pò ne risente (ma anche chissenefrega considerando le risate indotte dalle performance della Maisel).
Il finale della seconda un pò mi ha fatto girare le palle
Spoiler (click to show/hide)
Invece ho trovato ottima la performance "sottotraccia" di Levi, veramente bravo e assolutamente non piacione.
Ma comunque anche il marito scemo ci regala momenti top con la sua
Spoiler (click to show/hide)
veramente da cappotare dal ridere.
Prendete e vedetene tutti, merita.
« Ultima modifica: 03 Giu 2019, 11:59 da ederdast »
Le opinioni sono come le palle, ognuno ha le proprie.
Callhagan.

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.844
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
« Risposta #47 il: 11 Ago 2019, 21:43 »
Vista la prima della seconda stagione.

Eì la tipica puntata di una seconda stagione di una serie come dio comanda.

Dopo il banco di prova della prima stagione, sanno quello che funziona o meno e ci vanno pesanti, tirando fuori un episodio strepitoso!

Non c'è nulla che non funzioni, nulla di scoperto, una classe sparata in faccia in ogni inquadratura, con prove attoriali (soprattutto lei - con quella faccia malinconica -  e la madre) da paura e risvolti emotivi che ti fanno restare male.
Persino personaggi di passaggio come i bulli che fanno a prendere Susie regalano solo perle di bravura e probabilmente sono attori che non rivedremo mai.

Certo, accorgiamoci che il finale di questo episodio rappresenta
Spoiler (click to show/hide)
ma lo fa con una classe e una sobrietà che va bene, non ci interessa datecene ancora.
E la traduzione simultanea si, è una cazzata grossa grossa, ma... boh facciamo solo ma.

Ribadisco quello che ho detto alla fine della prima stagione, non è una serie che cambierà il mondo ma è fatta da Dio e vi assicuro che basta.

Insulti il politico e poi lo rivoti.

Offline Wis

  • Highlander
  • *********
  • Post: 59.201
  • Mellifluosly Cool
Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
« Risposta #48 il: 11 Ago 2019, 22:38 »
La sciura Maisel è bellissima perché assomiglia alla Winslet, che è bellissima.

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.844
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
« Risposta #49 il: 17 Ago 2019, 08:48 »
A metà. Bellissima seconda stagione. Nello spoiler delle immagini che non sono spoiler ma è meglio vedere durante la visione  ;D

Spoiler (click to show/hide)
Insulti il politico e poi lo rivoti.

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.844
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
« Risposta #50 il: 27 Ago 2019, 00:56 »
Vista anche tutta la seconda. Bellissima. Hanno limato il limabile e c'hanno consegnato una stagione che supera la prima.
Non so che aggiungere apparte il fatto che le canzoni "moderne" duranti i titoli di coda sono favolose, come si è allargato il mondo della serie in questa stagione (più della metà stagione è fuori New York!) e che in questo finale lasciano in sospeso una quantità di cose che si preannuncia una terza stagione stratosferica.

Anche solo come curano i personaggi secondari significa che razza di gente ci sia dietro questo prodotto. Sto pensando naturalmente a Astrid, la moglie di Noah, fratello di Midge, che nella settima puntata durante la cena del Rosh haShana ha rischiato di farmi morire dal ridere (nell'immagine la scena).
Spoiler (click to show/hide)

E' una serie che riempe davvero gli occhi (è bella da morire da vedere tra fotografia e tocchi di regia!), la mente (dialoghi brillanti e battute geniali ogni dove) e, naturalmente, il cuore.

Insulti il politico e poi lo rivoti.

Offline FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.802
Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
« Risposta #51 il: 01 Dic 2019, 19:27 »
Il 6 dicembre arriva la terza stagione. Un regalo di Natale bellissimo.

Offline ederdast

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.422
    • E-mail
Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
« Risposta #52 il: 09 Dic 2019, 14:15 »
Viste un paio di puntate della terza (per ora solo in lingua originale).
Niente da dire, sempre la meglio roba, scrittura, recitazione e soprattutto simpatia dei protagonisti assolutamente immutata.
Forse si avverte un pò di stanca in linea "generale", gli scossono alla trama per ora mancano ma anche chissenefrega quando il livello generale è questo.
Le opinioni sono come le palle, ognuno ha le proprie.
Callhagan.

Offline ederdast

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.422
    • E-mail
Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
« Risposta #53 il: 11 Dic 2019, 15:33 »
Bhè finita anhce la terza, praticamente "bevuta" con effetto torrente di montagna.
Qualità di scrittura assoluta con tutti i personaggi che hanno il loro "spazio" per esprimersi, fare ridere e impelagarsi in questo e quello.
Abe favoloso nella sua nuova deriva "intellettualoide sinistrorsa" ma tutti dico tutti i personaggi sono semplicemente fantastici se rapportati a altre produzioni simili.
E lei, bhè lei piega dal ridere più che mai, fantastico lo sketch in chiusura di stagione ma anche nella altre puntate pesta e pesta duro.
Ecco sulla coerenza della gestione degli affetti della Sig.ra Maisel ecco lì un pò scricchiola il tutto ma anche chissenefrega quando tutto il resto è a "orologeria".
Spettacolo.
Ah la visione in lingua originale (forzata perchè io sono pigro e se c'è il doppiaggio metto lo metto) scorre via talemnte liscia che quasi non importa leggere i sottotitoli (se si mastica un pò l'inglese ovviamente).
Le opinioni sono come le palle, ognuno ha le proprie.
Callhagan.

Offline Shape

  • Reduce
  • ********
  • Post: 30.122
    • E-mail
Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
« Risposta #54 il: 11 Dic 2019, 16:50 »
Comunque ricordiamo chi è che ha scritto la sceneggiatura:
La fantastica signora Maisel (The Marvelous Mrs. Maisel) è una serie televisiva statunitense del 2017 creata da Amy Sherman-Palladino per Amazon Studios.
che è quella di Una mamma per amica, per chi non lo sapesse.

Offline naked

  • Reduce
  • ********
  • Post: 43.017
Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
« Risposta #55 il: 11 Dic 2019, 17:17 »
Infatti nom ci sono pause tra le battute dei diversi personaggi
23.000.000.000 per sterilizzare l'iva. Grazie buffoni.

Offline Claudio

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.947
Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
« Risposta #56 il: 18 Dic 2019, 17:22 »
Ho finalmente iniziato la terza stagione.
Parte benissimo. La prima puntata è davvero bella, ritmata, con battute divertenti e dialoghi brillanti.
E poi sti piani sequenza favolosi. Sta serie è girata in modo pazzesco

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.844
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
« Risposta #57 il: 07 Gen 2020, 12:02 »
Volevo aspettare di vederla tutta la terza stagione prima di commentare ma il quinto episodio è di una bellezza tale che non può lasciare indifferenti.
Se ancora non avete recuperato la terza stagione fatelo, che anche solo per questo episodio merita tantissimo.
Il resto è buono, magari ormai hanno settato standard talmente alti che è difficile superare e non se ne vede neanche troppo la voglia. Però sarebbe ingiusto chiedere di più.
E come sempre la ragione rimane sempre perché... si. E' semplicemente diretta, scritta e recitata
Ve lo meritate voi e se lo merita la serie.


« Ultima modifica: 07 Gen 2020, 12:06 da fiordocanadese »
Insulti il politico e poi lo rivoti.

Offline Van

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.046
    • E-mail
Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
« Risposta #58 il: 07 Gen 2020, 14:16 »
Non brutta ma generalmente non capisco lo stracciarsi le vesti di molti.

Secondo me ha gravi problemi quali una coerenza dei personaggi non proprio granitica (genitori di lei su tutti) una sovrabbondanza di glicemia tipica delle gylmore gurlz che rende tutto un po inconsistente e
Innocuo e il fatto che lei, pur essendo presentata come una comica di prim'ordine nonriesca a strapparmi nemmeno un sorriso manco per sbaglio.

Il setting "famiglia ebrea" capisco essere un problema mio e mi rende detestabili molte cose in special modo nella puntata in cui amabilmente e ironicamente praticano la mutilazione genitale del nipotino.

L'ho seguita e so gia che la dimenticheró presto.

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.844
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
« Risposta #59 il: 07 Gen 2020, 17:15 »
Vabbè ti piace, un pò meno che a me o altri qui sul topic.
Ti posso rispondere che è tanto buoni buononi sentimenti ma a me non dispiaceva in gilmore girls, figurati qui che secondo me è piú dosato (e le cittadine di provincia americane le preferisco come le vede Lynch, non Stars Hollow, la cittadina di Gilmore Girls, che sembra fatta di marzapane).
Poi ci sta siano ebrei, i comici ebrei sono davvero una parte importante dello stand-up americano e si, gli ebrei non sono le persone piú simpatiche al mondo, ma si prende tanto per il culo questo aspetto nella serie.
Poi anche a me lei non faceva ridere all'inizio, ora inizio a ridere ai suoi spettacoli. Mi sarò affezionato.
Io non riesco a non consigliarla
« Ultima modifica: 07 Gen 2020, 17:17 da fiordocanadese »
Insulti il politico e poi lo rivoti.