Autore Topic: [Dagli alla ROM!] Ovvero, di Nintendo Vs emulazione  (Letto 3166 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Turrican3

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.840
    • http://www.gamers4um.it
    • E-mail
@Ivan F. chiediamo di nuovo l'intervento di @Yoshi allora? ;D
videoGIOCATORE

Offline Andrea_23

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.259
  • A digital store operator that once made videogames
    • Ventitre's Lair
Non c'è molto da questionare, è roba coperta da copyright.
E finché lo è, il proprietario fa il bello e il cattivo tempo.
.....f|0w
-----------. Steam ID|B.net

Offline babaz

  • Eroe
  • *******
  • Post: 19.583
Non c'è molto da questionare, è roba coperta da copyright.
E finché lo è, il proprietario fa il bello e il cattivo tempo.

Stile, Andrea
Si chiama Stile.
E in questo caso Nintendo difetta.

Offline Andrea_23

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.259
  • A digital store operator that once made videogames
    • Ventitre's Lair
Non c'è molto da questionare, è roba coperta da copyright.
E finché lo è, il proprietario fa il bello e il cattivo tempo.

Stile, Andrea
Si chiama Stile.
E in questo caso Nintendo difetta.


Sai cosa gliene frega dello stile.
Loro sono in piedi da più anni di ogni altra software house solo ed esclusivamente grazie alla validità del proprio operato.


Il resto è effimero. Parlano i fatti, no?
.....f|0w
-----------. Steam ID|B.net

Offline SuperStar Siro

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.066
  • I mash buttons
Sì infatti quale stile...
Con i mancati introiti di super mario rpg ci pagano le pubblicitá con marracash e mara maionchi.
Mettiamoci in testa che nella grandi società di videogiochi ci campa un sacco di gente che un videogioco non l'ha mai toccato, e di una cultura o di una preservazione del videogioco se ne sbatte altamente.
Quindi nintendolegalmerda barboni e pezzenti.

C'è anche da dire che i grandi aggregatori di rom lo fanno per lucro a loro volta, quindi non piangerò se gli fanno levare super mario.

Ormai gli emulatori ci sono, le dump pure, quindi se tra 20 anni vorrò giocarmi mercenary force per gameboy, non avrò problemi.
my favorite color is nintendo

Online MaxxLegend

  • Reduce
  • ********
  • Post: 30.254
  • A New Adventure
    • ZombieGamer80
...
A parte (ovviamente) le regole di mercato legate a domanda/offerta, per quale motivo riteniamo ritenete giusto che un gioco "vecchio" di almeno 12-18 mesi fa non debba più essere, come dire, meritevole del prezzo pieno?
...
Perché funziona così per tutti i beni sulla faccia della terra? (esclusi preziosi ed immobili ovviamente)
Il mercato funziona così, esaurito l'effetto novità devi ridimensionare il prezzo per offrire il prodotto anche al pubblico non super-interessato.
Lo fanno persino con film e libri, non vedo perché non debbano farlo coi giochi Nintendo.
E poi attenzione, solo Nintendo, visto che i prezzi di tutti gli altri giochi per altri formati calano nel giro di una manciata di mesi.

Detto questo, i giochi del passato vanno preservati con ogni mezzo e rispettati, si anche quelli brutti. Non facciamo razzismo videoludico.
« Ultima modifica: 16 Ago 2018, 11:38 da MaxxLegend »
PSN Trophies: 23-16% - XBL Gamerscore: 38.197 - BOARDGAMES - INCUBI - ZombieGamer80
Lost in VR Baker's Mansion.

Offline Shekir

  • Matricola
  • Post: 25
    • E-mail
Re: "Dagli alla ROM!", ovvero di Nintendo Vs emulazione
« Risposta #21 il: 19 Ago 2018, 21:43 »
Premetto che ho parecchi ROMs set completi di svariate console e che testo spesso e volentieri i progressi su rpcs3 e altri emulatori di console moderne (yuzu), Nintendo ha tutto il diritto di far togliere le roms dei suoi giochi visto che sicuramente ha intenzione di rivenderle nella prossima virtual console. In questa guerra si son svegliati tardi però, tanti come me hanno già le rom che vogliono e i torrent sono pieni di set completi.

La preservazione è importante ma credo che lo sia molto di più per i vecchi giochi arcade dove oltre a qualche capcom collection non hanno nessuna possibilità di tornare in vita :(

Sicuramente ci siamo abituati male noi, per tanti anni ROM e ISO sono state facilmente reperibili fino a darle per scontate, ma non possiamo odiare chi ha il diritto di difendere i propri introiti.

Quello che più amavo di emuparadise (oltre ad averlo visto nascere e crescere) era la possibilità di giocare alcuni titoli direttamente dal browser :(

Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 44.530
  • Pupo
Re: "Dagli alla ROM!", ovvero di Nintendo Vs emulazione
« Risposta #22 il: 19 Ago 2018, 22:10 »
A me la cosa tocca fin lì, non ho praticamente mai conservato una rom sull'hard disk e, ai tempi in cui giocavo a SWOS online su emulatore Amiga, avevo addirittura comprato la licenza per il Kickstart da usare. Per dire il tipo di utente che sono.
Però non mi piace quando Nintendo si muove in questo modo* e, nonostante sia completamente d'accordo con quanto scrive @SuperStar Siro, mi piacerebbe vedere una Nintendo più aperta, un po' come ha dimostrato Sega con gli autori di Sonic Mania. Secondo me, alla fin fine, non perderebbe uno yen/un dollaro/un euro e sarebbe una pubblicità positiva incredibile.

* senza dimenticare figuracce come quella della rom di Super Mario Bros. recuperata sul web, già dumpata...

Offline mog_tom

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.886
  • Transumanesimo? E se provassimo con l'umanesimo?
Re: "Dagli alla ROM!", ovvero di Nintendo Vs emulazione
« Risposta #23 il: 19 Ago 2018, 23:43 »
È una stretta che non durerà in eterno.
Ma è qualcosa su cui Ninty non può guadagnare (anzi ci perde in prospettiva un po' di soldi, probabilmente non molti, ma il gusto di bulleggiare gli è rimasto). Quindi giù martello.
Poi sai cosa gli frega a Kyoto della brand dilution, dopo Zelda CDI, Metroid: Federation Force e i fantastiliardi fatti su smartphone.

Ci vediamo su IRC  ;)
www.fandonia.net | Ci hanno attribuito un profilo da debitori subprime. Solo che non siamo subprime ma creditori, così hanno incaricato i media di convincerci che lo siamo e che inoltre dobbiamo morire. E' un incantesimo che va assolutamente spezzato. (B.T.)

Offline DRZ

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.038
  • Only the dead have seen the end of war
Re: "Dagli alla ROM!", ovvero di Nintendo Vs emulazione
« Risposta #24 il: 20 Ago 2018, 00:17 »
Non so, a me tutta la storia sembra fondamentalmente idiota: ovviamente non ho idea dei piani futuri di Nintendo (magari domani lanceranno sul mercato un servizio superultrasfrù per giocare alla roba vecchia che darà un senso al tutto, per dire) ma ora come ora mi pare che abbiano fatto l'ennesima figura da Multinazionale Miliardaria Micragnosa per un vantaggio economico quantificabile in... boh? Pochi euro? Pochi euro più uno? Tanto chi vuole trovare le rom le trova ancora, e la massa non so quanto sia interessata a giocare Earthbound o a Battletoads o a studiarsi il modo per rendere Xenoblade Chronicles più caruccio su Dolphin.



Online MaxxLegend

  • Reduce
  • ********
  • Post: 30.254
  • A New Adventure
    • ZombieGamer80
Re: "Dagli alla ROM!", ovvero di Nintendo Vs emulazione
« Risposta #25 il: 20 Ago 2018, 00:25 »
Purtroppo questa cosa sta creando danni a catena, mi dicono che diversi siti di Abandonware (ovvero roba Pc DOS e similare, che con N c'entra zero) stanno chiudendo i battenti.. Ma se pò?
PSN Trophies: 23-16% - XBL Gamerscore: 38.197 - BOARDGAMES - INCUBI - ZombieGamer80
Lost in VR Baker's Mansion.

Offline Shekir

  • Matricola
  • Post: 25
    • E-mail
Re: "Dagli alla ROM!", ovvero di Nintendo Vs emulazione
« Risposta #26 il: 20 Ago 2018, 00:42 »
Purtroppo questa cosa sta creando danni a catena, mi dicono che diversi siti di Abandonware (ovvero roba Pc DOS e similare, che con N c'entra zero) stanno chiudendo i battenti.. Ma se pò?

ha chiuso anche IsoZone ma gli utenti della loro community hanno già creato un sito mirror, se posso potrei anche linkarlo, ditemi voi.

Online Ivan F.

  • Amministratore
  • Eroe
  • *********
  • Post: 19.727
    • The First Place
    • E-mail
Re: "Dagli alla ROM!", ovvero di Nintendo Vs emulazione
« Risposta #27 il: 20 Ago 2018, 08:53 »
ha chiuso anche IsoZone ma gli utenti della loro community hanno già creato un sito mirror, se posso potrei anche linkarlo, ditemi voi.
Meglio di no, non si sa mai.

Se qualcuno è interessato, comunque, può chiederlo a Shekir in MP.
TFP Awards 2018, FASE 2: Vota nel sondaggio sul regolamento dei TFP Awards 2018!

Offline pedro

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.516
Re: "Dagli alla ROM!", ovvero di Nintendo Vs emulazione
« Risposta #28 il: 20 Ago 2018, 19:13 »
A parte l'aspetto legale (Nintendo ha ragione), Nintendo ha fatto quel che ha fatto perchè vuole propinare ancora la roba NES come killer app del suo nuovo servizio online.

Fatti contenti i giuristi però, volendo anche ragionare un attimo, mi viene da dire: perchè oggi -nel mondo della fibra- non esitono servizi che offrono il "catalogo" (roba più vecchia di X anni) a fronte di un fisso mensile? Chessò, *tutte* le ROM/ISO più vecchie di 15anni a 9.99/mese?
A me va bene che le ROM siano vietate, però se vuoi che io ti paghi 8€ la ROM di Super Metroid per VC da giocare su WiiU, allora devi potermi fare scaricare la ROM da poter giocare su hardware originale\clone o su emulatore, collegata al TV CRT a 240p, magari con le patch MSU.

Non saranno obbligati, ma è buon senso, tanto più che è roba che interessa a una minoranza delle persone.
Ma poi in che mondo sarebbe normale non poter comprare oggi The Wall dei Pink Floyd su CD o poterne comprare solo una versione MP3 a bassa risoluzione?
Secondo me è un'altra di quelle situazioni ridicole che esistono solo con i videogiochi, per gli altri media sarebbe assurdo.
Se il VG viene visto come un medium non maturo è anche per queste cose.

Altra questione è se è lecito che i siti di ROM (che rimpiango perchè erano COMODISSIMI per scaricare roba già patchata\tradotta) guadagnino con la pubblicità quando gli utenti entrano per scaricare: su quello Nintendo ha ragione, ma la sua "colpa" atavica secondo me è quella di voler sfruttare il catalogo con un atteggiamentro troppo chiuso rispetto ai fan, soprattutto da quando è morto Iwata, che invece almeno un po' supportava la fanbase.

Il caso di AM2R è abbastanza emblematico.
« Ultima modifica: 20 Ago 2018, 19:28 da pedro »
«Allora dev'essere molto pericoloso essere un uomo.» «Lo è, signora. E solamente pochi ce la fanno. È un mestiere difficile, e al fondo c'è la tomba.»

Offline mog_tom

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.886
  • Transumanesimo? E se provassimo con l'umanesimo?
Re: "Dagli alla ROM!", ovvero di Nintendo Vs emulazione
« Risposta #29 il: 20 Ago 2018, 23:11 »
Il fallimento di Gametap (e dietro c'era la Warner) credo abbia scoraggiato diverse iniziative dal prenderne il posto.

Ma in generale: perché Nintendo (o chi per lei, Sega ci riprova ogni tanto con conseguenze deludenti) dovrebbe mai mettersi a offrire un servizio ROM Flat su di una piattaforma che non controlla appieno? E perché l'utenza dovrebbe seguirla, quando parecchi nelle ROM cercano giochi gratis ma anche occasioni di smanettamento? Ad esempio, le traduzioni.

Lettura consigliata: https://en.m.wikipedia.org/wiki/GameTap

Spoiler (click to show/hide)
« Ultima modifica: 20 Ago 2018, 23:14 da mog_tom »
www.fandonia.net | Ci hanno attribuito un profilo da debitori subprime. Solo che non siamo subprime ma creditori, così hanno incaricato i media di convincerci che lo siamo e che inoltre dobbiamo morire. E' un incantesimo che va assolutamente spezzato. (B.T.)