Sondaggio

Quali sono le tre caratteristiche di PlayStation 5 che desideri maggiormente?

Retrocompatibilità
Gaming in abbonamento
Due versioni (Base e Pro)
Massima potenza
VR integrato di serie
Controller evoluto/rivoluzionario
Risoluzione 4K/60fps standard
Console discless
Console in comodato
Dimensioni e rumorosità minime
Console ibrida home/handheld
Prezzo contenuto
Posizionamento orizzontale e verticale
Colore nero
Colore bianco
Selettore risoluzione/framerate via OS

Autore Topic: Sony PlayStation 5 (Presto che è tardi!)  (Letto 33738 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Bilbo Baggins

  • Reduce
  • ********
  • Post: 25.376
Re: Sony PlayStation 5 (Presto che è tardi!)
« Risposta #435 il: 09 Gen 2019, 08:39 »
questo è un pensiero conservatore che esce ad ogni giro "va che roba, non serve altro davvero"
lo diciamo dai tempi del C64, credo :)

la verità è che la potenza non è mai abbastanza, e diventa insufficiente nell'arco di qualche semestre.

XBOX X adesso è certamente una grande console
Ma fra 1 anno e mezzo molti vorranno già "di più"

Questa cosa è verissima, ma questa è forse la prima generazione per cui la resa dei giochi ormai viaggia a standard più che accettabili e che sfiorano il realismo (vedi Detroit, GOW, Horizon...).

Ma a che prezzo?
Gli studi per fare un gioco medio-grande ci impiegano ormai un lustro.

Piattaforme più potenti potrebbero sicuramente spingere le performance, ma quanto costerebbe agli sviluppatori? Giochi in sviluppo per 7-8 o anche 10 anni?

Nintendo Fanboy™ since 1984
Xbox/PSN: BilboBaggins77 - Switch: 7158-7477-3205

Offline peppebi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 24.864
  • cotto a puntino
    • E-mail
Re: Sony PlayStation 5 (Presto che è tardi!)
« Risposta #436 il: 09 Gen 2019, 08:48 »
Sono stati postati articoli vari, sul forum, riguardo le difficoltà nel prossimo futuro di avere salti di prestazioni come in passato.
Io in questo contesto, visto il lancio delle midgen e tutto il resto (ps5 non potrà costare 600€ per garantire un sufficiente stacco con la scorsa generazione), ci vedo necessariamente un cambio del mercato console in una direzione nuova. Può essere che si punti alla piattaforma e quindi a famiglie di console, come penso faranno MS e Sony, o a qualche abbonamento che possa permettere di vendere le console in perdita.
FORGIVENESS IS TO SWALLOW WHEN YOU WANT TO SPIT

Offline Turrican3

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.564
    • http://www.gamers4um.it
    • E-mail
Re: Sony PlayStation 5 (Presto che è tardi!)
« Risposta #437 il: 09 Gen 2019, 09:34 »
Io parlavo delle esclusive interne, che nel caso Sony sono mediamente più pesanti di quelle MS.
[...]
Sony, da che mondo è mondo, rinnova il parco esclusive a ogni generazione.
E grazio a dio che GT s'è tolto dai piedi  ;D

Discorso - a scanso di equivoci - puramente commerciale.

Riguardo il peso specifico: mboh, Sony ha cominciato a macinare seriamente (e saggiamente, aggiungo) nel corso dell'era PS3. Insomma a mio parere l'estrema volubilità del mercato suggerirebbe maggior prudenza nel decretare cosa sia "pesante" e cosa no, anche alla luce di casi come quello di GT, che non troppo tempo addietro vendeva console, oggi non più (il punto è questo)

In merito al rinnovare, discorso vecchio ma correlato al paragrafo precedente.
A mio modestissimo parere questo accade solo ed esclusivamente per un motivo: molte di quelle esclusive, semplicemente, non attecchiscono e/o vengono letteralmente bruciate/malgestite.

Quando però le vendite ingranano e, soprattutto, non si dimostrano un fuoco di paglia (penso a un God of War o un Uncharted, ma anche a un Gears of War o un Halo dall'altra parte) 'a voja se ci continuano ad investire... come è giusto e logico che sia, beninteso!

Altra considerazione veloce sul perchè non sono così convinto della rilevanza delle esclusive interne Sony: PS3.

In quella generazione la gente - complice, certo, anche il mezzo suicidio iniziale dettato da Kutaragi - ci ha messo un nanosecondo a cambiare sponda. Questo anche perchè alla fine chi detta legge davvero per quel che concerne il software-traino sono i patrimoni dell'umanità (cit. :D), tutto il resto, in genere, è il classico grasso che cola.
(anche se a quel giro i vari Halo e Gears of War hanno avuto un impatto non banale, comunque non controbilanciato da equivalenti su sponda Sony)

Ecco perchè credo che Sony debba stare molto attenta a non fare sciocchezze: esiste già una soluzione-fotocopia alla loro offerta ed oggi secondo me pur avendo - oggettivamente - fatto passi avanti enormi rispetto a quando Playstation è scesa in campo in termini di produzioni interne ritengo che non siano ancora in grado di stare in piedi da soli e caricarsi sul groppone la console, rappresentando insomma il classico ago della bilancia.

Ma a che prezzo?
Gli studi per fare un gioco medio-grande ci impiegano ormai un lustro.

Piattaforme più potenti potrebbero sicuramente spingere le performance, ma quanto costerebbe agli sviluppatori? Giochi in sviluppo per 7-8 o anche 10 anni?

A parte i costi nudi e crudi (che schizzerebbero per gli sviluppatori, ma anche per noi utenti finali!) sono tempi troppo lunghi e di conseguenza rappresenterebbero un rischio ENORME che non so quanti sarebbero disposti ad accollarsi.

Ma no, che a canone.
Io intendevo posti tipo il vecchio blockbuster dove potevi affittare console e giochi

Questa la vedo come una possibilità mooolto di nicchia (e comunque NON quel che hanno in mente i colossi)
videoGIOCATORE

Offline Kintor

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.389
    • E-mail
Re: Sony PlayStation 5 (Presto che è tardi!)
« Risposta #438 il: 09 Gen 2019, 11:45 »
A meno che Scarlett macini il raytracing e PS5 no.
Io dico che ci potranno/dovranno arrivare entrambe. Specie uscendo nell'autunno 2020: https://www.dday.it/redazione/29184/nvidia-geforce-rtx2060-2080-specifiche-tecniche
PSN: Kintor-ITA

Offline Spartan

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.562
    • E-mail
Re: Sony PlayStation 5 (Presto che è tardi!)
« Risposta #439 il: 09 Gen 2019, 11:52 »
Sony ha attualmente 5/6 saghe interne che gravitano intorno ai 10 milioni o più di pezzi ( Uncharted, The Last Of Us, God Of War, Spiderman, Horizon e Death Stranding potrebbe essere un'altra di queste) direi che i numeri dicono che Ps4 viene comprata "anche" per questi giochi, non solo ovviamente dato che c'è anche tutto il resto che esce sul mercato e la concorrenza totale non ammette che i giochi non calino di prezzo.
Non dimentichiamoci di Gran Turismo! Sport e' attorno alle 7M di copie!

Offline Laxus91

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.443
    • E-mail
Re: Sony PlayStation 5 (Presto che è tardi!)
« Risposta #440 il: 09 Gen 2019, 12:28 »
Sony ha attualmente 5/6 saghe interne che gravitano intorno ai 10 milioni o più di pezzi ( Uncharted, The Last Of Us, God Of War, Spiderman, Horizon e Death Stranding potrebbe essere un'altra di queste) direi che i numeri dicono che Ps4 viene comprata "anche" per questi giochi, non solo ovviamente dato che c'è anche tutto il resto che esce sul mercato e la concorrenza totale non ammette che i giochi non calino di prezzo.
Non dimentichiamoci di Gran Turismo! Sport e' attorno alle 7M di copie!

Tra l'altro, pur essendo contenutisticamente non eccelso rispetto agli standard della serie e non essendo GT 7 che anche solo a livello di marketing avrebbe dato un altro boost.

Mboh,  anche alla luce di Nintendo se vogliamo, trovo che sia molto sbagliato sottovalutare il valore che hanno ancora oggi le esclusive e il lavoro sulla line-up esclusiva di Sony che, a maggior ragione, mi pare abbia dimostrato proprio dati alla mano nella sua validità da un lato vendite.

Per non parlare poi del guadagno in immagine/fidelizzazione utenti che possono avere o del contributo ulteriore a coprire tutti i generi.

Offline Raven

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.026
  • Always offline
Re: Sony PlayStation 5 (Presto che è tardi!)
« Risposta #441 il: 09 Gen 2019, 15:04 »
Sony ha attualmente 5/6 saghe interne che gravitano intorno ai 10 milioni o più di pezzi ( Uncharted, The Last Of Us, God Of War, Spiderman, Horizon e Death Stranding potrebbe essere un'altra di queste) direi che i numeri dicono che Ps4 viene comprata "anche" per questi giochi, non solo ovviamente dato che c'è anche tutto il resto che esce sul mercato e la concorrenza totale non ammette che i giochi non calino di prezzo.
Non dimentichiamoci di Gran Turismo! Sport e' attorno alle 7M di copie!

Mi sembrava in effetti che tu avessi detto che Sony è soddisfatta dell'andamento del gioco, tenendo presente che non si tratta del classico GT ma di un gioco inteso come servizio che genera entrate a lungo termine.
Penso inoltre che il decadimento della serie dipenda più che altro dal genere che riscuote sempre meno interesse presso il nuovo pubblico a contrario delle generazioni precedenti dove quelo dei racing semi simulativi era molto diffuso. Lo stesso Forza i numeri che faceva GT non li sfiora neanche lontanamente, ed è la serie più in forma nel genere.

Aggiungo che i tempi biblici e il perfezionismo maniacale di Yamauchi non sono più tanto compatibili con il mercato attuale, quindi boh, non so quale strada dovrebbe intraprendere la serie. Visto che ormai "everything is open world" magari vedere che viene fuori potrebbe essere interessante.
« Ultima modifica: 09 Gen 2019, 15:23 da Raven »
Most Wanted : Shenmue 4

Offline Zoto

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.656
Re: Sony PlayStation 5 (Presto che è tardi!)
« Risposta #442 il: 09 Gen 2019, 17:08 »
Sony ha attualmente 5/6 saghe interne che gravitano intorno ai 10 milioni o più di pezzi ( Uncharted, The Last Of Us, God Of War, Spiderman, Horizon e Death Stranding potrebbe essere un'altra di queste) direi che i numeri dicono che Ps4 viene comprata "anche" per questi giochi, non solo ovviamente dato che c'è anche tutto il resto che esce sul mercato e la concorrenza totale non ammette che i giochi non calino di prezzo.
Non dimentichiamoci di Gran Turismo! Sport e' attorno alle 7M di copie!

Tra l'altro, pur essendo contenutisticamente non eccelso rispetto agli standard della serie e non essendo GT 7 che anche solo a livello di marketing avrebbe dato un altro boost.

Mboh,  anche alla luce di Nintendo se vogliamo, trovo che sia molto sbagliato sottovalutare il valore che hanno ancora oggi le esclusive e il lavoro sulla line-up esclusiva di Sony che, a maggior ragione, mi pare abbia dimostrato proprio dati alla mano nella sua validità da un lato vendite.

Per non parlare poi del guadagno in immagine/fidelizzazione utenti che possono avere o del contributo ulteriore a coprire tutti i generi.

Sfatiamo una volta per tutte il mito su Gran Turismo "povero" di contenuti.
In un anno hanno aggiunto un centinaio di macchine (tutte riprodotte impeccabilmente) e un bel pò di tracciati, e a quanto sembra il supporto continuerà incessante fino al prox. capitolo.
Ogni vettura aggiunta gode anche di una propria personalità corsaiola (per ora stanno giustamente evitando le millemila versioni, tutte uguali, di R33 / R34 o Silvia).

L'impronta esport che gli è stata data, gli ha giovato parecchio, rinfrescando e svecchiando una serie che si stava un pò trascinando senza portare nulla di nuovo (problema che mi pare ora affligga Forza).
La partnership con la FIA ha di fatto suggellato questa deriva online, portando il racing esport alle masse.

Inoltre viene costantemente giocato da una player base abbastanza importante e stabile, che anzi è cresciuta di parecchio rispetto ai primi mesi.

Offline Laxus91

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.443
    • E-mail
Re: Sony PlayStation 5 (Presto che è tardi!)
« Risposta #443 il: 09 Gen 2019, 17:16 »
Sony ha attualmente 5/6 saghe interne che gravitano intorno ai 10 milioni o più di pezzi ( Uncharted, The Last Of Us, God Of War, Spiderman, Horizon e Death Stranding potrebbe essere un'altra di queste) direi che i numeri dicono che Ps4 viene comprata "anche" per questi giochi, non solo ovviamente dato che c'è anche tutto il resto che esce sul mercato e la concorrenza totale non ammette che i giochi non calino di prezzo.
Non dimentichiamoci di Gran Turismo! Sport e' attorno alle 7M di copie!

Tra l'altro, pur essendo contenutisticamente non eccelso rispetto agli standard della serie e non essendo GT 7 che anche solo a livello di marketing avrebbe dato un altro boost.

Mboh,  anche alla luce di Nintendo se vogliamo, trovo che sia molto sbagliato sottovalutare il valore che hanno ancora oggi le esclusive e il lavoro sulla line-up esclusiva di Sony che, a maggior ragione, mi pare abbia dimostrato proprio dati alla mano nella sua validità da un lato vendite.

Per non parlare poi del guadagno in immagine/fidelizzazione utenti che possono avere o del contributo ulteriore a coprire tutti i generi.

Sfatiamo una volta per tutte il mito su Gran Turismo "povero" di contenuti.
In un anno hanno aggiunto un centinaio di macchine (tutte riprodotte impeccabilmente) e un bel pò di tracciati, e a quanto sembra il supporto continuerà incessante fino al prox. capitolo.
Ogni vettura aggiunta gode anche di una propria personalità corsaiola (per ora stanno giustamente evitando le millemila versioni, tutte uguali, di R33 / R34 o Silvia).

L'impronta esport che gli è stata data, gli ha giovato parecchio, rinfrescando e svecchiando una serie che si stava un pò trascinando senza portare nulla di nuovo (problema che mi pare ora affligga Forza).
La partnership con la FIA ha di fatto suggellato questa deriva online, portando il racing esport alle masse.

Inoltre viene costantemente giocato da una player base abbastanza importante e stabile, che anzi è cresciuta di parecchio rispetto ai primi mesi.

Su questo non metto in dubbio e prendo nota, lo presi ma non lo ho poi giocato a fondo o seguito nel post lancio!
Mi riferivo solo alla percezione pre-lancio, quindi in breve meno vetture rispetto alla media della serie, mancanza di modalità single player al di fuori delle sfide (e infatti le hanno aggiunte e potenziate post lancio).
Dando per giusto quanto hai detto meglio ancora, avendo comtinuato a supportare il gioco come promesso e doveroso

Offline Kairon

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.684
Re: Sony PlayStation 5 (Presto che è tardi!)
« Risposta #444 il: 09 Gen 2019, 17:31 »
Per me PS5 al lancio deve avere queste 2 caratteristiche:
1 poter far girare a 4K giochi della complessità e qualità mostrata con la demo di Cyberpunk.
2 Migliorare l'esperienza della realtà virtuale. Più poligoni a schermo, risoluzione migliore e magari periferiche ottimizzate (move con stick?)

Non mi rendo conto se l'attuale visore è sfruttato da PS4 al 100% delle sue potenzialità o se attaccato a un hardware più potente può gestire mondi di gioco più complessi e con una risoluzione maggiore degli attuali giochi. Poter partire senza dover subito passare a un PSVR2 sarebbe importante.

Offline Turrican3

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.564
    • http://www.gamers4um.it
    • E-mail
Re: Sony PlayStation 5 (Presto che è tardi!)
« Risposta #445 il: 09 Gen 2019, 18:58 »
La complessità in VR si può certamente aumentare (la risoluzione non ho idea perché non mi sono mai informato sulla tecnica dei titoli in commercio più di tanto), il problema semmai è capire se vogliano tenere o meno l'attuale visore. Dubito, ma tutto è possibile.
videoGIOCATORE

Offline Laxus91

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.443
    • E-mail
Re: Sony PlayStation 5 (Presto che è tardi!)
« Risposta #446 il: 09 Gen 2019, 19:29 »
La complessità in VR si può certamente aumentare (la risoluzione non ho idea perché non mi sono mai informato sulla tecnica dei titoli in commercio più di tanto), il problema semmai è capire se vogliano tenere o meno l'attuale visore. Dubito, ma tutto è possibile.

Sarebbe una mossa pro-utenti quella di mantenere il visore attuale ma potenziato e a risoluzione maggiore dalla nuova console, in coppia con una versiona nuova apposita separata!
E magari con offerte in negozio per riportare il VR vecchio (che se compatibile con la nuova console è comunque vendibile come alternativa a basso costo) e passare al nuovo con un bello sconto.
Poi certo, si tratta comunque di una perifica e per di più 'nata' recentemente quindi è difficile dire se andrà proprio così

Offline Turrican3

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.564
    • http://www.gamers4um.it
    • E-mail
Re: Sony PlayStation 5 (Presto che è tardi!)
« Risposta #447 il: 09 Gen 2019, 21:23 »
La risoluzione del display è fissa, non può cambiare.

L'incognita - ma ripeto, non sono informato - potrebbe essere un eventuale sottoutilizzo attuale, cioè giochi NON nativi, cui potrebbe mettere una pezza la maggior potenza delle future macchine.

Un compromesso potrebbe essere appunto la retrocompatibilità E l'introduzione di un visore nuovo, così non scontenti la vecchia utenza. Alla fine il concetto è il medesimo che si applica ai televisori, il 4K sarà pure alle porte ma figuriamoci se non supportano gli schermi 1080p.

Dipende da come si vogliono muovere. Vedremo.
videoGIOCATORE

Offline Kairon

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.684
Re: Sony PlayStation 5 (Presto che è tardi!)
« Risposta #448 il: 10 Gen 2019, 08:12 »
La risoluzione massima è fissa. Ma viene raggiunta da tutti gli attuali giochi? A me non sembra, mi pare ci sia una certa variabilità. Per cui non sono neppure certo che ce ne sia qualcuno che la sfrutti al 100%.

Offline alienzero

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.246
Re: Sony PlayStation 5 (Presto che è tardi!)
« Risposta #449 il: 10 Gen 2019, 09:00 »
No. Non viene raggiunta sempre, almeno nei giochi vr. Essendo il target render speed fissato a 90fps,si devono garantire prima quelli, poi la risoluzione.
La risoluzione massima del visore la puoi sperimentare semplicemente in modalità cinema, facendo partire un gioco non vr con il visore su.