Autore Topic: [Serie TV] Discworld  (Letto 281 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Top Dogg

  • Reduce
  • ********
  • Post: 37.591
  • Po-po-po-po-Poweeeer!!!
[Serie TV] Discworld
« il: 04 Mar 2018, 20:35 »
Bbc ha annunciato la serie tv di Discworld basata sui romanzi di Terry Pratchett
https://www.tor.com/2018/03/01/terry-pratchetts-discworld-coming-television-the-watch/
Xbox Top Dogg Xyz
PSN nick Top_Dogg_Xyz

Offline Diegocuneo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.841
    • Odio ed amo e me ne cruccio
Re: [Serie TV] Discworld
« Risposta #1 il: 05 Mar 2018, 11:06 »
 :o
MA perchè non Netflix??Che arrivava sicuro e in italiano.
...però magari poco British.
Vabbè,basta che ci sia.Speriamo giunga da noi,in italiano,in fretta :)
E non sarà facile fare qualcosa di paragonabile ai libri eh
"Kifflom ha cambiato la mia vita. Avevo un lavoro ben pagato, una famiglia e tutto sembrava andasse bene. Ora ho dato tutto per trovare il significato del vestirsi in azzurro proclamando la mia religione. Kifflom!'

Offline tonypiz

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.798
  • Once Pizzide, forever Pizzide.
    • E-mail
Re: [Serie TV] Discworld
« Risposta #2 il: 05 Mar 2018, 11:26 »
Speriamo bene, le trasposizioni precedenti variavano dal discreto (Hogfather) all'abbastanza meh (The colour of magic). Il documentario della BBC su Pratchett è invece molto bello e commovente senza risultare smielato.
Ciò detto, la "serie" della Guardia si presta abbastanza bene, secondo me. Tutto sommato è un poliziesco, e può contare su una carrellata di personaggi straordinari. Speriamo quindi in un casting azzeccato e in un adattamento efficace (visto che ci sono dietro la figlia di Terry e il suo assistente di una vita, potrei lasciarmi andare a un cauto ottimismo).
 
Humans need fantasy to be human. To be the place where the falling angel meets the rising ape.

Offline Diegocuneo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.841
    • Odio ed amo e me ne cruccio
Re: [Serie TV] Discworld
« Risposta #3 il: 05 Mar 2018, 15:57 »
Speriamo bene, le trasposizioni precedenti variavano dal discreto (Hogfather) all'abbastanza meh (The colour of magic). Il documentario della BBC su Pratchett è invece molto bello e commovente senza risultare smielato.
Ciò detto, la "serie" della Guardia si presta abbastanza bene, secondo me. Tutto sommato è un poliziesco, e può contare su una carrellata di personaggi straordinari. Speriamo quindi in un casting azzeccato e in un adattamento efficace (visto che ci sono dietro la figlia di Terry e il suo assistente di una vita, potrei lasciarmi andare a un cauto ottimismo).
Una serie sulle guardie sarebbe splendida.Vimes è il mio idolo.
Ma son tutti belli:lui,Carota,Angua,il Patrizio,Nobbie e il suo socio,Detritus...Ma tutti.
E sarebbe pure l'ideale (l'idea di avere dei casi separati) per potere inserire chiunque:i maghi,l'università,Scuotivento,il Bibliotecario,Gaspode...
Cavolo:una fucina di personaggi incredibili.
Che inventore di storie/personaggi che era...
"Kifflom ha cambiato la mia vita. Avevo un lavoro ben pagato, una famiglia e tutto sembrava andasse bene. Ora ho dato tutto per trovare il significato del vestirsi in azzurro proclamando la mia religione. Kifflom!'