Autore Topic: Il libro del mese di Jubei: Jarka Ruus (shannara)  (Letto 667 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline jubei

  • Navigato
  • **
  • Post: 967
    • E-mail
Ammazza sembra il nome di una rubrica...cmq per gli amanti mai stanchi di Terry Brooks è uscita la nuova Xlogia (penso lo sappiate tanto).

No spoiler e un pò di spoiler generale.

La consiglio intanto per il solito splendido descrivere di T.B. (in particolare i sentimenti dei personaggi) e poi per dei colpi di scena niente male quale la morte di un personaggio storico dell'Ultima saga della Strega di Ilse, a cui però non viene dato risalto in maniera affettiva come lo era stato per Allanon o Walker Boh.

C'è anche una componente sociale importante quale l'amore per chi ci sembra inferiore dal punto di vista delle capacità fisiche (molto toccante e nobile il sentimento del protagonista).

C'è poi da ribadire la solita critica però. La ripetizione di una storia stantia che però è portata a nuovo splendore da una lotta che fino ad ora non si era letta nei precedenti capitoli (sto parlando di quella a suon di magia tra i duidri di Paranor), più il fascino di un qualcosa che per gli arcaici lettori tornerà alla mente con splendido vigore, quel qualcosa che era rimasto oscuro per tanto tempo (non se ne parlava da 10 libri) e che viene sviluppato in realta per la prima volta. Stò parlando di Jarka Ruus l'altro nome dato al...beh questo scopritelo da soli perchè ne vale la pena.

Cover splendida.
Hodor!", disse Hodor, "Hodor Hodor!"; era l'unica cosa che sapesse dire...