Autore Topic: [PC][PS4][XO] Shadow Of The Tomb Raider  (Letto 25280 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Fabrizio1701

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.108
  • Name subject to change
Re: [Multi] Tomb Raider torna nel 2018!
« Risposta #15 il: 15 Mar 2018, 10:08 »
Che facciano qualcosa ad episodi? Square Enix lo fa spesso, e dal messaggio che hanno scritto potrebbe anche essere...
Sto giocando a Unavowed [PC], Motorsport Manager [Switch], Parascientific Escape: Gear Detective [3DS]

Offline dave182

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.961
    • Il Tentacolo Viola
Re: [Multi] Tomb Raider torna nel 2018!
« Risposta #16 il: 15 Mar 2018, 10:42 »
Che facciano qualcosa ad episodi? Square Enix lo fa spesso, e dal messaggio che hanno scritto potrebbe anche essere...

Dici stile Hitman?
"Well I believe in God, and the only thing that scares me is Keyser SOZE” - Verbal Kint
XboxLive & PSN - davez73 Il podcast del Tentacolo Viola

Offline Fabrizio1701

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.108
  • Name subject to change
Re: [Multi] Tomb Raider torna nel 2018!
« Risposta #17 il: 15 Mar 2018, 10:45 »
Sì, se leggi tra le righe potrebbe essere una chiave di lettura...
Sto giocando a Unavowed [PC], Motorsport Manager [Switch], Parascientific Escape: Gear Detective [3DS]

Offline Bilbo Baggins

  • Reduce
  • ********
  • Post: 25.180
Re: [Multi] Shadow Of The Tomb Raider
« Risposta #18 il: 15 Mar 2018, 14:28 »
Nintendo Fanboy™ since 1984
Xbox/PSN: BilboBaggins77 - Switch: 7158-7477-3205

Offline ederdast

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.873
    • E-mail
Re: [Multi] Shadow Of The Tomb Raider
« Risposta #19 il: 15 Mar 2018, 14:33 »
Maya e anche un pò Aztechi a questo giro...
Le opinioni sono come le palle, ognuno ha le proprie.
Callhagan.

Offline Il Gladiatore

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.739
Re: [Multi] Shadow Of The Tomb Raider
« Risposta #20 il: 29 Mar 2018, 15:59 »
Eh, cosa ci si aspetta...Prima di ogni cosa un po' di coraggio.
Coraggio nell'imporre un'idea di gioco lento e compassato oltre le imposizioni del mercato, là dove epigoni ed esperienze analoghe insistono strenuamente sul ritmo e sull'intensità come quota action da infilare a forza nel prodotto, perché così deve essere.
Demon e Dark hanno dimostrato che una tipologia di gioco può imporsi con la forza della coerenza sostenuta dalla qualità.
PerTomb Raider bisognerebbe "solo" ripercorrere la sua storia e risalire a cosa l'abbia reso famoso 20 anni fa. Non una storia coinvolgente, non una dimensione particolarmente riuscita di sparatoria compulsiva (quando mai)  e manco il tentativo di consolidarsi quale funambolico emulo di film d'azione.
Allora, non capisco perché non si possa prima di tutto accettare l'idea di ambiente vasto da percorrere e da comprendere. Perché "camminare" non dovrebbe essere un aspetto interessante e divertente di un gioco, se lo stesso è capace di costruirci intorno un gameplay solido? Zelda BotW ci ha insegnato che il contesto è e può essere "giocabilità", che le distanze sono lo strumento attraverso cui esercitare la curiosità, che il mondo simulato può vederci come un Odisseo che desidera vedere quello che si trova oltre l'orizzonte. Creando emozione e quindi qualcosa di ricreativo. Non è una cosa che provochi "noia" o mancanza di senso, se si ricerca proprio quello.  E se a questo leghiamo l'idea di archeologia viva e romanzata, con il recupero del level design come atto di problematizzazione. ci rendiamo conto che la dimensione sincera entro cui TR dovrebbe muoversi è quella dell'arcade adventure di fine millennio scorso, con tutta la tecnologia attuale a servizio di nuove soluzioni. E le "tombe", attenzione, non sono la premessa ma l'esisto di un titolo nato per sviluppare il pensiero laterale e la sospensione di tempo.
Quindi basta Uncharted, Uncharted è un pupazzo di neve, unico quando si crea ma incapace di resistere al passare del tempo. Basta elementi quantitativi da gioco di ruolo, TR non è un "+1" di statistiche da aumentare. Basta fare da balia al giocatore con indicatori e ammortizzatori alla fatica e all'impegno.
Insomma, sono 10 anni che TR non è più TR e io vorrei tanto riprovare quella sensazione data dal non capire cosa fare e dove andare...
« Ultima modifica: 29 Mar 2018, 16:28 da Il Gladiatore »
Sto Sekiro dovrebbero metterlo fra le materie di studio a scuola: ti insegna a migliorare sempre attraverso il fallimento e ti ricorda che superato un ostacolo c'è sempre di peggio dopo, tipo un babbuino che ti scoreggia in faccia.
Gioco della vita, letteralmente. (SkyWing)

Offline bub

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.013
Re: [Multi] Shadow Of The Tomb Raider
« Risposta #21 il: 29 Mar 2018, 20:07 »
Eh, cosa ci si aspetta...Prima di ogni cosa un po' di coraggio.
(CUT)

Sottoscrivo col sangue.
Curiosando in giro ho trovato questa wishlist. Risale al 2012 ma sempre deprimente...
https://forums.eu.square-enix.com/showthread.php?t=187810
« Ultima modifica: 29 Mar 2018, 20:10 da bub »

Offline Il Gladiatore

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.739
Re: [Multi] Shadow Of The Tomb Raider
« Risposta #22 il: 29 Mar 2018, 20:57 »
Sottoscrivo col sangue.
La cosa strana è che non bisognerebbe guardare neanche troppo in là.
Tomb Raider Revelation, nel 1999, aveva già innestato in sé l'idea di open world a macro livelli interconnessi, con un'ottima enigmistica e piuttosto complesso.
Sto Sekiro dovrebbero metterlo fra le materie di studio a scuola: ti insegna a migliorare sempre attraverso il fallimento e ti ricorda che superato un ostacolo c'è sempre di peggio dopo, tipo un babbuino che ti scoreggia in faccia.
Gioco della vita, letteralmente. (SkyWing)

Offline Wis

  • Highlander
  • *********
  • Post: 57.785
  • Mellifluosly Cool
Re: [Multi] Shadow Of The Tomb Raider
« Risposta #23 il: 29 Mar 2018, 21:24 »
Tomb Raider Revelation è stato il gioco che mi ha allontanato da Tomb Raider.
Un pasticcio non intellegibile bacato fino alla nausea.
Capisco cosa avessero tentato di fare, ma per me proprio non c'erano riusciti.

Offline Il Gladiatore

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.739
Re: [Multi] Shadow Of The Tomb Raider
« Risposta #24 il: 29 Mar 2018, 21:49 »
Tomb Raider Revelation è stato il gioco che mi ha allontanato da Tomb Raider.
Un pasticcio non intellegibile bacato fino alla nausea.
Capisco cosa avessero tentato di fare, ma per me proprio non c'erano riusciti.
Ma no.
Fatta eccezione per quelli che saranno sicuramente stati bug belli e buoni (e che non discuto, purtroppo l'epoca era remota) credo che TRR sia una delle punte apicali del level design applicato al videogioco. Un gioco profondo, complesso e strutturato, senza sconti, ambizioso e compiuto.
Era indubbiamente pesante e richiedeva tanta pazienza e attenzione, ma in questo modo TR ha raggiunto il suo massimo.
Probabilmente ha pagato le uscite annuali susseguitesi dal 1996 e un TR3 difficile da digerire per tante piccole scelte sbagliate.
« Ultima modifica: 29 Mar 2018, 21:54 da Il Gladiatore »
Sto Sekiro dovrebbero metterlo fra le materie di studio a scuola: ti insegna a migliorare sempre attraverso il fallimento e ti ricorda che superato un ostacolo c'è sempre di peggio dopo, tipo un babbuino che ti scoreggia in faccia.
Gioco della vita, letteralmente. (SkyWing)

Offline bub

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.013
Re: [Multi] Shadow Of The Tomb Raider
« Risposta #25 il: 29 Mar 2018, 22:23 »
Sottoscrivo col sangue.
La cosa strana è che non bisognerebbe guardare neanche troppo in là.
Tomb Raider Revelation, nel 1999, aveva già innestato in sé l'idea di open world a macro livelli interconnessi, con un'ottima enigmistica e piuttosto complesso.
Oh, mai giocato. In quel periodo avevo totalmente perso interesse nella serie probabilmente per i motivi che tu stesso hai spiegato.

Online Cryu

  • Eroe
  • *******
  • Post: 19.330
  • Ninjerelli si nasce
Re: [Multi] Shadow Of The Tomb Raider
« Risposta #26 il: 30 Mar 2018, 00:43 »
Tomb Raider Revelation è stato il gioco che mi ha allontanato da Tomb Raider.
Ma che è TRR, The Last Revelation?
Io me lo ricordo... me lo ricordo... in Egitto.
"non e' neppure fan-art, e' uno screenshot di un gioco, ci sono mesi e mesi di sudore di artisti VS uno scatto con un filtro instagram sopra."

Offline Il Gladiatore

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.739
Re: [Multi] Shadow Of The Tomb Raider
« Risposta #27 il: 30 Mar 2018, 01:26 »
Ahahahaahha sìsì, era The Last Revelation, nel mio cervello consunto "Revelation"!  :D
Sto Sekiro dovrebbero metterlo fra le materie di studio a scuola: ti insegna a migliorare sempre attraverso il fallimento e ti ricorda che superato un ostacolo c'è sempre di peggio dopo, tipo un babbuino che ti scoreggia in faccia.
Gioco della vita, letteralmente. (SkyWing)

Offline Bilbo Baggins

  • Reduce
  • ********
  • Post: 25.180
Re: [Multi] Shadow Of The Tomb Raider
« Risposta #28 il: 03 Apr 2018, 16:50 »
Nuovo artwork

Nintendo Fanboy™ since 1984
Xbox/PSN: BilboBaggins77 - Switch: 7158-7477-3205

Online Cryu

  • Eroe
  • *******
  • Post: 19.330
  • Ninjerelli si nasce
Re: [Multi] Shadow Of The Tomb Raider
« Risposta #29 il: 03 Apr 2018, 17:16 »
Comunque c'è una cosa di cui non si parla mai a proposito dei vecchi TR. Ovvero quanto MOSTRUOSAMENTE difficile fosse TR3. Ma una cosa disumana. Io avevo letteralmente adorato il primo setting in cos'era, India? Quello con le tigri nella giungla. Ricordo che su PS1 ntsc era tipo l'Unchy 4 di oggi. Con il sangue di Lara che si diffondeva nell'acqua se morsa dai piranha e i cerchi concentrici quando si tuffava 😮

Poi però credo a Londra mibero dovuto arrendere a una sfida che oggi neanche il più bastardo degli indie che vuole compensare il cazzo piccolo con il distintivo di sceriffo hardcore.
"non e' neppure fan-art, e' uno screenshot di un gioco, ci sono mesi e mesi di sudore di artisti VS uno scatto con un filtro instagram sopra."