Autore Topic: [Cinema]Split  (Letto 1220 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline BombAtomicA

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.033
Re: [Cinema]Split
« Risposta #15 il: 08 Feb 2017, 00:53 »
Voci ufficiose dicono che, a proposito della sorpresa finale,

(click to show/hide)

Visto anche io, buon film, sicuramente meglio dei precedenti (e non che ci volesse molto, The Visit mi stava castrando), mi riservo una visione in lingua originale che secondo me col doppiaggio si perde un bel po'.
Non discutere mai con un idiota; prima fa scendere la discussione al suo livello, poi ti batte con l'esperienza.
Nel mentre ti fa sembrare come lui.

Offline Lenin

  • Reduce
  • ********
  • Post: 30.198
  • I've got you in my sights
Re: [Cinema]Split
« Risposta #16 il: 08 Feb 2017, 04:00 »
Tornato ora a casa ma volevo solo dirlo.
Per me è un fottuto capolavoro e il ritorno di un gran regista.

Nel caso fosse davvero  tornato ci avrebbe impiegato giusto quei 12 anni :D
We're all soldiers now

Offline eugenio

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.237
Re: [Cinema]Split
« Risposta #17 il: 14 Feb 2017, 09:06 »
Tornato ora a casa ma volevo solo dirlo.
Per me è un fottuto capolavoro e il ritorno di un gran regista.

Ridimensiono l'entusiasmo ma solo perché ci ho dormito sopra. Ieri, uscito dalla sala, avrei voluto abbracciare tutti i McAvoy.

Offline dave182

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.613
    • Il Tentacolo Viola
Re: [Cinema]Split
« Risposta #18 il: 14 Feb 2017, 11:22 »
Ignoravo che l'idea di base è in realtà una storia vera, ovvero la storia di Billy Milligan, persona affetta da un disturbo della personalità appunto con 24 personalità che albergavano nella sua mente (per altro protagonista di crimini efferatissimi).

Il film non mi pare citi in alcun modo questo fatto, e da un certo punto è comprensibile visto dove vira la trama.

Quest'anno dovrebbe uscire un film con Di Caprio inspirato alla storia reale, che è narrata nel libro Una stanza piena di gente. Il regista sarà Joel Schumacher.


 
"Well I believe in God, and the only thing that scares me is Keyser SOZE” - Verbal Kint
XboxLive & PSN - davez73 Il podcast del Tentacolo Viola

Online Gold_E

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.681
    • E-mail
Re: [Cinema]Split
« Risposta #19 il: 14 Feb 2017, 14:57 »
Piaciuto e molto. Soprattutto felice che Shyamalan non si è dimenticato del tutto come si fanno film di un certo livello. McAvoy strepitoso, e molto brava anche la coprotagonista. Quel finale poi mi ha sorpreso ed entusiasmato perché

(click to show/hide)
GOLD EXPERIENCE REQUIEM POTERI:                         
Le sue emanazioni azzerano il potere, le azioni e la volontà di chi lo attacca. Chi resta colpito fisicamente da Requiem vede la propria morte riportata a zero, e continua a riviverla ogni volta.

Offline eugenio

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.237
Re: [Cinema]Split
« Risposta #20 il: 14 Feb 2017, 15:08 »
Quel finale poi mi ha sorpreso ed entusiasmato perché

(click to show/hide)

Rilancio l'entusiasmo perché

(click to show/hide)

Online Gold_E

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.681
    • E-mail
Re: [Cinema]Split
« Risposta #21 il: 14 Feb 2017, 18:43 »
(click to show/hide)
GOLD EXPERIENCE REQUIEM POTERI:                         
Le sue emanazioni azzerano il potere, le azioni e la volontà di chi lo attacca. Chi resta colpito fisicamente da Requiem vede la propria morte riportata a zero, e continua a riviverla ogni volta.

Offline Lenin

  • Reduce
  • ********
  • Post: 30.198
  • I've got you in my sights
Re: [Cinema]Split
« Risposta #22 il: 29 Apr 2017, 14:04 »
Mhh cosi' cosi'.

McAvoy ottimo davvero e la ragazzina brava, il film in se' mi ha lasciato piuttosto freddino, secondo me fallisce completamente nel creare tensione.

6.5

(click to show/hide)
We're all soldiers now

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.217
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: [Cinema]Split
« Risposta #23 il: 13 Ago 2018, 01:09 »
Ormai più o meno uno sa cosa aspettarsi da un regista che conosce bene (e sa che è bravo ma non a livello di un imprevedibile Tarantino), quindi il film mi è piaciuto quanto sapevo potesse piacermi: molto.
Regia e cast azzeccati. Vedere che fine fanno le tre bimbette mi ha tenuto sulle spine. Scena finale l'ho trovata ben costruita. Del protagonista che gli vuoi dire, regge il film da solo.
Non ho grande hype per il seguito (non l'ho mai visto un regista d'azione lui..) ma sicuro lo guarderò.
Insulti il politico e poi lo rivoti.