Autore Topic: Raspberry: la retroconsole homemade definitiva  (Letto 7050 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 43.431
  • Pupo
Re: Raspberry: la retroconsole homemade definitiva
« Risposta #105 il: 09 Ott 2017, 10:54 »
In realtà, e senza polemica, fin dal tuo primo post non capisco:
- cosa vuoi dimostrare con tutto quello che scrivi;
- la relazione dei tuoi interventi con la possibilità di crearsi una retroconsole.

Mah, dimostrare proprio nulla, al limite condividere. ;)
Non mi sembrava di essere così OT, ma è una mia opinione.
« Ultima modifica: 09 Ott 2017, 10:56 da atchoo »

Offline pedro

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.355
Re: Raspberry: la retroconsole homemade definitiva
« Risposta #106 il: 09 Ott 2017, 20:04 »
Raspberry pi e uscita SCART-RGB ?

Gioie e dolori!!!

Possiedo questo:
http://arcadeforge.net/Pi2Jamma-Pi2SCART/PI2SCART::264.html

Il montaggio su raspberry pi è elementare....
Grazie!
Domanda: il montaggio di quel coso rende ancora possibile utilizzare i case per il Pi? Inoltre, se ti va, puoi condividere il tuo Xorg (o indicare dove se ne trovano di già impostati da importare\a cui ispirarsi)?
«Allora dev'essere molto pericoloso essere un uomo.» «Lo è, signora. E solamente pochi ce la fanno. È un mestiere difficile, e al fondo c'è la tomba.»

Offline M1900

  • Avviato
  • *
  • Post: 341
Re: Raspberry: la retroconsole homemade definitiva
« Risposta #107 il: 09 Ott 2017, 23:07 »
http://strike-devices.net/index.php/pi2scart/
nell'immagine si vede bene il risultato dell'adattatore montato su Raspberry Pi.
Il "guscio" superiore dei case standard non è compatibile.
Va quindi rimosso per il montaggio di PI2SCART.
Inoltre, senza i distanziali il PI2SCART può flettere i GPIO, dato che appoggia solo su questi.
Io come distanziali ho usato le viti per collegare le MOBO PC ai case (2 per spigolo, avvitate in serie).

In questa pagina trovi anche tutti i riferimenti per la configurazione del config.txt  per l'output a 240p.
Se invece vai di fretta scarica da http://strike-devices.net/index.php/pi2scart/retropie-or-pi2scart/ la iso con il config.txt già impostato.

In questo modo sei operativo fin da subito.

Sul forum di shmups.system11.org consigliano anche la iso già pronta scaricabile da:
http://www.rgb-pi.com/
Non l'ho ancora provata, e non so dirti se è anche compatibile anche con PI2SCART.

Segnalo anche la (il ?) wiki di Retropie.
https://github.com/retropie/retropie-setup/wiki
Trovo che sia scritto molto bene.
Chiarisce anche quali BIOS usare per ogni sistema supportato.






mi piacciono i giochini archeid e il retrogheiming

Offline pedro

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.355
Re: Raspberry: la retroconsole homemade definitiva
« Risposta #108 il: 07 Nov 2017, 16:42 »
Ma come si fa a non volerne uno?
http://www.instructables.com/id/Raspberry-Pi-Inside-Pandoras-Box-Arcade-System/
C'è anche la supergun Jamma inclusa.
«Allora dev'essere molto pericoloso essere un uomo.» «Lo è, signora. E solamente pochi ce la fanno. È un mestiere difficile, e al fondo c'è la tomba.»

Offline Diegocuneo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.619
    • Odio ed amo e me ne cruccio
Re: Raspberry: la retroconsole homemade definitiva
« Risposta #109 il: 07 Nov 2017, 21:17 »
Capisco di essere completamente fuori sintonia con la filosofia dietro queste macchine (farsi le cose da se) ma mi interesserebbe una macchinetta del genere già preompostata da usare come emulazione
Fino a dove ci si può spingere?solo 16 bit o pure più in su?(sono ignorantissimo)
Ci sono siti affidabili dove prenderne di preinpostate o cose così? Posso spingermi a metterci delle ROM dentro,ma proprio per un pelo :)
"Kifflom ha cambiato la mia vita. Avevo un lavoro ben pagato, una famiglia e tutto sembrava andasse bene. Ora ho dato tutto per trovare il significato del vestirsi in azzurro proclamando la mia religione. Kifflom!'

Offline TremeX

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.966
  • / | \
Re: Raspberry: la retroconsole homemade definitiva
« Risposta #110 il: 07 Nov 2017, 22:14 »
M'è arrivato oggi. Ora devo capire che cazzo farci. Non l'ho manco collegato.

edit: e funziona!
« Ultima modifica: 08 Nov 2017, 09:57 da TremeX »
Is There Intelligent Life On Earth
https://www.youtube.com/user/Tremetuono

Offline rosario oliveri

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.664
    • Un autore da quattro soldi e 99 centesimi
Re: Raspberry: la retroconsole homemade definitiva
« Risposta #111 il: 07 Nov 2017, 22:43 »
Capisco di essere completamente fuori sintonia con la filosofia dietro queste macchine (farsi le cose da se) ma mi interesserebbe una macchinetta del genere già preompostata da usare come emulazione
Fino a dove ci si può spingere?solo 16 bit o pure più in su?(sono ignorantissimo)
Ci sono siti affidabili dove prenderne di preinpostate o cose così? Posso spingermi a metterci delle ROM dentro,ma proprio per un pelo :)
Questa azienda vende macchine già pronte all'uso, non le ho provate direttamente ma i commenti sembrano positivi... ovviamente il modello più economico costa di più di un rpi nudo e crudo.
Codice amico Switch SW-7241-0739-0708

Offline Top Dogg

  • Reduce
  • ********
  • Post: 36.208
  • Po-po-po-po-Poweeeer!!!
Re: Raspberry: la retroconsole homemade definitiva
« Risposta #112 il: 06 Dic 2017, 19:06 »
La posto qui che non ho trovato un topic adatto

Ho installato diversi giochi del super Famicom sul mio mini super

Ma vorrei installare una decina di arcade da sala nei restanti 200 mega

C'e' una procedura particolare per farlo oppure si istallano come quelli per il Nes ?

Xbox Top Dogg Xyz
PSN nick Top_Dogg_Xyz

Offline Alan Fontana

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.034
Re: Raspberry: la retroconsole homemade definitiva
« Risposta #113 il: 05 Gen 2018, 09:59 »
A me interessa l'emulazione PS1, quella N64 per niente; a livello di prestazioni però vedo video contrastanti, col Raspberry PI 3 come siamo messi realmente?
"Ma non si può scrivere 'sti post in minuscolo... Senza le maiuscole, senza i punti, senza le virgole...E non si riesce a capire un c@zzo qui !!!"

Offline pedro

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.355
Re: Raspberry: la retroconsole homemade definitiva
« Risposta #114 il: 05 Gen 2018, 17:20 »
Se vuoi una cosa 100% fatta bene aspetta il 4 o compra una PS2 a 50 € moddata e/o con hdloader
«Allora dev'essere molto pericoloso essere un uomo.» «Lo è, signora. E solamente pochi ce la fanno. È un mestiere difficile, e al fondo c'è la tomba.»

Offline pedro

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.355
Re: Raspberry: la retroconsole homemade definitiva
« Risposta #115 il: 05 Gen 2018, 17:22 »
La posto qui che non ho trovato un topic adatto
Ho installato diversi giochi del super Famicom sul mio mini super
Ma vorrei installare una decina di arcade da sala nei restanti 200 mega
C'e' una procedura particolare per farlo oppure si istallano come quelli per il Nes ?
Il thread è questo: http://www.tfpforum.it/index.php?topic=24295.0
La procedura comunque è praticamente la stessa del NES: youtube è pieno di video.
Devi solo installare Hakchi e il core Retroarch adatto (MAME 2003, MAME 2010, FBalpha...).

Adesso peraltro si possono anche lanciare i giochi da USB esterno.
« Ultima modifica: 05 Gen 2018, 17:30 da pedro »
«Allora dev'essere molto pericoloso essere un uomo.» «Lo è, signora. E solamente pochi ce la fanno. È un mestiere difficile, e al fondo c'è la tomba.»

Offline RXZero

  • Recluta
  • *
  • Post: 128
    • E-mail
Re: Raspberry: la retroconsole homemade definitiva
« Risposta #116 il: 05 Gen 2018, 22:17 »
Se vuoi una cosa 100% fatta bene aspetta il 4 o compra una PS2 a 50 € moddata e/o con hdloader

Considerando che il Pi 4 non dovrebbe uscire prima del 2019 la seconda proposta è decisamente più realistica e certamente non ci sarebbero troppi problemi di compatibilità e prestazioni :yes:.

Offline stone21

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.768
  • Fattela pijà aBBene!
    • E-mail
Re: Raspberry: la retroconsole homemade definitiva
« Risposta #117 il: 10 Gen 2018, 11:03 »
Se vuoi una cosa 100% fatta bene aspetta il 4 o compra una PS2 a 50 € moddata e/o con hdloader
Forse per praticità anche una psp
Sono un videogiocatore: 3 vite sono di default!

Offline pedro

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.355
Re: Raspberry: la retroconsole homemade definitiva
« Risposta #118 il: 19 Gen 2018, 12:47 »


Grazie dell'ottimo contributo M1900 :)

Una domanda da ingnorantone: un output a 15khz ovviamente presuppone un monitor CRT, non è visualizzabile sul comune monitor per PC, giusto?

Esatto.

Forzare la scheda video PC a lavorare a 15khz serve per poter utilizzare TV CRT, monitor professionali come i Sony PVM o i monitor commodore dell'epoca Amiga.

... oppure i monitor dei cab da bar!

Tutti questi monitor accettano il segnare RGB.
Questo è veicolato a seconda dei casi, tramite:
- connettore SCART
- connettori BNC
- connettori specifici (DB9)
- cablaggi custom verso connettore jamma

Chiaramente nel caso si utilizzi una TV CRT bisogna accertarsi che l'ingresso scart accetti il segnale RGB.
La SCART infatti è solo un connettore: non è automatico che il segnale sia RGB !
(I più vecchi di noi si ricorderanno i dibattiti per ottenere la massima resa visiva nell'epoca per HD)

I monitor CRT per PC lavorano a 31khz quindi non sono adatti al retrogaming in quanto non sono in grado di raggiungere i 240p.

SNES, Megadrive, Psone, Saturn cps2, neo geo, CPS1/2/3 etc erano pensati per lavorare a 240p.
Per questa ragione un PC con scheda Radeon e gli opportuni software (Windows o linux) può essere trasformato in una macchina arcade eccezionale.
La presenza di adattatori o di riedizioni dei controller classici inoltre rende l'emulazione un'esperienza non così troppo distante dall'hardware originale.

Esistono infine monitor CRT per PC multifrequenza (15/25/31 kHz) prodotti dalla NEC ma sono rarissimi e ormai molto costosi.
Scusate se torno sull’argomento, ma non mi è chiara una cosa: io possiedo un monitor CRT per PC e un tv  CRT 4:3, stando ai rispettivi manuali di istruzione entrambi supportano come minimo una risoluzione di 640 × 480 a 31 Khz (più precisamente: il manuale della TV non parla di risoluzione ma solo indica in 31khz la minima frequenza supportata).
Ora, la mia domanda è: con qualche artificio software c’è modo di visualizzare su almeno uno dei due display un’immagine a 15khz (tramite emulazione) e/o 240p (tipo hardware originale SNES collegato al monitor PC?  Oppure devo comprare per forza un monitor tipo i Sony BVM?
« Ultima modifica: 19 Gen 2018, 12:55 da pedro »
«Allora dev'essere molto pericoloso essere un uomo.» «Lo è, signora. E solamente pochi ce la fanno. È un mestiere difficile, e al fondo c'è la tomba.»

Offline M1900

  • Avviato
  • *
  • Post: 341
Re: Raspberry: la retroconsole homemade definitiva
« Risposta #119 il: 20 Gen 2018, 22:33 »

Sei sicuro al 100% che la TV CRT 4:3 abbia come refresh orizzontale 31KHz ?

Semplifico all'osso:

Di solito i TV CRT non HD (o HD prepared) hanno refresh orizzontale a 15.7 KHz
Questi vengono definiti "240p"
Infatti usano risoluzioni come 320x240 con refresh verticale a 60Hz e orizzontale a 15.7 KHz

I monitor VGA CRT hanno refresh orizzontale 31KHz
La loro risoluzione di partenza è "480p"
Quindi in questo caso abbiamo 640x480 con refresh verticale a 60Hz e orizzontale a 31.5 KHz

Puoi trovare una spiegazione molto più completa su come questi "parametri" sono legati nella seguente pagina:
http://www.kirurg.org/emame/timing/

Nel retrogaming non HD i dispositivi di visualizzazione più ambiti sono i monitor Sony PVM/BVM.
Questi hanno refresh orizzonatale a 15 Khz.
Tecnicamente sono analoghi ai TV CRT ma la loro elettronica è di primissimo livello.
Sono quindi il non plus ultra per le console con output a 240p.
Il problema sta solo nell'addattare i cavi SCART-RGB per gli ingressi BNC dei BVM/PVM.
Versioni come i "cube" hanno anche l'ingresso SCART, quindi è tutto più semplice.

L'uso di hardware esterno come il Framemeister è necessario solo quando si vuole collegare una sorgete a 240p con un monitor a 480p.
Quindi nel tuo caso:
SNES---cavo SCART-RGB--Framemeister---adattatore HDMI-VGA---Monitor PC CRT

Visto che hai anche una TV CRT, è più semplice il seguente collegamento:
SNES---cavo SCART-RGB---TV CRT

Conviene comprare nel 2018 un PVM/BVM ?
IMHO, per 50/100€ si.
Per 400€ assolutametne no!
Infatti è ancora possibile trovare ottimi Tv Sony Trinitron anche gratuitamente

Conviene comprare nel 2018 un PVM/BVM ?
IMHO, per 50/100€ si.
Per 400€ assolutametne no!
Infatti è ancora possibile trovare ottimi Tv Sony Trinitron anche gratuitamente
mi piacciono i giochini archeid e il retrogheiming