Autore Topic: Le "nuove" console: mi sento di dover andare in pensione...  (Letto 5545 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline The Fool

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.033
  • ザ・フール | RED BEAST
Re: Le "nuove" console: mi sento di dover andare in pensione...
« Risposta #60 il: 18 Nov 2016, 15:14 »
Il multiplayer serve anche a farti tenere il gioco e pagare il Plus o il Gold. Sennò compri il disco, lo finisci, lo rivendi dopo una settimana quasi allo stesso prezzo e praticamente hai giocato gratis. E loro che ca**o ci guadagnano?

Ma insomma 'sto Quantum Break l'ha installata la patch o no?
Like a hand of God  | Look down at me and you see a fool, look straight at me and you see yourself.

Offline Alan Fontana

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.995
Re: Le "nuove" console: mi sento di dover andare in pensione...
« Risposta #61 il: 18 Nov 2016, 15:39 »
Ma insomma 'sto Quantum Break l'ha installata la patch o no?

Sì, ho giocato un pò e mi sta piacendo...
"Ma non si può scrivere 'sti post in minuscolo... Senza le maiuscole, senza i punti, senza le virgole...E non si riesce a capire un c@zzo qui !!!"

Offline Turrican3

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.127
    • http://www.gamers4um.it
    • E-mail
Re: Le "nuove" console: mi sento di dover andare in pensione...
« Risposta #62 il: 18 Nov 2016, 20:01 »
Le console hanno sempre avuto una qualità discutibile.

Opinabilissimo, con picco (negativo) nella ben nota debacle di Xbox360... per quanto anche PS3 si sia distinta ahimè in negativo.

Citazione
Non mi pare di vedere una grande proliferazione di rimbalzi, ma tant'è. Anche se fosse sono problemi loro (come i bilanci in rosso citati da Turrican) che non vedo come possano ricadere su di noi.

Generalmente quando un'azienda va in rosso è molto, molto facile che si prendano provvedimenti che vanno ad impattare sui prodotti. Quindi, in ultima analisi, su noi utenti finali.

In ogni caso quei rossi in bilancio (a fronte di vendite da record) trovo siano indice di un modello di business assolutamente insostenibile o, nell'ipotesi più ottimistica, di una malagestione.

Il multiplayer serve anche a farti tenere il gioco e pagare il Plus o il Gold. [...] E loro che ca**o ci guadagnano?

Si potrebbe obiettare che quando il multiplayer "funziona" il gioco vende anche nel medio/lungo periodo, non si svaluta alla velocità della luce come accade invece di norma e quindi l'azienda può continuare a macinare profitti più elevati della media.

Pagare per l'online peraltro non è necessariamente parte dell'equazione, come dimostrano i discreti successi di Nintendo con i vari MK8, Splatoon, Smash Bros...
« Ultima modifica: 18 Nov 2016, 20:09 da Turrican3 »
videoGIOCATORE

Offline The Fool

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.033
  • ザ・フール | RED BEAST
Re: Le "nuove" console: mi sento di dover andare in pensione...
« Risposta #63 il: 19 Nov 2016, 00:03 »
Xbox 360 aveva problemi di dissipazione del calore, non vedo che c'entra la "qualità". Prova a montare un dissipatore stock su un procio overclockato e vedi che succede. Casomai è il contrario, cioè la qualità dell'hardware Xbox 360 era alta e inadatta a quel case minuscolo in plastica, con un dissipatore non all'altezza.

Turrican non ho capito cosa stai obiettando. Pagare o non pagare è secondario (anche se Sony ha copiato Microsoft, mi pare), il multiplayer online obbliga ognuno ad avere una copia del gioco; non puoi fare il giochino di giocare in 12 con una copia sola, come avviene coi single player. E poi comunque Nintendo quando si parla di online e multiplayer conta come il due di picche.
Like a hand of God  | Look down at me and you see a fool, look straight at me and you see yourself.

Offline Turrican3

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.127
    • http://www.gamers4um.it
    • E-mail
Re: Le "nuove" console: mi sento di dover andare in pensione...
« Risposta #64 il: 19 Nov 2016, 11:41 »
Xbox 360 aveva problemi di dissipazione del calore, non vedo che c'entra la "qualità".

Se la metti così è pure peggio, significa che l'hanno progettata coi piedi.

PS3 in compenso oltre al famigerato led giallo aveva pure il lettore BD che andava in vacca (ci sono passato di persona)

Citazione
Turrican non ho capito cosa stai obiettando. Pagare o non pagare è secondario

Veramente mi sembrava l'avessi messo in diretta correlazione coi quattrini guadagnati (più tieni il gioco = più mensilità di abbonamento da pagare).

In merito a Nintendo, ciò che reputo irrilevante è il suo ruolo marginale in passato: a mio parere proprio roba che estremamente online-centrica ci è nata come Splatoon (per inciso, alzi la mano chi se lo aspettava un successo del genere, su una nuova IP poi, e in un genere non certo familiare per la grande N...), o lo è diventata strada facendo come Mario Kart, dimostra che anche loro vogliono esserci.

Questo senza nulla togliere a marchi affermati da molto più tempo, o semplicemente più ricchi di funzionalità, ci mancherebbe.
videoGIOCATORE

Offline The Fool

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.033
  • ザ・フール | RED BEAST
Re: Le "nuove" console: mi sento di dover andare in pensione...
« Risposta #65 il: 19 Nov 2016, 16:09 »
I servizi Plus e Gold li paghi a Sony e Microsoft, mica agli sviluppatori. Gli sviluppatori ci guadagnano se vendono una copia a testa (multiplayer), mentre se con una copia sola giocano in 12 (single player) ci perdono. Col multiplayer gli sviluppatori hanno la possibilità di vendere più copie e il produttore dell'hardware di vendere più abbonamenti per giocare online. Ecco perché c'è multiplayer da tutte le parti, mica per sport...

Con Xbox 360 hanno sottovalutato il calore prodotto da alcuni componenti, ma di certo non è un problema di "qualità" come se fossero materiali scadenti o chissà cos'altro. È un discorso un attimino più complesso...
Like a hand of God  | Look down at me and you see a fool, look straight at me and you see yourself.

Offline Turrican3

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.127
    • http://www.gamers4um.it
    • E-mail
Re: Le "nuove" console: mi sento di dover andare in pensione...
« Risposta #66 il: 19 Nov 2016, 17:31 »
Col multiplayer gli sviluppatori hanno la possibilità di vendere più copie e il produttore dell'hardware di vendere più abbonamenti per giocare online.

Siamo perfettamente d'accordo, io stavo solo cercando di dire che gli abbonamenti per l'online sono (perdona il gioco di parole) un "plus", se è vero come è vero che su PC il multiplayer è diffusissimo e generalmente gratuito.

Citazione
Con Xbox 360 hanno sottovalutato il calore prodotto da alcuni componenti

Quindi oltre a progettarla male hanno pure fatto fare le verifiche tecniche a Topolino. :-*

Battutacce a parte, come la metti metti non ne escono bene, dai... una cosa del genere non si era mai vista, l'unico paragone forse è il richiamo di massa del Famicom ma non ricordo/non so assolutamente quante unità furono coinvolte.
videoGIOCATORE

Offline The Fool

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.033
  • ザ・フール | RED BEAST
Re: Le "nuove" console: mi sento di dover andare in pensione...
« Risposta #67 il: 19 Nov 2016, 21:34 »
Il PC si becca i giochi delle console, che devono avere il multiplayer per i motivi che ho espresso (tra cui appunto arginare il mercato dell'usato). Voi vi siete lamentati del multiplayer onnipresente, come fosse un cancro; e io ho spiegato che lo mettono mica per fare un dispetto ai vecchietti, ma per motivi puramente commerciali. A un certo punto siete pure voi che dovete adattarvi all'industria, se volete continuare a giocare. Mica può rimanere tutto fossilizzato fermo al 1998, coi publishers e le nuove generazioni di gamers che evidentemente hanno altre esigenze...

È evidente che i problemi generati dal calore andavano calcolati sul lungo termine, non "verificati" e basta. Mi pare ovvio che al momento delle "verifiche tecniche" il problema legato a dissipazione e temperature troppo alte non si presentava, altrimenti avrebbero provato a risolverlo. Il calore provoca danni ai componenti elettronici col passare del tempo, lentamente e in maniera "subdola"; e infatti le console smettevano di funzionare dopo un po' di tempo, mica dopo due settimane. Queste cose vanno previste, non verificate, e purtroppo non sempre ci si azzecca.

Sempre per quanto riguarda il discorso "qualità" delle console, io ad esempio ho avuto un GameCube che s'è rotto prima del Super NES. A un certo punto ha smesso di funzionare, si accendeva ma non leggeva i dischetti. In pratica avevo il GameCube fuori uso col Super NES ancora perfettamente funzionante. Chiaro che più un dispositivo diventa complesso, più aumenta il rischio che qualcosa si rompa o vada storto. Paragonare una vecchia console a una PS4, per esempio, è un po' come mettere un Nokia 3310 sullo stesso piano di uno smartphone di ultima generazione.

Quindi inutile dire "non s'era mai vista". Diciamo che non s'era mai vista manco una console così potente (anche rispetto alla concorrenza), con così tanto calore da dissipare. Poi è ovvio che se produci sempre hardware di merda, indietro di una generazione o addirittura portatile travestito da home, problemi di calore non li avrai mai...
Like a hand of God  | Look down at me and you see a fool, look straight at me and you see yourself.

Offline Turrican3

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.127
    • http://www.gamers4um.it
    • E-mail
Re: Le "nuove" console: mi sento di dover andare in pensione...
« Risposta #68 il: 19 Nov 2016, 22:16 »
Scusa ma su PC non è praticamente inesistente il problema-usato, tenuto conto che il mercato ha in massima parte virato sul digital delivery?

In merito all'adattarsi, come scrivevo oggi su GAF io penso e spero viceversa che ci possa essere altroché spazio per un'offerta differente. Se poi questo non sarà possibile amen, ma per adesso non ne vedo i presupposti.

Riguardo i guasti, la frecciatina è fuori luogo: Nintendo fino al GC ha prodotto hardware sicuramente all'altezza della concorrenza.
Quanto accaduto con X360 è oggettivamente scandaloso (in misura minore PS3) e sempre oggettivamente senza precedenti, e la scusante della tecnologia non regge se poi a rimetterci sono gli utenti, per quanto col paracadute dell'assistenza estesa da MS. E ci mancava pure che facessero spallucce.

Se tu acquistassi una Titan e dopo 2 mesi andasse ko per surriscaldamento non te la prenderesti? Io sicuramente sì.
videoGIOCATORE

Offline The Fool

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.033
  • ザ・フール | RED BEAST
Re: Le "nuove" console: mi sento di dover andare in pensione...
« Risposta #69 il: 19 Nov 2016, 23:37 »
Sì ma che pensi, che l'industria dei VG la tiene in piedi il PC? Se un titolo è multipiattaforma è ovvio che deve tenere conto di ciò che accade su console. Su console comprano e rivendono alla velocità della luce, quindi cercano di aggiungere features per scongiurare questo comportamento. Più ovviamente tutti i DLC vari, che non si possono rivendere. Perché Microsoft ha provato a bloccare l'usato? I giochi single player ci sono, per esempio gli indie in digital non hanno bisogno di multiplayer.

Nintendo ha prodotto hardware buono quando contava di meno, fino al GC. Appunto (e infatti il GC mi si è scassato, ahahaha). Sono passati 15 anni dall'uscita del GC, e hardware all'altezza non s'è più visto. Ovvio che con hardware da dispositivo mobile, i problemi di dissipazione non li hai. Gli utenti di Xbox 360 c'hanno rimesso fino a un certo punto. A parte che esiste la garanzia, ma poi hanno diminuito il wattaggio e il TDP e infatti le nuove versioni della console questo problema di dissipazione non ce l'hanno. La mia Xbox 360, per esempio (comprata nel 2009), funziona ancora perfettamente. Se una Titan mi va K.O. dopo 2 mesi me ne sbatto che tanto è in garanzia. Se va K.O. in così poco tempo è possibile che sia difettosa (quindi entra in gioco la garanzia) oppure che l'ho infilata dentro un forno travestito da case per computer ^^

Chi sei su GAF? Mi linki qualcosa?
Like a hand of God  | Look down at me and you see a fool, look straight at me and you see yourself.

Offline Turrican3

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.127
    • http://www.gamers4um.it
    • E-mail
Re: Le "nuove" console: mi sento di dover andare in pensione...
« Risposta #70 il: 20 Nov 2016, 00:00 »
Su GAF ho lo stesso nickname, ma posto davvero col contagocce.
videoGIOCATORE

Offline Pila87

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.916
  • Cattive abitudini
Re: Le "nuove" console: mi sento di dover andare in pensione...
« Risposta #71 il: 21 Nov 2016, 22:12 »
Auguri per il marmocchio incombente! :)

Dico la mia, la verità sta abbastanza nel mezzo. Da un lato è vero che certi giochi stanno diventando dei pachidermi: bestioni problematici da scaricare, da far partire, da ottimizzare, e pure da cavarci degli utili, con quello che costano. E' un problema, secondo me.

Non ha nemmeno senso ingigantirlo fuori misura, però. Capisco e condivido molte delle critiche lette qui, ma non è per questo che si smette di giocare. Mi sembrano le critiche mosse al fantomatico PC instabile, che esplode se lo accendi e non funziona mai niente. La PS4 non ce l'ho, ma non credo che sia sempre e comunque un disastro accenderla.

Alan, c'hai bisogno di un giochetto bello e divertente, invece di comprare i pachidermi e poi romperti pure le palle. Gioca a Rocket League :yes: non c'è bisogno di "avere tempo per l'online" se giochi solo a quello. :D

Offline The Fool

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.033
  • ザ・フール | RED BEAST
Re: Le "nuove" console: mi sento di dover andare in pensione...
« Risposta #72 il: 21 Nov 2016, 23:26 »
Per quanto riguarda gli utili, considera pure tutte le cazzatine che ti vendono in DLC. Oggi non c'è solo il disco ma pure tutto quello che ci gravita intorno, che una volta non c'era.

Capcom ti vende il gioco a 60€ e i costumi a 36€, tanto per fare un esempio banale. E la gente li compra, perché c'è tutto l'aspetto "social" e di interazione con altri esseri umani (quindi esibizionismo e quant'altro).
Like a hand of God  | Look down at me and you see a fool, look straight at me and you see yourself.

Offline Alan Fontana

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.995
Re: Le "nuove" console: mi sento di dover andare in pensione...
« Risposta #73 il: 22 Nov 2016, 11:34 »
Auguri per il marmocchio incombente! :)
Alan, c'hai bisogno di un giochetto bello e divertente, invece di comprare i pachidermi e poi romperti pure le palle. Gioca a Rocket League :yes: non c'è bisogno di "avere tempo per l'online" se giochi solo a quello. :D

È il primo gioco che ho acquistato nel marketplace infatti  :)
"Ma non si può scrivere 'sti post in minuscolo... Senza le maiuscole, senza i punti, senza le virgole...E non si riesce a capire un c@zzo qui !!!"

 

Loading...