Autore Topic: [NS] Super Mario Odyssey  (Letto 43457 volte)

0 Utenti e 2 visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline The Metaller

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.183
    • Gamer May Cry
    • E-mail
Re: [NS] Super Mario Odyssey
« Risposta #1305 il: 10 Nov 2017, 18:20 »
Cazzatielle a parte, complimenti vivissimi per il punteggio  :yes:
Roba giocata o rigiocata o spizzicata nel 2017: FFXV, Nioh, Zelda BOTW, Doom, Wolfenstein The New Order, Shadow Warrior, Resident Evil VII, Metroid Zero Mission, Metroid Samus Returns, Donkey Kong Country Returns, Donkey Kong Country Tropical Freeze.

Offline RALPH MALPH

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.693
Re: [NS] Super Mario Odyssey
« Risposta #1306 il: 10 Nov 2017, 18:29 »

Il Gladia si compra e si spupazza gli open world Ubisoft e poi entra nel thread di un capolavoro come 'sto Mario a dire che non è granchè.... perchè gli ricorda un open world Ubisoft, pure se in realtà non centra una mazza.
Pensa la vecchiaia che scherzi brutti, chissà a noi cosa combinerà.
A Metaller intanto s'è incantato il disco su Twilight Princess, se il buon giorno si vede dal mattino...  :D

E sixel? nell'anno delle pietre miliari nintendo (cit jello) inizia a snobbare i AAA e gioca solo indie

siamo allo sbando più totale
bosseggiando: destiny - mario kart

Offline Laxus91

  • Avviato
  • *
  • Post: 295
    • E-mail
Re: [NS] Super Mario Odyssey
« Risposta #1307 il: 10 Nov 2017, 18:35 »

Il Gladia si compra e si spupazza gli open world Ubisoft e poi entra nel thread di un capolavoro come 'sto Mario a dire che non è granchè.... perchè gli ricorda un open world Ubisoft, pure se in realtà non centra una mazza.
Pensa la vecchiaia che scherzi brutti, chissà a noi cosa combinerà.
A Metaller intanto s'è incantato il disco su Twilight Princess, se il buon giorno si vede dal mattino...  :D

E sixel? nell'anno delle pietre miliari nintendo (cit jello) inizia a snobbare i AAA e gioca solo indie

siamo allo sbando più totale

Beh gli indie sono i veri ed unici eredi della filosofia e del buon game design di nintendo  :baby:

Offline Yoshi

  • Moderatore
  • Eroe
  • *********
  • Post: 11.234
  • Su Steam: yoshitfp
Re: [NS] Super Mario Odyssey
« Risposta #1308 il: 10 Nov 2017, 18:47 »
Cerchiamo di parlare del gioco invece degli utenti, degli oceani di sterco e di Metroid Prime, per favore.
Non giocherò online a Civ 6

Offline xPeter

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.467
  • supermassive
    • E-mail
Re: [NS] Super Mario Odyssey
« Risposta #1309 il: 10 Nov 2017, 20:54 »
Ma ci si vuole bbbene tra noi (grazie a tutti per il feedback sul videino ^^)!

Provo ad invertire l'ordine degli addendi nella descrizione del gioco e riformulare qualche concetto.
Mario Odyssey è il vero parkour videoludico. L'occhio del giocatore analizza le opportunità di attraversamento, contemplando la geometria di livelli da una parte apparentemente rassicuranti e a misura di pedone, dall'altra espressamente concepiti per l'applicazione delle abilità straordinarie del personaggio, la cui fisicità a corpo libero è percepibile mediante i controlli in modo quasi tattile, oltre che visuale. L'esecuzione della sequenza di mosse è concomitante al calcolare distanze, altezze, pendenze, inerzia, tutto fa parte del sistema; quasi ogni barriera architettonica o naturale pare sormontabile o aggirabile, il più delle volte lo è, ma anche in caso contrario è interessante il processo con cui lo si accerta, provando a dar fondo ad ogni risorsa, cambiando approccio, cercando traiettorie ed angoli nuovi.
Basta anche solo imporsi una diversa velocità di percorrenza della medesima sezione per variare un selettore di difficoltà virtuale da "easy" ad "hard", in tempo reale; anche senza perseguire un risultato specifico, una libera navigazione improvvisata e disinibita e fluida in mezzo agli ostacoli richiede impegno ed alta soglia di attenzione, soddisfa, diventa quasi un ideale estetico.
Non è design telefonato e imboccato, è un invito implicito, ed è accettandolo che si possono trovare anche l'amore per la performance, lo stimolo per il giocatore di lunga data, il platforming puro nella massima evoluzione mariesca (dopo l'irrigidimento e l'asciuttezza dei controlli dei Galaxy, perfettamente funzionali a superfici sferiche e prospettive ardite, qua torniamo alla "fisica" di Mario 64, espansa di nuove possibilità funamboliche).

Poi c'è il sentiero battuto, invitante, curato, costellato di interazioni gradevoli ed ingegnose nel caso di talune trasformazioni, che regala generosamente lune a grandi e piccini, che garantisce a tutto il pubblico pagante l'arrivo ai titoli di coda; si esplorano in rilassatezza dei giardini giapponesi in miniatura meticolosamente composti, diorami indagabili manipolando la visuale.
E' un'interpretazione fresca, moderna, accessibile, estroversa del platform ibridato all'adventure con ascendente "collectathon" dell'epoca N64 (formula che in assenza di gusto, misura e fondamentali rocciosi ben sappiamo possa diventare una mattonata sconfortante, con Yooka-Laylee a far da brutale monito). In tal senso, il paragone agli open-world di stampo attuale, anche solo per descrivere un vaga sensazione, letterale o provocatorio che sia, suona subito svilente; sia perchè quelli rappresentano nello specifico un'accezione completamente diversa di "collectible", sia soprattutto perchè farne ugualmente riferimento come giochi "sand-box" è di per sé improprio, non essendo quel concetto necessariamente sinonimo di open-world o di free-roaming, anzi.
Non c'è alcun grado di libera interpretabilità nei titoli di matrice ubisoftiana, non si hanno controlli sufficientemente elaborati e flessibili, non c'è level design funzionale a vere e proprie meccaniche; il giocatore è lasciato privo di strumenti per esprimersi, nè è chiamato a decodificare intenzioni e visioni incorporate ad arte dai game designer nel mondo di gioco, è invece anestetizzato da una mole numerica di obiettivi inconsistenti, da smaltire come pratiche; gli AC concedono l'attraversamento in linea d'aria, tenendo comodamente premuto "avanti+grilletto" con un occhio costante al fido navigatore, e vogliono veicolare un'illusione di spazio e scala attraverso una rappresentazione verosimile, ma nemmeno il più alto dei minareti scalabili può affrancarli dalla piattezza.
Sembrerà elaborazione dell'ovvio pure un filo stucchevole, ma anche a giudicare da quel che ho letto qui e altrove su Breath of the Wild, meglio non dar nulla per scontato; ovviamente lo ben so che la differenza tra AC e Mario il Gladia ce l'ha ben presente, il suo era un modo per esternare che non gradisce del tutto questa nuova-vecchia impostazione di Mario e m'ha solo dato lo spunto  :P
« Ultima modifica: 11 Nov 2017, 03:53 da xPeter »
PSN: r3surr3ct | Switch: SW-5721-2319-2222 | YouTube | blog: Wonderland Tavern

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.119
    • E-mail
Re: [NS] Super Mario Odyssey
« Risposta #1310 il: 10 Nov 2017, 21:04 »
Suvvia Yoshino, per una volta che si stavano a pijà tutti per il culo in amicizia, invece di latrarsi e sbavarsi addosso ^__^

Anyway: visti i titoli di coda, inziato il post game. Quanta roba, quanta cura, quanto tutto.

... Epperò mi ha perso non poco ritmo nella seconda parte, e glie lo perdono a fatica perché fino a New Donk City è un crescendo di sense of wonder inedito nella mia esperienza del genere.
Fino a lì un manuale di come realizzare un platform adventure realmente treddì, classico e moderno, per tutti nell'anno domini 2017.

Dopo, beh, almeno un paio di Regni molto belli mentre il resto fa il compito, si affacciano diverse ripetizioni, aumentano i riempitivi. Finale dai molti sorrisi e pochi entusiasmi. Peccato.

Terminata la prima cavalcata, da qui ai prossimi mesi mi toccherà scegliere di volta in volta tra l'abbuffata bis di stelle mariesche e un pezzetto striminzito di Zelda Fiatella Selvaggia; un dado difficilissimo da tirare.

Spoiler:
Quasi quasi, nel dubbio, rivendo tutto^

Offline Il Gladiatore

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.595
Re: [NS] Super Mario Odyssey
« Risposta #1311 il: 10 Nov 2017, 21:21 »
Il Gladia si compra e si spupazza gli open world Ubisoft e poi entra nel thread di un capolavoro come 'sto Mario a dire che non è granchè.... perchè gli ricorda un open world Ubisoft, pure se in realtà non centra una mazza.
Anche tu sai leggere bene eh!  :D
Però ti faccio i complimenti per i video, io per arrivare alla luna in bella vista sulla palma ci metto 3 salti, tu uno!  :yes:   :D

Citazione
.. Epperò mi ha perso non poco ritmo nella seconda parte, e glie lo perdono a fatica perché fino a New Donk City è un crescendo di sense of wonder inedito nella mia esperienza del genere.
Fino a lì un manuale di come realizzare un platform adventure realmente treddì, classico e moderno, per tutti nell'anno domini 2017.

Dopo, beh, almeno un paio di Regni molto belli mentre il resto fa il compito, si affacciano diverse ripetizioni, aumentano i riempitivi. Finale dai molti sorrisi e pochi entusiasmi. Peccato.
Gaissel, per quanto abbiamo un'idea simile dell'esperienza complessiva, devo dire di ritenere la seconda parte (quella dopo Donkey City) come più riuscita, anche e soprattutto per una ritrovata problematicità rispetto ai primi mondi, troppo semplicistici.

Comunque sì, vi lovvo tutti e vi dedicherò il platino di Assassin's Creed Origins! <3

 
Citazione
lo ben so che ancora la differenza tra AC e Mario il Gladia ce l'ha ben presente, il suo era un modo per esternare che non gradisce del tutto questa nuova-vecchia impostazione di Mario e m'ha solo dato lo spunto
Mi fa piacere che tu l'abbia capito Xpeter, infatti, alla fine, questo Mario ambientato in Egitto mi è comunque piaciuto tanto!  :yes:
« Ultima modifica: 10 Nov 2017, 21:35 da Il Gladiatore »
Mai mettere piede fuori "Play" e "Cinema".

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.119
    • E-mail
Re: [NS] Super Mario Odyssey
« Risposta #1312 il: 10 Nov 2017, 21:58 »
Gaissel, per quanto abbiamo un'idea simile dell'esperienza complessiva, devo dire di ritenere la seconda parte (quella dopo Donkey City) come più riuscita, anche e soprattutto per una ritrovata problematicità rispetto ai primi mondi, troppo semplicistici.

Credo sia perfettamente compatibile con i reciproci approcci e aspettative, in base a quanto letto delle tue opinioni fino ad ora.

Per me platform (adventure) 3d vuol dire osservazione, esplorazione, ricerca, punteggiate da una modesta richiesta acrobatico-esecutiva. E' questo che cerco nel genere, questo che ho trovato in Mario 64, in questo Odyssey e in poco altro.

In un certo senso, l'unico gioco che mi ha dato molto in tal senso nell'ultimo decennio è ... Tomb Raider Anniversary (a proposito di Egitto) ^__^

In quest'ottica, il puro senso di sfida mi tocca poco e molto a latere. Se predominante mi frustra e mi stanca.

Credo abbiano già detto in molti, forse anche tu qua e là, che un merito indiscusso di Odyssey sia la capacità di innestare diversi elementi per diversi palati senza soluzione di continuità, e perlopiù senza richieste obbligate. Questo è e rimane grandissimo game design.

La seconda parte è più challenging ma anche meno rotonda, meno immersiva, meno crescente in stupore e trovate visivo-ambientali, etc. Per me elemento portante, per te secondario. La diversa percezione ci sta tutta.
« Ultima modifica: 10 Nov 2017, 22:00 da Gaissel »

Offline RBT

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.962
    • E-mail
Re: [NS] Super Mario Odyssey
« Risposta #1313 il: 10 Nov 2017, 21:58 »
Avete spoilerato il festival a chi non è arrivato a quel punto ancora.

Non a me. :)

Però fate attenzione a quello che scrivete, anche sul post finale, lasciate le sorprese a chi non l ha finito o giocato tutto.
PS4: RBT_ps  -->add me!
]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::................................................. .................

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.226
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: [NS] Super Mario Odyssey
« Risposta #1314 il: 10 Nov 2017, 23:09 »
Sì infatti, accidenti a voi!  :D

Cmq sto esplorando New Donk City e devo dire che ci avevo visto giusto: è uno dei mondi più belli da vedere (roba da orgasmo continuo, SEGA so'90s + Nintendo so'90s MA con odierna consapevolezza) e più divertenti da giocare, con quella verticalità, quella acrobaticità stuzzicata da ogni palo, quella messe di trovate brillanti, ironiche, oniriche.

Che gioco, amici, che capolavoro.

Più nelle mie corde rispetto a Breath of the Wild, che però farà (già sta facendo) la storia mentre Odyssey sarà "solo" il più grande Mario esplorativo 3D di sempre.

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 38.924
  • Gnam!
    • E-mail
Re: [NS] Super Mario Odyssey
« Risposta #1315 il: 11 Nov 2017, 08:39 »
Beh, ne han fatti tre e i due precedenti su hardware palesemente inferiori...

Comunque alcuni livelli al limite della genialità ci sono, uno in particolare

Mentre dove troppo ricorda i Mario passati aldilà dei controlli migliori di sempre a me un po' stanca.
Anche perché resta un certo problema della comprensione della profondità nel 3D che azzoppa in parte l'approccio platform, problema noto che avevano tentato di risolvere nel 3D land.

Comunque eccezionali e tanto di cappello (!) per quei livelli Nintendo

Offline alienzero

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.598
Re: [NS] Super Mario Odyssey
« Risposta #1316 il: 11 Nov 2017, 09:43 »
Non so a quali riferisci gobbi, ma io il livello del
Spoiler:
lago
per dire l'ho trovato stupendo.

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.226
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Re: [NS] Super Mario Odyssey
« Risposta #1317 il: 11 Nov 2017, 10:11 »
A me, comunque, la cosa che più manda fuori di testa è, come diceva xPeter, il livello di difficoltà dinamico generato dalla totale flessibilità di approccio ad ogni situazione.

Cioè, si nota che dietro non solo c'è un lavoro colossale di costruzione, prova e rifinitura, ma anche un talento ed un'esperienza inarrivabili per chiunque nel creare videogiochi.

In Breath of the Wild queste cose emergevano grazie ad un sistema di gioco così complesso e coerente da raggiungere la perfezione, in Odyssey è tutto minuziosamente calcolato.

Altra cosa: ma quanto è meraviglioso rivisitare i mondi dopo esserci passati, magari distrattamente, la prima volta? Lo notavo ieri con il regno della selva, ad ogni tornata scopri passaggi e trovate da dieci e lode che ti erano sfuggiti e che ti lasciano a bocca aperta.

E poi non ribadirò mai abbastanza quanto è bello da vedere, è tutto così solido, coerente, suggestivo: credo che con questo Odyssey il processo di creazione di una nuova estetica per Mario (introdotto in Mario Kart 8) sia giunto a compimento ed il risultato è favoloso, una roba post-90s, post SEGA, post Nintendo, post tutto che davvero non ci si crede da quanto è bella.


Offline Laxus91

  • Avviato
  • *
  • Post: 295
    • E-mail
Re: [NS] Super Mario Odyssey
« Risposta #1318 il: 11 Nov 2017, 11:14 »
Comunque una cosa che a me ha sorpreso e indubbiamente é voluta è proprio la differenza in termini platform dei mondi della prima metà con quelli della seconda metà. Nel senso che nella prima metà i mondi hanno tanti spunti platform (ma l'ho trovato spesso frenato su questo aspetto in favore dell'esplorazione) mentre nella seconda metà almeno personalmente (spoiler su finale e postgame)
Spoiler:
ho trovato tanto tanto più platforming. Vedasi il regno di Bowser che é un livellone lineare ma con un ritmo assurdo, oppure la sezione interna nella lava nel regno della luna, quella é un orgia di applicazioni sandbox e platform puro, classico, di galaxiana memoria e soprattutto con capture spesso opzionali ma soprattutto di varie tipologie tutte incastrate in un unico stage che mette l'accelleratore. La cosa fantastica é che questo aumento graditissimo di ritmo che ti pompa abbestia per il finale é preceduto da regni quali quello delle nevi o il Luncheon che ti preparano con garbo a questo cambio di direzione ma mantenendo perfettamente bilanciati esplorazione e momenti platform.
La percezione é totale e palpabile imho, Mario progressivamente sveste i panni di esploratore e torna a fare il platform con level design fuori di testa alla grandissima pur tenendo nel guardaroba gli abiti da esploratore da ricacciare all'occorrenza.
E soprattutto in questi ultimissimi mondi sono diminuite drasticamente le lune 'regalate', dal regno di Bowser in poi te le fanno guadagnare tutte a suon di enigmi un pò più avanzati, segreti càzzuti e boss fights che spingono non poco.
Dei contenuti postgame non mi piace per niente che le lune aggiunte dal monolite nei mondi siano segnate sulla mappa, quella si che é una ubisoftata. Spero vivamente ce ne siano di interessanti nonostante tutto. Con Toadette praticamente ci hanno infilato gli achievments xD bene che questi servano effettivamente per contenuti in game, male male però che sia tutta roba di farming o che si sblocca automaticamente, un pò inutili ludicamente. Fortunatamente però c'é anche roba di qualità: bellissimo il regno dei finghi super citazionistico e bello il mondo aggiuntivo in cui immagino ci saranno le sfide platform più toste e interessanti!!
Cosa dire sul finale? Per me ottima boss fight e la captura di Bowser mi ha colto impreparato, mai me la sarei aspettata. E quella sezione finale lì é bellissima e ci sta alla grandissima, una maniera epica per concludere un viaggio fantastico. Questo é Mario, ci sta che per un attimo lui e Bowser mettano da parte i rancori. Buffissima la scenetta finale con Peach che addirittura tenta di mollarli sulla luna xD Mi ha emozionato tantissimo e per me é segno di una nintendo che fa le cose in grande

Offline Laxus91

  • Avviato
  • *
  • Post: 295
    • E-mail
Re: [NS] Super Mario Odyssey
« Risposta #1319 il: 11 Nov 2017, 11:25 »
Edit: tra l'altro ho scoperto una cosetta su una captura di un mondo avanzato, meglio leggere dopo aver finito il gioco:
Spoiler:
l'uccello picchio del mondo di Bowser... ha tipo un suo moveset nascosto non segnalato dai comandi in sovraimpressione! Intanto agitando il controller in aria esegue il doppio salto, ma soprattutto se si tiene premuto il tasto attacco per allungare il becco e poi si agita il controller lui esegue un attacco roteante a 360 gradi! Non penso sia utilissimo ma é comunque una mossa che non ti spiega nessuno e pure molto sfiziosa, carino dai