Autore Topic: [Cinema] Star Wars: Episodio VIII  (Letto 18328 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Top Dogg

  • Reduce
  • ********
  • Post: 37.836
  • Po-po-po-po-Poweeeer!!!
Re: [Cinema] Star Wars: Episodio VIII
« Risposta #405 il: 10 Gen 2018, 18:14 »
Vabbe' nella trilogia classica c'e' Sir Alec
Quindi il problema non si pone
Xbox Top Dogg Xyz
PSN nick Top_Dogg_Xyz

Offline Vitoiuvara

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.511
    • http://vitoiuvara.tumblr.com/
    • E-mail
Re: [Cinema] Star Wars: Episodio VIII
« Risposta #406 il: 11 Gen 2018, 18:20 »
Secondo me e’ una forzatura comunque
Stona abbastanza con il resto del film :)

Non è piaciuta nemmeno a me. Ci deve essere una via di mezzo tra il pupazzo vecchio e lo Yoda Gigi la trottola della seconda trilogia. Che poi come scelta è pure parecchio in controtendenza con tutto il pippone del film sul liberiamoci del passato.

Offline Panda Vassili

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.091
  • Nintendo Akbar!
Re: [Cinema] Star Wars: Episodio VIII
« Risposta #407 il: 17 Set 2018, 01:03 »
L'ho visto solamente oggi, non ricordo cosa avevo scritto precedentemente, ero un po' prevenuto perché il 7 la considero una porcatina, mentre rogue one una porcata a tutto tondo...

Detto questo, questo capitolo 8 è un filmone coi controcazzi. Mi è piaciuto veramente tantissimo, è troppo tardi per argomentare, poi mi leggo qualcosa domani dei vostri pareri, ma sul serio, a livello di azione tanto di cappello, ma anche lo sviluppo del rapporto Kylo/Rey e la presenza incredibile di Mark Hamill.

Per me il miglior film disney Star Wars.
Switch sarà la console casalinga mobile più potente in circolazione. Statece.

Offline Top Dogg

  • Reduce
  • ********
  • Post: 37.836
  • Po-po-po-po-Poweeeer!!!
Re: [Cinema] Star Wars: Episodio VIII
« Risposta #408 il: 17 Set 2018, 07:44 »
Mi devo preuccupare
Daccordo su tutti e' tre film con te

Guardati Han Solo a questo punto cosi mi vado a suicidare con un tuo parere positivo
Xbox Top Dogg Xyz
PSN nick Top_Dogg_Xyz

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.661
  • Specchio...rasoio...
    • E-mail
Re: [Cinema] Star Wars: Episodio VIII
« Risposta #409 il: 17 Set 2018, 08:12 »
Non capisco come possa piacere l'VIII e non Rogue One, che secondo me sono apprezzabili per gli stessi motivi (atmosfera cupa, approfondimento/evoluzione del misticismo jedi, regia e sceneggiatura dal respiro più ampio)...
""E' di castoro..."-"Si"-"Io nei boschi li ho visti accoppiarsi i castori, e figliare. Nascono tutti castori.-"E' naturale"-"Non voglio che nasca nessuno che assomigli a me"-"Non ci pensare. Io ti voglio bene, prova a volermene un po' anche tu, e sarà facile. Perché le cose giuste sono facili"

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 40.841
  • Gnam!
    • E-mail
Re: [Cinema] Star Wars: Episodio VIII
« Risposta #410 il: 17 Set 2018, 09:48 »
Mah, io trovo rogue one superiore

Anzi lo metterei tra i migliori Star Wars dopo il V

Offline Turrican3

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.696
    • http://www.gamers4um.it
    • E-mail
Re: [Cinema] Star Wars: Episodio VIII
« Risposta #411 il: 17 Set 2018, 11:09 »
Che poi come scelta è pure parecchio in controtendenza con tutto il pippone del film sul liberiamoci del passato.

Lo so che è assurdo con un colosso come Disney dietro ma 'sta trilogia continua a darmi l'impressione di un progetto che campa alla giornata, senza alcun filo conduttore o comunque un qualcosa di pianificato come si deve sul medio/lungo termine.

Tanto finchè il botteghino premia chissenefrega di mettere in piedi una roba con una parvenza di sensatezza...
videoGIOCATORE

Offline jamp82

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.777
  • Team Kirkhammer ignorantia_&_violentia is da way
    • DeathstreetBoyZ - Pop Music From Hell!
    • E-mail
Re: [Cinema] Star Wars: Episodio VIII
« Risposta #412 il: 17 Set 2018, 11:20 »
Non capisco come possa piacere l'VIII e non Rogue One, che secondo me sono apprezzabili per gli stessi motivi (atmosfera cupa, approfondimento/evoluzione del misticismo jedi, regia e sceneggiatura dal respiro più ampio)...

ah guarda, a Rogue One ho preferito sia il VII che l'VIII, molto più divertenti, RO è una palla ma io non faccio testo con SW, trovo palloso anche il IV, per me gli SW sono solo delle attrazioni da luna park con un universo interessante, della storia e dei personaggi non mi è mai interessato più di tanto, certo, una buona caratterizzazione è la base.
« Ultima modifica: 17 Set 2018, 11:23 da jamp82 »
[Flickr] https://www.flickr.com/photos/jamp82/ , [500px] http://500px.com/AntonioGiampaolo
[PSN] jbittner82, [SW] SW-0209-2836-6111 [3DS] Jamp82 4442-0559-7825, [BAND] Deathstreetboyz (su YT e FB)

Offline ederdast

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.595
    • E-mail
Re: [Cinema] Star Wars: Episodio VIII
« Risposta #413 il: 17 Set 2018, 12:10 »
L'otto, lol più che ci ripenso più tutte le sensazione "sbagliate" che mi ha dato il film riaffiorano come una vergenza  :).
Dal Luke cretino burbero e
Spoiler (click to show/hide)
che non si era mai visto e bevitore di succhi mammari al doppio finale che non ci si capisce una semplice (un film deve avere un finale non due perchè se a un'ora dalla fine metti un finale per la restante ora ti chiedi "e mò adesso che famo?") per non parlare del "rapporto" fra i due giovini che non si capisce bene cosa ci stia a fare.
Oltre questo bhè prende il sette e lo butta nel cesso, letteralmene nel cesso, tipo hai presente Lost che nella seconda stagione invece che su un'isola stanno a Central Park (no tanto per fare un esempio abramoso).
Questo per chi come me vede SW come un'unico grosso racconto, in un'ottica slegata da tutto, bhà no via nemmeno così  :).
Per non parlare del finale con le scope volanti, pessimo pessimo Rian "Culo" Jhonson, praticamente uno sturpo...
« Ultima modifica: 17 Set 2018, 12:35 da ederdast »
Le opinioni sono come le palle, ognuno ha le proprie.
Callhagan.

Offline Panda Vassili

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.091
  • Nintendo Akbar!
Re: [Cinema] Star Wars: Episodio VIII
« Risposta #414 il: 17 Set 2018, 20:55 »
Per rispondere a Xibal, non credo si possa applicare la proprietà transitiva al cinema o comunque nella fruizione e nel giudizio delle opere artistiche, valutazioni che spesso sono anche condizionate dal tuo status durante la visione, e cambiano le tue percezioni.

Quindi confermo Rogue one porcata, e VII porcatina, che io e Abrams viaggiamo su due binari paralleli evidentemente, il suo modo di fare cinema non è nelle mie corde, mi è al più innocuo, quando non proprio deleterio vedi reboot da processo dedicato a Star Trek.

Ho riletto le ultime 10 15 pagine del topic oggi, prima di esprimermi. La discussione si è esaurita, quindi sarò breve, e sottolineo una cosa che forse è banale ma nemmeno tanto...

Il mio approccio al cinema è e sarà sempre di pancia, la reputo una condizione fondamentale, una base da cui partire. Il tempo è tiranno, le percezioni e le intuizioni sono le cose più belle che animano l'essere umano e che lo distinguono dagli altri mammiferi.

Episodio 8 parte anch'esso come copia della trilogia, ma nel momento in cui Luke prende la spada laser e la tira giù, resti spaesato e disorientato insieme a Rey, è come se il regista avesse voluto rispondere un po' alle critiche piovute sul 7, ma allo stesso tempo porta avanti quel discorso che anche Abrams merda ha portato avanti facendo crepare Han Solo: la storia di Luke, Chewbecca, Han Solo, Leila, l'abbiamo vissuta e conosciuta 30 anni fa. Oggi quegli attori sono vecchi, e la storia non è più la loro, quasi il classico passaggio di consegne in presa diretta.

E' un film spettacolare con delle scene fantastiche anche a livello fotografico, è un film che nelle parti che avete più criticato aspramente, non mi ha fatto mai alzare il sopracciglio, e non perché abbia scarsa conoscenza della trilogia originale, ma perché sono passati 30 anni, e gli uomini sono "liquidi" nei propri comportamenti, quindi non ci vedo nulla di strano o di forzato in Luke che si comporta in maniera non "lineare", per così dire.

Oggi io, nelle decisioni che prendo quotidianamente, mi comporto diversamente di come mi comportavo un paio di anni fa, figuriamoci per l'appunto Luke Skywalker.  ;)
Switch sarà la console casalinga mobile più potente in circolazione. Statece.

Offline jamp82

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.777
  • Team Kirkhammer ignorantia_&_violentia is da way
    • DeathstreetBoyZ - Pop Music From Hell!
    • E-mail
Re: [Cinema] Star Wars: Episodio VIII
« Risposta #415 il: 17 Set 2018, 21:52 »
Per rispondere a Xibal, non credo si possa applicare la proprietà transitiva al cinema o comunque nella fruizione e nel giudizio delle opere artistiche, valutazioni che spesso sono anche condizionate dal tuo status durante la visione, e cambiano le tue percezioni.

Quindi confermo Rogue one porcata, e VII porcatina, che io e Abrams viaggiamo su due binari paralleli evidentemente, il suo modo di fare cinema non è nelle mie corde, mi è al più innocuo, quando non proprio deleterio vedi reboot da processo dedicato a Star Trek.

Ho riletto le ultime 10 15 pagine del topic oggi, prima di esprimermi. La discussione si è esaurita, quindi sarò breve, e sottolineo una cosa che forse è banale ma nemmeno tanto...

Il mio approccio al cinema è e sarà sempre di pancia, la reputo una condizione fondamentale, una base da cui partire. Il tempo è tiranno, le percezioni e le intuizioni sono le cose più belle che animano l'essere umano e che lo distinguono dagli altri mammiferi.

Episodio 8 parte anch'esso come copia della trilogia, ma nel momento in cui Luke prende la spada laser e la tira giù, resti spaesato e disorientato insieme a Rey, è come se il regista avesse voluto rispondere un po' alle critiche piovute sul 7, ma allo stesso tempo porta avanti quel discorso che anche Abrams merda ha portato avanti facendo crepare Han Solo: la storia di Luke, Chewbecca, Han Solo, Leila, l'abbiamo vissuta e conosciuta 30 anni fa. Oggi quegli attori sono vecchi, e la storia non è più la loro, quasi il classico passaggio di consegne in presa diretta.

E' un film spettacolare con delle scene fantastiche anche a livello fotografico, è un film che nelle parti che avete più criticato aspramente, non mi ha fatto mai alzare il sopracciglio, e non perché abbia scarsa conoscenza della trilogia originale, ma perché sono passati 30 anni, e gli uomini sono "liquidi" nei propri comportamenti, quindi non ci vedo nulla di strano o di forzato in Luke che si comporta in maniera non "lineare", per così dire.

Oggi io, nelle decisioni che prendo quotidianamente, mi comporto diversamente di come mi comportavo un paio di anni fa, figuriamoci per l'appunto Luke Skywalker.  ;)
Bella analisi di ep. VIII, quoto tanto.
[Flickr] https://www.flickr.com/photos/jamp82/ , [500px] http://500px.com/AntonioGiampaolo
[PSN] jbittner82, [SW] SW-0209-2836-6111 [3DS] Jamp82 4442-0559-7825, [BAND] Deathstreetboyz (su YT e FB)

Online Asher

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.944
Re: [Cinema] Star Wars: Episodio VIII
« Risposta #416 il: 17 Set 2018, 22:59 »
L'otto, lol più che ci ripenso più tutte le sensazione "sbagliate" che mi ha dato il film riaffiorano come una vergenza  :).
Dal Luke cretino burbero e
Spoiler (click to show/hide)
che non si era mai visto e bevitore di succhi mammari al doppio finale che non ci si capisce una semplice (un film deve avere un finale non due perchè se a un'ora dalla fine metti un finale per la restante ora ti chiedi "e mò adesso che famo?") per non parlare del "rapporto" fra i due giovini che non si capisce bene cosa ci stia a fare.
Oltre questo bhè prende il sette e lo butta nel cesso, letteralmene nel cesso, tipo hai presente Lost che nella seconda stagione invece che su un'isola stanno a Central Park (no tanto per fare un esempio abramoso).
Questo per chi come me vede SW come un'unico grosso racconto, in un'ottica slegata da tutto, bhà no via nemmeno così  :).
Per non parlare del finale con le scope volanti, pessimo pessimo Rian "Culo" Jhonson, praticamente uno sturpo...
Mi sento di quotare Eder. Esperienza straniante, le cose buone dell'apripista ep.VII cestinate nel compattatore, Luke irriconoscibile e incoerente. Per non parlare di Canto Bright e l'involuzione di Finn.
Personalmente sono più tranquillo da quando hanno messo Abrams al timone di ep. IX.

Sono anche uno dei detrattori di RO che per me non esiste.
« Ultima modifica: 17 Set 2018, 23:02 da Asher »

Offline mog_tom

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.868
  • Transumanesimo? E se provassimo con l'umanesimo?
Re: [Cinema] Star Wars: Episodio VIII
« Risposta #417 il: 18 Set 2018, 00:09 »
Potremmo mostrarvi Leia nuda per tre ore e correreste al cinema lo stesso.

Ma anche no, correggeranno il tiro viste tutte le critiche.

Ciò detto, il più grave crimine di questo film è che resta un film dove in quello prima avevano vinto, mentre ora passano tutto il tempo a scappare, creare diversivi, morire e ammazzarsi. E tutti urlano dalle plance. Non è il massimo della vita, davvero non sanno che fare, a parte i soldi, con ciò che hanno ereditato.

Però va bene così, la Resistenza è viva perché siamo i più fichi e siamo la metà dell'ultima volta che abbiamo chiesto al resto della galassia se ci si filavano.
Narrativamente è davvero da manrovesci. Porco cazzo, la seconda trilogia conservava almeno i nessi causali tra un film e l'altro. Io boh.
www.fandonia.net | Ci hanno attribuito un profilo da debitori subprime. Solo che non siamo subprime ma creditori, così hanno incaricato i media di convincerci che lo siamo e che inoltre dobbiamo morire. E' un incantesimo che va assolutamente spezzato. (B.T.)

Offline Turrican3

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.696
    • http://www.gamers4um.it
    • E-mail
Re: [Cinema] Star Wars: Episodio VIII
« Risposta #418 il: 18 Set 2018, 08:40 »
Io dico solo questo:

https://youtu.be/q1Gzaeg4z0c

(ignorate la cosa dei PM nel finale, non ho avuto il tempo di modificare il filmato originale)
videoGIOCATORE

Offline ederdast

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.595
    • E-mail
Re: [Cinema] Star Wars: Episodio VIII
« Risposta #419 il: 18 Set 2018, 08:50 »
Per non parlare di Canto Bright e l'involuzione di Finn.
Personalmente sono più tranquillo da quando hanno messo Abrams al timone di ep. IX.

Sono anche uno dei detrattori di RO che per me non esiste.

Brrrr tutta la parte nel Casinò dei sarcazzi con libera la bestia, ecco quella parte la linko mentalmente alla scopa volante.
Il problema credo alla fine sia che li continuano a fare sai Ash, perchè onestamenta il barile è talmente scrostato che via via questi per tirarla avanti non possono che generare mostri...
R-one, bhè c'è di peggio ma si è sostanzialmente una palla inutile.
Le opinioni sono come le palle, ognuno ha le proprie.
Callhagan.