Autore Topic: [Multi] Visual Novel  (Letto 10231 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline SuperStar Siro

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.647
  • I mash buttons
    • IFCATSHADWINGS
Re: [Multi] Visual Novel
« Risposta #150 il: 18 Mag 2020, 19:18 »
si our world is ended mi aveva preso bene all'inizio perché era divertente, colorato e mi piaceva l'ambientazione di studio indie di videogiochi poi andando avanti tanto (é lungo) mi ha scocciato la scrittura. Mi sono pentito di averlo segnalato l'anno scorso. A sto giro mi sa ho toppato... ma gli daró un'altra chance
il mio gioco brutto ma col pelo lungo e le corna belleMAGICAL STOCK PRINCESS

Offline Wis

  • Highlander
  • *********
  • Post: 59.125
  • Mellifluosly Cool
Re: [Multi] Visual Novel
« Risposta #151 il: 19 Mag 2020, 00:06 »
Sto giocando Eliza. Scelte per ora zero (e quindi eccomi qui nel thread) ma storia interessante e interpretazione vocale pazzesca.

Offline Fabrizio1701

  • Eroe
  • *******
  • Post: 13.461
  • Name subject to change
Re: [Multi] Visual Novel
« Risposta #152 il: 19 Mag 2020, 10:14 »
Ho visto che Eliza c'è anche su Switch, facci sapere come continua che sono interessato!
Sto giocando a The Legend of Zelda: Skyward Sword [WiiU], Super Mario Run [iPhone],

Offline Wis

  • Highlander
  • *********
  • Post: 59.125
  • Mellifluosly Cool
Re: [Multi] Visual Novel
« Risposta #153 il: 23 Mag 2020, 11:56 »
Scritto molto bene e recitato in modo INCREDIBILE.
In generale però mi sembra un po’ noioso. :(
L’intreccio non mi sembra illuminatissimo, ma vado avanti e ti dico.

Offline Wis

  • Highlander
  • *********
  • Post: 59.125
  • Mellifluosly Cool
Re: [Multi] Visual Novel
« Risposta #154 il: 23 Mag 2020, 18:55 »
Ok, finito. Il suo "difetto" (virgolette d'obbligo visto il genere) è che ho avuto la netta impressione che le scelte determinanti siano concentrate nell'ultimo/penultimo capitolo.
In pratica si è spettatori di questa situazione e non si può fare altro che lievi commenti quasi completamente ininfluenti, mentre dentro il giocatore si sta lentamente formando il personaggio che si interpreterà nelle scelte finali.
La storia non ha particolari climax, nessun colpo di scena travolgente, né rivelazione illuminante, ma per come è narrata si può comunque definire un bel racconto, che parla di disagi emotivi molto comuni e con i quali si può facilmente entrare in sintonia. Ciascun personaggio del gioco è graziato da bei dialoghi e una personalità molto diversa, oserei dire complementare (in modo efficace, nel modo in cui ognuno si prende il suo spazio nel racconto).
Ci ottimi argomenti tirati in ballo che riguardano la tecnologia che usiamo tutti i giorni e quella con cui ci confronteremo in un futuro non troppo remoto, il gioco non dà risposte ma pone domande e consente di prendere una posizione piuttosto netta in merito ad esse.
In questi aspetti direi che riesce bene.
Per quanto siano scritti bene i dialoghi, non sempre sono dotati di quella sagacia che ti spinge ad appassionarti alla storia. Forse è giusto così, forse qualcosa poteva essere leggermente più "letteraria" e meno comune, se mi passate il termine. Ma credo anche che dalla quotidianità di alcuni temi trattati Eliza tragga i suoi lati migliori.
Non ho nulla da dire di davvero significativo.
Vale la pena investirci 5/6 ore e 12€? Ci sto ancora pensando. Probabilmente sì.