Autore Topic: SONDAGGIO NEXT GEN ( risultati definitivi )  (Letto 2416 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Nemesis Divina

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.878
  • Grotesqueries Rule!
Re: SONDAGGIO NEXT GEN ( risultati disponibili )
« Risposta #120 il: 28 Mar 2020, 15:30 »
ATTENZIONE: trovate gli ultimi risultati nella pagina precendente.


Vi ricordo che i risultati possono essere consultati nella loro totalità anche nella prima pagine del topic.

Mi aspetto le vostre considerazioni sui risultati attuali e sopratutto sulle vostre aspettative rispetto a come evolveranno le cose di qui a fine anno  :yes:

Grazie a tutti i partecipanti e: alla prossima !!
« Ultima modifica: 28 Mar 2020, 15:45 da Nemesis Divina »

Offline Andrea_23

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.000
  • A digital store operator that once made videogames
    • Ventitre's Lair
Re: SONDAGGIO NEXT GEN ( risultati disponibili )
« Risposta #121 il: 28 Mar 2020, 15:39 »
E quindi Bilbo che disse che le produzioni esclusive non contano più nulla (su TFP), si sbagliava!

Sì ok, ma non può che esser così.

C'è stato un momento, direi indicativamente nel bel mezzo del periodo ps360, durante il quale le terze parti hanno avuto una rilevanza maggiore e sembrava quasi che le esclusive non avessero più molta importanza. La crema era multipiattaforma.

Questa generazione, se certamente non ha ripristinato il trend tradizionale degli anni 80-90-00, di certo ha ribilanciato queste due facce della medaglia.

In realtà dunque, a TFP non piace l'esclusiva, ma il bel gioco. Per un fattore parzialmente casuale, le due cose coincidono, ora come ora.

Ma non è detto che ciò rimanga vero. Affatto. Specialmente con l'era integralmente digitale/stream che si prospetta nel lungo termine.
Con la morte della componente hardware, tutto sarà esclusiva, ma niente lo sarà davvero : D. Si salterà da un provider all'altro (come succede ora sulla telefonia o lo stream video), perché è a questo che approderanno le hardware house, volente o nolente.
« Ultima modifica: 28 Mar 2020, 15:45 da Andrea_23 »
.....f|0w
-----------. Steam ID|B.net

Offline Laxus91

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.985
    • E-mail
Re: SONDAGGIO NEXT GEN ( risultati definitivi )
« Risposta #122 il: 28 Mar 2020, 16:40 »
Si, premesso che la statistica è ristretta e quindi probabilmente non rispetta le masse, le esclusive contano e vale per questa gen.
Per la prossima? Non si sà.
Che tra l'altro già in questa passata, escludendo Nintendo che è l'ultimo baluardo dell'esclusiva pura e totale,  le esclusive sono cambiate un botto rispetto alla gen precedente e a quelle prima ancora.

Un pò il concetto di esclusiva si è ridimensionato, un pò è sfumato, insomma abbiamo più esclusive temporali che assolute e persino quelle considerate 'blindate' (first party sony ad esempio) non sono più una certezza totale, sebbene magari con tempistiche particolari.

Comunque io credo che finchè una certa parte dei brand esclusivi resteranno bei giochi, appetibili, allora conserveranno una certa importanza, anche se fossero poche, ed infatti io non concordo con chi la mette sul piano numerico: fossero anche 2 in croce ma significative, continuerebbero a interessarmi.

Offline rosario oliveri

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.315
Re: SONDAGGIO NEXT GEN ( risultati definitivi )
« Risposta #123 il: 31 Mar 2020, 12:37 »
Ripensando alle console che ho acquistato negli anni, direi che le mie motivazioni sono state diverse da quelle premiate dal sondaggio.

PS1: non avevo abbastanza soldi per un buon pc, era l'unica console disponibile presso il mio negozio di informatica di fiducia;
PS2: fu una scelta semplice, l'esperienza con PS1 era stata estremamente positiva;
NDS: mi conquistò l'idea del doppio schermo e dell'interazione tramite pennino;
Wii: come per NDS, mi feci sedurre dalla promessa di un'interazione diversa dal solito grazie al motion control;
360: l'acquistai per il gioco online, fu decisiva la fama di console dotata di un solido servizio di rete;
2DS: per il nano;
Switch: la possibilità di "switchare" in tempo zero da console fissa a portatile o viceversa la rese ai miei occhi ideale per l'uso in famiglia;
Xbox One X: inizialmente avevo scartato l'idea di una console solo fissa in questa generazione, alla fine mi ha convinto il Gamepass, vale a dire l'idea di offrire i videogiochi come servizio in abbonamento anziché come beni in acquisto.
2DS XL: comprato recentemente per recuperare alcuni giochi.

Al contrario, perché non comprai alcune console?
Saturn/N64: non erano disponibili presso il mio negozio di informatica di fiducia, più tardi scoprii che si trovavano facilmente nei negozi di giocattoli;
Xbox/GC: l'esperienza positiva con PS1 mi portò a scartare ipotesi diverse da PS2;
PS3: in teoria la macchina ideale dopo PS1 e PS2, in pratica mi resi conto di non essere interessato al more of the same, mi convinse invece Xbox Live;
3DS: da non amante del cinema 3D, scartai a priori una macchina che faceva del 3D stereoscopico il proprio selling point;
WiiU: dopo DS e Wii mi sembrò una macchina priva di un'idea precisa, nonché scomoda a causa del padellone.

Tirando le somme, in quasi tutti i casi le mie scelte sono state orientate dall'esperienza d'uso promessa dalla macchina o dai servizi a essa correlati. Il brand, o meglio la distribuzione, ha pesato nella scelta di PS1, mentre le esclusive sono state importanti soltanto nell'acquisto fuori tempo massimo del 2DS XL. Per il futuro sto facendo ragionamenti analoghi, mi chiedo cioè quale idea ci sia alla base delle nuove console: in questo momento le idee interessanti che vedo sono i servizi in abbonamento e lo streaming.
Codice amico Switch SW-7241-0739-0708 / Xbox Live Id slataper
My Yearbook 2020