Autore Topic: [WU][NS] The Legend Of Zelda: Breath Of The Wild  (Letto 306115 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Wis

  • Highlander
  • *********
  • Post: 58.752
  • Mellifluosly Cool
Re: [WU][NS] The Legend Of Zelda: Breath Of The Wild
« Risposta #7650 il: 15 Dic 2019, 18:38 »
Attenzione: per me quello di Zelda però non è “falso senso di libertà” è, attualmente, uno dei maggiori esponenti di libertà sandbox e di progressione non lineare.
Io quando faccio critiche le faccio, eventualmente, solo sullo stile e profondità della narrazione.
Poi le fetch quest sono comunque sempre il male, anche se le risolvi fortuitamente perché hai già preso tutto. :D

Offline Turrican3

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.052
    • Gamers4um - il mio piccolo, veeecchio forum di videoGIOCHI
    • E-mail
Re: [WU][NS] The Legend Of Zelda: Breath Of The Wild
« Risposta #7651 il: 15 Dic 2019, 18:57 »
@Thar

Continuo a non capire, e credo che questo avvenga o perché non ci capiamo o perché parliamo di due cose differenti o... boh.

Se in BotW lasci immutato l'arco narrativo, ma piazzi la struttura dei "vecchi" Zelda, con una sequenza obbligata di dungeon, spero converrai che non si potrebbe assolutamente parlare della medesima libertà concessa al giocatore.

O no?
videoGIOCATORE

Offline Andrea_23

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.000
  • A digital store operator that once made videogames
    • Ventitre's Lair
Re: [WU][NS] The Legend Of Zelda: Breath Of The Wild
« Risposta #7652 il: 15 Dic 2019, 19:11 »
Ti sei, in realtà, risposto da solo.

Vincoli in BotW ci sono. Solo che, a differenza di titoli come Witcher, Kingdom Come, DQXI, etc. che abbisognano di tempo di gioco per dipanare i vari avvenimenti riguardanti il/i personaggio/personaggi principale/i (che si ripercuote sul numero di quest/missioni necessari al dipanamento di tali trame), in BotW, come dice bene Wis, la storia principale dura 20 minuti: di conseguenza, il numero di quest/missioni necessarie a portarla a termine è giocoforza esiguo.
E questa stringatezza, nell'immaginario del giocatore, aiuta a generare quel falso senso di libertà, di assenza di vincoli che viene presentato tutte le volte come innovazione/punto di forza/quel-che-è ma che non è proprio del titolo (o, meglio, presente nella medesima proporzione in tutti gli altri titoli che condividono la natura freeroam del titolo Nintendo).

Stai mescolando pere e mele.
Indugi nell'intrecciare cose che non hanno alcuna attinenza l'una con l'altra...

Tipo: il "peso al chilo" della trama e il grado di libertà permesso dal gioco.

Purtroppo non ci sono molti giochi assimilabili a BOTW.
Uno di questi è Fallout, il quale non non mi pare abbia "20 minuti di trama".

Hai la dimostrazione che sia possibile avere trame elaborate così come un fattore interpretativo genuino (e non pilotato, come nella già citata scuola Bioware). Nel senso che anche lì puoi saltare qualsiasi cosa e andare dritto alla fine.
E' una differenza sostanziale, negarla o anche solo svilirla significa esser quantomeno pretestuosi...

Ne consegue che la scelta di Nintendo sia stata di natura stilistica, non certo di comodo... a maggior ragione tenendo in considerazione come questa linea sia rintracciabile trasversalmente in molteplici ambiti (grafica, suono, rapporto tra 'pieni' e 'vuoti' del territorio, meccaniche di gioco).
« Ultima modifica: 15 Dic 2019, 19:31 da Andrea_23 »
.....f|0w
-----------. Steam ID|B.net

Offline Laxus91

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.986
    • E-mail
Re: [WU][NS] The Legend Of Zelda: Breath Of The Wild
« Risposta #7653 il: 15 Dic 2019, 19:19 »
Perchè ci si incarta sulla questione libertà?
In Botw solo il tutorial* è ''obbligatorio'' per accedere a tutto il resto (scelta che approvo ed apprezzo particolarmente perchè serve ad introdurre anche le basi delle rune ossia i gadget, tutti disponibili fin dall'inizio proprio per consentire di essere teoricamente 'pronti' almeno nei fondamentali ad affrontare ogni avventura che ci attende.).

Poi semplicemente il percorso è tracciato dal giocatore, se l'Altopiano delle origini lo han messo al centro non è affatto casuale, alla release fecero persino dei sondaggi per capire dove i giocatori si sarebbero diretti maggiormente (nord/ovest/sud/est o intermedi).

Che poi i contenuti 'previsti' dagli sviluppatori siano gli stessi per ogni giocatori e piazzati in posizioni specifiche della mappa è un'ovvietà sulla quale c'è ben poco da discutere secondo me, è così e basta (e meno male, tutto design studiato punto per punto in maniera artigianale, in un open world immenso), ma possono essere affrontati, o non affrontati, in una qualunque sequenza determinata dal percorso del giocatore.

Ed ogni singolo contenuto al di fuori del tutorial è totalmente, inopinabilmente opzionale, dunque potenzialmente missabile (a meno di essere dei completisti nel setacciare ogni anfratto di mappa punto per punto ma qui si ritorna al discorso 'ovvietà'), dunque di fatto unico.

E i contenuti sono persino studiati affinchè in ogni regione tu vada, che ospiti un colosso o meno, ci siano sempre (a parte alcune aree più vuote ma quelle sono state realizzate volutamente così e comunque sono una goccia d'acqua in un oceano) dei contenuti interessanti.
Korogu (contenuti minori ma che danno un bello stimolo al giocatore e lo ricompensano in qualche modo), sacrari, quest, nemici, quest dei sacrari (che io categorizzo a parte perchè spesso richiedono fighissime interazioni col mondo di gioco), aree di interesse (monti gemelli, vulcano, sorgenti e quant'altro), villaggi, Npc, segreti, Fonti magiche, insidie ambientali, clima varabile, accampamenti nemici e miriadi/tonnelate di altre cose.

Questa è la grandezza di Botw e del suo design, ragazzi.



* che tra l'altro è il miglior tutorial di qualsiasi videogioco.
Non verboso, si gioca tanto e bene fin da subito, tiene pochissimo per mano il giocatore (i sacrari da fare possono esser fatti nella sequenza che preferite), è una sorta di microcosmo indipendente dove cominciare ad assaggiare le interazioni della fisica nel mondo di gioco, tattiche e approcci di combat più o meno efficaci contro i boblin, i vari sistemi di gioco, la componente enigmistica del titolo, l'esplorazione, addirittura il clima.

Se non lo si pensa, per raffronto, provate a rigiocare il solo tutorial di Tloz Twilight Princess, vi sfido a non annoiarvi almeno un pochettino nonostante un probabile maggior coinvolgimento emotivo/narrativo.
« Ultima modifica: 15 Dic 2019, 19:30 da Laxus91 »

Offline Thar

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.717
Re: [WU][NS] The Legend Of Zelda: Breath Of The Wild
« Risposta #7654 il: 15 Dic 2019, 21:31 »
Volevo replicare alle "nuove" osservazioni ma, mentre scrivevo, mi son reso conto di una cosa: non servirebbe a niente. Reiterare concetti da me già espressi (probabilmente non troppo bene, visto che le obiezioni mi sembran vertano non sulla sostanza ma più per come l'ho messa per iscritto) mille e mille volte non porterebbe a nulla.

Con me BotW non è riuscito ad "ingannarmi", non son caduto nella sua illusione, probabilmente perchè cercavo altro, qualcosa che in BotW non c'e. Ne meglio ne peggio, solo qualcosa di differente.

Vi lascio all'illusione di BotW, è tutta vostra.
Buon divertimento. Sinceramente.
Il giusto è giusto, anche se tutti gli sono contrari; è lo sbagliato è sbagliato, anche se tutti sono per esso.
 (William Penn)

Offline Actze

  • Navigato
  • **
  • Post: 604
  • Azione!
Re: [WU][NS] The Legend Of Zelda: Breath Of The Wild
« Risposta #7655 il: 16 Dic 2019, 09:07 »
io nel frattempo mi avvicino alla fine, mi manca una bestia e il castello. Lo ritengo sempre un masterpiece ma ho notato qualche altro difettuccio/nota stonata.

1-La main è bella ma troppo corta/ristretta rispetto alla mappa. Una main dovrebbe portarti ad esplorare la maggior parte del mondo di gioco mentre qui, se uno si limita ad essa, alcune zone rimarrebbero del tutto inesplorate, comprese le relative torri. Secondo me ci sarebbero state bene 2 bestie in più, una in basso a dx e una in alto, dalle parti della foresta.
2-difettuccio veniale relativo alla gestione oggetti. quando trovi un'arma ti fa vedere subito il danno, ma se non vuoi prenderla subito non puoi farlo. devi per forza premere e metterla in inventario, poi aprirlo, selezionarla e scartarla.

Poi i sacrari, ne ho fatti 50, fantastici, ma adesso inizia piano a scemarmi la voglia di farne altri (sarà che l'ambientazione è solo una e le meccaniche per forza di cose un pò si ripetono)... li farò quando li trovo, ad occhio e croce arriverò a una 70 ina, ma i 120 totali neanche per idea. stessa cosa per i semi, arriverò ad un centinaio scarso, sui 700 che ci sono.

Come "secondarie" mi è piaciuta molto la foresta koron e il monte di ghiaccio a sud est ,con quella "robona" che svolazza... molto evocativo
STEAMID:Actze  PSN:Actze76 XBOXLIVE:Actze - Aggiungetemi

Offline Laxus91

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.986
    • E-mail
Re: [WU][NS] The Legend Of Zelda: Breath Of The Wild
« Risposta #7656 il: 16 Dic 2019, 10:44 »
Si la main è corta, e sinceramente ogni dungeon me lo aspettavo più lunghetto da completare (più in linea con gli altri Tloz) ma il fatto che la main non occupi tutte le regioni della mappa per me non è ststo assolutamente un difetto, anzi, a ne ha invogliato comunque ad esplorare tutto proprio perchè non sapevo cosa aspettarmi dalle regioni in cui 'non ti porta la main' e ci ho trovato sempre cose belle da fare.

Per gli iggetti è vero, mi pare però che con la freccetta destra del pad puoi vedere anche lì il valore di danno, equipaggiare ciò che non serve e scartare col tasto del lancio arma (RB sul dorsale), così da non dover accedere all'inventario che non è il massimo della comodità!

Per il resto sui korogu fai benissimo a non cercarli tutto, io l'ho fatto per completismo grazie alla maschera che me li ha resi divertentissimi (è un oggetto Dlc) ma sono pensati e studiati affinchè anche prendendone pochissimi rispetto al totale si rivelino molto utili comunque senza obbligare a prenderli tutti, visto il sistema di ricompense a consumo incrementale di semi.

Stessa cosa i sacrari, nessun obbligo a farli tutti, puoi benissimo fare quelli che trovi lungo la tua via!
Stessa cosa i ricordi in realtà.
« Ultima modifica: 16 Dic 2019, 10:59 da Laxus91 »

Offline rosario oliveri

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.315
Re: [WU][NS] The Legend Of Zelda: Breath Of The Wild
« Risposta #7657 il: 16 Dic 2019, 13:25 »
A mio umilissimo parere, la ricerca dei semi è una sottile presa in giro del completismo.
Codice amico Switch SW-7241-0739-0708 / Xbox Live Id slataper
My Yearbook 2020

Offline Laxus91

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.986
    • E-mail
Re: [WU][NS] The Legend Of Zelda: Breath Of The Wild
« Risposta #7658 il: 16 Dic 2019, 13:31 »
A mio umilissimo parere, la ricerca dei semi è una sottile presa in giro del completismo.

Verissimo ed è una cosa anche comprovata perché ottenendoli tutti
Spoiler (click to show/hide)
, io l'ho fatto.solo per completezza visto che essendo il mio gioco della generazione non potevo lasciare dei contenuti in sospeso, era doversaso spolpare tutto quello che ha da offrire il gioco (solo ed esxlusivamente per me, ognuno è liberissimo di non farlo a maggior ragione vista la filosofia che c'è dietro questo contenuto)!

Ad ogni modo sono 900 semi in totale

Offline Akidaso

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.920
  • Flickr.com/photos/akidaso
    • http://www.flickr.com/photos/akidaso/
Re: [WU][NS] The Legend Of Zelda: Breath Of The Wild
« Risposta #7659 il: 16 Dic 2019, 16:38 »
Vuoi dire che non sono l’unico ad aver fatto sta follia? Nuuuuu... comunque si è una chiara presa in giro ma non mi piace. Come non mi piacciono le lune di Mario. Nintendo “rare” per difetto.

Offline Laxus91

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.986
    • E-mail
Re: [WU][NS] The Legend Of Zelda: Breath Of The Wild
« Risposta #7660 il: 16 Dic 2019, 16:48 »
Si anche se Odyssey ha più colpe di Botw in questo senso: il design dei semi di Zelda è ideato affinché ovunque si vada prina o poi se ne troverà un numero sufficientemente alto da avere delle buone ricompense dal personaggio relativo.

Quindi si è puntato alla quantità per riempire la mappa enorme e farli trovare davvero sa tutti (anche i meno attenti) ma con una ragione ben precisa e senza intaccare la qualità di tutto il resto.

Marione invece meh, perchè si è puntato alla quantità di lune in modo analogo (880 ma era possibile arrivare a 999 come naturalmente ho fatto) ma con una struttura di gioco e level design diversissimi e senza replicare in senso assoluto delle qualità.

Sicché alla fine ci ritroviamo con un Mario imponente per contenuti, varietà, genialità e trovate, idee splendide e moveset Mariesco inbattibile eppure con sfida sottotono, troppe concessioni di quantità vs qualità sulle lune (avrebbe giovato averne di meno e più significative), mission design non sempre all'altezza!

Però poi vado troppo OT

Offline Bilbo Baggins

  • Reduce
  • ********
  • Post: 25.840
Nintendo Fanboy™ since 1984
Xbox/PSN: BilboBaggins77 - Switch: 7158-7477-3205

Offline Andrea_23

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.000
  • A digital store operator that once made videogames
    • Ventitre's Lair
Re: [WU][NS] The Legend Of Zelda: Breath Of The Wild
« Risposta #7662 il: 31 Mar 2020, 10:52 »
Per la serie 'abbiamo gli effettoni. E via, buttiamoli nel minestrone'.
.....f|0w
-----------. Steam ID|B.net