Autore Topic: [PC][PS4][XO] DiRT Rally  (Letto 25249 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Vitoiuvara

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.794
    • http://vitoiuvara.tumblr.com/
    • E-mail
Re: [PC] DiRT Rally
« Risposta #15 il: 29 Apr 2015, 18:14 »
Graficamente non c'è tanta ciccia, ma uno scenario mi è sembrato comunque bellissimo, gli altri due che ho provato molto meno. Visuale interna schifo.
Arcade in linea con la saga, non è WRC insomma, ma bisogna starsene belli concentratilo stesso. La mini è già molto veloce, meno leggera del solito. Non ho notato grandi differenze nel passare tra terra e asfalto ghiacciato.
Ho rimediato solo figure da cioccolataio e ho fatto pure tanta fatica.
Mi ricorda molto il primo Dirt.

Online atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 45.551
  • Pupo
Re: [PC] DiRT Rally
« Risposta #16 il: 29 Apr 2015, 18:15 »
A quale WRC ti riferisci? Quello Milestone?

Offline Vitoiuvara

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.794
    • http://vitoiuvara.tumblr.com/
    • E-mail
Re: [PC] DiRT Rally
« Risposta #17 il: 29 Apr 2015, 18:19 »
A quale WRC ti riferisci? Quello Milestone?

A quelli buoni senza Yoshi.

Offline Marko

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.057
  • testo personale
    • E-mail
Re: [PC] DiRT Rally
« Risposta #18 il: 30 Apr 2015, 10:07 »
ma passando da terra ad asfalto ghiacciato con le stesse gomme?
se lo hai fatto cambiando assetto e gomme, potrebbe starci la poca differenza

Offline Vitoiuvara

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.794
    • http://vitoiuvara.tumblr.com/
    • E-mail
Re: [PC] DiRT Rally
« Risposta #19 il: 30 Apr 2015, 12:41 »
ma passando da terra ad asfalto ghiacciato con le stesse gomme?
se lo hai fatto cambiando assetto e gomme, potrebbe starci la poca differenza

Ho lasciato le impostazioini di base (l'ho provato velocemente giusto per vedere gli scenari ieri) e potrebbe aver cambiato gomme sì. Anche a livello di vibrazione dello sterzo, però, mi aspetto sensazioni diverse no?

Offline Marko

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.057
  • testo personale
    • E-mail
Re: [PC] DiRT Rally
« Risposta #20 il: 30 Apr 2015, 12:54 »
ma passando da terra ad asfalto ghiacciato con le stesse gomme?
se lo hai fatto cambiando assetto e gomme, potrebbe starci la poca differenza

Ho lasciato le impostazioini di base (l'ho provato velocemente giusto per vedere gli scenari ieri) e potrebbe aver cambiato gomme sì. Anche a livello di vibrazione dello sterzo, però, mi aspetto sensazioni diverse no?


penso che il FF sia l'ultima delle cose che viene rifinita, comunque sì dovresti sentire l'effetto dei sassi che ti sterzano le ruote

Offline FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.361
Re: [PC] DiRT Rally
« Risposta #21 il: 03 Mag 2015, 07:47 »
Allora, per gentile concessione della banca, che mi ha resettato il plafond della cdc con quasi due giorni di ritardo (minchia zi, un'altro po' e andavo a sfasciare tutto anche io, ehhhhh), ho preso subito DiRT Rally (giocandoci già più del doppio di Vitoiuvara, però, tanto perché sia chiaro chi è il quacquaracquà).

Le primissime impressioni (due campionati, per un totale di 24 SS, con la stessa auto - Lancia Fulvia HF -), sono:

1. Belli i menu. Si, lo so, sono un dettaglio, ma Codemasters in questo non mi ha MAI deluso, e allora li cito sempre.
2. Grafica buona. Hanno preso l'EGO e desaturato un po', restituendo un'immagine più realistica. La parte migliore secondo me è l'illuminazione, e infatti gli stage che colpiscono di più sono quelli in Grecia e a Montecarlo (quando si apre il cielo), con degli scorci veramente belli, mentre quelli in Galles, complice un cielo quasi sempre grigio, appaiono più smunti e brutti. Ripeto: buona, non eccezionale. Nel 2015, per un gioco che non ha praticamente IA da gestire e si sviluppa lungo scenari a corridoio, sarebbe lecito aspettarsi di più. Confermo che la vista interna non è granché.
3. Il FFB esce rotto, sì. Però cercando nel forum del gioco su Steam si trova già qualcosa per migliorarlo MOLTO (c'è un thread, che mi pare si chiami FFB IS FIXXED, che ho seguito per il mio T500 con buoni risultati). E' anche vero che, almeno su PC, un po' di tempo con le impostazioni base dei volanti ci va speso, non si può pretendere di usare un solo profilo con tutti i giochi.
4. Il problema vero è però: una volta sistemato il FFB, cosa restituisce? La risposta è: non molto. Si, ok, il volante vibra e quindi fornisce quel po' di immersività, ma a livello funzionale non è poi così utile, perché è il gioco a non trattare adeguatamente il terreno e le sue variazioni. C'è da dire che le tre ambientazioni hanno percorsi tutti molto simili, quindi magari dovrò aspettare situazioni in cui cambia di più (chessò, passando da uno sterrato a un asfalto), ma per ora l'asfalto del Tourini m'è sembrato sempre tutto uguale, innevato o con lastroni di ghiaccio che fosse.
5. Ma la cosa veramente ATROCE è il volante. Ha un'animazione di rotazione di 180°. E il problema è che sembra proprio che non giri di più. Il che vuol dire che finché uno riesce a fare le curve innescando il pendolo è tutto ok. Ma se disgraziatamente si arriva un po' lunghi e in una curva stretta/molto stretta, beh semplicemente non sterza (sempre che nel frattempo tu non sia andato proprio fuori). Veramente strano, molto indisponente.
6. L'handling in generale, però, è buono. E siamo arrivati quindi al cuore del gioco. Non è una simulazione (mai provato RBR, ma insomma un'idea me la posso fare), ma ci va abbastanza vicino. Quindi sì, da questo punto di vista possiamo dire che è un ritorno alle origini. Una volta presa la mano, quindi, è impegnativo e divertente insieme (fatto salvo il punto 5). Devo giocare un po' con i setting dell'auto, però anche quelli mi sembrano ben fatti (e a un livello di dettaglio 'giusto': non troppo, né troppo poco). Ma, ovviamente, in questo campo le risposte più importanti arriveranno quando cambierò auto, passando alle RWD e poi AWD.

Conclusioni: si prende? Non si prende? Per me è un sì, perché sono troppo affezionato al brand per non finanziare il progetto che ho sempre auspicato. Di carne ce n'è abbastanza e tutto sommato il prezzo è onesto, ma date un'occhiata alla roadmap per vedere se i contenuti che pubblicheranno vi soddisfano (se non ho capito male alla fine della fiera le location per i rally classici saranno sei più la Pikes Peak).

Offline FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.361
Re: [PC] DiRT Rally
« Risposta #22 il: 03 Mag 2015, 09:56 »
Ho comprato e provato (brevissimamente) la Stratos: mi pare ci sia un generoso sovrasterzo di potenza, com'è giusto che sia.

EDIT: Sì, dopo un paio di rally (ma quello di Montecarlo l'ho terminato alla seconda prova, che sono andato giù per un burrone), confermo che il modello di guida è adeguato, per le macchine RWD (e più potenti. La Stratos è decisamente divertente da guidare. Peccato per la faccenda del terreno, anche perchè ricordo precedenti capitoli (mi pare il CMR3 su PS2) in cui mettere le ruote già sul lato della strada, in presenza di fango o brecciolino, restituiva un feeling diverso, oltre che ripercuotersi sulla tenuta.
« Ultima modifica: 03 Mag 2015, 15:45 da FreeDom »

Offline Tomonobu San

  • Navigato
  • **
  • Post: 594
  • True Survivor
    • E-mail
Re: [PC] DiRT Rally
« Risposta #23 il: 04 Mag 2015, 17:02 »
Quindi sembra parecchio più simulativo di quanto mi aspettassi, anche più dei primi Colin Mcrae Rally, insomma lo vedo paragonato a RBR che è forse il rallystico più simulativo di sempre. Non è un male, assolutamente però a questo punto vorrei provarlo prima di fare all inn.

Offline FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.361
Re: [PC] DiRT Rally
« Risposta #24 il: 04 Mag 2015, 17:18 »
Guarda, sulla simulatività io ci vado abbastanza cauto, non avendo tra l'altro mai provato RBR (unanimemente considerato il riferimento in tal senso). A me ricorda abbastanza i primi due CMR e questo, chiaramente, per me è un bene. Ci sono però cose che secondo me fa malino (la resa dei terreni e relative differenze di aderenza) e che non sono di secondaria importanza, tutt'altro. Ma è anche vero che ne fa altre ottimamente (e questa non l'ho chiarita, lo faccio quindi ora): ricreare ad esempio una consistente e adrenalinica sensazione di correre sul filo, perché i tracciati sono veramente dei fazzolettini (ben disegnati) e il minimo errore compromette la prova.

Tra l'altro tutta la carriera si basa sui crediti guadagnati con i rally, e c'è tutto un sistema intelligente di bonus/malus (tra i primi la rinuncia agli aiuti, tra i secondi una decurtazione del monte premi ogni qual volta si restarta una ss).
« Ultima modifica: 04 Mag 2015, 17:20 da FreeDom »

Offline Tomonobu San

  • Navigato
  • **
  • Post: 594
  • True Survivor
    • E-mail
Re: [PC] DiRT Rally
« Risposta #25 il: 04 Mag 2015, 17:45 »
grazie per i chiarimenti anche perchè il fedback di chi ci sta giocando è l'unico modo per capire dove va a parare questo titolo che sembra rompere con i loro rallystici recenti. Ti dirò l'idea che mi sto facendo anche io ancora di più leggendo i tuoi post è di un esperienza molto vicina ai vecchi Colin Mcrae, con un Handling a metà strada tra arcade e realismo ma lievemente più spostato su quest'ultimo e Con meccanismi  punitivi (es danni meccanici) per spingerti a guidare in modo tecnico, insomma  un buon simcade, piuttosto che una simulazione estrema all RBR, e se è così non dovrebebro esserci problemi perchè i Colin Mcrae sul vecchio botolo li avevo spolpati (il 2005 in particolare).

Online atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 45.551
  • Pupo
Re: [PC] DiRT Rally
« Risposta #26 il: 04 Mag 2015, 19:08 »
RBR l'han tirato in ballo sia gli sviluppatori di DiRT Rally che Milestone con il loro Sebastien Loeb...
Sanno che anche il solo citarlo desta l'attenzione degli appassionati, ma sanno anche che era davvero troppo difficile per poterne riproporre il modello di guida al giorno d'oggi, sperando di vendere.
Sul forum che seguo sono moderatamente soddisfatti, con opinioni molto simili a quelle di Dom.

Offline Marko

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.057
  • testo personale
    • E-mail
Re: [PC] DiRT Rally
« Risposta #27 il: 04 Mag 2015, 23:24 »
in effetti al giorno d'oggi è quasi impossibile far vender un titolo che proponga una curva di apprendimento elevata, meglio un titolo alla Forza Horizon, dove la guida si assapora molto bene con il pad, pur non essendo simulativa.
RBR lo provati al tempo con il volante, ma mi fece di uno schifo assurdo, non so se poi lo abbiamo cambiato con patch successive, di rally sapeva proprio poco. La cosa che più mi diede fastidio fu il fatto che con una 4x4 ci si girava come avesse la trazione posteriore.

edit:
https://www.youtube.com/watch?v=QnPuk2ECaIQ
non devo cadere in tentazione!!!!
« Ultima modifica: 04 Mag 2015, 23:38 da Marko »

Online atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 45.551
  • Pupo
Re: [PC] DiRT Rally
« Risposta #28 il: 05 Mag 2015, 07:30 »
In ambito simulatori l'equazione difficile = bello & realistico resiste tutt'ora, figuriamoci con un titolo come RBR.
Comunque, da quel che leggo, ti consiglierei di aspettare che venga sistemato il FFB. Che no, non può essere l'ultima cosa che sistemano in un gioco di rally, almeno secondo me.

Offline FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.361
Re: [PC] DiRT Rally
« Risposta #29 il: 05 Mag 2015, 08:06 »
edit:
https://www.youtube.com/watch?v=QnPuk2ECaIQ
non devo cadere in tentazione!!!!

Nel mio piccolo posso dire che guidare così pulito è MOLTO difficile. Quello stage, in Galles, di solito mi vede finire tra gli alberi almeno un paio di volte. E insomma, io non sono un fenomeno, ma neppure uno di primissimo pelo. Ho visto il video di super fretta e senza audio, quindi non ho capito che auto sia (però ho notato che andando avanti con le varie decadi, l'handling generalmente migliora).