Autore Topic: Kojima Unchained  (Letto 20426 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Nemesis Divina

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.740
  • Grotesqueries Rule!
Kojima Unchained
« il: 20 Mar 2015, 12:59 »
OK, la notizia dovrebbe essere nota ai più.
Kojima abbandonerà Konami a fine anno, dopo il lancio di MGSV.

Kojima Expected to Leave Konami After MGS5, Inside Source Confirms
http://www.gamespot.com/articles/kojima-expected-to-leave-konami-after-mgs5-inside-/1100-6426024/

L'evento avrà certamente le sue ripercussioni.
Nel breve termine poco dovrebbe cambiare e MGSV non avrà problemi a riflettere in pieno la visione del suo creatore.
Le conseguenze sul medio periodo dovrebbero invece portare all'affossamento del promettente Silent Hills.

Ma le cose più interessanti avvengono proiettandosi in avanti di qualche tempo.
Konami perde quello che, negli ultimi anni, è stato il condottiero della casa giapponese. Senza Kojima, non è facile prevedere un futuro roseo per Konami e i suoi brand.

Metal Gear Solid senza Kojima rischia di essere semplicemente 'altro'. La mossa più prevedibile, qualora Konami riuscisse a trovare soldi per mettere in piedi un nuovo capitolo, sarebbe quella di offrire al mondo ciò che vuole da tempo: un Solid Snake giovane e cazzuto.
Ma impallidisco all'idea di cosa possano combinare con un brand del genere.
D'altra parte mi stuzzicherebbe molto vedere un nome di un certo prestigio mettersi al timone di una saga così importante.

Onestamente vedo improbabile che Konami possa abbandonare il brand. Time will tell. Ma son proprio curioso ^^

Sul fronte Kojima si aprono invece gli scenari più intriganti. Se Kojima dovesse approdare presso un produttore in grado di fornirgli il supporto necessario in termini di finanziamenti e strutture, credo ne vedremo delle belle.

Certo, la pressione sarebbe a dir poco mostruosa e non sono convinto che sia ciò che cerca il buon Hideo.

L'alternativa e finire in qualche studio minore, alla stregua di Platinum, ma onestamente ce lo vedo poco.
Non riesco a immaginarmi Kojima alle prese con le limitazioni inevitabili di realtà minori, che lavorano senza solide basi a cui appoggiarsi. D'altra parte una situazione di questo tipo potrebbe dargli al possibilità di esprimersi più liberamente e senza la pressione devastante che porterebbe un budget AAA.

Ad ogni modo, accolgo la notizia con grande gioia. Se Kojima troverà l'entusiasmo di tornare al lavoro, penso che al netto di Snake, sarà più quello che abbiamo da guadagnarci rispetto a ciò che perderemmo.

A voi.
« Ultima modifica: 20 Mar 2015, 13:05 da Nemesis Divina »
Yoko Taro è dio e te sei una merda. お前はもう死んでいる
Faccio l'UnNamed: il 10 novembre 2017 questo forum sarà pieno di PRO (LISTA UTENTI)

Offline jamp82

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.504
  • Team Kirkhammer ignorantia_&_violentia is da way
    • DeathstreetBoyZ - Pop Music From Hell!
    • E-mail
Re: Kojima Unchained
« Risposta #1 il: 20 Mar 2015, 13:11 »


Metal Gear Solid senza Kojima rischia di essere semplicemente 'altro'. La mossa più prevedibile, qualora Konami riuscisse a trovare soldi per mettere in piedi un nuovo capitolo, sarebbe quella di offrire al mondo ciò che vuole da tempo: un Solid Snake giovane e cazzuto.


è una cosa appurata che il fatto di "sfruttare" Big Boss fosse spinto alla grande da Konami e non da Kojima? sinceramente ho sempre ipotizzato che dato il nome che si è fatto avesse avuto (quasi) carta bianca in merito al soggetto e al "protagonista" da utilizzare  :suspious:
[Flickr] https://www.flickr.com/photos/jamp82/ , [500px] http://500px.com/AntonioGiampaolo
[PSN] jbittner82, [3DS] Jamp82 4442-0559-7825, [BAND] Deathstreetboyz (su YT e FB)

Offline Nemesis Divina

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.740
  • Grotesqueries Rule!
Re: Kojima Unchained
« Risposta #2 il: 20 Mar 2015, 13:19 »

è una cosa appurata che il fatto di "sfruttare" Big Boss fosse spinto alla grande da Konami e non da Kojima? sinceramente ho sempre ipotizzato che dato il nome che si è fatto avesse avuto (quasi) carta bianca in merito al soggetto e al "protagonista" da utilizzare  :suspious:

Certo, è quello che dico. È stato Kojima a NON voler riproporre l'eorico Snake di MGS (sostituenolo prima con Raiden, poi con Big Boss, poi con la sua versione anziana, ora con un Big Boss maturo...)

Il pubblico d'altra parte rimpiange il buon vecchio Snake da MGS2: Sons of Liberty, e credo che Konami spingerebbe per dare al pubblico ciò che vuole: Snake nel pieno delle sue forze.
Yoko Taro è dio e te sei una merda. お前はもう死んでいる
Faccio l'UnNamed: il 10 novembre 2017 questo forum sarà pieno di PRO (LISTA UTENTI)

Offline jamp82

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.504
  • Team Kirkhammer ignorantia_&_violentia is da way
    • DeathstreetBoyZ - Pop Music From Hell!
    • E-mail
Re: Kojima Unchained
« Risposta #3 il: 20 Mar 2015, 13:26 »
sì scusa sono un coglione, nella frase qualora Konamiriuscisse a trovare soldi per mettere in piedi un nuovo capitolo, sarebbe quella di offrire al mondo ciò che vuole da tempo: un Solid Snake giovane e cazzuto. la mia mente malata ha letto Kojima al posto di Konami.
[Flickr] https://www.flickr.com/photos/jamp82/ , [500px] http://500px.com/AntonioGiampaolo
[PSN] jbittner82, [3DS] Jamp82 4442-0559-7825, [BAND] Deathstreetboyz (su YT e FB)

Offline Belmont

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.006
Re: Kojima Unchained
« Risposta #4 il: 20 Mar 2015, 14:57 »
Ottima notizia, se dovesse essere confermata.

Innanzitutto perché detesto Konami. E' una compagnia gestita oramai da anni da "suits" senza il minimo rispetto per la tradizione dell'azienda e senza rispetto verso la base dei consumatori. In nome dei profitti sempre più alti hanno pian piano ammazzato tutte le serie di qualità che avevano (Castlevania, Gradius, Contra, Suikoden ecc ecc) e fatto fuggire i loro talenti. Perché, occhio, non è che le serie sopracitate non generassero profitto, è che secondo i top manager non ne generavano abbastanza. Lo spiega chiaramente Koji Igarashi nelle sue interviste dopo essere uscito da Konami: i suoi Castlevania 2D erano in attivo, ma quando una compagnia diventa una "grande compagnia" essere in attivo e avere il rispetto di una nicchia solida di consumatori non basta più. Meglio prendere i programmatori del suddetto Castlevania e metterli a lavorare ad un gioco mobile che costa ancora meno e forse fa fare più soldi.
In pratica Konami si è comportata all'opposto di Nintendo, che non pensa certo di sopprimere Kirby o Fire Emblem solo perché non vendono milionate di copie.

In questo senso, sono proprio contento se perdono il loro ultimo talento.

Poi sono contento per Kojima, che ritengo uno dei grandi talenti del mondo dei videogame.
Kojima lo ha detto in tutti i modi che non voleva fare più Metal Gear e invece è stato costretto a continuare. E francamente mi attira l'idea di vederlo a lavoro su concept completamente nuovi, senza dover perdere tempo a cercare di rendere sensata la trama si una saga che doveva chiudersi molti capitoli fa (mi riferisco ovviamente a MGS2, concepito palesemente come capitolo finale).

Penso che lo sviluppo più sensato della vicenda sarebbe se Kojima entrasse in Sony. Poiché i suoi giochi sono oramai legati al brand Playstation e lui è associato a giochi Tripla A, e in Sony potrebbe continuare a svilupparli. Detto questo, non dimentichiamoci che Kojima si trovava perfettamente a suo agio a sviluppare Visual Novel e penso che sia così in gamba e pieno di idee da poter fare giochi interessanti indipendentemente dalla piattaforma e dal budget. Anche su cellulare (non sto scherzando). Quindi sarei contento anche se diventasse indipendente e gestisse una piccola compagnia.

Per quel che riguarda i Metal Gear di Konami senza Kojima...stendiamo un velo pietoso. Lo scenario più auspicabile sarebbe quello in cui continua ad essere sviluppato da giapponesi. Ma se dovessero esserci un paio di tentativi non riusciti, mi aspetto che i manager di Konami diano la serie in pasto ad un team occidentale, e allora...che Dio ci protegga :)
"As gamers, Iwata represented the best things we loved about Nintendo. But as a businessman, he represented the best things about business." - Sean Malstrom
In gioco: Fire Emblem Heroes - Metroid Samus Returns

Offline stepkanevra

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.050
Re: Kojima Unchained
« Risposta #5 il: 20 Mar 2015, 15:05 »
La notizia potrebbe essere ottima.
Ma, per quanto mi riguarda, per il futuro di Metal Gear Solid...no Kojima no party. Boicotterò ogni prodotto Konami che vede il brand dissociato da Hideo.

Offline Raven

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.747
  • Always offline
Re: Kojima Unchained
« Risposta #6 il: 20 Mar 2015, 16:09 »
Ottima notizia, se dovesse essere confermata.

Innanzitutto perché detesto Konami. E' una compagnia gestita oramai da anni da "suits" senza il minimo rispetto per la tradizione dell'azienda e senza rispetto verso la base dei consumatori. In nome dei profitti sempre più alti hanno pian piano ammazzato tutte le serie di qualità che avevano (Castlevania, Gradius, Contra, Suikoden ecc ecc) e fatto fuggire i loro talenti. Perché, occhio, non è che le serie sopracitate non generassero profitto, è che secondo i top manager non ne generavano abbastanza. Lo spiega chiaramente Koji Igarashi nelle sue interviste dopo essere uscito da Konami: i suoi Castlevania 2D erano in attivo, ma quando una compagnia diventa una "grande compagnia" essere in attivo e avere il rispetto di una nicchia solida di consumatori non basta più. Meglio prendere i programmatori del suddetto Castlevania e metterli a lavorare ad un gioco mobile che costa ancora meno e forse fa fare più soldi.
In pratica Konami si è comportata all'opposto di Nintendo, che non pensa certo di sopprimere Kirby o Fire Emblem solo perché non vendono milionate di copie.

In questo senso, sono proprio contento se perdono il loro ultimo talento.

Poi sono contento per Kojima, che ritengo uno dei grandi talenti del mondo dei videogame.
Kojima lo ha detto in tutti i modi che non voleva fare più Metal Gear e invece è stato costretto a continuare. E francamente mi attira l'idea di vederlo a lavoro su concept completamente nuovi, senza dover perdere tempo a cercare di rendere sensata la trama si una saga che doveva chiudersi molti capitoli fa (mi riferisco ovviamente a MGS2, concepito palesemente come capitolo finale).

Penso che lo sviluppo più sensato della vicenda sarebbe se Kojima entrasse in Sony. Poiché i suoi giochi sono oramai legati al brand Playstation e lui è associato a giochi Tripla A, e in Sony potrebbe continuare a svilupparli. Detto questo, non dimentichiamoci che Kojima si trovava perfettamente a suo agio a sviluppare Visual Novel e penso che sia così in gamba e pieno di idee da poter fare giochi interessanti indipendentemente dalla piattaforma e dal budget. Anche su cellulare (non sto scherzando). Quindi sarei contento anche se diventasse indipendente e gestisse una piccola compagnia.

Per quel che riguarda i Metal Gear di Konami senza Kojima...stendiamo un velo pietoso. Lo scenario più auspicabile sarebbe quello in cui continua ad essere sviluppato da giapponesi. Ma se dovessero esserci un paio di tentativi non riusciti, mi aspetto che i manager di Konami diano la serie in pasto ad un team occidentale, e allora...che Dio ci protegga :)

Sono scenari completamente diversi però, Konami non ha due console da mandare avanti supportandole più o meno decentemente, quindi è normale che perdano visibilità e vengano sacrificate quelle serie che non hanno retto il passaggio al 3d come Contra o Castlevania ( di cui comunque ci sono stati un marea di episodi ugualmente) e che non hanno portato le vendite sperate, è un comportamento riscontrabile in qualsiasi sviluppatore di software che non abbia un hardware proprietari da mandare avanti. Per questo dico che bisognerebbe avere dati più specifici che le sole parole di Igarashi.

Per il resto boh, gioire del fatto che vadano al macero alcune delle ultime grandi ip ad alto budget giapponesi (il problema non riguarda solo i Metal Gear futuri, ma c'era in ballo anche il rilancio di Silent Hill, si poteva sperare in un nuovo Zoe e che supervisionasse un pò tutto quello che rimaneva di Konami scegliendo gli sviluppatori del caso) perché così adesso Kojima  sarà libero sprigionerà il suo talento ,magari su smartphone, mi riesce un tantino difficile. Non penso farà la fine di Suzuki o Sakaguchi, ma di certo non speravo di vederlo fuori da Konami con le ip su cui poteva lavorare.
Most Wanted : Shenmue 4

Offline Belmont

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.006
Re: Kojima Unchained
« Risposta #7 il: 20 Mar 2015, 17:06 »
Sono scenari completamente diversi però, Konami non ha due console da mandare avanti supportandole più o meno decentemente, quindi è normale che perdano visibilità e vengano sacrificate quelle serie che non hanno retto il passaggio al 3d come Contra o Castlevania ( di cui comunque ci sono stati un marea di episodi ugualmente) e che non hanno portato le vendite sperate, è un comportamento riscontrabile in qualsiasi sviluppatore di software che non abbia un hardware proprietari da mandare avanti. Per questo dico che bisognerebbe avere dati più specifici che le sole parole di Igarashi.

Per il resto boh, gioire del fatto che vadano al macero alcune delle ultime grandi ip ad alto budget giapponesi (il problema non riguarda solo i Metal Gear futuri, ma c'era in ballo anche il rilancio di Silent Hill, si poteva sperare in un nuovo Zoe e che supervisionasse un pò tutto quello che rimaneva di Konami scegliendo gli sviluppatori del caso) perché così adesso Kojima  sarà libero sprigionerà il suo talento ,magari su smartphone, mi riesce un tantino difficile. Non penso farà la fine di Suzuki o Sakaguchi, ma di certo non speravo di vederlo fuori da Konami con le ip su cui poteva lavorare.

-E' vero che quel trend riguarda un po' tutte le compagnie, ma mi sembra che Konami rappresenti un estremo negativo. Per esempio, non è che gli Ace Attorney vendano poi così tanto (numeri paragonabili a quelli di Castlevania 2d), però Capcom continua a farne uscire. Persino Square ha più rispetto dei propri clienti.

-Io gioisco del fatto che Kojima esca da Konami perché non ritengo che sia una buona compagnia. Se Kojima lavorasse per Sony non avrebbe certo risorse in meno e starebbe in un ambiente più stabile che magari gli permetterebbe di togliersi anche qualche soddisfazione in più. Quella degli smartphone è una provocazione, però una Visual Novel della qualità di Policenauts io me la giocherei volentieri su PC o Tablet :)

-Il rilancio di ZOE era pura utopia. E' una roba da otaku che non aveva mai venduto granché e a cui l'attuale dirigenza Konami non avrebbe mai dato il via libera.

-Mi hai ricordato che Konami è riuscita a far fuggire pure il creatore originale di Silent Hill.
-Mi sono ricordato che Konami ha comprato Hudson solo per farla chiudere. MAI. PIU'. BOMBERMAN. Grazie Konami.

Veramente, nessuna pietà da parte mia per Konami.
"As gamers, Iwata represented the best things we loved about Nintendo. But as a businessman, he represented the best things about business." - Sean Malstrom
In gioco: Fire Emblem Heroes - Metroid Samus Returns

Offline Level MD

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.852
  • May the Dark shine your way
    • MegaTen Italia
Re: Kojima Unchained
« Risposta #8 il: 20 Mar 2015, 17:59 »
In pratica Konami si è comportata all'opposto di Nintendo, che non pensa certo di sopprimere Kirby o Fire Emblem solo perché non vendono milionate di copie.
Ehm... Fire Emblem: Awakening Was Almost The Last Game In The Series

Citazione
Due to declining sales of the Fire Emblem series, Nintendo had told the Fire Emblem team that if sales of this latest game didn’t reach 250,000 copies, the series would come to an end.

Offline Raven

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.747
  • Always offline
Re: Kojima Unchained
« Risposta #9 il: 20 Mar 2015, 19:51 »


Citazione
-E' vero che quel trend riguarda un po' tutte le compagnie, ma mi sembra che Konami rappresenti un estremo negativo. Per esempio, non è che gli Ace Attorney vendano poi così tanto (numeri paragonabili a quelli di Castlevania 2d), però Capcom continua a farne uscire. Persino Square ha più rispetto dei propri clienti.

Beh insomma, basta che vai in qualsiasi topic di questo forum riguardante Capcom e Square e trovi haterate di ogni tipo perché non fanno più gioco X che vende meno di niente da decenni.

Citazione
-Il rilancio di ZOE era pura utopia. E' una roba da otaku che non aveva mai venduto granché e a cui l'attuale dirigenza Konami non avrebbe mai dato il via libera.

Molto probabile, ma un nuovo episodio è stato in sviluppo nella passata generazione prima di essere messo in hold, inoltre questa collaborazione tra Kojima e Del Toro per Silent Hill (cosa che auspicavo da anni per il rilancio della serie) lasciava facilmente pensare che ci sarebbe potuto essere un futuro anche per ZOE. Magari non sarebbe stato un gioco con una forte derivazione anime come i primi due dato che sarebbe stato invedibile in questo periodo storico, ma sempre una figata poteva essere.

Insomma è l'ennesimo chiodo sulla bara per le speranze di ripresa del Giappone videoludico per quanto mi riguarda.
Most Wanted : Shenmue 4

Offline Belmont

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.006
Re: Kojima Unchained
« Risposta #10 il: 20 Mar 2015, 20:32 »
In pratica Konami si è comportata all'opposto di Nintendo, che non pensa certo di sopprimere Kirby o Fire Emblem solo perché non vendono milionate di copie.
Ehm... Fire Emblem: Awakening Was Almost The Last Game In The Series

Citazione
Due to declining sales of the Fire Emblem series, Nintendo had told the Fire Emblem team that if sales of this latest game didn’t reach 250,000 copies, the series would come to an end.

E' nota 'sta cosa. Ma poco dopo divenne noto che questo limite delle 250000 copie c'era sempre stato (anche per gli altri episodi), ed è un tetto basso che Fire Emblem supera sempre. E comunque, anche quando una serie va in "hold" (tipo F-Zero adesso) può sempre ricomparire quando meno te lo aspetti (vedi Kid Icarus e Punch Out) e sono sorprese che cementano il rapporto con la fanbase.
"As gamers, Iwata represented the best things we loved about Nintendo. But as a businessman, he represented the best things about business." - Sean Malstrom
In gioco: Fire Emblem Heroes - Metroid Samus Returns

Offline Belmont

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.006
Re: Kojima Unchained
« Risposta #11 il: 20 Mar 2015, 20:35 »
Insomma è l'ennesimo chiodo sulla bara per le speranze di ripresa del Giappone videoludico per quanto mi riguarda.

Scusa, ma se tra qualche mese viene fuori che Kojima entra in Sony che problema ci sarebbe per il "Giappone videoludico"? Cioè, aspettiamo a strapparci i capelli, non è che Kojima muore, sta solo cambiando azienda.
"As gamers, Iwata represented the best things we loved about Nintendo. But as a businessman, he represented the best things about business." - Sean Malstrom
In gioco: Fire Emblem Heroes - Metroid Samus Returns

Offline SixelAlexiS

  • Reduce
  • ********
  • Post: 20.956
  • Attenti al Twistel™
Re: Kojima Unchained
« Risposta #12 il: 20 Mar 2015, 22:07 »
Notification Regarding “METAL GEAR SOLID V: THE PHANTOM PAIN”

Citazione
March 20th, 2015
To Customers,

Thank you for your continued patronage of KONAMI products and services.

The latest title in the METAL GEAR series,“METAL GEAR SOLID V: THE PHANTOM PAIN” (below, “MGSV: TPP”), will be released as planned starting on Tuesday, September 1st, 2015 in North America, Latin America, and Europe, followed by Japan and Asia on Wednesday, September 2nd. Hideo Kojima will remain involved throughout.

Hideo Kojima stated, "I want to reassure fans that I am 100% involved and will continue working on METAL GEAR SOLID V: THE PHANTOM PAIN; I’m determined to make it the greatest game I’ve directed to date. Don’t miss it!"


In addition, KONAMI will continue to develop and distribute top-quality content in the METAL GEAR series following “MGSV: TPP.” We greatly anticipate and deeply appreciate your ongoing support for METAL GEAR.

As the next step in the series, KONAMI has already resolved to develop new “METAL GEAR”.

We will be conducting interviews for main staff to lead the development.


-----




 :D

Offline Raven

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.747
  • Always offline
Re: Kojima Unchained
« Risposta #13 il: 20 Mar 2015, 23:17 »
Insomma è l'ennesimo chiodo sulla bara per le speranze di ripresa del Giappone videoludico per quanto mi riguarda.

Scusa, ma se tra qualche mese viene fuori che Kojima entra in Sony che problema ci sarebbe per il "Giappone videoludico"? Cioè, aspettiamo a strapparci i capelli, non è che Kojima muore, sta solo cambiando azienda.

Ad oggi possiamo parlare solo di cosa è andato perso, no ? Verificheremo in seguito se Kojima avrà tutta questa libertà creativa altrove (ne dubito fortemente) e se, banalmente, farà qualcosa che a me personalmente possa interessare.
Most Wanted : Shenmue 4

Offline Dan

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.465
  • Kojima Sola
Re: Kojima Unchained
« Risposta #14 il: 21 Mar 2015, 00:54 »
Quello che penso di Kojima è più o meno noto dal 2009, ovvero da questo:



Venivo già dalla delusione cocente di MGS4, ma quando fu pubblicato quell'infame teaser, che mi face sperare nell'arrivo di una nuova IP e che poi si rivelò l'annuncio non di uno, ma di altri DUE nuovi Metal Gear, Kojima per me era già un uomo finito. Da lì in poi inanellò una lunga serie di sòle, false promesse, selfie adolescenziali e tweet compulsivi, fino all'ultima, per me definitiva, trollata: "Project Ogre". Propugno l'uscita di Kojima da Konami da anni, ultimo dei più noti designer nipponici ancora alle dipendenze dirette di un grosso publisher, quindi per me la notizia - della quale aspetto ancora conferme ufficiali - è la migliore degli ultimi 15 anni.

Sul suo futuro, se è vero che Kojima è ormai legato allo sviluppo tripla A da diversi anni, non si può non considerare il suo più recente interesse verso produzioni indipendenti - come Papers, Please e Framed - che, unito a certe sue dichiarazioni nostalgiche dei tempi in cui lavorava in piccoli team, mi lascia supporre che almeno per un primo periodo possa provare anche questa strada.
Bisogna poi vedere se, insieme a lui, uscirà da Konami anche il suo core team; a quel punto la fondazione di un nuovo studio indipendente sarebbe inevitabile; trovare un publisher non sarà un problema, e Sony la vedo già in prima linea (del resto, se finanziano Cage...).

Escluderei categoricamente che si trasferisca fuori dal Giappone, comunque.
.: R.I.P. :.
Hideo Kojima (1963-1998)

 

Loading...