Sondaggio

Intervista a Joakim Mogren (vedi primo post): uomo in carne e ossa o straordinaria CG?

CG! E' una tech demo del Fox Engine! Believe!!
26 (54.2%)
Siete pazzi! Quella è una persona VERA quanto me e te.
22 (45.8%)

Totale votanti: 48

Le votazioni sono chiuse: 27 Mar 2013, 18:39

Autore Topic: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain  (Letto 202837 volte)

0 Utenti e 2 visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Laxus91

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.130
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4605 il: Ieri alle 21:55 »
Ma quello non si tocca nel complesso (e vincerebbe comunque, ricordiamoci che MGSV è un gioco incompleto quindi non può ambire al massimo a livello di esperienza complessiva, può vincere giusto in categorie singole al limite), parlavo di quel che viene dopo  :)
Le possibilità di gameplay di MGSV sono però sconfinate (forse troppe? Ma poi sta tutto al giocatore) e le applicazioni pure. Però pecca in dispersività (appunto sul discorso mappe).

Le ciapet poi mi pare una maniera ottima per chiudere il cerchio  :D
E sicuramente più simpatica ed elegante di come alcuni oggi si sono espressi qui dentro.

Ps: ottimo anche il lavoro di sound design (e senza nulla togliere agli altri), in questo gioco coi suoni puoi capire/intuire tutto ciò che accade attorno (il rumore dello strisciare, la musica che a più gradi diventa maggiormente tesa man mano che i nemici sono sospettosi, o allertati, o in combattimento).
L'effetto sonoro di Quiet che marca un bersaglio mirandolo, il suo fischiettare (un pò molesto ma ad esempio non lo fà quando 3 in fase di attacco libero ma solo in stealth).

E poi qua è bellissimo intercettare le conversazioni (col microfono integrato nel binocolo), interpretare le trasmissioni radio dei nemici in semi allerta, creare rumori ambientali ed esplosioni, persino le cassette possono essere usate con la funzione altoparlanti per attirare l'attenzione verso di sé
« Ultima modifica: Ieri alle 22:01 da Laxus91 »

Offline DRZ

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.146
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4606 il: Ieri alle 22:04 »
Opinione impopolare: quando decide di farti giocare sul serio MGSV si eleva ad un livello che BOTW non vede nemmeno con il binocolo.


Offline Panda Vassili

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.421
  • Nintendo Akbar!
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4607 il: Ieri alle 22:06 »
Tanti discorsi sulla volgarità, sulle zinne di Quiet, boh, io sinceramente non ricordo questo dramma, anzi, tutt'altro, Quiet per me è uno dei personaggi migliori e meglio tratteggiati di Metal Gear Solid V, ricordo con dolcezza la famosa danza nell'acqua.

E sono stato sempre critico con Metal Gear Solid V, perché mi hanno dato il miglior MGS di sempre da giocare, con una storia narrata male ma che aveva tanto da dire, con tanti highlights.

Secondo me @Ruko non ha torto quando parla di background personali e roba che uno ci vuole vedere, mi avete fatto ricordare due cose, il mio prof che al liceo mi supportò dopo aver scritto un racconto erotico nel giornalino della scuola, fui tacciato di pornografia. Lui serenamente mi chiamò e poi lo disse a tutti, che la "pornografia ce l'hanno loro in testa".

E poi  la seconda cosa, sto leggendo Lamento di Portnoy, di Philip Roth, uno scrittore un "filo" apprezzato anche dai salotti buoni. Benissimo, il romanzo dopo qualche pagina, ti mostra il protagonista che si masturba furiosamente e si auto eiacula in bocca.

Philip Roth.  :)
« Ultima modifica: Ieri alle 22:09 da Panda Vassili »
Switch sarà la console casalinga mobile più potente in circolazione. Statece.

Offline Laxus91

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.130
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4608 il: Ieri alle 22:15 »
Opinione impopolare: quando decide di farti giocare sul serio MGSV si eleva ad un livello che BOTW non vede nemmeno con il binocolo.

Binocolo tattico di grado 3, quello per scannerizzare  :D

Beh ha più applicazioni, Botw non è affatto dissimile (ad esempio riaffrontare gli accampamenti dei vari boblin in maniera diversa) ma le applicazioni si esauriscono più in fretta e gli strumenti son sempre quelli (un paio di loro potenziamenti però sono game changing ma al contempo i poteri ottenuti dai boss sono sgravissimi).
Poi una volta diventati OP non c'è freno (a parte che ci si può curare in ogni momento dal menu pausa, quindi virtualmente la difficoltà è molto bassa) mentre in MGSV pur essendoci tanti elementi sgravi (come Quiet o i bombardamenti) ci sono o delle penalizzazioni forti al punteggio che impediscono il raggiungimento della S che è parte integrante del completismo o le missioni da rigiocare coi modificatori in cui la sfida si fà davvero estrema e possono venir meno e perdere efficacia tutti gli elementi e arsenali meticolosamente ottenuti!

Però è inutile stare qui a rigirarci, Botw ha una gran compiutezza (a parte la roba pre-Dungeon dei Rito buttata lì), MGSV no come ben sappiamo!
E in una valutazione complessiva meno specifica (rispetto al gameplay) pesa come un macigno
« Ultima modifica: Ieri alle 22:17 da Laxus91 »

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 23.188
    • The First Place
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4609 il: Ieri alle 22:19 »
E poi  la seconda cosa, sto leggendo Lamento di Portnoy, di Philip Roth, uno scrittore un "filo" apprezzato anche dai salotti buoni. Benissimo, il romanzo dopo qualche pagina, ti mostra il protagonista che si masturba furiosamente e si auto eiacula in bocca.

Philip Roth.  :)

Per puro caso, l'ho finito di audioleggere qualche tempo fa.
Romanzo distante anni luce dal mio tempo e dai miei interessi, non mi ha lasciato niente.
Ma considerato di che "epopea" si tratti, estrapolare un dettaglio in questo modo non mi sembra utile a dimostrare niente.

Offline DRZ

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.146
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4610 il: Ieri alle 22:24 »
Ma considerato di che "epopea" si tratti, estrapolare un dettaglio in questo modo non mi sembra utile a dimostrare niente.

Insomma: i dettagli estrapolati ad minchiam sono esattamente quelli da cui è nato il (francamente imbarazzante) ragionamento di Cryu sulla pasta scotta.




Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.344
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4611 il: Ieri alle 22:43 »
@Panda Vassili.

Uhm. E nel farlo ti descrive minuziosamente quanto fosse lucida e invitante la sua cappella, nodoso e pulsante il membro, sudati e scolpiti gli addominali, caldo e saporito il fiotto di sperma?

Non conosco Roth, ma non credo :)

Questa è la differenza tra racconto del sesso e pornografia. Da un lato la sessualità come chiave per il disvelamento di tutta una serie di emozioni complesse (che è poi ciò che accade o dovrebbe accadere nella realtà, se sana), versus ostentazione finalizzata al solo eccitamento pelvico.

Il modo in cui kojima costruisce i suoi modelli poligonali, le movenze degli attori coinvolti, l'insistere della telecamera sui dettagli... Tutto questo per me, e ripeto per me, fa spostare l'ago della bilancia nettamente dalla seconda parte. E mi pare che dell'emozione sfaccettata legata alla sessualità arrivi ben poco.

Oh, io di porno ne ho visto a carrettate. È che mi sembra giusto e rispettoso saper scindere.

C'è un momento per la sega, e un momento per il racconto della sessualità. Kojima mi pare faccia deliberatamente una gran confusione.

Offline DRZ

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.146
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4612 il: Ieri alle 23:04 »
Non conosco Roth,

Ah, ecco.  :D

Offline Cryu

  • Eroe
  • *******
  • Post: 19.830
  • Ninjerelli si nasce
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4613 il: Ieri alle 23:15 »
Insomma: i dettagli estrapolati ad minchiam sono esattamente quelli da cui è nato il (francamente imbarazzante) ragionamento di Cryu sulla pasta scotta.
Eccerto. Questo mette bombe nelle vagine, ritrae prigioniere vogliose subito dopo uno stupro di guerra e atteggia soldatesse come pornodive. Ma io sono imbarazzante. Minchia quanto ve lo meritate un Paese senza più verità.
"non e' neppure fan-art, e' uno screenshot di un gioco, ci sono mesi e mesi di sudore di artisti VS uno scatto con un filtro instagram sopra."

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 23.188
    • The First Place
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4614 il: Ieri alle 23:19 »
Ok, avete detto quello che volevate dire.

Ora chiudiamo il discorso, per favore.

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.344
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4615 il: Oggi alle 00:52 »
Non conosco Roth,

Ah, ecco.  :D
Già.
Non conosco, dunque chiedo e formulo ipotesi. Lo vedi anche tu il punto di domanda?

@Ivan F. a me l'argomento sembra più che interessante. Ha acceso un po' troppo gli animi, ma interessante rimane.

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 23.188
    • The First Place
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4616 il: Oggi alle 08:20 »
Sì, certamente. Ma quando c’è una rissa per strada, la prima cosa che si fa è dividere i bruti (il paragone è scherzoso, ci mancherebbe) :)

Potrei sperare che, esaurito l’alterco, gli altri utenti proseguano a parlarne tranquillamente. Ma nel caso specifico, al momento abbiamo DRZ che ha deciso di postare rilievi non molto... Beh, l’hai visto.

Devo avere fiducia nell’universo? D’accordo, ci provo. Continuate la discussione, se volete.