Autore Topic: [Cinema] Ghostbusters | Reboot in rosa  (Letto 25826 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline MaxxLegend

  • Reduce
  • ********
  • Post: 31.940
  • A New Adventure
    • ZombieGamer80
Re: [Cinema] Ghostbusters | Reboot in rosa
« Risposta #435 il: 20 Giu 2018, 02:45 »
La gag del logo l'ho vista, francamente mi aspettavo di peggio.
...
Non la gag del logo nella metro, in pratica sul finale il villain del film..
Spoiler (click to show/hide)

Ora tu dirai: è una cazzata.
E invece no, perché è una cosa fortemente voluta da Feig ed ha un duplice significato: sta a simboleggiare la deliberata volontà di Feig di distruggere il franchise, ma anche quella di disintegrare il "machismo" dei film d'azione quanto dei buddy movies. Quest'uomo ha problemi gente, io a uno così gli farei dirigere solo puntate di quella porcata insopportabile di Gilmore Girls. Per capirci, quel telefilm scialbo con i dialoghi idioti da signorinella che si crede furbacchiona. Quella è roba per lui.
PSN Trophies: 26-11% - XBL Gamerscore: 38.197 - BOARDGAMES - ZombieGamer80
Lost in VR Baker's Mansion.

Offline mog_tom

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.011
  • Transumanesimo? E se provassimo con l'umanesimo?
Re: [Cinema] Ghostbusters | Reboot in rosa
« Risposta #436 il: 20 Giu 2018, 20:07 »
Franchise che era abbondantemente capace di distruggersi anche da solo (a meno di non scomodare gente del calibro del figlio di Ramis) peraltro...
www.fandonia.net | Ci hanno attribuito un profilo da debitori subprime. Solo che non siamo subprime ma creditori, così hanno incaricato i media di convincerci che lo siamo e che inoltre dobbiamo morire. E' un incantesimo che va assolutamente spezzato. (B.T.)

Offline MaxxLegend

  • Reduce
  • ********
  • Post: 31.940
  • A New Adventure
    • ZombieGamer80
Re: [Cinema] Ghostbusters | Reboot in rosa
« Risposta #437 il: 20 Giu 2018, 21:50 »
Bastava farlo fare a Reitman. Potevano metterci qualsiasi protagonista ma serviva uno che sa scrivere e dirigere.
Sai che figata una squadra di rookies giovani (ambosessi) addestrati dai vecchi GB; con Louis e Janine sposati e un passato fallimentare da operativi (magari riferendosi a quelle famose puntate del cartoon). "Spiacenti ragazzi ma dopo quell'incidente col microonde non indosserò più un reattore nucleare".  :P
Spengler venuto a mancare che torna come spettro e li informa su cosa si prova nel l'aldilà analizzandolo freddamente in maniera scientifica.

Già solo in queste 3 situazioni si possono immaginare decine di gag e dialoghi esilaranti.
Poi ci piazzi un villain serio, tipo un'entità che si nutre di anime e/o altri spettri.. E che se vole pappa' Spengler.
Ovviamente ci vuole il momento disperato dove tutto è perduto e la risoluzione comica inattesa..  Slimer e un camion di budini al creme caramel salveranno involontariamente la situazione.
E il kolossal sovrannaturale è servito.
PSN Trophies: 26-11% - XBL Gamerscore: 38.197 - BOARDGAMES - ZombieGamer80
Lost in VR Baker's Mansion.

Offline jamp82

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.530
  • Team Kirkhammer ignorantia_&_violentia is da way
    • DeathstreetBoyZ - Pop Music From Hell!
    • E-mail
Re: [Cinema] Ghostbusters | Reboot in rosa
« Risposta #438 il: 29 Ago 2018, 09:51 »
Visto in ritardo e caruccio suvvia, non ho mai shitstormato dal suo annuncio, non facevo parte della schiera "napalm!" "ommioddio!" "sacrilegio!" "macomepossibbile!" "nontoccatemiilmiofilmdell'infanzia!", ragazzi tranquilli, l'originale c'è ancora, mica è stato disintegrato e non più visibile, comunque, questo reboot /ramake si fa guardare molto volentieri e le protagoniste funzionano, certo, non sarà un film che rimarrà impresso nella memoria, probabilmente tra 1 settimana lo dimenticherò ma non è una merda.
« Ultima modifica: 29 Ago 2018, 10:04 da jamp82 »
[Flickr] https://www.flickr.com/photos/jamp82/ , [500px] http://500px.com/AntonioGiampaolo
[PSN] jbittner82, [NS] SW-0209-2836-6111 [3DS] Jamp82 4442-0559-7825, [BAND] Deathstreetboyz (su YT e FB)

Offline MaxxLegend

  • Reduce
  • ********
  • Post: 31.940
  • A New Adventure
    • ZombieGamer80
Re: [Cinema] Ghostbusters | Reboot in rosa
« Risposta #439 il: 29 Ago 2018, 13:16 »
Oddio un film comico dove 4 battute su 5 non fanno ridere non mi pare sto gran successo.
Tra l'altro una delle gag meno peggio presente nel trailer (la storia del drago e della cervicale), nel film vero è stata cambiata con una veramente loffia.
PSN Trophies: 26-11% - XBL Gamerscore: 38.197 - BOARDGAMES - ZombieGamer80
Lost in VR Baker's Mansion.

Offline Shagrath82

  • Navigato
  • **
  • Post: 937
Re: [Cinema] Ghostbusters | Reboot in rosa
« Risposta #440 il: 24 Apr 2019, 16:14 »
Uppo perché ho visto di recente in tv su uno dei canali RAI questa porc, ehm questo film.
Bisogna fare una bella e doverosa premessa: non mi fa incazzare il remake tutto femminile, anche se oggi va di moda e se dici che un film con protagoniste femminili è brutto perché OGGETTIVAMENTE BRUTTO vieni tacciato di essere sessista, misogino e magari anche eterosessuale, di votare Hitler perché trovi sia una persona sensibile (cit. Anal Cunt), responsabile del riscaldamento globale e di aver rigato la Lancia Thema di tuo zio nel 1993. Un po' come Wonder woman è stato recensito bene perché la protagonista è una donna o una saga tardo adolescenziale come Hunger games è stata apprezzata dalla critica perché la protagonista è una ragazza tosta. Vabbé.
Il vero problema è voler rifare un film cult come Ghostbusters. È così mitico che molti ne conoscono a memoria le battute, battute geniali che si susseguono ogni tre per due. L'intero film è un momento iconico. Mi basta solo sentire la frase "digli del pluncake" che già rido. La battuta del pluncake eh, non quella di "sei tu un Dio?".
Solo un altro film trovo personalmente così ricco di battute e trovate: Lo chiamavano Trinità. Ecco, immaginiamo volessero rifarlo oggi: verrebbe una merda. Perché il confronto sarebbe micidiale.
Ghostbusters soffre di questo problema. Manca la verve, le trovate geniali, le battute che verranno tramandate, quell'insieme che ti permette di rivedere un film decine o centinaia di volte. Non so cosa avessero certi film negli anni Ottanta, ma penso a questo, Blues Brothers, Ritorno al futuro...forse era l'ottimismo di quegli anni (altro che riflusso od edonismo reaganiano) o magari c'erano più idee e meno lacci del politicamente corretto. O forse nel XXI secolo sono finite le idee visto che a parte i comic movies è un proliferare di remake, reboot, spin off per film che dopo un'ora hai già dimenticato. Perché, hey, fanno cagare! Quindi non mi fanno incazzare le protagonisti femminili (che sono pure bravine, e ben rappresentate: la figa bionda lesbica, la nera, la wasp e la sovrappeso. Manca la cinese e la latina ma se non lo dite non se ne accorge nessuno) mi fa incazzare la una sceneggiatura colabrodo, inesistente, ridicola nel concetto. Cioé, dai veramente, macchine tritafantasmi? La citazione del mostro Marshmallow Man ridotto ad un enorme pallone gonfiabile che esplode grazie ad un coltellino svizzero? Il segretario che in quanto bello è scemo, come l'unica bellona assistente del sindaco. I due agenti della sicurezza nazionale (una roba buttata così, ad minchiam) sono maschi e quindi, indovinate un po'? Sono scemi. E che palle le mille citazioni, easter eggs riferiti al primo film disseminate in tutto il film. I cameo dei protagonisti sono penosi, Dan Aykrod posso capirlo, ha partecipato in Blues Brothers 2000 e in Evolution, basta che lo paghino, ma Bill Murray? Che si era rifiutato di fare Ghostbusters III avvalli questo aborto? Annie Potts e la Weaver non spostano nulla, ma fa tanto espediente per accontentare i fans tradizionalisti. Ah già, c'è Hudson che fa lo zio, ma infondo chi se lo inculava Winston nel primo film? A parte che aveva "visto cose da farti diventare bianco" (eh lo so, ogni minuto c'è una citazione, ve l'avevo detto io). Alla fine l'unico con la schiena dritta rimane il buon Moranis che si è rifiutato di apparire in simili cialtronate.
Buttano nel cesso anche l'unica scena che sarebbe potuta essere carina, quella del demone al concerto rock (cioé, vi immaginate che figata sarebbe potuta essere? Con pure il cameo dello zio Ozzy. Ovviamente fa pena).
Ah, gli effetti speciali sono imbarazzanti, la parte soprannaturale pare sia un pretesto, rimane una commedia che non fa ridere. E secondo me in questo caso abbiamo un problema.
Forse il tutto può essere ricondotto alla forza delle donne che sconfiggono l'ostracismo e la diffidenza nei loro confronti bla bla bla. E ma vaffanculo, fai un film su qualche cazzo di personaggio dei fumetti o su una suffragetta, o fai un biopic su Marie Curie non sporcare 'sto cazzo di franchise che andava benissimo così.
Insomma, budget stellare per un film da stalla.
Poteva andare peggio, potevano dimenticare il tappo sulla cinepresa. O forse sarebbe stato meglio.
« Ultima modifica: 24 Apr 2019, 16:56 da Shagrath82 »
Per il resto non è che psicanalizzi nulla, loro parlano e io li ascolto incantata. Un idiota è come un cadavere in autostrada dopo un incidente, passi vicino, non vuoi guardare ma la tentazione per il morboso prende il sopravvento e ci butti un occhio..
Ruko

Offline The Dude

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.004
    • E-mail
Re: [Cinema] Ghostbusters | Reboot in rosa
« Risposta #441 il: 26 Apr 2019, 09:54 »
Biopic su Marie Curie, "do you want an applause?" :D :D

Pensa che avevo addirittura rimosso il cameo di Vinkman, sarà stato un po' sciupatino. ;)

Offline Shagrath82

  • Navigato
  • **
  • Post: 937
Re: [Cinema] Ghostbusters | Reboot in rosa
« Risposta #442 il: 26 Apr 2019, 16:35 »
Biopic su Marie Curie, "do you want an applause?" :D :D
;)
Per il resto non è che psicanalizzi nulla, loro parlano e io li ascolto incantata. Un idiota è come un cadavere in autostrada dopo un incidente, passi vicino, non vuoi guardare ma la tentazione per il morboso prende il sopravvento e ci butti un occhio..
Ruko