Autore Topic: [Serie TV] Westworld - Il prossimo successone della HBO  (Letto 19680 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline dave182

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.483
    • Il Tentacolo Viola
"Well I believe in God, and the only thing that scares me is Keyser SOZE” - Verbal Kint
XboxLive & PSN - davez73 Il podcast del Tentacolo Viola

Offline mr cool

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.566
Re: [Serie TV] Westworld - Il prossimo successone della HBO
« Risposta #181 il: 08 Mag 2020, 14:01 »
Qualcuno ha visto la terza stagione? Io la ho finita un paio di giorni fa ma è stata una mezza delusione...

Offline Ruko

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.650
  • Thrasher
Re: [Serie TV] Westworld - Il prossimo successone della HBO
« Risposta #182 il: 15 Mag 2020, 22:11 »
Io l'ho trovata epocale, così come lo era la prima e anche la seconda.
A me sembra proprio uno show di un altro livello, per interpreti, recitazione, musiche, intensità, trama, concettualizzazione.
Questa terza stagione non so quanto sia costata, ogni puntata sembra un film della Marvel per budget e non so come faccia a essere così filosoficamente pregna e a parlare del tempo corrente in un modo così efficace attraverso la fantascienza. Probabilmente è perché alle spalle c'è il bro di Nolan, infatti certe impennate emotive fatte di montaggio di immagini e musica galvanizzante ricordano lo stile del fratello.

Oh, mi sa che è la serie della vita.



« Ultima modifica: 15 Mag 2020, 22:16 da Ruko »
"Non ho particolari talenti ma riconosco gli idioti già da lontano..."

Offline Cote

  • Iniziato
  • Post: 54
Re: [Serie TV] Westworld - Il prossimo successone della HBO
« Risposta #183 il: 15 Mag 2020, 22:45 »
Io di probabilmente comparabile come genere ho visto solo Lost, che ho adorato con tutto me stesso soprattutto per lo sviluppo dei personaggi e la qualità e complessità della narrazione, questa nel complesso è meglio o peggio?

Offline Ruko

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.650
  • Thrasher
Re: [Serie TV] Westworld - Il prossimo successone della HBO
« Risposta #184 il: 15 Mag 2020, 22:59 »
Io di probabilmente comparabile come genere ho visto solo Lost, che ho adorato con tutto me stesso soprattutto per lo sviluppo dei personaggi e la qualità e complessità della narrazione, questa nel complesso è meglio o peggio?
Io non sono un'amante di Lost, nel senso, mi è piaciuto il mistero delle prime serie poi ho trovato che alle base non ci fosse un disegno coerente.
West World è ugualmente una serie di misteri e con Lost, secondo me, condivide il modello "concentrico" di rivelazioni, per cui alla fine della prima serie arrivi a un punto, poi nella seconda si allarga e capisci meglio il senso delle cose che hai visto prima e adesso, dopo la terza, il disegno è epocale.
Rispetto a Lost, trovo che il livello di scrittura sia di molto superiore, per non dire i dialoghi, montaggio alla Nolan, concettualizzazione da cervello in fiamme.
« Ultima modifica: 16 Mag 2020, 07:50 da Ruko »
"Non ho particolari talenti ma riconosco gli idioti già da lontano..."

Offline Cote

  • Iniziato
  • Post: 54
Re: [Serie TV] Westworld - Il prossimo successone della HBO
« Risposta #185 il: 15 Mag 2020, 23:10 »
Proprio quello che cerco, grazie. Ho proprio bisogno di una storia coinvolgente che si lasci svelare a poco a poco sempre di più. Vedo di recuperarla

Offline Ruko

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.650
  • Thrasher
Re: [Serie TV] Westworld - Il prossimo successone della HBO
« Risposta #186 il: 15 Mag 2020, 23:11 »
Vedrai che ti piace! L'unica cosa l'argomento non è di per sé originale ma poi nello svolgimento è unica!
"Non ho particolari talenti ma riconosco gli idioti già da lontano..."

Offline Cote

  • Iniziato
  • Post: 54
Re: [Serie TV] Westworld - Il prossimo successone della HBO
« Risposta #187 il: 15 Mag 2020, 23:26 »
Be' anche Lost a prima vista pareva la solita storia dei naufraghi sull'isola deserta, ma poi... 😉 Pensa che ai tempi i primi due episodi mi avevano quasi annoiato, la stavo per mollare sul nascere... Poi al primo episodio di Locke è arrivato il colpo di fulmine e da lì l'ho sbranata tutta in tre mesi... E Locke per tutta la serie è rimasto il mio personaggio preferito

Offline BombAtomicA

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.229
Re: [Serie TV] Westworld - Il prossimo successone della HBO
« Risposta #188 il: 16 Mag 2020, 16:08 »
Ragazzi, mi appresto a iniziare la serie ora che è finita (sì, ho aspettato la fine perché vederla una puntata alla settimana non mi andava  :-[). Nel frattempo però ho letto pareri piuttosto negativi, e per piuttosto intendo "questa terza serie è LAMMERDA". Fa davvero così schifo? Perché in quel caso mi dedico ad altro, ho duemila robe da smaltire.
"Ice Cream!"

Offline Ruko

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.650
  • Thrasher
Re: [Serie TV] Westworld - Il prossimo successone della HBO
« Risposta #189 il: 16 Mag 2020, 16:27 »
Ragazzi, mi appresto a iniziare la serie ora che è finita (sì, ho aspettato la fine perché vederla una puntata alla settimana non mi andava  :-[). Nel frattempo però ho letto pareri piuttosto negativi, e per piuttosto intendo "questa terza serie è LAMMERDA". Fa davvero così schifo? Perché in quel caso mi dedico ad altro, ho duemila robe da smaltire.
Ma va. E' solo una serie piuttosto difficile da seguire con argomenti molto interessanti come il concetto di identità, il rapporto tra libertà del singolo e società e tante cose. Se non ti frega un cazzo di questa roba ovvio che non ti prenda.
poi questa serie non potrebbe mai essere LAMMERDA considerandola già solo dal punto di vista tecnico.
"Non ho particolari talenti ma riconosco gli idioti già da lontano..."

Offline BombAtomicA

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.229
Re: [Serie TV] Westworld - Il prossimo successone della HBO
« Risposta #190 il: 23 Mag 2020, 12:47 »
Grazie Ruko. No ma io amo i temi trattati nella serie, e le prime due stagioni le ho apprezzate molto. Nel mio post mi sono spiegato male, mi riferivo nello specifico a questa terza stagione, di cui ho intercettato giudizi molto molto negativi (non ho approfondito per evitare spoiler, ma nei titoletti ho letto di "disastro", "confuso", "mediocre" e così via). Perciò mi ero preoccupato.
« Ultima modifica: 23 Mag 2020, 12:49 da BombAtomicA »
"Ice Cream!"