Autore Topic: [Serie TV] Doctor Who  (Letto 12018 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline MrSpritz

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.508
[Serie TV] Doctor Who
« il: 27 Mar 2014, 14:11 »
Il topic che mancava sulla serie che tutti tranne Ferruccio amano.

Offline Lenin

  • Reduce
  • ********
  • Post: 30.384
  • Thunderer Thorlief
Re: [Serie TV] Doctor Who
« Risposta #1 il: 27 Mar 2014, 14:32 »
Ecco, allora passo subito all'attacco e chiedo.
Volessi recuperarla cosa dovrei fare? Perché ci sono una fantastiliardo di stagioni vecchie e poi ci sono quelle nuove, però il protagonista cambia ogni tot.

Posto che se la condizione è "ti devi sparare anche le stagioni degli anni 70 altrimenti non capisci una fava" non mi ci metto neanche, posso iniziare direttamente da quelle degli anni 2000 senza compromettere nulla? C'è qualcosa che devo sapere?
What'ya gonna do? Not train? - Dr J Feigenbaum

Offline tonypiz

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.894
  • Once Pizzide, forever Pizzide.
    • E-mail
Re: [Serie TV] Doctor Who
« Risposta #2 il: 27 Mar 2014, 15:16 »
Parti da quelle del 2005 e vivi felice.
Poi se ti piace (e ti consiglierei di arrivare almeno a metà della stagione di Eccleston prima di decidere), magari ti viene voglia di recuperare la roba vecchia.
Humans need fantasy to be human. To be the place where the falling angel meets the rising ape.
Il tonypiz è anche su Twitch, per qualche motivo.

Offline Sol_Badguy

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.869
Re: [Serie TV] Doctor Who
« Risposta #3 il: 27 Mar 2014, 16:35 »
Grande Spritz per l'iniziativa  :yes:.

@Lenin, sì, concordo con Tony, inizia tranquillo con il reboot del 2005 ma non essere frettoloso nei giudizi, la stagione parte malissimo, IMO, con un episodio alquanto osceno, anche se già dalla seconda puntata prende quota (in verticale, proprio) e dà un'idea piuttosto chiara della poetica della serie (compresa la "classic").

Non serve sapere alcunché della serie classica per capire il reboot, non temere. Il perché "cambi" il protagonista (al di là delle ovvie questioni legate alla scritturazione degli attori) verrà spigato, tranquillo.

La serie vintage ha picchi altissimi ma anche fasi piuttosto terribili, il che è pure comprensibile vista la portata monumentale dell'opera nel suo insieme. Personalmente, IL Dottore per eccellenza è Tom Baker e le sue stagioni restano ancora insuperate, sebbene pure loro abbiano alti e bassi, soprattutto verso la fine. Se ti venisse voglia di recuperare qualcosa del "classic", io ti consiglierei di rivolgerti verso quelle. 
I'm having fun...

Offline tonypiz

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.894
  • Once Pizzide, forever Pizzide.
    • E-mail
Re: [Serie TV] Doctor Who
« Risposta #4 il: 27 Mar 2014, 16:42 »
Io confesso di avere un debole per i trashissimi manichini assassini della prima puntata di Eccleston, ma sapevo già che una componente kitsch low-cost andasse accettata a prescindere con il Dottore.
Poi, dai: "Nice to meet you, Rose. Run for your life!". Best esordio ever. :D
Humans need fantasy to be human. To be the place where the falling angel meets the rising ape.
Il tonypiz è anche su Twitch, per qualche motivo.

Offline Lenin

  • Reduce
  • ********
  • Post: 30.384
  • Thunderer Thorlief
Re: [Serie TV] Doctor Who
« Risposta #5 il: 27 Mar 2014, 16:52 »
Dai, voglio provarla. La metto in coda per iniziarla dopo aver finito I Sopranos.
What'ya gonna do? Not train? - Dr J Feigenbaum

Offline Sol_Badguy

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.869
Re: [Serie TV] Doctor Who
« Risposta #6 il: 27 Mar 2014, 17:02 »
Io confesso di avere un debole per i trashissimi manichini assassini della prima puntata di Eccleston, ma sapevo già che una componente kitsch low-cost andasse accettata a prescindere con il Dottore.

Sì, certo, se conosci il Dottore da prima, però. Mettendomi nell'ottica di uno totalmente a digiuno come Lenin, se ripenso a quell'epsiodio (tipo la parte con il "ragazzo" di Rose al ristorante), mi vedo già che spegne la TV, si alza dal divano e viene qui a insultarci :D.
Al di là di questo, lo trovo osceno come primo episodio di un reboot (si poteva fare meglio per iniziare un rilancio, intendo dire), riarrangiata come puntata intra-stagione non sarebbe male, per carità  :yes:.   

 
Poi, dai: "Nice to meet you, Rose. Run for your life!". Best esordio ever. :D

Su questo non posso che darti ragione, frase d'esordio storica, no contest ^__^.
I'm having fun...

Offline tonypiz

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.894
  • Once Pizzide, forever Pizzide.
    • E-mail
Re: [Serie TV] Doctor Who
« Risposta #7 il: 27 Mar 2014, 17:16 »
Devo riguardarla.
Hai ragione, comunque, come puntata che dovrebbe presentare il personaggio a un pubblico tutto nuovo dopo più di 10 anni di pausa è perfetta per far urlare: ma che è sta roba per bambini con effetti speciali da due soldi? Featuring la Plastica Spaziale della Morte!

Il che non è necessariamente un difetto in senso assoluto, chiaramente, in fondo l'ho sempre detto che DW va guardato con occhi e cuore da fanciullo. ^^

Humans need fantasy to be human. To be the place where the falling angel meets the rising ape.
Il tonypiz è anche su Twitch, per qualche motivo.

Offline MrSpritz

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.508
Re: [Serie TV] Doctor Who
« Risposta #8 il: 27 Mar 2014, 18:03 »
Mah se si tiene conto che è BBC del 2005 direi che è ottimo.
Certo le serie con Smith son più cinematografiche e curate alla voce effetti speciali, ma le sceneggiature son solide e i vari mostri storici son introdotti bene.

Poi vero che va visto con occhi da bambino, ma Ecclestone rimane il più maturo tra le nuove incarnazioni.


Io invece son fermo a Tom Baker nel mio recupero antologico e, sebbene alcune puntate siano invecchiate malissimo, sono sorpreso dalla freschezza e originalità delle sceneggiature.
E poi adesso c'è K-9!

Offline tonypiz

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.894
  • Once Pizzide, forever Pizzide.
    • E-mail
Re: [Serie TV] Doctor Who
« Risposta #9 il: 27 Mar 2014, 18:15 »
Io sono arrivato a McCoy, che devo dire mi sta simpatico, nonostante gli anni 80 che regnano supremi in quelle puntate.
Humans need fantasy to be human. To be the place where the falling angel meets the rising ape.
Il tonypiz è anche su Twitch, per qualche motivo.

Offline claus80

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.161
  • Occhio che c'è gente
Re: [Serie TV] Doctor Who
« Risposta #10 il: 27 Mar 2014, 21:48 »
Quella del 2005 sarebbe la prima stagione?
Si trova in HD?

Offline Lenin

  • Reduce
  • ********
  • Post: 30.384
  • Thunderer Thorlief
Re: [Serie TV] Doctor Who
« Risposta #11 il: 28 Mar 2014, 02:08 »
Sì quella del 2005 è la prima. In HD mi sa che di no.
What'ya gonna do? Not train? - Dr J Feigenbaum

Offline MrSpritz

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.508
Re: [Serie TV] Doctor Who
« Risposta #12 il: 28 Mar 2014, 08:01 »
Il cofanetto blu ray esiste però sulla qualità non saprei proprio.

Offline Lenin

  • Reduce
  • ********
  • Post: 30.384
  • Thunderer Thorlief
Re: [Serie TV] Doctor Who
« Risposta #13 il: 28 Mar 2014, 09:08 »
Credevo che il si trova in HD di Claus facesse riferimento a canali di distribuzione... alternativi.

E mi devo correggere perché anche questi forniscono una versione HD, almeno fino alla sesta stagione.
What'ya gonna do? Not train? - Dr J Feigenbaum

Offline mr cool

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.395
Re: [Serie TV] Doctor Who
« Risposta #14 il: 28 Mar 2014, 11:54 »
Parti da quelle del 2005 e vivi felice.
Poi se ti piace (e ti consiglierei di arrivare almeno a metà della stagione di Eccleston prima di decidere), magari ti viene voglia di recuperare la roba vecchia.

Io sono partito dal primo episodio in assoluto (nel senso che ho visto solo il primo) poi ho proseguito da quella del 2005. Anche se alcuni episodi della serie classica li vorrei vedere, tipo quando compaiono per la prima volta i Dalek.
« Ultima modifica: 28 Mar 2014, 11:58 da mr cool »