Autore Topic: [Serie TV] Thirteen Reasons Why  (Letto 7563 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Panda Vassili

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.237
  • Nintendo Akbar!
Re: [Serie TV] Thirteen Reasons Why
« Risposta #105 il: 18 Giu 2018, 13:35 »
Io sono combattuto per questa seconda stagione, però alla fine credo che il giudizio verta su "molto positivo".

Intendiamoci, alla sesta puntata anche io ho fatto WHAT THE FUCK, ed in linea massima 13 era una serie fatta e finita, one shot per così dire, e questa seconda io l'ho percepito proprio che ci hanno costruito sopra altro.

Però in fin dei conti, a parte qualche cosa che mi ha fatto storcere il naso
Spoiler (click to show/hide)
secondo me tutto acquista un senso per il discorso delle "verità" raccontate. Le proprie verità. Quindi ci sta che Hannah certe cose, non essenziali, le abbia nascoste.

Credo che vedrò anche la terza, alla fine resta veramente un "bignami" sociologico da vedere e rivedere, soprattutto gli insegnanti che si ritrovano in situazioni del genere.
Switch sarà la console casalinga mobile più potente in circolazione. Statece.

Offline Andrea_23

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.408
  • A digital store operator that once made videogames
    • Ventitre's Lair
Re: [Serie TV] Thirteen Reasons Why
« Risposta #106 il: 20 Lug 2018, 20:33 »
La prima serie è potente, poco da dire. Già lì però si notava che avevano fatto fatica a trovare tredici ragioni valide.
La seconda è _pessima_.

Spesso la realtà supera di gran lunga la fantasia, fosse una serie basata su fatti anche solo vagamente reali, ok. Ma è tutto inventato di sana pianta... com'è possibile bersi il coacervo qui di seguito?

[spoiler su entrambe le serie]
Spoiler (click to show/hide)

Cioè, boh?
« Ultima modifica: 20 Lug 2018, 20:39 da Andrea_23 »
.....f|0w
-----------. Steam ID|B.net

Offline Nookie

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.134
    • E-mail
Re: [Serie TV] Thirteen Reasons Why
« Risposta #107 il: 04 Set 2018, 00:00 »
Ho guardato la s2e1
Mi dite come avete fatto a guardare tutte le altre puntate?
Boh merda fumante è dire poco..

Offline Nookie

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.134
    • E-mail
Re: [Serie TV] Thirteen Reasons Why
« Risposta #108 il: 21 Set 2018, 12:32 »
Finita a fatica, anche se ammetto che le ultime puntate 3/4 le ho digerite di più.
Comunque in Netflix dovrebbero vergognarsi, hanno rovinato qualcosa che era quasi perfetto.
Merde

Offline mr cool

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.395
Re: [Serie TV] Thirteen Reasons Why
« Risposta #109 il: 21 Set 2018, 16:54 »
Basta far finta che non esiste. Come gli ultimi minuti dell'ultima puntata della seconda stagione di Prison Break.

Ho paura della terza cmq...

Offline SixelAlexiS

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.317
  • Attenti al Twistel™
Re: [Serie TV] Thirteen Reasons Why
« Risposta #110 il: 29 Ott 2018, 00:13 »
Ho guardato la prima stagione in questi giorni, mi ha sempre incuriosito ma non ho mai avuto modo di iniziarla.

Beh, che dire, l'argomento è serio e le premesse erano interessanti ma il tutto si traduce in fretta in una dramma adolescenziale pieno di stereotipi che pare scritto da adolescenti per adolescenti.

Anche il senso stesso della serie e delle cassette è meramente ad uso e consumo del binge watching. Si, ci sono spunti interessanti durante tutto l'arco della prima stagione, questo si, ma è son tutti sporcati da continui cliché e dal comportamento di Hannah.

Si, la vittima è probabilmente l'aspetto peggiore della serie, riesce a far passare il dispiacere per quello che le è successo puntata dopo puntata, scenata dopo scenata, costringendo alcuni dei personaggi della serie a sentirsi, ed a diventare, loro stesse vittime dei suoi comportamenti e pessime scelte anche quando non ne hanno motivo.

Voglio dire

Spoiler (click to show/hide)


Qualcuno potrà parlare di "victim blaming", io parlo di sceneggiatori cani che hanno scordato il buonsenso a casa, perchè di certo non ce n'è tantissimo in questa serie. E quelli sono solo alcuni esempi, perchè di robe da far roteare gli occhi ce n'è parecchia.

Anche tutte le scene estremamente esplicite messe lì per scioccare, il tutto sbattuto in faccia senza chissà quale messa in scena, a tratti amatoriale.

Insomma, il target è davvero basso, è una serie creata per piacere dell'adolescente medio americano che già sa cosa andrà incontro guardando una serie ambientata in una scuola superiore, però col "twist" dello sfruttamento di un argomento delicato presentato in maniera superficiale e poco credibile.

Secondo me la serie sarebbe stata più piacevole senza Hannah e tutto quello che la riguarda direttamente, quindi piuttosto ci si sarebbe ritrovati con una sorta di remake americano di Skins.


Per curiosità ho guardato il primo episodio della seconda stagione per capire dove andasse a parare... siamo già al ricorso storico degli eventi della prima stagione, rimaneggiando il tutto per raccontare una storia diversa perchè gli sceneggiatori non sapevano che inventarsi, con tanto di incongruenze e storture di naso varie.

Per non parlare di Clay

Spoiler (click to show/hide)

No, mi fermo qui che è meglio :'D