Autore Topic: [PS4] Everybody's Gone to the Rapture  (Letto 13172 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Il Pupazzo Gnawd

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.270
Re: [PS4] Everybody's Gone to the Rapture
« Risposta #195 il: 03 Feb 2019, 17:19 »
Terminato oggi pomeriggio, dopo una discreta maratona ieri, mentre fuori il mio piccolo angolo di mondo si fermava causa neve.
Mi è piaciuto tantissimo, potrei considerarlo come GOTY (nell'accezione del TFP Yearbook).
La deambulazione è lenta (ma capisco a cosa The Chinese Room puntasse), il sistema di salvataggio è schizofrenico (ma quando lo si capisce da molta meno noia, rompe le scatole particolarmente nella cittadina iniziale, se si perde il filo) e la luce guida a volte si incarta lasciando un po' spersi.
Però che esperienza! Necessita di essere predisposti ed avere una certa sensibilità nei confronti delle storie intime e personali che Rapture sussurra ma ne vale assolutamente la pena.
Concordo con Nemesis che il giro di giostra lo si fa per il viaggio e non per la destinazione.
In Rapture il bello è proiettarsi in questa campagna inglese fuori dal mondo, nei suoi scenari. Inebriarsi di un comparto visivo e sonoro ammaliante e immergersi nei pettegolezzi del paese, nelle sue figure assolutamente umane alle prese con un evento apocalittico e strisciante. Nessun eroe, poche spiegazioni, ma un carico di vita da portarsi nei ricordi. Un'opera che, come i suoi abitanti lascia, una traccia anche dopo che è scomparso.

Offline Dan

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.896
  • Kojima Sola
Re: [PS4] Everybody's Gone to the Rapture
« Risposta #196 il: 04 Feb 2019, 23:27 »
.: R.I.P. :.
Hideo Kojima (1963-1998)

Offline Il Pupazzo Gnawd

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.270
Re: [PS4] Everybody's Gone to the Rapture
« Risposta #197 il: 11 Mar 2019, 11:35 »
Alla fine l'ho inserito tra i GOTY's.
A distanza di settimane continua a lasciamri un ricordo intenso delle sue quotidiane e disperate vicende umane
« Ultima modifica: 11 Mar 2019, 14:33 da Il Pupazzo Gnawd »

Offline Dan

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.896
  • Kojima Sola
Re: [PS4] Everybody's Gone to the Rapture
« Risposta #198 il: 24 Mar 2019, 11:40 »
Recuperato. È il primo candidato al mio #WEOTA  :no:
Un portfolio navigabile di eccellenti Environment Artists e un comparto sonoro di rara qualità. Questo è quello che ci vedo io. La fruizione del tutto passiva e l'inosservanza delle più basilari linee guida del game design ne fanno un'opera quasi del tutto avulsa dal mezzo su cui gira.

Intendiamoci, pure il Dear Esther versione Briscoe era su questa linea, ma era breve ed era il 2012. Questo è oltremodo lungo e artificiosamente dilatato, ed è uscito nel 2015. A tal proposito, ero convintissimo che Ethan Carter fosse uscito dopo, proprio prendendo spunto da EGTTR; e invece no, scopro che questo è uscito un anno dopo. Il confronto è, secondo me, abbastanza impietoso, pur non essendo io tra quelli che hanno incensato l'opera dei The Astronauts. Non peggiore di un Tacoma, tuttavia, che almeno qui c'è una direzione artistica compiuta.

In generale, spero vivamente che il filone "figure indefinite che rimettono in scena episodi del passato" si esaurisca definitivamente con questi tre titoli. Capisco il vantaggio produttivo, ma è di una banalità disarmante. Sia Ethan Carter che Tacoma hanno provato a dargli una forma ludica, ma producendo secondo me risultati scarsi, se non proprio controproducenti.

Poi l'anno scorso è arrivato Lucas Pope con Return of the Obra Dinn e, insomma, ha dato lezioni di design narrativo a tutti :yes:
.: R.I.P. :.
Hideo Kojima (1963-1998)

Offline MaxxLegend

  • Reduce
  • ********
  • Post: 33.040
  • A New Adventure
    • ZombieGamer80
Re: [PS4] Everybody's Gone to the Rapture
« Risposta #199 il: 24 Mar 2019, 12:27 »
Oh ecco, finalmente uno che capisce, grande Dan.
PSN Trophies: 30-03% - XBL Gamerscore: 38.197 - BOARDGAMES - ZombieGamer80
Lost in VR CONTROL DEATH STRANDING.

Offline Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 24.775
    • The First Place
    • E-mail
Re: [PS4] Everybody's Gone to the Rapture
« Risposta #200 il: 24 Mar 2019, 15:43 »
Ma quelli che non la pensano come te, "non capiscono", Maxx?  :P

Questo non l'ho provato, ma Ethan Carter mi era piuttosto piaciuto.

Offline MaxxLegend

  • Reduce
  • ********
  • Post: 33.040
  • A New Adventure
    • ZombieGamer80
Re: [PS4] Everybody's Gone to the Rapture
« Risposta #201 il: 24 Mar 2019, 18:19 »
Era implicito: "Che capisce il mio punto di vista" (avendo evidentemente alle spalle le stesse esperienze ludiche e non). Devo proprio spiegare tutto sennò qualcuno si offende?  :-*

Uno che ha giocato / apprezzato Dear Esther prima ed Ethan Carter poi, non può dire che Rapture è bello.
Propio non può, perché è un gioco dispersivo e inconcludente che fa ben magra figura rispetto agli altri due.
Detto senza eufemismi: fa pietà sia come narrazione che come gameplay/pacing/design.



« Ultima modifica: 24 Mar 2019, 20:11 da MaxxLegend »
PSN Trophies: 30-03% - XBL Gamerscore: 38.197 - BOARDGAMES - ZombieGamer80
Lost in VR CONTROL DEATH STRANDING.

Offline Nemesis Divina

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.009
  • Grotesqueries Rule!
Re: [PS4] Everybody's Gone to the Rapture
« Risposta #202 il: 25 Mar 2019, 07:31 »
Ti faccio solo notare che Dan di Ethan Carter ha detto che è scarso.

Offline MaxxLegend

  • Reduce
  • ********
  • Post: 33.040
  • A New Adventure
    • ZombieGamer80
Re: [PS4] Everybody's Gone to the Rapture
« Risposta #203 il: 25 Mar 2019, 09:51 »
Ti faccio solo notare che Dan di Ethan Carter ha detto che è scarso.
Per lui Carter è scarso ma, in confronto, Rapture è nettamente peggiore. Fai tu.  :P

Cito: "Il confronto è, secondo me, abbastanza impietoso, pur non essendo io tra quelli che hanno incensato l'opera dei The Astronauts"
« Ultima modifica: 25 Mar 2019, 09:54 da MaxxLegend »
PSN Trophies: 30-03% - XBL Gamerscore: 38.197 - BOARDGAMES - ZombieGamer80
Lost in VR CONTROL DEATH STRANDING.

Offline Il Pupazzo Gnawd

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.270
Re: [PS4] Everybody's Gone to the Rapture
« Risposta #204 il: 25 Mar 2019, 12:31 »
Recuperato. È il primo candidato al mio #WEOTA  :no:
Un portfolio navigabile di eccellenti Environment Artists e un comparto sonoro di rara qualità. Questo è quello che ci vedo io. La fruizione del tutto passiva e l'inosservanza delle più basilari linee guida del game design ne fanno un'opera quasi del tutto avulsa dal mezzo su cui gira.

Intendiamoci, pure il Dear Esther versione Briscoe era su questa linea, ma era breve ed era il 2012. Questo è oltremodo lungo e artificiosamente dilatato, ed è uscito nel 2015. A tal proposito, ero convintissimo che Ethan Carter fosse uscito dopo, proprio prendendo spunto da EGTTR; e invece no, scopro che questo è uscito un anno dopo. Il confronto è, secondo me, abbastanza impietoso, pur non essendo io tra quelli che hanno incensato l'opera dei The Astronauts. Non peggiore di un Tacoma, tuttavia, che almeno qui c'è una direzione artistica compiuta.

In generale, spero vivamente che il filone "figure indefinite che rimettono in scena episodi del passato" si esaurisca definitivamente con questi tre titoli. Capisco il vantaggio produttivo, ma è di una banalità disarmante. Sia Ethan Carter che Tacoma hanno provato a dargli una forma ludica, ma producendo secondo me risultati scarsi, se non proprio controproducenti.

Poi l'anno scorso è arrivato Lucas Pope con Return of the Obra Dinn e, insomma, ha dato lezioni di design narrativo a tutti :yes:

Ci sta, è un prodotto molto divisivo.
Io l'ho trovato ostico, dispersivo e noioso nella sua parte iniziale. Poi sono entrato nel meccanismo e nelle sue storie e ne sono rimasto rapito. Ma comprendo che non esista una verità assoluta e che EGTTR sia così "spinto" in certe scelte di design da poter risultare indigesto. Il suo integralismo può nuocergli seriamente.

Tacoma lo avevo messo in lista, ma non ero sicuro se prenderlo o meno. Me lo sconsigli?
Obra Dinn è orfano di una versione console, ma confido quantomeno in un porting su Switch prima o poi. Ci sta facendo uscire di tutto sulla console NIntendo.

Offline Nemesis Divina

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.009
  • Grotesqueries Rule!
Re: [PS4] Everybody's Gone to the Rapture
« Risposta #205 il: 25 Mar 2019, 12:39 »


Uno che ha giocato / apprezzato Dear Esther prima ed Ethan Carter poi, non può dire che Rapture è bello.
Propio non può, perché è un gioco dispersivo e inconcludente che fa ben magra figura rispetto agli altri due.

Maxx, rispondevo a questa tua uscita che faceva sembrare che a Dan fosse piaciuto Ethan.

Ho capito male io.

Offline Dan

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.896
  • Kojima Sola
Re: [PS4] Everybody's Gone to the Rapture
« Risposta #206 il: 25 Mar 2019, 23:10 »
 :D
Comunque lo "scarso/controproducente" era specificatamente riferito al meccanismo ludico che hanno usato a fini narrativi. Però sì, come ho detto, pur non essendo un estimatore di Ethan Carter, reputo la messa in scena generale molto più coerente e consapevole - oltre che visivamente splendida nella versione UE4 - rispetto a quella di EGTTR.

Tacoma lo avevo messo in lista, ma non ero sicuro se prenderlo o meno. Me lo sconsigli?
Direi di sì. Ne avevo parlato (male :-[ ) qui: http://www.tfpforum.it/index.php?topic=24257.msg2470983#msg2470983
Se il genere ti piace, e non li hai già giocati, prova con Gone Home, What Remains of Edith Finch, e The Beginner's Guide ;)
Il primo va valutato per l'anno d'uscita, il 2013. Le altre due sono perle rare :yes:
.: R.I.P. :.
Hideo Kojima (1963-1998)

Online Wis

  • Highlander
  • *********
  • Post: 58.299
  • Mellifluosly Cool
Re: [PS4] Everybody's Gone to the Rapture
« Risposta #207 il: 26 Mar 2019, 06:40 »
Hai dimenticato The Stanley Parable. :yes:

Online Wis

  • Highlander
  • *********
  • Post: 58.299
  • Mellifluosly Cool
Re: [PS4] Everybody's Gone to the Rapture
« Risposta #208 il: 26 Mar 2019, 08:18 »
Sono curioso di giocarlo.
Io ho ADORATO i titoli di Wreden (Stanley e Guide), mi sono piaciuti molto Ethan, Esther, Finch, The Unfinished Swan, Fire Watch, ma ho abbastanza odiato Gone Home.
Sono curioso di vedere come mi porrò con questo.

Offline Dan

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.896
  • Kojima Sola
Re: [PS4] Everybody's Gone to the Rapture
« Risposta #209 il: 26 Mar 2019, 09:37 »
Hai dimenticato The Stanley Parable. :yes:
Non l'ho citato volutamente, per restringere il campo ai titoli che hanno la stessa struttura lineare.
The Stanley Parable gioca proprio in un altro campionato secondo me :yes: (fra l'altro, se @Il Pupazzo Gnawd non l'ha ancora giocato, gli conviene aspettare l'edizione Ultra Deluxe) ;)
.: R.I.P. :.
Hideo Kojima (1963-1998)