Autore Topic: top ten utenti tfp  (Letto 11449 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline superfico

  • Matricola
  • Post: 20
    • E-mail
top ten utenti tfp
« il: 24 Lug 2013, 21:03 »
un classico curiosamente assente in questo forum. scrivete molto semplicemte i vostri 10 titoli del cuore con relative motivazioni. nel caso mi insultaste per la scarsa originalità dell'idea ribadisco, come ho premesso nella mia presentazione, che "mi serve per conoscere un pò la vostra formazione e i vostri palati. e soprattutto i punti di riferimento che avete, nel caso saltasse fuori il termine "capolavoro" in qualche discussione". ripeto, motivare le scelte! evitate quindi il tristissimo listino fine a se stesso.

Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 43.277
  • Pupo
    • E-mail
Re: top ten utenti tfp
« Risposta #1 il: 24 Lug 2013, 21:40 »
In ordine sparso e non di merito:
Tetris, perché ci gioco ancora adesso, dopo quasi trent'anni dalla prima volta;
Bubble Bobble, perché ci ho giocato "ininterrottamente" per più di un anno (alla onesta ma non certo perfetta conversione ZX Spectrum, tra l'altro);
Sensible World of Soccer '96/'97, perché ci ho giocato "ininterrottamente" negli ultimi due anni;
Super Mario World e Yoshi's Island, perché sono i miei platform preferiti di sempre;
Super Mario Kart, perché, in seguito, neppure con Gran Turismo è stato così piacevole limare i millesimi;
Secret of Mana, perché è stato l'unico jrpg (seppur action) a conquistarmi;
The Legend of Zelda: A Link to the Past, perché sì;
Wizball, perché è uno dei giochi "crossover" meglio riusciti a cui io abbia mai giocato;
Stunt Car Racer, perché con quattro poligoni in croce si può fare comunque la storia dei racing game.

Sono emerse decisamente le mie origini 8-16 bit...

Offline EGO

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.569
Re: top ten utenti tfp
« Risposta #2 il: 24 Lug 2013, 23:04 »
Mmmah, solo 10? Difficilissimo. Posso provare, magari dividendoli in 5 giochi 2D e 5 3D.

2D:
Super Metroid, perché in un colpo solo ha definito per me un sacco di elementi che il videogioco d'avventura dovrebbe avere: senso di solitudine, senso di smarrimento, senso di progressione, avanzamento per merito mio e non per merito della freccia luminosa o dell'indicazione a schermo, suspense, enigmi, boss con "sorpresa", scontro finale adrenalinico con twist cinematografico, e altruismo verso creature amiche. Tutto in un solo pacchetto, senza un dialogo scritto o parlato.

Chrono Trigger. Il JRPG più equilibrato, carismatico, artistico e giocabile di sempre. I personaggi non sono caricature, i dialoghi sono impeccabili, gli scenari maestosi, la musica indimenticabile, il gameplay non si basa sul grinding e non ci vogliono 200 ore per vedere tutto. E New Game+.

Zelda: Link's Awakening. L'unico Zelda che ho risolto completamente da solo, senza amici, guide o riviste. Humor, gameplay irrefrenabile, dungeon e subquest geniali, personaggi divertentissimi, finale da lacrimoni. In un gioco Game Boy.

Akumajo Dracula X. Miglior Castlevania classico. Grafica e musica dellamaddonna, path segreti, due personaggi, difficoltà perfettamente calibrata.

Tetris. Nella versione originale Game Boy è il mio Game Of The Forever.


3D:
Metroid Prime. Il gioco che da solo mi ha tirato fuori da un periodo di abulia ludica che rischiava di essere definitivo, che mi ha giustificato un'intera generazione di console, e che rigioco ancora oggi con lo stesso entusiasmo, scoprendone ogni volta di più le finezze del design. Metroid Prime mi ha dato tutto quello che potevo desiderare da un gioco, e mi ha sorpreso con molto più di quanto potessi aspettarmi. Tendo a formare facilmente pregiudizi nei confronti di chi non ha amato Metroid Prime - ma ciò mi sembra perfettamente adeguato al thread ;D

Resident Evil. L'originale per PSOne. Atmosfera ineguagliabile, due personaggi con multipli finali, enigmi semplici ma stimolanti, uno dei migliori utilizzi mai visti del trope dell'Apocalyptic Log, momenti di genuino terrore, e possibilità quasi infinite di migliorare le proprie prestazioni (si può finire col coltello).

Tomb Raider Anniversary. La miglior interpretazione dell'avventura in tre dimensioni.

Dark Souls. L'avventura fantasy definitiva. Anche solo per il lore e il modo in cui è integrato nel gioco, meriterebbe una menzione. Ma la customizzazione pressoché illimitata, l'equipaggiamento tamarro, l'atmosfera, la lotta per ogni passo che ti porta un po' più in là, i boss, le ambientazioni, le sorprese, la gente che sbrocca sui forum e dà la colpa alla telecamera...

Chrono Cross. Il JRPG tridimensionale mi ha portato in luoghi incredibili, ma questo lo ha fatto con personaggi magnifici, una musica di bellezza assurda, una storia che può avere tutti i plothole che vogliamo ma mi dà le vertigini, branching point, un combat system semplice e veloce ma anche vario, e un finale (quello vero) devastante.
« Ultima modifica: 06 Nov 2013, 14:37 da EGO »

Offline Floyd

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.874
  • half-minute one way hero
Re: top ten utenti tfp
« Risposta #3 il: 25 Lug 2013, 00:20 »
non capisco perchè tu sia cosi interessato ai nostri palati e alla nostra formazione, ma vabbè... Elenco i titoli a cui sono più legato, non quelli che necessariamente ritengo i migliori (ammesso che questa differenza abbia senso)...

Gunstar Heroes: Il titolo che creato lo stile treasure, uno dei più grandi e creativi della storia dei vg: Lo schermo deve essere sempre strapieno di nemici bizzarri, di armi improbabili e di boss  che occupano metà schermo, e ogni livello deve presentare una soluzione creativa che fa storia a sè. Il livello board-game rimane l'esempio più memorabile.

Rocket Knight Adventures: Forse il punto più alto di konami e di un certo tipo di fare platform.  Azione esageratamente frenetica grazie al lanciarazzi, boss enormi e sempre diversi,  grande varietà dei livelli.

Sonic 3 & Knuckles. I platform che ho rigiocato di più insieme ai mario. Il loro tipo di level design non è mai stato più replicato, in quanto univano alla tipica velocità di sonic livelli immensi e multipercorso.  E non dimentichiamo la caratura tecnica, con    stage sempre ricchi di effetti climatici uniti tra di loro in maniera realistica e dinamica.

Yoshi Island: Rispetto a mario world mancano le mitiche case dei fantasmi, la mappa dinamica e le uscite segrete, ma giocare Yoshi è entrare in un meraviglioso pastello appena disegnato da un bambino.  nessun altro titolo si è mai avvicinato a tale sensazione. E i vari obiettivi da raggiungere nei livelli lo rendono il perfetto antesignano del platform 3d.

Final Fantasy VI. Che altro si può dire che non sia mai stato detto ? la prima parte è molto guidata ed è semplicemente il miglior gioco di ruolo esistente per come sfrutta il medium 2d per creare le sue scene e per la caratterizzazione dei personaggi.  La seconda parte è invece libera, un ritorno nostalgico ai vecchi giochi di ruolo. E occhio a trovare tutti i segreti.

Earthbound: Geniale parodia di Dragon Quest, delle convenzioni dei vg e in generale della cultura popolare nipponica e occidentale da parte di un personaggio più unico che raro come Itoi.

Tomb Raider. Nessun titolo, a parte forse mario 64, ha avuto il medesimo impatto sul sottoscritto. Livelli enormi, estesi in altezza e in lunghezza, la reale sensazione di trovarsi in ambienti isolati a cercare tesori nascosti, un'atmosfera unica creata dalle fugaci musiche. Ancora oggi insuperato e insuperabile.

Mario 64: Il titolo che creato il platform 3d come lo conosciamo  oggi (seppure non il primo) e il gioco che ha insegnato a milioni di giocatori come muoversi in ambienti vero 3d con controller analogici. Come diceva qualche recensione all'epoca, era divertente anche solo andare in giro e vedere mario camminare a carponi., in quanto il sistema di controllo era anni luce rispetto ai titoli di 3d di allora.

Dragon Quest VII   Dragon Quest VII  è la summa di Dragon Quest, 100 ore passate ad esaminare la mitologia, le storie e i riti di piccoli villaggi e culture. Dragon quest è il rpg anti-occidentale per eccellenza, sempre interessato al particolare e alla tradizione e mai alla caratterizzazione dei personaggi e alla trama.

Siren  Siren è uno stealth game solo perchè non esistono generi per descriverlo. Siren è più propriamente un simulatore di vita di nemici da manipolare per risolvere puzzle sempre più diabolici, in un mondo peraltro in cui il tempo si muove in maniera circolare e asimmetrica.
« Ultima modifica: 25 Lug 2013, 00:27 da Floyd »

Offline Devil May Cry

  • Reduce
  • ********
  • Post: 37.561
    • http://devillo.blogspot.com/
Re: top ten utenti tfp
« Risposta #4 il: 25 Lug 2013, 00:25 »
sinceramente pensavo fosse un topic dove si votavano gli utenti preferiti di tfp :D
Ascoltate Falli da Dietro!!

Offline Floyd

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.874
  • half-minute one way hero
Re: top ten utenti tfp
« Risposta #5 il: 25 Lug 2013, 00:26 »
impossibile farla quella, visto l'amico vincerebbe con troppo distacco  :D

Offline superfico

  • Matricola
  • Post: 20
    • E-mail
Re: top ten utenti tfp
« Risposta #6 il: 25 Lug 2013, 01:24 »
non capisco perchè tu sia cosi interessato ai nostri palati e alla nostra formazione, ma vabbè...

per curiosità, per sapere cosa c'è dietro a ciò che scrive la gente. per sapere se chi adora gta e lo stesso che adora super mario.
esempio: se un mio amico mi dice che bioshock è un capolavoro posso farmi un'idea sull'attendibilità di ciò che dice (lo conosco, so a cosa gioca o ha giocato nella sua vita), se leggo la stessa cosa scritta da un utente qualunque, che non conosco, non mi faccio nessun' idea.

Offline superfico

  • Matricola
  • Post: 20
    • E-mail
Re: top ten utenti tfp
« Risposta #7 il: 25 Lug 2013, 01:29 »
Dracula X Chi no Rondo: forse l'unico platform d'azione mai monotono, dall'inizio alla fine. poi vabbè, il sound spacca.
Maniac Mansion: la mia prima avventura grafica, ha espanso il mio concetto di esperienza  gratificante nel videogioco.
Phoenix Wright Ace Attorney: per il notevole e imprevedibile coinvolgimento emotivo che mi si scatenava durante le sedute processuali.
Power Stone 2: in quattro è di un divertimento devastante, il party game definitivo.
Puzzle Bubble: divertentissimo in doppio, sempre.
Soul Calibur: quando un "picchiaduro tridimensionale" di quasi 15 anni lascia ancora oggi a bocca aperta, non ci sono dubbi, significa che è un capolavoro.
Street Fighter II: il mio primo picchiaduro, mi ha spiegato il concetto di Giocabilità.
Super Mario World: l'unico platform che potrei giocare anche solo per il gusto di andare a zonzo, svolazzando con il mantellino.
The King of Fighters 97: non so se il miglior kof, sicuramente quello a cui ho giocato di più.
Windjammer: divertentissimo in doppio, sempre.

Offline Scarlet

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.933
  • Fuck Authority
Re: top ten utenti tfp
« Risposta #8 il: 25 Lug 2013, 01:34 »
Castlevania Symphony of the Night: ci avrò fatto a dire poco 300 ore negli anni e mi ci rinfognerei in qualsiasi momento.

The Legend of Zelda: praticamente tutta la serie, non c'è stato un capitolo che non abbia apprezzato di quelli che ho giocato (escluso Skyward Sword per via dei controlli che odio e Spirit Tracks che lo devo ancora giocare)

Final Fantasy Tactics e il VI: c'è bisogno veramente di dare una motivazione?

Phoenix Wright i primi 3 capitoli: trama pazzesca, dialoghi brillanti e personaggi incredibili

Yoshi's Island: IlL platform 2d

Metal Slug: tutta la serie fino al 3. Passate giornate intere in sala per cercare il punteggio perfetto

Puzzle Bobble: quand'ero in America la gente mi chiedeva se Puzzle Bobble fosse sport nazionale in Italia, e appena era uscito su xbox live ero fra i primi 10 al mondo (ci ho giocato online solo per due giorni), ma tutt'ora uno dei miei record dovrebbe essere ancora in top20 se non sbaglio a distanza di anni

Megaman 8: non ho giocato tutta la serie, ma sicuramente ilmio episodio preferito a mani basse

Super Mario Galaxy 1&2: migliori platform 3d con buona pace del episodio 64. Peccato per i soliti controlli tramite wiimote -_-

Ico & Shadow of the Colossus: più che giochi sono due storie senza tempo che nessun videogiocatore degno di questo nome, non può non aver adorato.

Menzione d'onore per Bubble Bobble Memories e History giocati anche questi alla follia in sala giochi e Rock Band che èILl multiplayer, specialmente in compagnia dei tfpers



Offline femto88

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.629
  • Uncool before it was Cool
    • Twitter
    • E-mail
Re: top ten utenti tfp
« Risposta #9 il: 25 Lug 2013, 01:49 »
Diavolo, non è facile. (di sicuro però solo un titolo current-gen)
Cominciamo con 5:

Grim Fandango semplicemente la migliore avventura grafica di sempre: geniale, irriverente, azzeccatissima commistione di stili, dialoghi e situazioni da sbellicarsi (merito anche del portamento 'serioso' del protagonista e del magnifico doppiaggio italiano).

Onimusha 3, ci sono i samurai, il giappone feudale, la parigi contemporanea, il viaggio nel tempo, il potere degli elementi, le katane, la mitologia giapponese oni/demoni e il mondo in pericolo: a tutto questo aggiungi il miglior action-horror all'arma bianca che sia mai esistito.

Super Mario 64, facile, best 3d platform ever. Un mondo di cose da scoprire e di cui stupirsi, con un sistema di controllo ancora oggi insuperato.

The Legend of Dragoon, titolo controverso e forse scelta impopolare, ma oh mi è rimasto tatuato dentro. jRPG con ottima grafica, concept dei personaggi e dei 'dragoni' spettacolare, buona trama, musiche eccezionali; ha quel qualcosa che mi rapisce ogni volta che lo gioco.

Final Fantasy IX, che a parte la fine dove si perde un attimo, davvero capolavoro. E best colonna sonora in un videogioco ever.

Rapidamente altri 5 in coda:
ICO, Super Mario bros 3, Final Fantasy X, Portal 2 e Crash Team Racing (per me il gioco più divertente in multi locale).
« Ultima modifica: 25 Lug 2013, 02:03 da femto88 »
Sto giocando:  Hearthstone   ---   In coda:  Bayonetta, Destiny 2
Running in background:  Tekken 7   ---   PSN: femto88  /  Battle.net: femto88#2632

Offline EGO

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.569
Re: top ten utenti tfp
« Risposta #10 il: 25 Lug 2013, 02:03 »
Crash Team Racing (per me il gioco più divertente in multi locale).

L'ho ponderato anch'io. Ma ho preferito elencare giochi a cui ancora ritorno periodicamente. Sarà dal 2001 che non tocco CTR, e Dio sa quanto ci abbiamo rullato in 4 negli ultimi due anni di liceo. Ho visto dei video di recente ed è brutto vedere quanto invecchiano i giochi PSOne. Anche se giurerei che il primo pezzo della pista sulla spiaggia è stato letteralmente copiato in uno degli ultimi MK, non ricordo se il Wii o il 7. E per farsi copiare in MK ce ne vuole.

Offline Level MD

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.858
  • May the Dark shine your way
    • MegaTen Italia
Re: top ten utenti tfp
« Risposta #11 il: 25 Lug 2013, 02:55 »
Rocket Knight Adventures: Forse il punto più alto di konami e di un certo tipo di fare platform.  Azione esageratamente frenetica grazie al lanciarazzi, boss enormi e sempre diversi,  grande varietà dei livelli.
...e il boss theme definitivo :cry: http://www.youtube.com/watch?v=zd8kSjMnUhY

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 38.727
  • Gnam!
    • arvmusic
    • E-mail
Re: top ten utenti tfp
« Risposta #12 il: 25 Lug 2013, 06:56 »
Un po' alla rinfusa e saltandone tanti:

Metroid Prime (GC)

Final Fantasy Tactics (PS1)

Fire Emblem (vari, in particolare l'episodio GC)

Super Metroid (Snes)

Dishonored (360 e altre)

Super Mario (WiiU)

Day of the tentacles (PC)

Super Mario 64 (N64)

Jet Set Radio (DC)

Zelda Ocarina of time (N64)

Mi sembrano scelte banali quindi piuttosto inutile spiegarle :)

Offline Kabuto

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.517
  • Professor Kenzo Kabuto
    • Kabuto Art Lab
Re: top ten utenti tfp
« Risposta #13 il: 25 Lug 2013, 10:26 »
Metal Gear Solid: per quanto mi riguarda IL GIOCO. Contiene tutto quello che voglio da un videogioco.
Terza persona, action, stealth, gameplay, trama, grafica. Finito e rifinito alla nausea, l'ultima run il mese scorso.

Super Metroid: il miglior action/adventure/platform della storia. Lo gioco e lo rigioco da anni.

Castelvania: Simphony of the Night: il secondo miglior action/adventure/platform della storia. Atmosfera a palate e la "fine" del primo castello scolpita nella memoria.

Resident Evil 2: il mio gioco horror-zombie preferito. Un more of the same che è veramente MORE.
Mai nessun altro RE mi ha regalato quelle emozioni.

Armored Core: il gioco che aspettavo da tutta la vita, nonostante gli abnormi difetti l'ho amato per mesi. I seguiti, non avendo limato i difetti non mi hanno mai preso.

International Superstar Soccer Pro 98/Evolution: due anni a giocare ininterrottamente ogni giorno.
Il gioco del calcio della vita.

Gran Theft Auto III: Vice City: enorme, divertente, mille cose da fare ma mai noioso come i seguiti. Pur con tanti difetti il migliore della serie.

Gran Turismo: l'unico gioco di auto che mi abbia mai catturato. Stupefacente, all'epoca.

Batman: Arkham City: la summa degli action 3D. Gameplay, level design, combat system, atmosfera, sceneggiatura praticamente perfetti.

Soul Blade: il mio picchiaduro preferito di sempre. Li-Long <3

Offline Lost Highway

  • Reduce
  • ********
  • Post: 25.648
  • Lynchologo!
    • http://www.facebook.com/loveretrolove
Re: top ten utenti tfp
« Risposta #14 il: 25 Lug 2013, 10:37 »
Da fuori pensavo si trattasse di una classifica dei migliori utenti di TFP, ero già pronto con il voto a Cobol per convincerlo a tornare!

Va beh, vado in ordine sparso:

Super Mario World (c'è bisogno di spiegare perchè?)

Streets of Rage II (miglior picchiaduro a scorrimento di sempre)

Street Fighter III: Third Strike

Garou: Mark of the Wolves


(accoppiata dei picchiaduro ad incontri più belli di sempre)

Mario Kart 64 (l'episodio che ho giocato di più in multiplayer)

WWE: Here Comes the Pain (rimane ancora oggi uno dei migliori wrestling game di sempre, di sicuro quello ch eho giocato di più, in single e in multi)

Out Run 2/2006/Online (la più bella e sentita celebrazione dei racing arcade, speriamo che prima o poi torni)

Super Smash Bros. Brawl (capolavoro, con un'infrastruttura online degna poteva diventare il gioco definitivo)

Forza Horizon (piano piano per me sta diventando non so il racing più bello di questa gen ma anche, in assoluto, uno dei giochi che ho apprezzato di più)

New Super Mario Bros. U (pensavo fosse impossibile, invece alla fine sono riuscito a trovare un platform all'altezza di SMW)

Chiaramente non è definitiva, che se torno domani sicuramente metà li cambio!
Xbox Live:  LOST HIGHWAY80
...And sometimes is seen a strange spot in the sky
PSN: Lost_Highway80 - Nintendo Wii U: LOSTHIGHWAY
A human being that was given to fly...

 

Loading...