Autore Topic: Spotify, Deezer, Apple Music etc - Non è un paese per vecchi (e per Noldor)  (Letto 70031 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Tetsuo

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.612
pensavo che avresti disinstallato l'app e formattato il telefono

Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 45.890
  • Pupo
No, sono in una fase pigra, preferisco evitare.

Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 45.890
  • Pupo
Ho scoperto che i problemi di Spotify sono dovuti alla rete Vodafone. O almeno così dicono. Si risolve cambiando operatore o con una VPN. ???
Anche Tidal, dopo l'ultimo aggiornamento, ha iniziato ad avere problemi (riscontrati sia su OnePlus 6 che su Pixel 3a). Meno male che ero nel mese di prova.
Sapendo che Apple Music, su Android, è buggato non poco, ho giocato "in casa" attivando Google Play Musica/YouTube Music (l'app del secondo è migliore, ma il catalogo non è al momento altrettanto vasto, come anche l'integrazione in alcuni servizi Google). Vediamo se porto sfiga anche a loro.

EDIT: niente, le app musicali Google non mi piacciono. Sto provando Spotify sotto VPN e pare effettivamente non avere problemi, ma mi riservo qualche giorno prima di confermare.
« Ultima modifica: 28 Mag 2019, 12:24 da atchoo »

Offline moscamax

  • Avviato
  • *
  • Post: 475
Prova deezer
Lo avevo prima di passare a Spotify per motivi economici...
Non è male secondo me

Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 45.890
  • Pupo
@moscamax Scusami, mi ero perso il tuo consiglio.
Per un po' ho "risolto" con un apk di una versione di ottobre 2018, che non ha problemi.
A mano a mano proverò versioni più recenti, fino a identificare l'ultima ben funzionante.
Se Spotify mi fa il piacere di sistemare prima, comunque, tanto meglio.

Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 45.890
  • Pupo
Provando queste versioni più vecchie ho visto che l'app, a prescindere dai problemi, è secondo me andata peggiorando.
Hanno integrato NAVIGA in CERCA e ancora va bene, ma hanno tolto la sezione RADIO, che trovo comoda, e tolto un mucchio di link diretti e di elenchi di preferiti ne LA MIA LIBRERIA.
Non sono in pochi a lamentarsene.

Offline Tetsuo

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.612
a me 2 versioni fa non funzionava più la compatibilità con i comandi del telecomando degli auricolari Huawei.
poi hanno risolto.
ora con l'ultima versione non funziona più bene

Online Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 24.771
    • The First Place
    • E-mail
Leggevo velocemente un articolo (solo il titolo, non esageriamo!), che annunciava l'uscita dei dischi di Battisti su Spotify.

Devo capire se è qualcosa che avverrà in tempi brevi o solo un annuncio a data da destinarsi.

Offline Tetsuo

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.612

Online Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 24.771
    • The First Place
    • E-mail
eh, potrei essere un utente modello per Tidal ma dovrò fare la prova gratuita per vedere a che punto sono (e cosa c'é e soprattutto non c'é)

Ma son sempre in giro
Da Settembre o Ottobre

Ho attivato la prova gratuita e credo di NON essere l'utente che ha bisogno di Tidal.

Per ascoltare musica uso gli Earpods di Apple e un iPhone 7 o un iMac. Beh, su iPhone ho provato ad ascoltare gli stessi brani su Tidal e Spotify, alternandoli, e in questa condizioni lo scarto mi è sembrato veramente minimo. Credo che senza alternarli farei fatica a dire quale sto ascoltando.

Da notare che ho dovuto cercare album in qualità Master, quella massima, perché nel catalogo non direi che sbucano dalle pareti. Nel caso, si ripiega sulla cosiddetta qualità Hi-Fi, che dovrebbe corrispondere alla qualità massima (320kb) di Spotify. E quindi, il vantaggio si annulla.

Ho sbagliato qualcosa, @Giobbi ?
O semplicemente, con questi strumenti, Tidal non ha senso?

Online Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 24.771
    • The First Place
    • E-mail
Aggiungo che la differenza tra qualità Hi-Fi e Master di Tidal è invece piuttosto percepibile.

Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 45.890
  • Pupo
Tidal Premium equivale a Spotify a qualità massima, HiFi è lossless. Masters offre audio 96 kHz/24 bit.

Fonte: me medesimo, li ho provati praticamente tutti, in particolare Tidal. Devo dire che gli algoritmi Spotify, nel mio caso, ai sono rivelati i migliori nell'individuare consigli di mio gusto. #vodafonemerda
« Ultima modifica: 01 Set 2019, 07:05 da atchoo »

Online Ivan F.

  • Amministratore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 24.771
    • The First Place
    • E-mail
D'accordo, ma su che dispositivi?

E hai notato un gap qualitativo elevato?

Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 45.890
  • Pupo
Io mi ero studiato costi e tariffe, poi, su smartphone, ho provato solo Tidal Premium, non HiFi. Ovviamente indistinguibile da Spotify.
Strano che tu non percepisca differenze tra il lossy di Spotify e il lossless di Tidal, ma le percepisca tra quest'ultimo e l'audio a 24 bit.
O forse non lo è, meglio aspettare @Giobbi.

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 43.024
  • Gnam!
    • E-mail

Ho sbagliato qualcosa, @Giobbi ? 1
O semplicemente, con questi strumenti, Tidal non ha senso? 2

@Ivan F.
@atchoo

1 beh gli EarPods e dac di iPhone non sono il massimo

2 non ha granché senso, ha molto senso se é quanto dicono per chi ascolta musica su impianti hi fi o cuffie paragonabili: TFP Link :: https://www.musicalstore2005.com/it/sennheiser-hd-650.html?utm_source=google_shopping&utm_medium=cpc&utm_campaign=adwors&gclid=Cj0KCQjw2K3rBRDiARIsAOFSW_5wLwlcvqIAWNIqiuz5R-0hyquQ81CpyTDzL-0vGrYk50MRmhwd_TwaAh-5EALw_wcB
Citazione
Da notare che ho dovuto cercare album in qualità Master, quella massima, perché nel catalogo non direi che sbucano dalle pareti. Nel caso, si ripiega sulla cosiddetta qualità Hi-Fi, che dovrebbe corrispondere alla qualità massima (320kb) di Spotify. E quindi, il vantaggio si annulla.

Ma non c'é una via di mezzo, ovvero qualità cd non compressa? (PCM 16b 44.1 o anche 24b 44.1 che é già buono)

Mi sembra normale che i master audio a 96 siano relativamente pochi, molti master non sono/erano a 96 e comunque sarebbero davvero da rintracciare i master dagli studi/archivi delle case disc.

---

Un servizio audio buono (ma non streaming) é dato da HDtracks https://www.hdtracks.com/ca-ira-english-version-134953 per acquisti mirati comunque ma visti i dollari non troppo costosi
Ad esempio Ca Ira di Waters lo trovi a 24/176 come Aiff

Alcuni sono esclusi dall'Europa e serve fingersi americani

---

Cmnq farò un mese di prova su Tidal, ma non ora che sono messo male direi da metà Settembre che userò di più almeno l'impianto dell'auto.

Io sì, sarei "utente modello" per loro suppongo, ammesso il servizio ne valga la pena
Da mettere in conto un aumento sostanziale di consumo giga mensili però