Autore Topic: Home Sweet Home. Tutto quello che riguarda le Magioni dei TFPers.  (Letto 49984 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.616
    • E-mail
Non t'ho capito :)

Niente fantascienza, comunque.
O forse un po' sì, ma senza troppa poesia.

Offline The Dude

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.414
    • E-mail
Sono in procinto di cambiare caldaia o meglio, lo scaldabagno a gas (mi serve solo per riscaldare acqua, no termosifoni).

Pensavo ad una Vaillant, ma qui tutti i negozi propongono solo la Rinnai: costa di più ma promette, oltre agli spazi contenuti (cosa di cui mi frega poco) una maggiore efficienza, anche in caso di distanze siderali da bagno a caldaia (cosa di cui mi frega parecchio).

Voi cosa avete?
E perchè Naked non c'è quando serve?

Offline Pila87

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.104
  • Cattive abitudini
In casa mia c'è una vecchia Vaillant, installata dai precedenti proprietari nel 1994. L'ho appena fatta controllare dall'ometto revisionaro, il quale ha speso ottime parole per il marchio. Io però non ci capisco niente. :D

Offline bub

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.907
Sto comprando lo scaldabagno pure io, ero tentato da Rinnai ma il preventivo che mi ha fatto l'idraulico convenzionato mi costa 1.000 euro in più di quello fatto da Leroy Merlin che però le Rinnai  non le tratta ( prenderò una Bosch/Junkers). Confrontando il prezzo delle due caldaie su Amazon ho visto che c'è una differenza di manco 300 euro. Fosse stata una caldaia probabilmente avrei scelto per il meglio, ma per uno scaldabagno scelgo di risparmiare (e non poco).


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Offline The Dude

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.414
    • E-mail
Vaillant e Bosch Junkers (al momento ho quest'ultima, da 12 o 16 anni, non ricordo) erano LE marche nel decennio precedente e sono comunque ottime, ma a detta di esperti hanno un po' perso terreno.

La mia caldaia ha sempre lavorato bene negli anni, ma ultimamente (e dopo riparazione due anni fa) sembra non essere sempre sul pezzo: vista la Legge di Murphy (di sicuro mi darà problemi ora che arriva il freddo) vorrei ricorrere ai ripari e cambiarla prima che muoia un sabato pomeriggio.

Pur essendo d'accordo sul detto "chi più spende meno spende", raramente lo applico a livello pratico: tuttavia sulla questione acqua calda mi piacerebbe avere un accrocco che non perde mai colpi.

Grazie per le risposte: Bub, in caso mi fai sapere che modello di Bosch prendi?
Quella differenza mi sembra un po' esagerata comunque, la Rinnai (17 litri) me la porterei a casa con quasi 1000€ compreso montaggio, addolcitore serio e tricche tracche.

Offline bub

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.907
Vaillant e Bosch Junkers (al momento ho quest'ultima, da 12 o 16 anni, non ricordo) erano LE marche nel decennio precedente e sono comunque ottime, ma a detta di esperti hanno un po' perso terreno.

La mia caldaia ha sempre lavorato bene negli anni, ma ultimamente (e dopo riparazione due anni fa) sembra non essere sempre sul pezzo: vista la Legge di Murphy (di sicuro mi darà problemi ora che arriva il freddo) vorrei ricorrere ai ripari e cambiarla prima che muoia un sabato pomeriggio.

Pur essendo d'accordo sul detto "chi più spende meno spende", raramente lo applico a livello pratico: tuttavia sulla questione acqua calda mi piacerebbe avere un accrocco che non perde mai colpi.

Grazie per le risposte: Bub, in caso mi fai sapere che modello di Bosch prendi?
Quella differenza mi sembra un po' esagerata comunque, la Rinnai (17 litri) me la porterei a casa con quasi 1000€ compreso montaggio, addolcitore serio e tricche tracche.

Il modello è Bosch Junkers T4600 S 15-d 23 Metano, prezzato 579 euro iva inclusa.
Considerando che siamo intorno ai 200 euro di differenza con la Rinnai, mi domando come si possano giustificare 800 euro in più di manodopera (purtroppo il preventivo fatto dall'idraulico Rinnai non ha i prezzi per le singole voci a differenza di quello Leroy Merlin).

Offline The Dude

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.414
    • E-mail
700€ caldaia+140€ di montaggio.

Ragazzi, è una bomba, ancora non ci credo.